Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

GdS: Il giudice assegna il 3-0 alla Juve e -1 in classifica al Napoli. Mastrandrea: «Gli azzurri sabato potevano partire». De Laurentiis: "Fiducia nel ricorso"

Recommended Posts

8 ore fa, Gatzu46 ha scritto:

Quoto... chiaramente è una sentenza attaccabile a livello logico, ma scaricando tutto il peso della decisione sulla volontà del Napoli (sulla quale non esistono dubbi, anche se le prove addotte possono essere opinabili), circoscrive il tutto al solo ambito sportivo escludendo del tutto la questione politica ed evitando di addentrarsi in scomodi giudizi sull'operato "irrituale" delle ASL (che sarebbe materia penale). Avesse motivato con l'irrilevanza del giudizio delle ASL sarebbe scoppiato un putiferio politico dall'esito nefasto per tutto il movimento.

Complimenti...gran commento.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, LadyJay ha scritto:

Ma l'hanno mai capito che il protocollo varato appositamente per la Serie A NON impedisce di effettuare le partite e le trasferte con i negativi, pur dovendo effettuare l'isolamento, o fanno finta di non capirlo?

Che poi non hanno mai fatto l'isolamento prima di domenica. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, dany-aq ha scritto:

Sarebbe più logico l'intervento della Procura, visto che tutta questa storia appare connotata da un evidente abuso di funzionari pubblici. 

Ma questi funzionari Asl sono stipendiati dal pappone oppure dovrebbero pensare ai casini che sta passando la sanità campana in questi giorni ? Qui davvero bisognerebbe chiedere il motivo di tanto zelo e soprattutto la motivazione ufficiale del perché avrebbero dovuto vietare la trasferta ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Alieno Bianconero ha scritto:

Genio, il giudice ci metteva 2 ore a sentenziare, se fosse stato come dici tu, non 10 giorni.

Mastrandea è un giudice che deve applicare le leggi, non è un ratificatore di protocolli.

Il protocollo consente l'intervento delle ASL:

Che fa lo cancella?

Mica lo può riformulare a proprio uso, consumo e convenienza per enunciare una sentenza?

Avesse fatto come dici tu, la sentenza sarebbe ribaltabile domattina, e lui un avviso di garanzia, indagato seduta stante.

Io penso che abbia lavorato per scansare proprio quella clausola e rendere quell'intervento superfluo o inutile, facendo leva sull'azione premeditata del Napoli di non giocare a prescindere la partita.

Nel dispositivo non può affermare il contrario di ciò che è scritto nel protocollo, altrimenti salta tutto il lavoro.

Ma occhio che nemmeno ci mette piede nella faccenda dice che lui non e' preposto a giudicare sta roba..

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, dany-aq ha scritto:

Il D. G. Della ASL di Napoli risponde al Giudice Sportivo:

Dopo aver ricevuto comunicazione della positività di Zielinski è scattato l’isolamento fiduciario. Con la citata Pec della domenica delle ore 14.13 abbiamo solo esplicato ciò che era già evidente quando c’è isolamento: il Napoli non avrebbe potuto raggiungere Torino o qualsivoglia città. Già nelle Pec dei giorni precedenti era inteso che non si sarebbe potuto violare l’isolamento disposto. La Pec della domenica non aveva intenzione di assumere valenza incidente e connotati prescrittivi chiari. Era una semplice spiegazione di quanto giá inteso nelle Pec e nelle comunicazioni precedenti”.

 

Non sono normali. 

ASL 2 che manda una Pec per precisare il significato della Pec di ASL 1, di domenica....

Vabbè,

basta andare su Google e cercare "ASL Napoli indagine" per scoprire un mondo e farsi una idea di con chi abbiamo a che fare... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, dany-aq said:

Il D. G. Della ASL di Napoli risponde al Giudice Sportivo:

Dopo aver ricevuto comunicazione della positività di Zielinski è scattato l’isolamento fiduciario. Con la citata Pec della domenica delle ore 14.13 abbiamo solo esplicato ciò che era già evidente quando c’è isolamento: il Napoli non avrebbe potuto raggiungere Torino o qualsivoglia città. Già nelle Pec dei giorni precedenti era inteso che non si sarebbe potuto violare l’isolamento disposto. La Pec della domenica non aveva intenzione di assumere valenza incidente e connotati prescrittivi chiari. Era una semplice spiegazione di quanto giá inteso nelle Pec e nelle comunicazioni precedenti”.

