Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Nate Fisher

[Topic Unico Console] Playstation 5 & Xbox Series X

Recommended Posts

Comunque ho ricevuto risposta di Unieuro eeeeee.... niente, non ci sono console.

Il mio acquisto è in pre-ordine ed appena arrivano nuove scorte me la inviano

Ora questa cosa mi fa pensare: Perchè mi hai fatto fare il preordine se sapevi che non c'è ne erano? Vabbè...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/11/2020 Alle 19:56, _MeneS_ ha scritto:

Come è normale e giusto che sia

Si parla di unità con difetti, nella stra grande maggioranza va tutto liscio

Come ti trovi con demons? Visivamente è bellissimo, sarà anche un remake ma è il mio gioco dell'anno 

Infatti, comprare una cosa al lancio , soprattutto se elettronica. è sempre un po' un salto nel buio, io però ormai con le PS ho questo rituale da rispettare ad ogni uscita 😀. Demons è probabilmente la cosa più bella, graficamente parlando, su cui abbia messo le mani, ho anche un buon PC con una rx5700tx, ma in alcuni passaggi Demons è davvero clamoroso, dettagli a non finire, illuminazione da sturbo e poi finalmente i 60 fps a condire il tutto....Come gioco è un Souls, ho stentato tanto all'inizio, forse più degli altri titoli della 'serie', il fatto che manchino i falò lo rende ancora più * 😂, vediamo se da adesso in poi riesco a farmi valere un po' di più....Comunque anche Spidy è tanta roba, e pure Dirt 5 non è male davvero sia come grafica che come gameplay, sono davvero soddisfatto per adesso, pensando poi che queste console sono appena uscite chissà cosa tireranno fuori ......

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assassin's Creed Valhalla: la patch migliora il gioco su Xbox Series X|S ma lo peggiora su PS5?

Assassin's Creed Valhalla ha ricevuto una grossa patch nelle ore scorse che migliora il gioco su Xbox Series X|S ma per alcuni lo peggiora su PS5, facendo partire le teorie più assurde.

 
 
 
 
 

Assassin's Creed Valhalla ha ricevuto nelle ore scorse un'importante patch volta a migliorare diversi aspetti del gioco, solo che mentre questa pare aver apportato grandi benefici alla versione Xbox Series X e S, alcuni sostengono che dal rilascio dell'aggiornamento sia invece peggiorata la versione PS5, facendo peraltro partire le teorie più assurde.

 

Come abbiamo riferito ieri, la patch 1.0.4 risolve diversi problemi di Valhalla, o almeno queste sarebbe le intenzioni: viene introdotta la possibilità di scegliere tra qualità grafica o performance, inoltre dovrebbe essere stato corretto in larga parte lo screen tearing che risultava molto fastidioso, particolarmente sulla versione Xbox Series X.

Abbiamo già visto un primo effetto di questa patch con la versione Xbox Series S che va a 60 fps in Modalità Performance e numerose testimonianze sostengono che Assassin's Creed Valhalla sia migliorato molto anche su Xbox Series X, con lo screen tearing fortemente ridotto e quasi assente, almeno rispetto a prima.

 

Contemporaneamente, in molto riferiscono che la versione PS5 è rimasta praticamente identica a prima nonostante alcuni miglioramenti dovrebbero essere stati applicati, stando alle note, mentre secondo molti altri le performance sono addirittura peggiorate con l'uscita dell'aggiornamento sulla console Sony.

Non sarebbe una cosa astrusa: le patch a volte possono creare problemi mentre cercano di risolverne altri e non c'è dubbio che, se questo fosse il caso, Ubisoft dovrebbe sicuramente pubblicare un ulteriore patch per correggere i danni arrecati, ma attendiamo informazioni più precise al riguardo. Digital Foundry dovrebbe essere già al lavoro su una nuova analisi del gioco post-patch dalla quale potremmo ottenere delle informazioni più precise.

 

Tuttavia, non sono ovviamente mancate le teorie del complotto: diversi utenti su Twitter e forum stanno già diffondendo le loro fantasiose interpretazioni sul fatto che Ubisoft sia stata pressata da Microsoft per far funzionare peggio la versione PS5 rispetto a quella Xbox Series X, secondo una logica alquanto bizzarra.

 

Notare che il Tearing c'è pure su PS5 nonostante i giornalai lo abbiano omesso nelle varie analisi..... 

