Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Aut Aut

Una cosa dobbiamo dirla: finora siamo stati MOLTO sfortunati

Recommended Posts

55 minuti fa, JuveMyLove ha scritto:

Noi stiamo rinnovando un ciclo, con tantissimi ragazzi. Loro hanno deciso di puntare su persone d'esperienza per provare a vincere subito.

Quale sia la tattica più vincente, lo vedremo.

Per ora la Juve non ha ancora avuto la possibilità di schierare l'attacco e la difesa titolare. 

 

Ramsey continuo a vederlo troppo slegato. Deve collegare i reparti Centrocampo ed Attacco e deve anche imparare a venirsi a prendere palla. Invece sembra una seconda punta aggiunta e costringe Dybala a scendere molto basso. Questo non va bene.

 

Quello che stanno facendo loro, noi lo abbiamo fatto per anni per vincere in Europa. Con il problema di non aver vinto, e averli poi o regalati o continuato a pagarli fuori rosa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, AST ha scritto:

La traversa di Cuadrado non è sfortuna.

E' chiudere gli occhi e tirare più forte possibile quando sarebbe bastato centrare la porta

cuadrado è ignorante calcisticamente, da li con quei tempi un giocatore serio ti fa sempre goal e soprattutto non tira una fucilata rendendo una cosa certa invcerta, la scelta è senza alcun senso

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, furia-bianconera ha scritto:

Aggiungo Demiral

Lo volevo aggiungere sinceramente perchè stravedo per lui, consiglio accettato.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, bonve ha scritto:

khedira è un giocatore finito, bisogna guardare a lui in quest'ottica.

non può dare di più di quelli che abbiamo in rosa a centrocampo.

Vedendo Berna e Arthur....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra l'inizio di stagione 15/16, la domanda è: Pirlo riuscirà a sterzare come fece allegri all'epoca? 

 

Una cosa è certa, non si può vincere in eterno e se quest'anno dovesse essere un anno di transizione mi starebbe pure bene. La cosa che mi brucia è che termineremo questo ciclo incredibile senza aver vinto la UCL e con Cristiano in rosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, badboy ha scritto:

La logica di noi poveri umani direbbe: squadra giovane con allenatore esperto. Mettere insieme una squadra nuova, con un allenatore nuovo è normale? Io voglio tanto bene a Pirlo, ma non vorrei che si sentisse unto dal Signore o un predestinato( che detto tra noi non vuol dire un emerito nulla).

.quotone

Non è poi nemmeno così giovane questa squadra:Bonucci,Cuadrado,Sandro,Ramsey,Dybala,Morata,Ronaldo ecc non sono certo ragazzini.

Il problema secondo me è un altro...mettiamola cosi':io abito ad Acqui e passando da Asti in 1 ora e mezza arrivo a Torino.Ecco diciamo che Agnelli si è fatto convincere che per andare da Acqui a Torino conviene passare da Roma.

In other words questa squadra in mano ad un allenatore che bada al sodo avrebbe 10/12 punti (lasciamo stare il Napoli) così ne ha 6.

Ma noi da due anni preferiamo le favole ai freddi numeri che rappresentano la realtà.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma sfortuna di cosa..... la porta è quasi 18 metri quadri il portiere ne occupa meno di 1.5 m2

da 7 metri appena spostato sulla destra prendi la travesa ....e questa sarebbe sfortuna?

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, forzafrabotta ha scritto:

Abbiamo avuto tre punti omaggio dai fessi del Napoli, che per carità, tutto può essere, ma vedendo la squadra personalmente sono abbastanza convinto che non li avremmo fatti 3 punti. Colpa loro, mica nostra, ben inteso. Però non mi pare una grande sfortuna. Squadra mediocre = Risultati mediocri, non vedo nessuna sorpresa in tal senso.