 

Non sono normali. 

Due semplici domande per AlvinoCretino, VarrialeMaiale, AuriemmaMaremma e tutti i napulicchi che infestano il nostro pianeta, giá tormentato da altre piaghe bibliche.

 

Premessa.

Dopo aver ricevuto la comunicazione della positività di Zielinski sarebbe dovuto scattare l'isolamento fiduciario da parte del Napoli Calcio.

 

Domande.

1. É scattato veramente? Perché risulta che i calciatori siano tornati alle loro abitazioni (o persino in giro per ristoranti) il venerdì sera.

 

2. Perché la ASL dovrebbe chiarire il rispetto o meno del protocollo da parte del Napoli Calcio? Ingerenza? Collusione? Conflitto di interessi?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours ago, dany-aq said:

Il D. G. Della ASL di Napoli risponde al Giudice Sportivo:

Dopo aver ricevuto comunicazione della positività di Zielinski è scattato l’isolamento fiduciario. Con la citata Pec della domenica delle ore 14.13 abbiamo solo esplicato ciò che era già evidente quando c’è isolamento: il Napoli non avrebbe potuto raggiungere Torino o qualsivoglia città. Già nelle Pec dei giorni precedenti era inteso che non si sarebbe potuto violare l’isolamento disposto. La Pec della domenica non aveva intenzione di assumere valenza incidente e connotati prescrittivi chiari. Era una semplice spiegazione di quanto giá inteso nelle Pec e nelle comunicazioni precedenti”.

 

Non sono normali. 

Continuano a fare dichiarazioni per rendere un favore a De Laurentiis quando la pagliacciata è ormai evidente a tutti ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè ma questi veramente sono ridicoli. La cosa che mi fa più pensare è che stanno facendo fare una figura di m*erda a tutta la loro regione e i cittadini mutui, non prendono posizione contro questi *.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, lupodrillo ha scritto:

Vabbè ma questi veramente sono ridicoli. La cosa che mi fa più pensare è che stanno facendo fare una figura di m*erda a tutta la loro regione e i cittadini mutui, non prendono posizione contro questi *.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk
 

.quotone

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Verba volant ha scritto:

Appunto, loro invece andavano in giro tranquilli...

sono andati ad allenarsi a castel volturno dal 4 al 14 ottobre

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Zotoss ha scritto:

Due semplici domande per AlvinoCretino, VarrialeMaiale, AuriemmaMaremma e tutti i napulicchi che infestano il nostro pianeta, giá tormentato da altre piaghe bibliche.

 

Premessa.

Dopo aver ricevuto la comunicazione della positività di Zielinski sarebbe dovuto scattare l'isolamento fiduciario da parte del Napoli Calcio.

 

Domande.

1. É scattato veramente? Perché risulta che i calciatori siano tornati alle loro abitazioni (o persino in giro per ristoranti) il venerdì sera.

 

2. Perché la ASL dovrebbe chiarire il rispetto o meno del protocollo da parte del Napoli Calcio? Ingerenza? Collusione? Conflitto di interessi?

 

ma quell'isolamento fiduciario domiciliare è evidentemente quello previsto dai dpcm non quello del protocollo federale. questa cosa verrà fuori prima o poi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, dany-aq ha scritto:

Il D. G. Della ASL di Napoli risponde al Giudice Sportivo:

Dopo aver ricevuto comunicazione della positività di Zielinski è scattato l’isolamento fiduciario. Con la citata Pec della domenica delle ore 14.13 abbiamo solo esplicato ciò che era già evidente quando c’è isolamento: il Napoli non avrebbe potuto raggiungere Torino o qualsivoglia città. Già nelle Pec dei giorni precedenti era inteso che non si sarebbe potuto violare l’isolamento disposto. La Pec della domenica non aveva intenzione di assumere valenza incidente e connotati prescrittivi chiari. Era una semplice spiegazione di quanto giá inteso nelle Pec e nelle comunicazioni precedenti”.

 

Non sono normali. 

Un ufficio pubblico a completa disposizione di una società di calcio. Con comunicati, precisazioni, conferme, vicinanze...

