Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

TS - Juve, la fiducia su Pirlo è totale

Recommended Posts

1 ora fa, dimas87 ha scritto:

E quindi? Se metti in preventivo che devi soltanto rifondare non serve a nulla sprecare soldi strapagando Ronaldo o anche trattenendo Dybala se non ci punti così tanto per il futuro. Il punto è che proprio per questo motivo l'obiettivo di quest'anno non può essere quello di accontentarsi del quarto posto o degli ottavi di Champions.

Ma tutti i 3 anni di Ronaldo sono stati gestiti poco bene, non è quest'anno. Non è la rifondazione o meno. A parte che io vedrò rivoluzione quando si staccheranno da certi giocatori, prima no, al momento vedo confusione e nessun progetto tecnico serio. Dunque mi adatto alla situazione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/10/2020 Alle 14:11, exman ha scritto:

Ci mancherebbe pure. .doh

La Juve si affida ad un allenatore fresco di patentino e che non ha mai allenato e lo esonera alla prima partita storta??? .doh

 

Certo, come no bah

Tu, giustamente ti stupisci, ma guarda che è proprio cosi eh... non c'è solo il can can mediatico che cerca di aizzare il populismo bianconero, ma ci sono diversi pseudo juventini, tra i quali molti youtubers con decine di migliaia di visualizzazioni, che dicono peste e corna di Pirlo, di tutto il mondo juve.

 

Anche qui dentro ne ho letti sai...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, actarus ha scritto:

Andrea Agnelli sta prendendo la stessa deriva di Antonio Conte.

Conte è partito da uno schema spregiudicato, il 4-2-4, si è trovato con un Vidal da fantascienza ed ha virato per un 4-3-3 meraviglioso, poi ha cominciato ad aver paura di perdere plafonandosi sul 3-5-2 dal sapore insipido.

Agnelli fino all'arrivo di Ronaldo è stato perfetto poi sono cominciate le lacrime per allegri, l'avallo a sarri per finire a Pirlo, con in mezzo questa assurda lotta per migliorare il calcio italiano di cui stanno godendo principalmente i nostri cari amici interisti

MA IO DICO, ma vivo su matrix? solo io ho visto vincere alla juve lo scudetto l'anno scorso? solo io ho visto quel gol da fantascienza di Dybala e i pianti di Conte e la sua arresa in conferenza stampa? Stanno godendo cosa? HANNO un punto in più.... 
io vivo un altra realtà, non mi spiego.

 

VINCIAMO DA 9 anni, ma solo io le vivo ste cose e sono pazzo o pure voi? a me stanno venendo i dubbi.

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/10/2020 Alle 14:13, Batman&Robin ha scritto:

Vincendo la doppia sfida con il ferencvaros ipotechiamo l'accesso agli ottavi di finale di champions league

 

Col barcellona in panchina ci poteva stare pure Lippi dei tempi d'oro che finiva uguale 

 

Negli 11 titolari ci erano superiori e l'hanno dimostrato. 

Sono parzialmente d'accordo con te, e da difensore estremo di Pirlo, ti dico però che il Barca è davvero irreparabilmente troppo lezioso e una squadra un pò più esperta e in partita, avrebbe potuto punire severamente i catalani, pur demeritando, pur giocando male, ci sono state tantissime potenziali occasioni mal sfruttate e loro hanno segnato su deviazione decisiva di Chiesa e rigore inesistente, perchè il fallo iniziava fuori area. Tutto ciò, nonostante come tu dici, sono nettamente superiori a noi, ma non dimentichiamo mai che la juve sta cercando di cambiare modo di giocare e che CR7 era fuori, così come De Light, Chiellini e da quanto visto anche Dybala.

