Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sylar 87

C'è un problema trasferta?

Recommended Posts

Milan-Juventus 4-2

Sassuolo-Juventus 3-3

Udinese-Juventus 2-1

Cagliari-Juventus 2-0

Roma-Juventus 2-2

Crotone-Juventus 1-1

 

Strano a dirsi parlando della Juventus ma anche perchè il fattore pubblico è stato quasi del tutto azzerato causa pandemia... ma è curioso notare come l'ultima vittoria fuori casa sia datata 30 Giugno, 1-3 col Genoa. 

Con quella di oggi sono sei trasferte di fila in cui non portiamo a casa i tre punti... e di tutte queste possiamo eventualmente "abbuonare" solo quella di Cagliari avvenuta a giochi ormai fatti. 

Sperando di chiudere il cerchio già martedì a Kiev, per ora è solo un caso o c'è forse dell'altro? 

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema é la mancanza di personalitá che poi significa anche difficoltá ad imporsi fuori dalle mura amiche. Vedo pochi trascinatori in campo. Pochi leader. Poi c´é Pirlo che ci mette del suo, mettendo, secondo me, troppi giocatori inesperti in campo. Due giocatori di Serie C1 col Crotone per esempio! Uno magari puó andare bene, ma due no.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me c'è il problema che siamo sopravvalutati da parecchio 

 

Lo scorso anno vincemmo per mancanza di avversari, quest'anno non abbiamo nemmeno un allenatore.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è un problema di gioco e di idee poco chiare, questo 34629 con lo scivolamento a destra non mi sembra il massimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Unire il finale della scorsa stagione all'inizio di quella nuova può avere valore statistico, ma è totalmente senza senso se si vuole trarre conclusioni sul reale stato della squadra.

Considerando che poi non c'è neanche il pubblico (o quasi) direi che è una pura casualità che si sia fatto più fatica fuori casa che allo stadium (vuoto).

In questo momento abbiamo diversi problemi, penso che questo sia abbastanza chiaro, ma di sicuro questi problemi non dipendono dal giocare fuori casa o in casa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io aprirei un topic più sui tifosi... Sul perché non hanno pazienza.

Perché giudicare una squadra dopo 3 partite in una stagione normale già lo reputerei prematuro... Figuriamoci in questa. 

 

18 minuti fa, _Alex_ ha scritto:

Unire il finale della scorsa stagione all'inizio di quella nuova può avere valore statistico, ma è totalmente senza senso se si vuole trarre conclusioni sul reale stato della squadra.

Considerando che poi non c'è neanche il pubblico (o quasi) direi che è una pura casualità che si sia fatto più fatica fuori casa che allo stadium (vuoto).

In questo momento abbiamo diversi problemi, penso che questo sia abbastanza chiaro, ma di sicuro questi problemi non dipendono dal giocare fuori casa o in casa.

Concordo al 100% 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli scudetti si vincono vincendo in trasferta come in casa.
Se dovessimo perdere punti in trasferta in modo frequente diventeremmo come una delle tante squadre che lottano per l'Europa league.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, è un problema che c'era anche prima della sospensione di marzo, già a gennaio febbraio avevamo un rendimento sotto norma fuori casa

non so a cosa sia dovuto ma c'è un bel problema nelle prove esterne da gennaio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che questa squadra viene demolita ogni anno e rifondata. Solo che prima c'era Allegri che faceva i miracoli in panchina, ma quando qualcuno facendo capricci e dando credito ai teorici da bar ha suggerito di cacciarlo, siamo andati alla deriva. Avevamo un allenatore con la A maiuscola e sono due anni che facciamo scelte senza senso in panchina, prima affidandola a uno che non c'entrava nulla e ora affidandola a un neo-allenatore scelto per l'Under 23 e catapultato dopo una settimana in prima squadra che per la troppa inesperienza non sa leggere i momenti della partita (da giocatore ad allenatore c'è un abisso di differenza). Quello che intendo è: se scegli Pirlo fin da subito per la prima squadra e ti rivolgi ai tifosi con tanta chiarezza dichiarando l'inizio di un nuovo ciclo dove questo potrebbe essere un anno di transizione, posso solo accettarlo, ma se scegli Pirlo una settimana dopo averlo scelto per l'Under 23 e dichiarando di voler vincere il decimo scudetto di fila, permettimi di essere critico ogni tanto.