 

 

 

Acv Eivor Basim Banner
 
Assassin's Creed Valhalla

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Conferma del miglioramento di Assassin's Creed Valhalla 

Tenendo conto che attualmente Series X è sfruttata Zero, direi che non è male 👍

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forza Horizon 5 arriverà prima del previsto, secondo Jeff Grubb

Forza Horizon 5 potrebbe arrivare prima del previsto e prima di Forza Motorsport, secondo quanto riferito dal giornalista/insider Jeff Grubb nel suo podcast.

 
 
 
 
 

Forza Horizon 5 potrebbe arrivare prima del previsto, in base a quanto riferito da Jeff Grubb, giornalista di VentureBeat che continua a vestire i panni dell'insider e prevede un'uscita per il 2021 per il nuovo racing game a mondo aperto su Xbox Series X|S.

 

A dire il vero non c'è molto su cui discutere, visto che si tratta di un'affermazione lanciata in mezzo al suo recente podcast senza addurre particolari spiegazioni, ma è sicuramente interessante da riportare, considerando l'attesa che caratterizza Forza Horizon 5: "Il nuovo Forza Motorsport è stato già annunciato alcuni mesi fa, ma credo che potremmo vedere il prossimo Forza Horizon prima di quello e potrebbe arrivare il prossimo anno".

Questo è quanto ha riferito Jeff Grubb, che ormai da vari mesi a questa parte ha definitivamente vestito i panni dell'insider azzeccando anche varie previsioni, sebbene non proprio tutte. La cosa strana, in questo caso, è che tutti si aspettano l'arrivo di Forza Motorsport prima del nuovo Forza Horizon, considerando che il primo è stato effettivamente mostrato durante il Game Showcase di Xbox Series X, ma a quanto pare non è detto che sia questo l'ordine delle uscite.

 

In effetti, anche Playground potrebbe essere piuttosto avanti con i lavori, anche se è comunque passato meno tempo dal lancio di Forza Horizon 4 rispetto a Forza Motorsport 7, per cui sarebbe lecito aspettarsi prima il nuovo capitolo del sim-cade.

Sappiamo inoltre che il team britannico è cresciuto molto come organico e attualmente è diviso in due divisioni: una concentrata sul nuovo Fable e una su Forza Horizon 5. Attendiamo a questo punto eventuali sviluppi sulla questione.

 
 
Forza Horizon 4

 

  •  
  •  
  •  

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Star Wars Squadrons aggiunge i 120fps su Xbox Series X, ma non su PS5

Assenza sorprendente della piattaforma di Sony da quelle supportate dai 120fps

 
 
 

Con un update appena arrivato a destinazione, Star Wars Squadrons ha introdotto una modalità a 120fps con una risoluzione fino a 4K su Xbox Series X e S.

La buona notizia è che questo upgrade riguarda entrambe le piattaforme di Microsoft, sia la top di gamma che quella meno performante ma più accessibile.

Tuttavia, a sorprendere è l’assenza di PS5 dalle piattaforme che supportano i 120fps, o almeno è questo quanto filtra dal changelog fornito da Electronic Arts.

 

 

La patch integra, oltre ai 120fps, anche opzioni per dare la priorità alla grafica o al frame rate, e queste sono disponibili anche su PS5.

 

Sulle console next-gen sono state migliorate anche generalmente la qualità visiva e l’illuminazione, ed è stata integrata la funzionalità del variable refresh rate sui televisori compatibili – per il momento, PS5 la aggiungerà in un secondo momento.

 

 

L’update 3.0 porta in dote anche una nuova mappa, Porto Fostar, e tempi di accesso al matchmaking che vengono definiti ampiamente migliorati.

I 120fps non sono una primizia ormai nel mondo del gaming su console, ma sono stati tra le poche altre cose a dare grossi problemi tecnici su Xbox Series X|S, al punto che Microsoft è intervenuta per chiarire di stare lavorando con i partner multipiattaforma per risolverli.

 

Ad Oggi PS5 non supporta il Variable Refresh Rate (VRR)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

*: nuovi riferimenti da pa Greenberg?*: nuovi riferimenti da parte di Aaron Greenberg?

 
 

Sono oramai diversi mesi che in rete circolano presunti rumor che vorrebbero Microsoft interessata all’acquisizione o profonda collaborazione con SE-GA, tuttavia la questione sembra essere ancora aperta.

Come vi avevamo riportato diverse settimane fa, alcuni strani messaggi e riferimenti avevano fatto intendere una sorta di interessamento tra i due colossi, come emerso in questa notizia. E come dimenticare L'account Ufficiale SE-GA che aveva pubblicato alcune foto decisamente particolari, come dimostrano i tweet che seguono.

A quanto sembra però la situazione non pare essersi assolutamente placata, anzi.