 

Quindi, sicuramente il Barca resterà superiore a questa juve, ma non possiamo prendere come riferimento questa ultima partita

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'obiettivo è arrivare almeno quarti. Per carità dopo anni di vittorie lasciare un anno agli altri è ok... l'importante è avere un percorso di crescita e arrivare crescendo a fine stagione, migliorando e perché no giocarsi anche la Champions ad aprile. Sarebbe pericoloso ritrovarsi una squadra mediocre che non cresce... ora invece abbiamo tanti margini di miglioramento, Ronaldo, De Ligt, Dybala che sta riprendendo la forma, Chiesa appena arrivato e buttato nella mischia, Kulevski e Arthur e l'americano che si inseriscono al meglio, Alex Sandro. 
Insomma abbiamo ENORMI margini di miglioramento sulla carta... da capire se questi margini sono effettivi o sono solo chiacchiere... ma sicuramente De Ligt, Dybala, Ronaldo e Alex Sandro  sono giocatori che trasformano una squadra normale in una squadra capace di vincere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Sergi0 ha scritto:

MA IO DICO, ma vivo su matrix? solo io ho visto vincere alla juve lo scudetto l'anno scorso? solo io ho visto quel gol da fantascienza di Dybala e i pianti di Conte e la sua arresa in conferenza stampa? Stanno godendo cosa? HANNO un punto in più.... 
io vivo un altra realtà, non mi spiego.

 

VINCIAMO DA 9 anni, ma solo io le vivo ste cose e sono pazzo o pure voi, a me stanno venendo i dubbi.

Mi hai tolto le parole di bocca.. alcune volte mi sembra di vivere una realtà parallela (per quanto riconosca gli errori fatti in questi ultimi anni) ahah 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, pitollo ha scritto:

Tu, giustamente ti stupisci, ma guarda che è proprio cosi eh... non c'è solo il can can mediatico che cerca di aizzare il populismo bianconero, ma ci sono diversi pseudo juventini, tra i quali molti youtubers con decine di migliaia di visualizzazioni, che dicono peste e corna di Pirlo, di tutto il mondo juve.

 

Anche qui dentro ne ho letti sai...

Ma tu sai che di tutte le minchiate che sparano gli youtubers ad andrea non gliene arriva manco mezza? 

Sai che spesso le reazioni dei pecoroni sono già previste nei worst case dei business plan?
No te lo dico perchè lavoro in un settore dove il pubblico "social" conta 100 volte di più rispetto a quello calcistico e già me la faccio io una risata quando vedo reazioni dei bambini menomati sui social pensa Andrea Agnelli quanto gliene può fregar di meno dei commenti di CiccioFootballer89... 
Decine di migliaia di visualizzazioni... staccatevi da internet e vivete il mondo reale e vi renderete conto che per lavorare per una società come la juventus ci vogliono 17 testicoli.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Sergi0 ha scritto:

MA IO DICO, ma vivo su matrix? solo io ho visto vincere alla juve lo scudetto l'anno scorso? solo io ho visto quel gol da fantascienza di Dybala e i pianti di Conte e la sua arresa in conferenza stampa? Stanno godendo cosa? HANNO un punto in più.... 
io vivo un altra realtà, non mi spiego.

 

VINCIAMO DA 9 anni, ma solo io le vivo ste cose e sono pazzo o pure voi? a me stanno venendo i dubbi.

ti sei perso gli 8 punti nelle ultime 8 partite, ecco cosa ti sei perso

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Sergi0 ha scritto:

Ma tu sai che di tutte le minchiate che sparano gli youtubers ad andrea non gliene arriva manco mezza? 

Sai che spesso le reazioni dei pecoroni sono già previste nei worst case dei business plan?
No te lo dico perchè lavoro in un settore dove il pubblico "social" conta 100 volte di più rispetto a quello calcistico e già me la faccio io una risata quando vedo reazioni dei bambini menomati sui social pensa Andrea Agnelli quanto gliene può fregar di meno dei commenti di CiccioFootballer89... 
Decine di migliaia di visualizzazioni... staccatevi da internet e vivete il mondo reale e vi renderete conto che per lavorare per una società come la juventus ci vogliono 17 testicoli.

Qualche giorno fa ho sfankulato uno di questi youtubers, ma con gli argomenti, senza essere aggressivo... a un certo punto ha smesso di rispondermi, magari pensava di fare il superiore, ma è perchè non speva più che dire...

