Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

canescioltocurvasud

Il bilancio dopo 12 partite in questa stagione

Recommended Posts

Io non la vedo così nera, tenendo conto che abbiamo mezza squadra nuova tutt'altro che ben amalgamata, con l'aggiunta di  un allenatore nuovo  ed inesperto. Direi che nel giro di altri due o tre mesi si potrà vedere che tipo di squadra sarà questa nuova Juve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con un po' di fortuna questo è l'anno buono per la champion's.

Il Covid e il resto hanno rimescolato tutti i valori in campo e se Atene piange, Sparta non ride.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, black&whitetiger ha scritto:

Finora abbiamo vinto solo con le provinciali e con le 2 scarse in Champions col Barca che non è certo al top siamo stati presi a pallate in casa come se fossimo una squadra di seconda/terza divisione.

 

Ovviamente essendoci il Maestro in panca e non Mr. Caccola nessuno che osi sottolineare la stagione penosa che stiamo facendo.

 

Ma ci mancherebbe criticare un allenatore che è alla sua prima esperienza.. si sapeva già dal suo arrivo che questa stagione sarebbe stata molto complicata. Sarri nonostante tutto aveva esperienza, a Pirlo va dato tempo, a costo di non vincere nulla quest'anno. So che è brutto da dire, ma a meno che non diventi improvvisamente un fenomeno che ti faccia vincere scudetto, coppa italia, e Champions, dobbiamo accettare la realtà. Poi, non che le altre stiano facendo meglio di noi eh, l'Inter dovrebbe asfaltare tutti con lo squadrone che hanno fatto a Conte, eppure si trova sotto a Milan e Roma (se dovessero vincere stasera) per via del suo essere così limitato come allenatore, nonostante abbia vinto ovunque sia andato. 

Diamo tempo a questa squadra, siamo a 6 punti dalla prima in classifica, tutto può cambiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bilancio mediocre, qualche cosa di buono ma squadra ancora senza identità. Manca una formazione base su cui insistere, essenziale i primi tempi per una squadra nuova, poi, una volta consolidata, puoi fare innesti e variare schemi e strategie e alternare giocatori. Sicuramente poi, manca un centrocampista alla... "Pirlo", un esterno sx di difesa (Frabotta troppo acerbo) e una quarta punta. Ultima cosa, i giocatori hanno le loro caratteristiche e vanno fatti giocare per come sono capaci, cosa che ora non sembra essere 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fino ad ora vinte solo partite a livello amatoriale, e nemmeno tutte 

Passino la sconfitta col Barca e perché no il pareggio con la Roma 

Inaccettabili queste partite con Crotone, Benevento e pippume vario 

 

Per il resto

Segnano solo in due 

Qualche gol subito in meno rispetto allo scorso anno 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La prima considerazione che mi viene da fare a questo punto è che costruire un progetto vincente non è mai semplice. 

Probabilmente quest'anno potremmo rimanere a secco ed eventualmente dovremo accettarlo. È lo sport. 

La società ha deciso di rivoluzionare la rosa e la guida. Cosa sarà in grado di dare Pirlo non lo so ancora. Cosa gli ha dato la società? Una rosa incompleta, soprattutto a centrocampo. 

Siamo un cantiere dove ogni aspetto è imperfetto e dove i bambini devono diventare adulti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con la rosa che si ha a stare sei punti dal primo posto è vergognoso se avessimo un presidente con ke pallle qualcuno lo avrebbe sbattuto al muro invece di dargli ingaggi spropositati al valore che fanno vedere in campo..la cl non la giudico non è per noi né oggi né mai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma qui si parla come se siamo una squadra appena messa su.

Siamo pur sempre i campioni d'Italia da 9 anni, ok il gap si era ridotto ma passare da primi a in lotta per la UEFA non può essere che il valore della rosa sia passato così in basso.

O Sarri ha fatto un miracolo o qui qualcuno ha distrutto un valore che c'era 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Catenaccio 78 ha scritto:

Quello è un problema che abbiamo da anni.

Beh dipende...con Pjanic e Khedira qualche gol in canna ce l'avevamo...ora neanche quello

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci sono tanti problemi, ma bastava pochissimo x avere 4/6 punti in +

i problemi restavano, ma la classifica sarebbe stata buona 

si poteva (si può) portare a casa questo scudo (l'anno scorso abbiamo avuto tantissime difficoltà, ma lo scudo è in bacheca)

evitiamo caxxte come quella di ieri

ronaldo è fondamentale oggi x noi, quindi schieriamolo, altro che lasciarlo a casa

 

con lui    5 vittorie  2 pareggi 0 sconfitte 

senza     1 vittoria 4 pareggi 1 sconfitta

 

siamo ronaldo dipendenti? sì

nn va bene? siamo d'accordo

ma stikaxxi

vinciamo le partite, poi vediamo se col tempo le cose si riescono a migliorare

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Axel1991 ha scritto:

Ma la ricostruzione può anche starci 

Ma quali dovrebbero essere gli elementi su cui farla? 

