Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

GdS: Il giudice assegna il 3-0 alla Juve e -1 in classifica al Napoli. Mastrandrea: «Gli azzurri sabato potevano partire». De Laurentiis: "Fiducia nel ricorso"

Recommended Posts

devo aggiungere...

 

il fatto che dentro ci sia la juve fornisce un grandissimo assist a tutto il codazzo becero di giornalisti tipo alvino, auriemma, varriale etc che riescono in questo modo a sviare l'attenzione sull'enorme porcata fatta dal pappone e a buttarla in caciare rispolverando il sempreverde odio verso i "non colorati". Se fossero intellettualmente onesti dovrebbero dire "il napoli e' andato contro la lega, non contro la juve". Ma credo sia piu' facile che io stasera faccia un threesome con gal gadot e scarlett johannson piuttosto che vedere varriale o auriemma scrivere qualcosa di intellettualmente onesto

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Bruce Banner said:

c'e' la juve di mezzo

colpiranno la juve

sono tutti antijuventini

e ci odiano tutti

 

lasciatemelo dire.....CHE ROTTURA DI PALLE !!!!

 

Vi devono fare un disegnino, come si fa coi bambini, per spiegarvi che il contenzioso non e' tra il napoli e la juve ma tra il napoli e lega calcio/figc ?

 

Il napoli non ha fatto una mossa avverso la juve, ha fatto una mossa avverso la lega e avverso il protocollo della figc e con loro se la deve vedere  Poi dite "oh ma c'e' la juve di mezzo". Si e' vero, ma solo perche' il pappone e' un esaltato megalomane che pero' si spaventa di andare a giocare a torino contro una squadra che e' un cantiere e a lui gli mancano 2 riserve che non erano ne maradona ne pele'.

 

 

Sono gli stessi che paventavano una possibile retrocessione per la vicenda Suarez.

E scommetto gli stessi che pensano il Covid annientera' l'umanita'.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Quoto

 

"Non è vero che il Napoli ha rinunciato prima dello stop dell'Asl"

Il direttore generale ASL Napoli 2 Nord D'Amore: "Zielinski positivo venerdì sera, tutto è scattato la mattina dopo"

15 ottobre 2020

"Tengo a precisare che tutti gli atti fatti dal dipartimento di prevenzione e dall'unità operativa complessa di epidemiologia sono atti che rispondono alla legge". Queste le parole del direttore generale ASL Napoli 2 Nord Antonio D'Amore a Radio Kiss Kiss Napoli: "La legge dice che laddove ci sia una persona positiva si fa un contact tracing e si vanno a valutare quelli che sono stati i contatti stretti, in ambito familiare e in ambito lavorativo. Con comunicazione del venerdì sera da parte del Napoli della positività di Zielinski scatta tutto questo. E scattano anche le richieste da parte dell'epidemiologia di quelli che erano stati i contatti stretti. Ora questi ultimi devono stare in isolamento per 14 giorni. Anche l'ultimo DPCM che ha variato la quarantena in 10 giorni per i positivi, ha mantenuto i 14 per i contatti stretti. Quindi significa che c'è una valenza scientifica che determina la norma. Così abbiamo comunicato alla Napoli 1 che sul suo territorio c'erano stati contatti stati con una persona positiva. La Napoli 1 a sua volta ha avvisato il calcio Napoli che queste persone andavano messe in quarantena e in isolamento fiduciario. A questo punto mi sembra che ci fu anche un parere richiesto al capo Gabinetto che non ha fatto altro che ribadire la legge. Se la domanda è: potevano partire lo stesso? Ognuno è responsabile delle proprie azioni. Ronaldo è partito, e non noi sappiamo con chi sia stato a contatto. Se noi dobbiamo accusare chi rispetta le leggi..."

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, SuperEagle said:

Ah beh, saltasse fuori che il Pappy aveva ufficialmente e formalmente (quindi in modo dimostrabile) comunicato un “ALLORA NON VENIAMO”, è come dici tu. Ma la vedo difficile, non credo sia scemo fino a questo punto.

Fino a prova contraria, ci aveva solo provato (ossia: a rinviare la gara). Non è un caso, forse, che il Napoli non abbia comunicato niente nei due famosi giorni di sabato e domenica.

Scusa ma dove li doveva comunicare,su Twitter?