 

Fanno il confronto con Sarri, che è vero, da molti è stato criticato da subito e a prescindere, personalmente il credevo in lui, ma purtroppo non ha ceduto alla tentazione di vincere e non ha messo praticamente nulla di suo, oltre ad essere inviso a buona parte della squadra.

 

Pirlo sta tentando qualcosa di molto più difficile e ambizioso, forse addirittura folle, ma almeno, se fallirà, non potrà dire di aver rinnegato ciò in cui credeva come ha fatto Sarri.

 

E' questo il motivo per il quale lo stimo, al netto degli errori, gli va data fiducia e deve essere giudicato col tempo, proprio perchè sta preferendo "la gallina domani all'uovo oggi"

 

Qunado fu annunciato nuovo allenatore della prima squadra rimasi allibito, non ero affatto contento, ma adesso che è qui:

FORZA ANDREA!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, BiancoNero8 ha scritto:

Mi hai tolto le parole di bocca.. alcune volte mi sembra di vivere una realtà parallela (per quanto riconosca gli errori fatti in questi ultimi anni) ahah 

Gli errori fanno parte della vita, ma bisogna capire anche come li si analizza, quali sono i presupposti che hanno portato a tale disfattismo, cioè la critica nasce da un analisi ponderata e non dall'isteria.

Io davvero non capisco come dopo 122 anni di storia e campionati poi vinti con partenze ancora peggiori rispetto a questa si sia arrivati alla conclusione che quest'anno lotteremo per la salvezza e che siamo guidati da un branco di rincoglioniti, e per di più stiamo andando a 200 contro un muro.
Com'è possibile arrivare a questa conclusione con un curriculum di 9 scudetti consecutivi? Poi ci sta, prima o poi dovremo perdere e le fasi di costruzione mi sono sempre piaciute anche più del vincere in maniera stantio senza progetto.
Questa juve mi piace e mi piacciono sia gli interpreti che il regista, vediamo dove porta, ma * entrare qua dentro se vi legge uno che soffre di depressione si va a lanciare da un ponte dopo due secondi.  Voi ci scherzate ma ammazzate le persone. ahahah

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Sergi0 ha scritto:

Gli errori fanno parte della vita, ma bisogna capire anche come li si analizza, quali sono i presupposti che hanno portato a tale disfattismo, cioè la critica nasce da un analisi ponderata e non dall'isteria.

Io davvero non capisco come dopo 122 anni di storia e campionati poi vinti con partenze ancora peggiori rispetto a questa si sia arrivati alla conclusione che quest'anno lotteremo per la salvezza e che siamo guidati da un branco di rincoglioniti, e per di più stiamo andando a 200 contro un muro.
Com'è possibile arrivare a questa conclusione con un curriculum di 9 scudetti consecutivi? Poi ci sta, prima o poi dovremo perdere e le fasi di costruzione mi sono sempre piaciute anche più del vincere in maniera stantio senza progetto.
Questa juve mi piace e mi piacciono sia gli interpreti che il regista, vediamo dove porta, ma * entrare qua dentro se vi legge uno che soffre di depressione si va a lanciare da un ponte dopo due secondi.  Voi ci scherzate ma ammazzate le persone. ahahah

Gli errori non sono tutti uguali.

La juve, in questi ultimi anni ha fatto delle cose incomprensibili.

Già la cessione di Vidal per un tozzo di pane sostituito da Sturaro faceva pensare e si è andati avanti su questa linea contro tutto e tutti.

Tutte le operazioni successive sono sempre andate contro la razionalità e nonostante questo si ci sorprende.

Lalogica diceva che Pirlo non era pronto ed ora ci ritroviamo con un allenatore non pronto: come posso essere ottimista?

Ho visto la juve presa a pesci in faccia da Crotone e Verona, l'ho vista presa a pallate dal Barcellona: come si fa ad essere ottimisti?