 

Nelle scorse ore infatti il buon Aaron Greenberg  sul proprio profilo instagram  ha pubblicato una stories che stuzzica nuovamente le fantasie dei fan. Il GM e Xbox Games  Marketing di Microsoft ha condiviso nientemeno che un riccio intento a giocare con il pad Xbox Series X.

 

Lo stesso Aaron Greenberg aveva già condiviso un apprezzamento particolare per i porcospini, e molti fan avevano pensato subito a qualche riferimento a Sonic.

 

Chiaramente stiamo parlando di supposizioni dato che al momento non sembrano esserci notizie certe che ci sia effettivamente una trattativa in corso, anche se, a dirla tutta, non c’erano notizie nemmeno per l’affare Bethesda. L’idea che Microsoft possa realmente acquisire SE-GA dunque potrebbe non essere totalmente campata per aria.

Come sempre vi invitiamo a prendere con leggerezza quanto riportato sopra, seppur gli indizi di questo potenziale accordo tra Microsoft e SE-GA  stanno diventano come una sorta di elefante nella stanza.

SE-GA è una Società multinazionale Giapponese che sviluppa e pubblica Videogiochi, sia Arcade sia per piattaforme domestiche, con sede a Tokyo

Ha sviluppato e pubblicato anche console con il proprio marchio dal 1983 al 2001, ma dopo una ristrutturazione aziendale  interna annunciata il 31 gennaio 2001 ha decretato la fine della produzione di ogni console. Da allora la produzione di arcade è continuata, ma la riorganizzazione ha portato la compagnia a focalizzarsi nello sviluppo di videogiochi destinati a console di terze parti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Quoto

 

* annuncia le vendite totali di Sonic, Yakuza, Persona e delle altre sue serie

* ha annunciato le vendite totali relative a tutte le sue serie, da quelle in-house ai franchise acquisiti: Sonic the Hedgehog, Yakuza, Persona, Football Manager e tutte le altre.

* ha annunciato le vendite totali delle sue serie, includendo nella lista sia le produzioni realizzate internamente che quelle acquisite nel corso degli anni, che oggi fanno parte del catalogo della casa giapponese.

Scopriamo così che il franchise di Sonic the Hedgehog, di cui abbiamo parlato poco fa, ha totalizzato ad oggi circa 800 milioni di unità vendute fra retail, digitale, merchandising e pachinko.

La serie Yakuza, che ha da poco visto l'uscita dell'ultimo episodio, Yakuza: Like a Dragon, ha invece raggiunto circa 11 milioni di unità vendute, anche qui considerando videogame retail e digitali, merchandising e pachinko.

Poco di meno ha totalizzato il franchise di Persona, con circa 9,3 milioni di pezzi venduti, mentre la serie strategica di Total War si è spinta fino a 22 milioni di unità vendute, in questo caso solo nell'ambito dei videogame.

Qui sotto trovate l'infografica completa pubblicata da * nell'ambito dell'ultimo report fiscale.

Sega Vendite

 

Ecco qua, partirà un asta molto grande...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da ieri sto guardando qualche video gameplay di Deamon Souls. Prima non rendeva molto, adesso si nota di più la differenza tra la vecchia e la nuova gen. Ma che roba è? .svengo

 

Al momento, su PC non si era mai vista un qualcosa del genere, tra cure dei dettagli, illuminazione e textues. Non oso immagine cosa potrà fare l'industria dei videogames a sto passo. .fuma 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Halo Infinite, aggiornamento in arrivo: 343 Industries ha fissato la data
Halo Infinite riceverà un aggiornamento circa lo stato dei lavori il 17 dicembre, nell'ambito di un community update che andrà a chiudere il 2020 e aprirà una nuova stagione comunicativa per il team di sviluppo.

 

Sapevamo che c'erano degli aggiornamenti in arrivo da 343 Industries su Halo Infinite e la speranza è sempre la stessa, ovverosia che lo studio comunichi una data o quantomeno un periodo di uscita per il gioco.

 

Ad ogni modo, questo update segnerà l'inizio di un nuovo approccio comunicativo, più frequente e aperto rispetto a quanto fatto finora. Dopo il clamoroso rinvio di Halo Infinite al 2021, infatti, gli sviluppatori avevano mantenuto un prolungato silenzio radio.

 

"Sappiamo che siete tutti ansiosi di sapere cosa sta succedendo con Halo Infinite, ma per via di una serie di circostanze dopo il rinvio abbiamo dovuto mantenere il silenzio più a lungo di quanto volessimo", ha scritto il community manager John Junyszek.