Non è normale,no. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, marcellus71 ha scritto:

Ma questi funzionari Asl sono stipendiati dal pappone oppure dovrebbero pensare ai casini che sta passando la sanità campana in questi giorni ? Qui davvero bisognerebbe chiedere il motivo di tanto zelo e soprattutto la motivazione ufficiale del perché avrebbero dovuto vietare la trasferta ?

I dirigenti delle asl sono scelti su indicazione dei politici.. Hanno tutti o quasi la tessera o l'amicizia giusta, tanto che quando cambia colore politico, iniziano a fare carriera persone che prima erano nell'ombra e viceversa. Dato che sono di nomina politica sono molto sensibili alle richieste dei loro referenti politici, specie se accoglierle non comporta reati.. Il pappone è stato uno dei grandi sponsor di de Luca, de Luca nomina i dirigenti dell'asl, fai due più due

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Antojuve66 ha scritto:

Continuano a fare dichiarazioni per rendere un favore a De Laurentiis quando la pagliacciata è ormai evidente a tutti ...

anche perché, ripeto, con l'isolamento fiduciario non si poteva raggiungere torino ma non si poteva neanche andare a castel volturno a sostenere gli allenamenti, come invece hanno fatto i nostri eroi per i seguenti 10 giorni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, lou 65 ha scritto:

ma quell'isolamento fiduciario domiciliare è evidentemente quello previsto dai dpcm non quello del protocollo federale. questa cosa verrà fuori prima o poi.

be, lo sanno tutti...tranne adl e all asl2 di napoli

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Il Vichingo ha scritto:

be, lo sanno tutti...tranne adl e all asl2 di napoli

non sono partiti per torino ed hanno violato il protocollo federale; sono andati per 10 giorni ad allenarsi ed hanno violato le indicazioni dpcm sull'isolamento fiduciario domiciliare. hanno fatto un bel casotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La verità è una sola e la conosciamo tutti: il Pappone, dopo aver appreso della positività dei giocatori del Genoa e nel timore che a Zielinky ed Elmas si aggiungessero altri giocatori, ha chiamato a raccolta i suoi sodali per poter aggirare il protocollo da lui stesso firmato pochi gg prima. Siccome siamo in Italia dove chi fa il furbo viene spesso premiato, ecco qui tutto il carrozzone mediatico, le argomentazioni, le disquisizioni, le eccezioni, le giustificazioni, le pantomime, le inesattezze e potrei continuare fino a domani mattina...

Bene ha fatto quindi il giudice sportivo ad applicare il regolamento e mi auguro che il Pappone venga sistemato a dovere anche dopo il ricorso con una sentenza esemplare, ossia, con ulteriori penalizzazioni. Così impara a fare il furbo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lupodrillo ha scritto:

Vabbè ma questi veramente sono ridicoli. La cosa che mi fa più pensare è che stanno facendo fare una figura di m*erda a tutta la loro regione e i cittadini mutui, non prendono posizione contro questi *.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk
 

La cosa triste è che sono gli stessi che fanno fare le file chilometriche in auto alla gente comune e fanno la registrazione solo tramite foglietto appeso ad un cancello.

Fossi napoletano sarei incazzatissimo con loro e con chi gli ha conferito l'incarico

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, *Julian* ha scritto:

La sentenza verrà, ahimé, ribaltata. Mettetevi l'animo in pace.

Sent from my LG-H815 using Tapatalk
 

Stesso mio pensiero, ma a dire la verità non credevo nemmeno che venisse dato il 3-0 a tavolino in primo grado. Se sarà Santilli a giudicare la vedo dura che venga confermata la sentenza di primo grado. Che dire, spero di sbagliarmi di nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, the killing hand ha scritto:

Le Asl, in prima istanza, dipendono dal Ministero della Salute, non dalle regioni, per quanto riguarda le linee guida da seguire. Se il ministero ha emanato delle linee guida nazionali per il calcio professionistico, in questo.caso il famoso protocollo, le Asl a quelle si devono attenere.

possono derogare, in casi eccezionali  ma per farlo devono giustificare questa deroga in modo specifico e giustificato. Ed eventualmente segnalare al Prefetto che sarà lui ad emettere un ordinanza per impedire un diritto quale la mobilita dei calciatori, normata dal ministero competente.  Non certo l’Asl con 4 righe su carta intestata.