Sol che la nostra squadra non è mediocre, molto semplice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque nelle ultime due partite ha determinato molto il var è inutile negarlo. Due gol ci sono stati annullati in maniera scientifica e quel fallo su Dybala a parti invertite sarebbe stato rivisto da tutte le angolazioni. Le avevamo vinte comunque queste due partite

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Max1752 ha scritto:

Io non sono contento, abbiamo iniziato a giocare seriamente dopo il loro gol, è  inaccettabile. Passaggi orizzontali, mai in verticale. No ancora non ci siamo, speriamo di svegliarci e che non avvenga troppo tardi

E' tutto più che accettabile e sono felice per i due pareggi, sempre meglio che aver perso. Può sembrare strano, e in effetti lo è, ma io sono fatto così. La mia filosofia è quella dell' umiltà, ed è solo partendo da li, ovvero dall' apprezzamento di due soli punti in due partirte contro Crotone e Verona che si può costruire una realtà soldia , duratura e sostenibile.  La squadra sta andando bene, per il benissimo c' è solo da aspettare. Ho fiducia nella società e non ho alcuna fiducia nei pseudo tifosi juventini catastrofisti. FORZA JUVE , SEMPRE E COMUNQUE. Per ieri sera c'è solo un commento da fare :" Che sf.i.ga !!!". Di partite in cui si è vinto nell' ultima mezz'ora , dopo aver passato la prima ora caratterizzata da una noia mortale , con pochissime occasioni, ce ne sono state un sacco l' anno scorso e pure l' anno prima, perché , come accaduto anche ieri, chi nella prima ora da il 200% per cento, nell' ultima mezz'ora non riesce a dare più del 50%. E questo accade sempre ai nostri avversari.  Certo se poi, in assenza del "Risolutore principe CR7" hai pure la sfortuna che nonostante un autentico bombardamento la palla non vuole saperne di entrare, tra pali, traverse, miracoli del portiere, arbitraggi che utilizzano metri di valutazione troppo permissivi, a tutto nostro svantaggio , vedasi il fallo non rilevato e non rilevabile dal VAR perché già osservato dall' arbitro a due passi del misfatto , in partenza dell' azione del loro gol (Bernardeschi a parte) o la mancata concessione della punizione con conseguente possibile seconda ammonizione di Vieira e vantaggio numerico per noi, è normale che non si vince , e in tal situazione ....UN PUNTO SOLO E' MEGLIO DI ZERO, e  per noi vale molto di più di quanto appare in classifica. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, O' Rei David ha scritto:

Purtroppo la sfortuna non c'entra nulla. Siamo ancora una squadra fragile, come è anche normale che sia. Gente come Khedira, Mandzukic, Chiellini, Bonucci, Pjanic, ecc. o non c'è più (giustamente per raggiunti limiti di età) oppure scricchiola pericolosamente (per età o limiti fisici). L'esperienza e la solidità non si compra al supermercato. Ci vuole tempo per ricostruirla con i nuovi arrivati. Ma a me diverte veder giocare questa squadra. L'anno scorso ero ai limiti del disgusto, facevo fatica a guardare le partite, una noia mortale. Quest'anno c'è un'aria diversa. Difficilmente vinceremo, ma era arrivato il momento di ricostruire ed è stato fatto. Vedremo cosa succederà

Sento il dovere di risponderti... in questa partita, alla squadra probabilmente si può rimproverare di aver messo l'anima davvero, solo quando è andata sotto e a Pirlo, forse la partenza da titolare di Bernardeschi.

 

Però, 2 traverse, un gol annullato, non si è ancora ben capito con quale parte del corpo Morata fosse in fuorigioco, tante parate di Silvestri e forse una di Szczęsny, almeno un paio di rigori assolutamente assegnabili...

 

Ora io dico, va bene contestualizzare, ovvero considerare che era il Verona e non il Bayern, ma anche noi, siamo la juve??? Oppure siamo una squadra che sta cercando la sua identità, dopo una lauta scrematura del mazzo, con fisiologico periodo di rodaggio? E, in questo contesto, non sono anche gli episodi a determinare i giudizi, le sorti future e presenti di questo nuovo gruppo di lavoro?