 

"Stiamo lavorando con il team per fornirvi un aggiornamento di fine anno e stabilire una strategia molto più comunicativa nei prossimi mesi. Visto che peraltro sarà fuori città per il Ringraziamento e per un piccolo matrimonio, il nostro prossimo community update è fissato al 17 dicembre."

 

"Per quanto il 2020 sia stato frenetico e folle, penso che potremo chiudere l'anno in maniera molto forte e positiva."
Fonte: Multiplayer.it

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, VincentJuventus ha scritto:

 

Ecco qua, partirà un asta molto grande...

Sono solo dati di vendita delle varie Proprietà Intellettuali SE-GA

Ad oggi hanno ceduto la divisione Arcade quella Si ma non le IP storiche

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Moggic ha scritto:

Sono solo dati di vendita delle varie Proprietà Intellettuali SE-GA

Ad oggi hanno ceduto la divisione Arcade quella Si ma non le IP storiche

Si si 

Ora ho letto bene l articolo , parlava d altro sefz

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, VincentJuventus ha scritto:

Si si 

Ora ho letto bene l articolo , parlava d altro sefz

 

Eh si, il titolo poteva trarre in inganno :)

Anche se secondo me qualcosa bolle in pentola....troppo sospetto il continuo insistere di Greenberg, penso ne sapremo di piú ai The Games Week

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Moggic ha scritto:

Eh si, il titolo poteva trarre in inganno :)

Anche se secondo me qualcosa bolle in pentola....troppo sospetto il continuo insistere di Greenberg, penso ne sapremo di piú ai The Games Week

 

Sicuramente si tratterà di una collaborazione perchè è follia che un'azienda occidentale compri una orientale, motivo?

 

Semplice, sul web come multuplayer, forumeye ecc vedo tutti commenti dire cosi ma c'è una ragione a tale cosa: di recente il governo giapponese ha messo una legge dove vieta alle aziende occidentali (e anche alle sue sussidarie presenti in Giappone) di comprare aziende giapponesi di qualunque media (anime, manga, videogiochi ecc).

Quindi solo le compagnie giapponesi possono acquistare altre aziende giapponesi

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, VincentJuventus ha scritto:

Sicuramente si tratterà di una collaborazione perchè è follia che un'azienda occidentale compri una orientale, motivo?

 

Semplice, sul web come multuplayer, forumeye ecc vedo tutti commenti dire cosi ma c'è una ragione a tale cosa: di recente il governo giapponese ha messo una legge dove vieta alle aziende occidentali (e anche alle sue sussidarie presenti in Giappone) di comprare aziende giapponesi di qualunque media (anime, manga, videogiochi ecc).

Quindi solo le compagnie giapponesi possono acquistare altre aziende giapponesi

Questa non la sapevo!

Beh potrebbero non comprare l'Azienda SE-GA 

Ma comprano le IP, ad esempio Sonic.....oppure potrebbero pagare per delle Esclusive sul Pass....vedremo presto, di sicuro con SE-GA qualcosa in ballo c'ê.

 

Ps ho dato un'occhiata al discorso sulla legge....

Non c'è divieto di Acquisto, ma una limitazione in caso la Società Nipponica non avesse la Sede Legale in territorio Giapponese.....penso tipo Sony che ha spostato tutto in California .sisi

Mal che vada Phil compra tutta la Prefettura di Tokyo uhuh

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Xbox Series X e Series S: emulazione possibile senza modalità sviluppatori

Un utente ha mostrato che è possibile usare Xbox Series X e Series S come macchine da emulazione anche senza usare la modalità sviluppatori.

 
 
 
 
 

Xbox Series X e Series S sono utilizzabili come macchine per l'emulazione anche senza attivare la modalità sviluppatore. La scoperta è stata fatta dall'utente Twitter Simm, che ha anche mostrato una clip di God Of War  per PS2 girare sulla sua Series X.

 
 

Simm non ha illustrato come ha fatto a installare RetroArch su Xbox Series X, ma ha promesso di dare spiegazioni in privato a chiunque le chieda. Probabilmente ha paura di essere bannato per chissà quale motivo.

Da qualche giorno Xbox Series X e Xbox Series S hanno attirato l'interesse degli appassionati di emulazione. In particolare Xbox Series S è stata eletta una delle migliori macchine da emulazione su piazza, grazie al rapporto qualità / prezzo che garantisce. Comunque sia, Retro Arch è installabile su entrambe. Finora si era detto che bisognava selezionare la modalità sviluppatore per farlo, ma pare che ci sia un modo per aggirare questo limite. Immaginiamo che nei prossimi giorni ne sapremo di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.