 

Non vedo un centrocampista che sia uno in grado di fornire prestazioni sufficienti in modo continuo 

Chiesa sembra sempre più un Bernardeschi bis 

Kulu acerbo ma ha dimostrato di poter fare la differenza 

 

Solo Demiral e de ligt mi sembrano acquisti azzeccati, oltre un Morata in forma strepitosa

 

Per il resto se devo immaginare che queste sono le basi per la juve che vedremo tra due anni, questo mi fa pensare più dei risultati attuali 

Bene il portiere e bene la difesa con Demiral e De Ligt. Bene l'attacco con Ronaldo, Morata e Dybala (se si ripiglia). L'evoluzione della situazione in attacco dipenderà da cosa vorrà fare Ronaldo, sinceramente spero che resti anche dopo il 2022.
Poco convincente la situazione terzini, un rebus la situazione a centrocampo. Aspetterei per giudicare Arthur e McKennie, ma si è capito che un fenomeno là in mezzo manca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che se non recuperiamo Bentancur e continuiamo con soli due centrocampisti non arriviamo tra le prime quattro, sta giocando male Bentancur ma è il centrocampista più affidabile che c'è in rosa, lui e Dybala da recuperare subito.

 

Bentancur Arthur Pogba

 

So che è impossibile arrivare a Pogba ma è il centrocampista che manca a questa squadra, uno con quelle caratteristiche insomma e centrocampo a tre, Pirlo deve capire che gli esperimenti può farli nella prossima preparazione atletica, ora si deve vincere.

 

Szczesny

Cuadrado De Ligt Bonucci Alex Sandro

Bentancur Arthur Pogba

Kulusevski

Dybala/Morata Ronaldo

 

Farei una bella plusvalenza con Rabiot visto che sta giocando in nazionale e prenderei Locatelli come rinforzo, venderei Bernardeschi, Khedira, poi prenderei un terzino sinistro di riserva...

Ma sono consapevole che Pogba è inarrivabile e Locatelli non ce lo danno. Con i centrocampisti attuali e il modulo strano che utilizza Pirlo non penso che arriveremo tra le prime quattro.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buffon Chiellini e Bonucci hanno guidato l'allontanamento di Sarri e Agnelli ha promosso il loro amichetto a tecnico della prima squadra.
Adesso tutti possono fare quello che vogliono, allenarsi quando gli pare e prendersi permessi e snobbare le partite, magari compromettendo una stagione.

Inviato con scappellamento a destra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Zinedine Zidane 21 ha scritto:

Abbiamo una rosa praticamente nuova, oltre ad un allenatore novello.

A me il progetto piace e amen se dovremo aspettare, non muore nessuno se non si rivince subito. 

Si ma se non arriviamo almeno quarti saranno **zzoni amari per tutti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Adreiu ha scritto:

Tutto corretto il tuo intervento, tranne nominare Pogba e Van de beek funzionali. 

Stanno facendo schifo nei loro club, forse ancor peggio dei nostri.

Detto che io sono abbastanza ignorante e meglio lasciare a chi di dovere determinate scelte, penso come per noi con Bernardeschi che non esprime le sue potenzialità anche per altri calciatori vale lo stesso. Ovvio non seguo altri giocatori ma ti posso raccontare quello che ho visto, Alvaro dell'atletico era un giocatore che onestamente mai avrei preso, Alvaro juventino per età e per come sta giocando non lo cambierei con nessuno. Come per tutti in ottica lavorativa anche per i calciatori l'ambiente fa tantissimo.

Per rispondere su frabotta, ragazzi ma ci sta anche frabotta...ma il problema non è frabotta...il problema sono altri secondo me...voglio ricordare la prima conferenza stampa del presidente, quando disse una cosa giustissima : possiamo pagare un giocatore anche 5ml l'anno, finché gioca da 5ml il problema non c'è, diciamo che abbiamo perso un po di coerenza...(tutto questo a mia impressione eh)

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, umbez ha scritto:

Detto che io sono abbastanza ignorante e meglio lasciare a chi di dovere determinate scelte, penso come per noi con Bernardeschi che non esprime le sue potenzialità anche per altri calciatori vale lo stesso. Ovvio non seguo altri giocatori ma ti posso raccontare quello che ho visto, Alvaro dell'atletico era un giocatore che onestamente mai avrei preso, Alvaro juventino per età e per come sta giocando non lo cambierei con nessuno. Come per tutti in ottica lavorativa anche per i calciatori l'ambiente fa tantissimo.

Per rispondere su frabotta, ragazzi ma ci sta anche frabotta...ma il problema non è frabotta...il problema sono altri secondo me...voglio ricordare la prima conferenza stampa del presidente, quando disse una cosa giustissima : possiamo pagare un giocatore anche 5ml l'anno, finché gioca da 5ml il problema non c'è, diciamo che abbiamo perso un po di coerenza...(tutto questo a mia impressione eh)

Condivido pienamente anche questo tuo intervento. 

L'ambiente e la fiducia fanno tantissimo nella testa di giocatori di calcio. 