 

Mi domando poi, se avessimo assistito a questa partita, non da spettatori interessati, ma da super partes, avremmo detto che la squadra di casa meritava di pareggiare, oppure che, oltre ad essere stata defraudata da molte decisioni arbitrali a dir poco discutibili, era stata anche molto sfortunata? Ti invito a riflettere su questo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Aut Aut ha scritto:

Vorrei iniziare facendo un confronto col mondo del poker americano: se arrivo a fare un all-in, e una volta scoperte le carte ho ad esempio l'80% di probabilità di vincere, significa che io, in quanto giocatore, ho fatto una buonissima mossa. 

C'è un bellissima espressione nel poker, che in italiano non saprei ben definire, è "result oriented", in sostanza il giocatore scarso tende a giudicare la sua giocata a seconda del risultato che ha prodotto. Nel caso che citavi se vince il giocatore con 72 pensa di essere bravo, mentre quello con aa scarso. 

Questo è un errore in cui si incappa facilmente nella vita, e così nel calcio. Io concordo con te, il calcio è un gioco con tante variabili, ed una partita come quella di ieri, giocando così 9 su 10 la vinci. Quindi la giocata è giusta.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, szavarov ha scritto:

C'è un bellissima espressione nel poker, che in italiano non saprei ben definire, è "result oriented", in sostanza il giocatore scarso tende a giudicare la sua giocata a seconda del risultato che ha prodotto. Nel caso che citavi se vince il giocatore con 72 pensa di essere bravo, mentre quello con aa scarso. 

Questo è un errore in cui si incappa facilmente nella vita, e così nel calcio. Io concordo con te, il calcio è un gioco con tante variabili, ed una partita come quella di ieri, giocando così 9 su 10 la vinci. Quindi la giocata è giusta.

Oltretutto ci sono tantissime attenuanti, prima fra tutte (e mi dispiace doverlo dire) un terreno di gioco non all'altezza che non permetteva ai protagonisti di stare in piedi e che vedeva saltare zolle su zolle rendendo il rimbalzo della sfera imprevedibile.

Si dirà che il problema era per entrambe le squadre, ma sappiamo benissimo che un terreno precario danneggia principalmente chi ha più qualità tecnica da esprimere.

E' difficile per chi è abituato a vincere sempre accettare un filotto di pareggi o prestazioni non esaltanti, io tendo a vedere il bicchiere mezzo pieno e a vedere un futuro comunque molto positivo.

Nel primo tempo ho visto anche un Morata davvero impressionante, non mi aspettavo di ritrovarlo a questi livelli e ne sono molto contento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La sfortuna è la scusa dei falliti. 

Bernardeschi che fa l'assist al Verona è sfortuna? 

I pali solo errori come tirare addosso al portiere(sempre FB). 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Crotone e Roma abbiamo giocato male, ieri però si è veisto qualcosa di positivo e di buon auspicio per il futuro. Sono convinto che se non ci avessero annullato il gol dell'1 a 0 avremmo vinto in scioltezza. Comunque, esattamente come con Sarri, aspetterò almeno la fine del girone di andata per dire la mia. Per adesso, fiducia incondizionata a Pirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe il post iniziale é ben scritto, ma di fatto abbiamo fatto 5 partite 3 pareggi e 2 vittorie.

Non comprendo il clima di deprofundis nel Forum né la necessità di appellarsi a sfortuna/arbitraggi/pali ecc. ecc., dopo così poche partite e impressioni necessariamente iniziali.

Mi sembra sempliemente che ci sia fatta troppo l'abitudine a vincere costantemente, tanto da ritenerlo un fatto scontato e dovuto, guardo la Juve la domenica e l'80% delle volte vinco, se non succede "c'é qualcosa che non va".

E ci sia la incomprensibile tendenza a dare il merito delle passate vittorie a tutti tranne ai veri autori (dirigenti; giocatori; allenatori), sembra che la Juve nel passato l'abbiano costruita, messa in campo e organizzata i tifosi del Forum....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri siamo stati sfortunati e questo è indubbio.

Ma quel primo tempo regalato a me proprio non va giù.

Ci siamo svegliti subito dopo il gol subito (il Verona si è rintanato in quel momento e praticamente ha giocato in 10 ai limiti della sua area di rigore, ma non certo perchè sono calati) e li abbiamo costretti a difendersi e basta.