Posso capire avendo Lippi o Allegri in panchina, cioè gente che ha dimostrato in carriera di saperle raddrizzare certe situazioni.

Ma Pirlo, cosa può fare Pirlo?

Tu lo sai cosa può fare Pirlo?

Dici che ci uò sorprendere?

E perchè non lo ha già fatto?

 

Guarda a me sembra veramente di non capirci nulla: mi sembra tutto così contro ogni logica.

io è dal giorno che annunciammo Sarri che sono sotto shock, e continuo.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, actarus ha scritto:

Gli errori non sono tutti uguali.

La juve, in questi ultimi anni ha fatto delle cose incomprensibili.

Già la cessione di Vidal per un tozzo di pane sostituito da Sturaro faceva pensare e si è andati avanti su questa linea contro tutto e tutti.

Tutte le operazioni successive sono sempre andate contro la razionalità e nonostante questo si ci sorprende.

Lalogica diceva che Pirlo non era pronto ed ora ci ritroviamo con un allenatore non pronto: come posso essere ottimista?

Ho visto la juve presa a pesci in faccia da Crotone e Verona, l'ho vista presa a pallate dal Barcellona: come si fa ad essere ottimisti?

Posso capire avendo Lippi o Allegri in panchina, cioè gente che ha dimostrato in carriera di saperle raddrizzare certe situazioni.

Ma Pirlo, cosa può fare Pirlo?

Tu lo sai cosa può fare Pirlo?

Dici che ci uò sorprendere?

E perchè non lo ha già fatto?

 

Guarda a me sembra veramente di non capirci nulla: mi sembra tutto così contro ogni logica.

io è dal giorno che annunciammo Sarri che sono sotto shock, e continuo.

 

Allora leggendo il post sembra che più che un allenatore nuovo ti serva un analista, ma lo dico oggettivamente non come offesa.

Ti consiglierei di rilassarti, io credo che Pirlo sia dotato di un quoziente intellettivo ben al di sopra di quello di Allegri, sono convinto che sia stato un grande conoscitore del gioco del calcio e fosse il migliore della storia ad averlo compreso tatticamente da giocatore, che Allegri sia un allenatore che mi sia piaciuto è fuori dubbio ma io credo fortemente che sia un grande organico a fare la squadra e non l'allenatore, quindi a partire dalla dirigenza fino al terzo portiere.
Io sono un pessimista convinto, faccio il programmatore e il level designer per un azienda che sviluppa videogiochi, sono abituato a ragionare oggettivamente e capire le condizioni che possano portare al caso peggiore, ma davvero mi viene difficile arrivare a tali livelli di pessimismo.
Abbiamo vissuto condizioni peggiori e con rose peggiori, aspettiamo, capisco che il covid abbia un po' scombussolato le menti di molti e lo dico da 28 enne in malattia appena operato al ginocchio, a tutti vanno male le cose, serve un po' di positività.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, actarus ha scritto:

Gli errori non sono tutti uguali.

La juve, in questi ultimi anni ha fatto delle cose incomprensibili.

Già la cessione di Vidal per un tozzo di pane sostituito da Sturaro faceva pensare e si è andati avanti su questa linea contro tutto e tutti.

Tutte le operazioni successive sono sempre andate contro la razionalità e nonostante questo si ci sorprende.

Lalogica diceva che Pirlo non era pronto ed ora ci ritroviamo con un allenatore non pronto: come posso essere ottimista?

Ho visto la juve presa a pesci in faccia da Crotone e Verona, l'ho vista presa a pallate dal Barcellona: come si fa ad essere ottimisti?

Posso capire avendo Lippi o Allegri in panchina, cioè gente che ha dimostrato in carriera di saperle raddrizzare certe situazioni.

Ma Pirlo, cosa può fare Pirlo?

Tu lo sai cosa può fare Pirlo?

Dici che ci uò sorprendere?

E perchè non lo ha già fatto?

 

Guarda a me sembra veramente di non capirci nulla: mi sembra tutto così contro ogni logica.

io è dal giorno che annunciammo Sarri che sono sotto shock, e continuo.