 

Ma che cacchio stai dicendo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, djgiorgio91 ha scritto:

Secondo me, invece, andrà a finire che gli accetteranno il ricorso e faranno passare noi come i "cattivi" .mmm

Eccone un altro. La juve in questa storia centra zero. Finitela di frignare e cercate di capirlo una buona volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, Maxxo74 ha scritto:

Se l'ultimo comunicato dell'asl è delle 14 ed i tamponi avrebbero dovuto farli la mattina dell giorno stesso,, direi che la sentenza è effettivamente inattaccabile.

ne hanno dette talmente tante di cavolate che anche loro fanno fatica a ricordarsele,

contraddicendosi più volte senza nessun filo logico...si sente rumore di unghie sullo specchio

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, SuperEagle ha scritto:

Ah beh, saltasse fuori che il Pappy aveva ufficialmente e formalmente (quindi in modo dimostrabile) comunicato un “ALLORA NON VENIAMO”, è come dici tu. Ma la vedo difficile, non credo sia scemo fino a questo punto.

Fino a prova contraria, ci aveva solo provato (ossia: a rinviare la gara). Non è un caso, forse, che il Napoli non abbia comunicato niente nei due famosi giorni di sabato e domenica.

Ha scritto ad Agnelli il giovedì. Non voleva giocare e le azioni lo dimostrano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, larry ha scritto:

ieri criscitielloinsieme ad un avvocato di napoli dicevano che siccome la juve non si era presentata al dibattimento davano per scontato che non si sarebbe presentata neanche in appello..acconsentendo alla ripetizione della partita in secondo grado

Spero e penso che non si arrivi al collegio arbitrale del coni e che la sentenze venga confermata ma nel caso mi aspetto che la Società impugni un eventuale giudizio in favore del Napoli altrimenti AA farebbe una figura barbina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, SuperEagle ha scritto:

Ah beh, saltasse fuori che il Pappy aveva ufficialmente e formalmente (quindi in modo dimostrabile) comunicato un “ALLORA NON VENIAMO”, è come dici tu. Ma la vedo difficile, non credo sia scemo fino a questo punto.

Fino a prova contraria, ci aveva solo provato (ossia: a rinviare la gara). Non è un caso, forse, che il Napoli non abbia comunicato niente nei due famosi giorni di sabato e domenica.

 

pero' allora sei duro di comprendonio.....

 

HA DISDETTO IL CHARTER. COME CACCHIO -non l'avvocato- ci andava a torino ? a nuoto ? che altra prova vuoi ? lo facevo io quando perdevo apposta il treno, prendendo strade secondarie, per non fare l'esame all'universita' perche' sapevo mi avrebbero bocciato. ehh c'era traffico e ho perso il treno

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, totonno1174 ha scritto:

 

Tutti questi tentavivi di difesa ad oltranza non fanno altro che rafforzare la sensazione di illecito bello e buono.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, maspep ha scritto:

Da quello che i giornalai scrivevano, avevo paura che lo 0-3 lo dessero a noi!!!!!!!!

Anch'io... E, sotto sotto, questa paura mica è svanita completamente!  sefz

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Pisogiallorosso ha scritto:

La Juve non centra nulla...è estranea ai fatti, salvo essersi presentata come da regolamento in campo

Eh niente, non entra nelle teste...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, SuperEagle ha scritto:

Ah beh, saltasse fuori che il Pappy aveva ufficialmente e formalmente (quindi in modo dimostrabile) comunicato un “ALLORA NON VENIAMO”, è come dici tu. Ma la vedo difficile, non credo sia scemo fino a questo punto.

Fino a prova contraria, ci aveva solo provato (ossia: a rinviare la gara). Non è un caso, forse, che il Napoli non abbia comunicato niente nei due famosi giorni di sabato e domenica.

Si ok,ma l’intenzione di rimandare è palese,sai quando contatti la lega....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, SimoJuventinoDoc ha scritto:

Parlo da ignorante eh, però a me non pare una conseguenza.... oltretutto ripensandoci, con le motivazioni fornite il conflitto di attribuzione è del tutto ininfluente. Nelle motivazioni mi par che non ci sia scritto che il protocollo prevale sull'ordinanza dell'ASL, ma solo che per il giudice sportivo fino a domenica pomeriggio, l'ASL non ha vietato alcunché. 