La colpa è di chi ha preso queste decisioni e di mezzo ci andiamo noi e una squadra che dopo 9 anni di successi e domini NON PUO' presentarsi a giocare con due Under 23. Se penso a tutte queste cose, sono delusissimo e non trovo pace. Ma ormai queste cose le ho capite, quindi tutto quello che viene e soprattutto che verrà (perché il peggio deve ancora venire) me lo sono già aspettato. Spero mi smentiscano, ma non credo.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, juventinovero89 ha scritto:

Io aprirei un topic più sui tifosi... Sul perché non hanno pazienza.

Perché giudicare una squadra dopo 3 partite in una stagione normale già lo reputerei prematuro... Figuriamoci in questa. 

 

Sono d'accordo, ma... Era il Crotone, dai. Il Crotone che stasera ha fatto il suo primo punto della stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Letto un po’ di risposte... e quasi tutte “puntano il dito” verso allenatori e giocatori - con sfaccettature rivolte a gioco e moduli - quelli di centrocampo in particolar modo. E potrei anche essere d’accordo, anzi, diciamo pure che lo sono visto che ho avuto perplessità fin da subito nel momento delle scelte di Sarri e Pirlo (per ragioni diverse ovviamente) mentre buona parte dei giocatori che hanno militato o militano tuttora nella Juventus non li ritengo all’altezza.

Se fosse solo questo però, dovremmo riscontare gli stessi risultati (o quasi), le stesse difficoltà e le medesime prestazioni anche nelle gare interne... e non è così anche perché altrimenti non sarebbe arrivato nemmeno l’ultimo scudetto. La Juventus dei settimi posti per dire era più o meno la stessa cosa tra casa e fuori.

 

Il fatto infine che questa strana striscia coinvolga due stagioni "condizionate" e che quindi possa valere fino ad un certo punto, c’è da dire che proprio come ha fatto notare giustamente @Bob Kelso, già ben prima del lockdown c’erano state diverse avvisaglie negative in tal senso:

 

Napoli-Juventus 2-1

Verona-Juventus 2-1

Milan-Juventus 1-1 (Coppa Italia)

SPAL-Juventus 1-2

Lione-Juventus 1-0 (Champions League)

 

Altre cinque partite dunque e una sola vittoria... sofferta e con una squadra già avviata alla retrocessione che difatti arriverà ultima per distacco.

 

Facendo la somma quindi, prendendo in considerazione le vittorie a Bologna per 2-0 e Genoa per 3-1 dopo la ripresa del campionato, il dato che emerge è che nelle ultime 13 trasferte disputate fra ogni competizione, ne abbiamo vinte appena 3. E in questa nuova stagione siamo già a 0 su 2. 

Poche, decisamente poche.

 

Bisogna assolutamente invertire la tendenza e tornare ad avere un rendimento quantomeno accettabile fra casa e trasferta, sennò stavolta si fa veramente dura...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Gidan73 ha scritto:

Gli scudetti si vincono vincendo in trasferta come in casa.
Se dovessimo perdere punti in trasferta in modo frequente diventeremmo come una delle tante squadre che lottano per l'Europa league.

Ma perché c’è ancora qualcuno che pensa che un allenatore che mette in campo un portiere di 43 anni e una sciagura ambulante come bonucci solo perché sono suoi amichetti possa portare questa squadra alla scudetto ? Una sola cosa doveva fare la proprietà , cacciare i senatori , prolungare il contratto a sarri e prendere giocatori funzionali. Si è scelto di diventare il senatori footbal club e se ne pagheranno duramente le conseguenze, a meno che Pirlo prima di essere esonerato non si renda conto che bonucci e’ la causa del 90% dei problemi di questa squadra e lo metta fuori rosa , non perché sia in difensore ridicolo ( perché è più di ridicolo e’ inesistente come difensore ) ma perché essendo lento come un bradipo si tira sempre dietro tutta la squadra facendola sempre abbassare, la vera colpa di sarri e’ stata questa , cioè non far fuori il giocatore che ha fatto marcire dalle fondamenta ogni possibilità di crescita, avere il coraggio di metterlo fuori rosa e’ l’unica cosa che può salvare Pirlo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, The_Rock ha scritto:

Sono d'accordo, ma... Era il Crotone, dai. Il Crotone che stasera ha fatto il suo primo punto della stagione

In 10 anni quante volte abbiamo cannato la trasferta con la piccola di turno al ritorno delle nazionali e a ridosso della CL?! Praticamente sempre 

Crotone Spal Frosinone le abbiamo sempre sofferto, quindi non è ne una novità ne uno scandalo... Poi visti come sono girati gli episodi e per quanti cm c'hanno annullato il gol vittoria direi che è veramente esagerato leggere quello che scrivono in molti. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che sì, è evidente a qualsiasi osservatore un poco attento, fin già dal pre-lockdown, infatti quando ho visto che avevamo 5 trasferte su 7 partite, in questo mini-ciclo, mi sono preoccupato.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

No. Non credo

Si devono mettere i giocatori giusti. Portanova non ci sta.

In campo con Arthur e Bentancur occorre mettere a fianco loro un “mediano”

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Arthur1996 ha scritto:

 la vera colpa di sarri e’ stata questa , cioè non far fuori il giocatore che ha fatto marcire dalle fondamenta ogni possibilità di crescita, avere il coraggio di metterlo fuori rosa e’ l’unica cosa che può salvare Pirlo.

Con Demiral col crociato rotto , anziche De Ligt-Bonucci avremmo avuto De Ligt-Rugani, tra le due meglio la prima

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, alex65viareggio ha scritto:

No. Non credo

Si devono mettere i giocatori giusti. Portanova non ci sta.

In campo con Arthur e Bentancur occorre mettere a fianco loro un “mediano”

Già con Arthur e benta siamo messi male

Poi ci metti anche uno da serie c ...siamo alla follia

7 ore fa, juventinovero89 ha scritto:

Io aprirei un topic più sui tifosi... Sul perché non hanno pazienza.

Perché giudicare una squadra dopo 3 partite in una stagione normale già lo reputerei prematuro... Figuriamoci in questa. 

 

Concordo al 100% 

E certo ti pareva...il problema sono i tifosi

Mica non avere ne ' un allenatore ne' un centrocampo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Starkway ha scritto:

Il problema è che questa squadra viene demolita ogni anno e rifondata. Solo che prima c'era Allegri che faceva i miracoli in panchina, ma quando qualcuno facendo capricci e dando credito ai teorici da bar ha suggerito di cacciarlo, siamo andati alla deriva. Avevamo un allenatore con la A maiuscola e sono due anni che facciamo scelte senza senso in panchina, prima affidandola a uno che non c'entrava nulla e ora affidandola a un neo-allenatore scelto per l'Under 23 e catapultato dopo una settimana in prima squadra che per la troppa inesperienza non sa leggere i momenti della partita (da giocatore ad allenatore c'è un abisso di differenza). Quello che intendo è: se scegli Pirlo fin da subito per la prima squadra e ti rivolgi ai tifosi con tanta chiarezza dichiarando l'inizio di un nuovo ciclo dove questo potrebbe essere un anno di transizione, posso solo accettarlo, ma se scegli Pirlo una settimana dopo averlo scelto per l'Under 23 e dichiarando di voler vincere il decimo scudetto di fila, permettimi di essere critico ogni tanto.

La colpa è di chi ha preso queste decisioni e di mezzo ci andiamo noi e una squadra che dopo 9 anni di successi e domini NON PUO' presentarsi a giocare con due Under 23. Se penso a tutte queste cose, sono delusissimo e non trovo pace. Ma ormai queste cose le ho capite, quindi tutto quello che viene e soprattutto che verrà (perché il peggio deve ancora venire) me lo sono già aspettato. Spero mi smentiscano, ma non credo.

È ancora libero, direi di darsi una svegliata, Pirlo vada a provare esperimenti nell'under23

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.