 

Tu hai ragione, io capisco perfettamente ciò che affermi, ma ogni azione intrapresa è frutto forse del fatto che aver condotto in precedenza atti con un determinato e serratissimo senso logico, ci ha portato si ai 9 scudetti, ma non ha sbloccato l'eterna frustrazione nel non vincere la champions.

 

Poi vabbè, ogni singolo fatto, va secondo me trattato specificamente, senza fare minestroni tra Vidal, Sarri e Pirlo...

 

Quando l'inter diede al Barca Ibra per prendere  Eto'o, ricordo chiaramente che nessuno tra addetti ai lavori, tifosi e appassionati lo ritenne un grande affare, eppure l'inter vinse tutto e Eto'o fece un'annata eccezionale.

 

Questo per dire che non sempre, agire secondo logica, porta ai risultati auspicati.

 

Io penso che se la juve avesse preso Guardiola al posto di Pirlo, oggi la situazione non sarebbe stata molto diversa, non perchè ritengo Pirlo meglio di Guardiola ovviamente, ma perchè anche Guardiola avrebbe senza alcun dubbio avuto bisogno di un buon periodo di rodaggio per far assimilare ai calciatori il suo credo calcistico e questo sarebbe passato attraverso una serie di "pesci in faccia" come tu li chiami...

 

personalmente non lo sò se è stato un grosso errore affidarsi a Pirlo, oppure no, ma tant'è che questo hanno fatto e adesso, prima di giudicare, dobbiamo dare tempo

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pirlo se non supera il girone di CL sarà mandato via. la Juve vuole i soldi della CL, il suo bilancio é legato solo a quello, specialmente in tempi di Covid.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scelta fatta esclusivamente per motivi economici.

Si concluderà la stagione con lui, a meno di clamorose debacle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, J Solo ha scritto:

Ma tutti i 3 anni di Ronaldo sono stati gestiti poco bene, non è quest'anno. Non è la rifondazione o meno. A parte che io vedrò rivoluzione quando si staccheranno da certi giocatori, prima no, al momento vedo confusione e nessun progetto tecnico serio. Dunque mi adatto alla situazione.

 

Questo è l'anno in cui la Juve potrebbe vincere il decimo scudetto di fila, piacciano o non piacciano le altre scelte Ronaldo è stato comprato ANCHE per quello e infatti a fine anno per me andrà via in qualunque caso. Non esiste mai la sicurezza di vincere ma che sia rimasto per accontentarsi insieme alla società di un quarto posto o di un ottavo di Champions per me è proprio fuori da ogni logica. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Forrest Bondurant ha scritto:

Io non sono un opinionista, sono un tifoso, guardo le partite e vedio il non gioco che facciamo. Se tu sei contento di rischiare di prendere 12 gol da Ansu Fati, Pedro e Dembele per me va bene, non me ne importa nulla. Così come non mi importa nulla di discutere con persone come te che campano di slogan tipo troll, saltare sul carro ed altre amenità. Se ti fanno fastidio le opinioni diverse dalla tua passa avanti e non offendere perché la prossima volta ti mando direttamente a quel paese. Buona giornata.

Non mi danno fastidio le opinioni, ma l'atteggiamento... non di tratta di slogan, ma di soppesare le parole e cercare di ragionare in modo obiettivo... poi magari mi sbaglio io, e sparare frasi a sensazione è più giusto🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pirlo se non supera il girone di CL sarà mandato via. la Juve vuole i soldi della CL, il suo bilancio é legato solo a quello, specialmente in tempi di Covid.
 
Quest'anno è impossibile non passare il girone... abbiamo vinto anche a Kiev, metà del lavoro è stato fatto.