Quel primo tempo giocato male grida vendetta, al di là dell'indubbia sfortuna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, garrison ha scritto:

sembra che la Juve nel passato l'abbiano costruita, messa in campo e organizzata i tifosi del Forum....

Perchè ti limiti in questo modo? Sii aperto alla categoria della possibilità .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tutti i nostri problemi con arbitraggi decenti e meno sfiga potevamo essere a punteggio pieno

Ieri non c'era Chiesa per un'espulsione ridicola

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque se un giocatore che prende 4 mln netti a stagione , a 10 mt dalla porta senza portiere spara sulla traversa non è sfortuna

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, ElBrujo ha scritto:

Vero. Ma due punti su sei contro Empereur e Magallan non sono accettabili. Arbitro o non arbitro, VAR o non VAR, traverse o non traverse.

Empereur che doveva essere buttato fuori praticamente dopo 20 minuti per due fallacci su Dybala per i quali in caso l'arbitro non ha nemmeno fischiato fallo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Forrest Bondurant ha scritto:

Ho capito quello che volevi dire, solo che io, rispetto al tuo punto di vista, non considero partite come quella di ieri, quella di Crotone o Roma, come partite storte. Le considero giocate male, preparate male e gestite male. Ho detto nel mio primo post ed anche nel secondo in risposta al tuo, che considero vagamente autoassolutorio un discorso su sfortune o, cosa ancor più grave, errori arbitrali. Non conta che nel 99% dei casi partite come queste due ultime in altri anni le avresti vinte, conte che non le hai vinte adesso e per di più giocandole ed interpretandole male. Tu parli di analizzare con calma ma noi siamo la Juve, non abbiamo tempo per progetti a lunghissima scadenza né per aspettare che un allenatore diventi tale sulla nostra panchina perché nel frattempo fa danni. Non ho saltato niente e comprendo bene quello che leggo, solo che non sono d'accordo.

Ci sono tre punti che di questo discorso non mi tornano, e li elenco in maniera schematica, giusto per essere il più chiaro e preciso possibile:

 

1) che tu possa trovare assolutorio prendere in considerazione dei fattori contingenti è pacifico, ma non puoi sostenere che il MIO discorso sia finalizzato ad accampare scuse, quando nella primissima riga viene scritto esplicitamente e in grassetto che non mi interessa trovare giustificazione alcuna;

 

2) una partita giocata male può essere una partita storta, proprio come un'altra giocata bene può essere una partita fortunata: cercare una correlazione fra questi due fattori è semplicemente sbagliato, perchè non vi è alcun rapporto che lega le due cose - i discorsi sono paralleli, e quindi pensare di "smontarne" uno facendo leva sull'altro è secondo me di fatto sbagliato;

 

3) ciò che negli ultimi anni, e ripeto, parlo soprattutto del post-Cardiff, ci ha portato a ingolfare il nostro bilancio di stipendi pesantissimi, il tutto riuscendo a peggiorare i risultati ottenuti, è stata proprio questa mentalità da "tutto e subito": credere che ci sia qualche diritto divino nel nome Juventus che non ci faccia sottostare alle normali leggi dell'universo è, perdonami, molto ingenuo, e quindi noi, proprio come tutte le altre aziende del mondo, siamo costretti a far fronte coi cambiamenti che attraversano lo scenario in cui operiamo. Ciascuna realtà di un certo livello opera con una visione strategica dai 3 ai 5 anni, e non averlo fatto nelle ultime stagioni ci ha fortemente penalizzato. Se ci troviamo nella situazione attuale, costretti a prendere decisioni anche molto drastiche - come appunto Pirlo in panchina - è solo perchè abbiamo spolverato sotto il tappeto fintanto che abbiamo potuto. Degli errori passati non possono, e non devono, influenzare il giudizio sui movimenti e le scelte attuali e future.

Share this post


Link to post
Share on other sites

"molto"....  .ghgh

 

di più...

 

in 4 partte tra pali/traverse, rigori, espulsioni farlocche, gol annullati di millimetri... infortuni ... covid...

 

eppure siamo ad 1 solo punto dalla super Inda uum

 

 

 

dimettetevi tutti !!11!!111!1!!!!1111111!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.