E comunque prima del TAR bisogna sempre arrivare alla fine della "giustizia" sportiva. Già uno dell'ASL 2 di Napoli è andato prontamente alle radio napoletane a dire che loro avevano già vietato il sabato. Non dubito minimamente che sarebbe pronti anche a testimoniare il falso. 

si ma poi dicono loro che gli ha vietato di partire....se vanno al Tar e perchè sperano di far vacillare il protocollo sportivo in generale, non credo vadano per un risarcimento danni....poi ripeto ci sono fior di avvocati esperti in materia quindi noi possiamo fare solo delle ipotesi.... sulla pagliacciata napoletana pienamente d'accordo, lo sanno anche i muri che hanno fatto una sceneggiata per non partire, peraltro comportamento senza senso visto che in questo periodo avevano anche qualche possibilità di fare risultato a Torino....ripeto se avessero dignità si terrebbero il 3-0 e muti....d'altronde il giudice sportivo non poteva fare altro, sperando che in secondo grado l'antijuventino non si inventi qualcos'altro.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Pisogiallorosso ha scritto:

La Juve non centra nulla...è estranea ai fatti, salvo essersi presentata come da regolamento in campo

Non lo capiscono, sono peggio dei napolisti che si ostinano a ritenere debole la prova del volo disdettato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, totonno1174 ha scritto:

 

Vi dico solo una cosa .La settimana scorsa ho avuto modo di parlare con mio cognato medico e mi ha riferito di conoscere il D'Amore e di aver anche fatto cene insieme testuali parole "TU NON PUOI IMMAGINARE COSA E' QUESTO QUI .....UN ULTRAS DEL NAPOLI...........PRATICAMENTE

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, totonno1174 ha scritto:

 

dichiarazioni che non prendono in considerazione il protocollo firmato in quella settimana...fuffa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo punto la vicenda si trasferirà a Roma, in federazione, davanti alla prima sezione della corte sportiva d’appello presieduta da Piero Sandulli.

Ok, mi è bastato leggere questo per capire come andrà il ricorso del pappone: annullata la penalizzazione, annullato il 3-0 a tavolino, la partita si rigiocherà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, SuperEagle ha scritto:

Se uno pensa (in buona o malafede, non è questo ora il punto) che l’ASL abbia imposto uno stop, per il momento non parte. E se uno non parte, disdice l’aereo.

Il viaggio era parte integrante del completamento “pericoloso” del gruppo azzurro verso l’esterno, non è che uno prima parte, poi si vede. Se parti, hai già preso posizione rispetto al concetto di “isolamento fiduciario”.

Tra partenza annullata (al sabato) e partita rinunciata (alla domenica, ore 21.30) mi pare vi sia differenza, giuridicamente. Ed in mezzo a questi due eventi, cronologicamente, si materializza la “causa di forza maggiore”.

Lo so benissimo che i fatti sono univoci, ma ufficialmente e formalmente l’evento forfait si materializza quando l’arbitro compila il relativo referto, non è che si vanno ad analizzare le distanze e i trasporti. 
Ripeto, staremo a vedere....

No, però sei un utente fin troppo ragionevole in alcuni casi nonostante non tifi juventus, ma ora mi sembra che ti stia appigliando a cavilli.

Facciamo un esempio: tu sei un imprenditore, un tuo dipendente chiede un permesso per assentarsi domani, tu glielo neghi in quanto deve svolgere urgentemente un'attività, lui insiste, tu continui a negarglielo. Ora, domani, il tuo dipendente invia un certificato medico per quella giornata. Tu che fai? Gliela mandi una bella visita fiscale o no? Quando torna a lavoro avrai un altro atteggiamento con questo dipendente o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Il Napoli poteva partire sabato in quanto non c’era alcun tipo di impedimento.

Il Napoli dirà che l’impedimento era già implicito nel concetto di isolamento fiduciario comunicato dalla ASL, e che è stato semplicemente esplicitato l’indomani. Nel dubbio (poi risolto a favore del Napoli) o fai l’isolamento fiduciario, o prepari i bagagli e l’autobus nella notte (soluzione alternativa, penso sia questa), ma allora a quel punto è inutile chiedere ulteriori chiarimenti, se hai già deciso di infrangere l’isolamento (a quel punto si, la “causa di forza maggiore” sarebbe stata strumentalmente provocata....se te ne infischi del primo provvedimento, organizzando la partenza, che cavolo chiedi ancora ad ASL e Regione la domenica?). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, Bruce Banner said:

 

pero' allora sei duro di comprendonio.....

 

HA DISDETTO IL CHARTER. COME CACCHIO -non l'avvocato- ci andava a torino ? a nuoto ? che altra prova vuoi ? lo facevo io quando perdevo apposta il treno, prendendo strade secondarie, per non fare l'esame all'universita' perche' sapevo mi avrebbero bocciato. ehh c'era traffico e ho perso il treno

Ma poi...

 

Telefona ad Agnelli il giovedì.,Gravina andava ribadendo che la gara rimaneva in programma (quindi si presume che il tentativo di farla rinviare contattando la Lega sia stato fatto),l'aereo come dici te,i tamponi non fatti...

 

E qui si legge di come il Giudice sia arrivato a tale conclusione...ci siamo arrivati noi 10 giorni fa...

 

LOL

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.