Inviato dal mio CPH1951 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora leggendo il post sembra che più che un allenatore nuovo ti serva un analista, ma lo dico oggettivamente non come offesa.
Ti consiglierei di rilassarti, io credo che Pirlo sia dotato di un quoziente intellettivo ben al di sopra di quello di Allegri, sono convinto che sia stato un grande conoscitore del gioco del calcio e fosse il migliore della storia ad averlo compreso tatticamente da giocatore, che Allegri sia un allenatore che mi sia piaciuto è fuori dubbio ma io credo fortemente che sia un grande organico a fare la squadra e non l'allenatore, quindi a partire dalla dirigenza fino al terzo portiere.
Io sono un pessimista convinto, faccio il programmatore e il level designer per un azienda che sviluppa videogiochi, sono abituato a ragionare oggettivamente e capire le condizioni che possano portare al caso peggiore, ma davvero mi viene difficile arrivare a tali livelli di pessimismo.
Abbiamo vissuto condizioni peggiori e con rose peggiori, aspettiamo, capisco che il covid abbia un po' scombussolato le menti di molti e lo dico da 28 enne in malattia appena operato al ginocchio, a tutti vanno male le cose, serve un po' di positività.
 
Non si allena solo col quoziente di intelligenza...per fare l'allenatore ci vogliono anche intuizione, capacità di dialogo, doti di leadership oltre a esperienza e preparazione tecnica.
Nel nostro piccolo, parlo per me nel mio umile lavoro, l'esperienza mi consente oggi di fare cose con maggior resa e minori rischi.
Credo senza presunzione che valga anche per un tecnico... detto ciò speriamo che Pirlo sia veramente predestinato.

Inviato dal mio CPH1951 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Marlow ha scritto:

Non si allena solo col quoziente di intelligenza...per fare l'allenatore ci vogliono anche intuizione, capacità di dialogo, doti di leadership oltre a esperienza e preparazione tecnica.
Nel nostro piccolo, parlo per me nel mio umile lavoro, l'esperienza mi consente oggi di fare cose con maggior resa e minori rischi.
Credo senza presunzione che valga anche per un tecnico... detto ciò speriamo che Pirlo sia veramente predestinato.

Inviato dal mio CPH1951 utilizzando Tapatalk
 

Pirlo ha sempre avuto un modo di rispondere davvero di ghiaccio e lapidante, sono fiducioso sul punto di vista caratteriale.

Secondo me non esiste il destino, non esistono le categorie, sicuramente esiste la personalità, ma non c'è nessun intervento divino dietro, Pirlo è intelligente ed ha consapevolezza, ma che le cose gli vadano bene o male è indipendente dalla sua esperienza da allenatore, visto il suo tipo d'esperienza da calciatore.

Ripeto un concetto, stiamo parlando di chi secondo me ha compreso più di tutti il calcio da giocatore, io sono fiducioso, non ho certezze ma di sicuro sono fiducioso che possa riuscire come allenatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema non è pirlo.come non lo era Sarri come non lo è allegri, per me il problema è nei quadri tecnici della società. Non si crea più valore col patrimonio calciatori, forse lo si fa a livello di marketing e di brand questo non so dirlo ma sicuramente non a livello calciatori. Basta vedere la difficoltà che abbiamo quando vogliamo vedere un calciatore rispetto ad altre squadre e la risposta non sta nei complotti o in altre amenità del genere. I nostri giocatori sono difficili da cedere perché o hanno ingaggi assurdi rispetto al loro valore calcistico (vedi Bernardesch o Rabiot) sono molto spesso injury prone ( vedi de Sciglio e Costa) oltre ad essere spesso avanti con gli anni (Khedira). La Juve non fa più scouting ad un certo livello almeno, basta vedere che anche società che hanno disponibilità ben più ampie delle nostre vanno in campionati meno conosciuti a pescare calciatori cm fanno ad esempio Chelsea e lo stesso City, perché così si crea appunto valore. Spero che a questo porti la Juventus u23. Insomma io parametri zero con ingaggi multimilionari li eviterei da ora in poi. Lo so che molti mi diranno ma siamo la Juve ...... Ma anche lo stesso Real e il Barca si stanno ridimensionando e stanno puntando su qualche giovane Pedri e Valverde ne sono un esempio.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.