 

 

 

ma perrchè scrivete ste castronerie con aria da saccenti, bastava che andavi su Wikipedia.....

"Secondo il tenore letterale della norma, esse avrebbero natura di enti pubblici economici; tuttavia dall'inizio del 1993, secondo la prevalente giurisprudenza, l'A.S.L. è un organo di competenza delle regioni, che possiede una propria soggettività giuridica con un'autonomia che ha in seguito assunto anche carattere imprenditoriale".

Vogliono andare al Tar proprio per questo motivo, ma tu sicuramente essendo un alto magistrato ne sai più di tutti.... manda una lettera a De Lamentiis e all'avvocato Grassani e spiegagli bene la situazione, magari rinunciano....

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, messapicoprimitivo ha scritto:

E invece sbagli, se leggi l'intervista di Paco d'onofrio, ti ricordo che nell'ultimo grado di giudizio sportivo di.farsopoli (l'atto di assegnazione di Guido Rossi)in opposizione alla richiesta.della juve oltre alla Lega  ci.stava l'avvocato dei cartonati

La juve ora.é divenuta.titolare di una posizione attiva, ossia difendere i 3 punti acquisiti dal giudice.sportivo.

 

Sulla competenza il discorso é molto semplice

Di base il protocollo é legge

STATO Regioni enti locali amministrativi possono intervenire in caso di urgenza e.gravità, la.situazione di inizio ottobre non era.tale

Forse non hai capito quella è la posizione del Napoli e del loro avvocato Grassani (esperto di diritto sportivo) non la mia..... sostengono che una disposizione dell'Asl comunque gli ha impedito di partire ed indipendentemente dal protocollo (che non hanno rispettato) per causa di forza maggiore non potevano partire....

Sicuramente gli daranno torto in ogni grado di giudizio sportivo e ordinario (se ci vanno), anche se dubito, ma quella è la loro posizione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Mr. Bluff ha scritto:

Sarà stato l'avvocato Afeltra che una volta Prioreschi fece a fette in una diretta..

Lui. Roberto Afeltra. Ho fatto indagini ieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, delpeter ha scritto:

Forse non hai capito quella è la posizione del Napoli e del loro avvocato Grassani (esperto di diritto sportivo) non la mia..... sostengono che una disposizione dell'Asl comunque gli ha impedito di partire ed indipendentemente dal protocollo (che non hanno rispettato) per causa di forza maggiore non potevano partire....

Sicuramente gli daranno torto in ogni grado di giudizio sportivo e ordinario (se ci vanno), anche se dubito, ma quella è la loro posizione...

Grassani sarà un esperto di diritto sportivo ma non è la legge in persona... la posizione del napoli si è capita da tempo, ma la sentenza non entra nel merito della legittimità dell'intervento fatto dall'ASL2. Anche in appello il napoli dovrà dimostrare, avendo invocato le cause di forza maggiore, di aver fatto tutto il possibile per giocare la partita. Non potrà limitarsi a dire: la ASL2 ci ha impedito di partire per Torino. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Minor threat ha scritto:

Grassani sarà un esperto di diritto sportivo ma non è la legge in persona... la posizione del napoli si è capita da tempo, ma la sentenza non entra nel merito della legittimità dell'intervento fatto dall'ASL2. Anche in appello il napoli dovrà dimostrare, avendo invocato le cause di forza maggiore, di aver fatto tutto il possibile per giocare la partita. Non potrà limitarsi a dire: la ASL2 ci ha impedito di partire per Torino. 

il Napoli ha violato un protocollo ed il 3-0 ne è la logica conseguenza.... la forza maggiore è subentrata dopo eventualmente, ma quando ormai il Napoli aveva rinunciato di suo strategicamente alla trasferta....la logica dice che la sentenza è inattaccabile ma non mi meraviglierei che già in appello Sandulli, ossessionato da pensieri antijuventini, possa inventarsi qualcosa per ribaltarla....peraltro ci sono anche molte pressioni politiche al riguardo.... non vorrei che ci avessero dato il contentino in primo grado.....

Per il resto ho solo riportato la posizione del Napoli e del suo avvocato che di certo non è la legge ma solo una parte che cerca appigli giuridici.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.