 

Andrea Agnelli purtroppo sta perdendo anche lui lo smalto dei tempi migliori. 

Ci sta dopo 9 scudetti di fila ed era una cosa fisiologica però io personalmente non vedo più la presenza protettrice della società attorno a società e mister. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io gli juventini che stanno qua dentro non li capisco. Mi lasciate veramente perplesso. Continuo a leggere gente che dice "mi va bene non vincere niente se c'è un progetto", "mi va bene non vincere se formiamo dei talenti", "fiducia a pirlo, il progetto è interessante". Ma esattamente questo progetto cosa è? Perché di pirlo, a parte le chiacchiere inutili sul calcio liquido, sul campo si è visto solo un gioco basato sul contropiede (tra l'altro la rosa è costruita per fare questo). Ma poi che cavolo vuol dire accetto di non vincere quest'anno se c'è un progetto? Il progetto sarebbe una squadra forte per vincere tra 2-3 anni? Cioè accettate di non vincere ora per vincere tra due anni? Ma che stracazzo di senso ha? Un discorso del genere lo fa una squadra che non vince nulla da 10 anni, che accetta di non vincere per altri due pur di costruire qualcosa. NOI VENIAMO DA 9 SCUDETTI CONSECUTIVI, la squadra forte c'era già, che progetto è demolirla per tornare forti tra 2-3 anni? Ma perché vi fate prendere per il * così? Io voglio vincere adesso perché la squadra forte c'era e bastava qualche ritocco, perché abbiamo Ronaldo che è l'attaccante più forte al mondo e tra due anni non ci sarà più. MA COSA CI DEVO FARE CON UN PROGETTO? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, 8Marchisio8 ha scritto:

Ma ci mancherebbe criticare un allenatore che è alla sua prima esperienza.. si sapeva già dal suo arrivo che questa stagione sarebbe stata molto complicata. Sarri nonostante tutto aveva esperienza, a Pirlo va dato tempo, a costo di non vincere nulla quest'anno. So che è brutto da dire, ma a meno che non diventi improvvisamente un fenomeno che ti faccia vincere scudetto, coppa italia, e Champions, dobbiamo accettare la realtà. Poi, non che le altre stiano facendo meglio di noi eh, l'Inter dovrebbe asfaltare tutti con lo squadrone che hanno fatto a Conte, eppure si trova sotto a Milan e Roma (se dovessero vincere stasera) per via del suo essere così limitato come allenatore, nonostante abbia vinto ovunque sia andato. 

Diamo tempo a questa squadra, siamo a 6 punti dalla prima in classifica, tutto può cambiare.

quello che dici può essere accettato detto da un tifoso, ma non esiste al mondo per una società come la juve.

nessuna società top, come real, barcellona ha mai dato tempo in termini di stagione calcistica a nessuno...

andrea agnelli e nessun dirigente della juve ha mai parlato di anno di transizione... e se lo avessero fatto (dopo aver esonerato sarri scudettato.. fra l'altro) sarebbe scoppiato il finimondo.

pirlo se c'è coerenza pagherà col posto una eventuale stagione fallimentare. 

e giustamente dico io.

in società hanno usato il termine predestinato, se pirlo fallisce vorrà dire che non è un predestinato, semplice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trovo che il problema sia tutto a centrocampo e sugli esterni. Manca gente che salta l uomo, emblematica la partita di ieri. Palla che gira e gira, ma giocate solo scolastiche che non creano il benché minimo pericolo. Infatti l unico gol segnato é stata una ripartenza . Stessa cosa col il ferencvaros. Possesso palla sterilissimo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, 8Marchisio8 ha scritto:

Ma ci mancherebbe criticare un allenatore che è alla sua prima esperienza.. si sapeva già dal suo arrivo che questa stagione sarebbe stata molto complicata. Sarri nonostante tutto aveva esperienza, a Pirlo va dato tempo, a costo di non vincere nulla quest'anno. So che è brutto da dire, ma a meno che non diventi improvvisamente un fenomeno che ti faccia vincere scudetto, coppa italia, e Champions, dobbiamo accettare la realtà. Poi, non che le altre stiano facendo meglio di noi eh, l'Inter dovrebbe asfaltare tutti con lo squadrone che hanno fatto a Conte, eppure si trova sotto a Milan e Roma (se dovessero vincere stasera) per via del suo essere così limitato come allenatore, nonostante abbia vinto ovunque sia andato. 

Diamo tempo a questa squadra, siamo a 6 punti dalla prima in classifica, tutto può cambiare.

A me dispiace per Pirlo, ma è seduto sulla panchina della Juventus e l'esperienza la deve fare in maniera veloce altrimenti ne pagherà lui per primo le conseguenze. 

Poi mi dovreste spiegare come si coniuga il fatto di avere il migliore giocatore al mondo in squadra e un allenatore che "deve fare esperienza". Se questi sono i presupposti fa bene Cristiano a fine anno a chiedere di andarsene per cercare di chiudere la carriera in una squadra competitiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.