Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

canescioltocurvasud

Il bilancio dopo 12 partite in questa stagione

Recommended Posts

15 minuti fa, .Cerbero ha scritto:

La squadra è giovane e ha buoni giocatori, il problema è che sono messi in campo senza criterio e senza mezzo schema offensivo e difensivo. Non mi piace mai accusare l'allenatore, soprattutto se è esordiente, ma è proprio per questo che dovrebbe avere l'umiltà di mettere almeno in campo una formazione classica, semplice, un 4-3-3 sarebbe perfetto invece che fare gli innovatori olandesi.

Il 4-3-3 classico-scolastico, in questa Juve, con questo organico, sarebbe:

Tek (Gigi)

Danilo (nessuno) - De Ligt (Bonucci) - Demiral (Chiellini) - Alex Sandro (Frabotta)

Bentancur (McKennie) - Arthur (nessuno) - Rabiot (Ramsey)

Kulusevski (Cuadrado) - Morata (nessuno) - Chiesa (Bernardeschi)

 

Perché nell'accezione CLASSICA e scolastica del modulo, l'attuale CR7 è una anomalia (ha smesso di fare l'ala pura da 4-3-3 quando è andato al Real Madrid).

Dybala nel 4-3-3 in accezione CLASSICA, non c'entra niente. Può fare la punta centrale quando messo a fare il falso nueve, ma mi sembra che la moda del falso nueve sia presto passata di moda, quando gli allenatori si sono accorti che se non hai un fuoriclasse alla Messi, i risultati non è che siano poi così brillanti.

 

Insomma, se secondo te impostare il progetto tattico con il 4-3-3 di stampo classico, facendo fuori uno dei migliori giocatori della storia, e uno che l'anno passato è stato eletto mvp della serie A, non mi sembra proprio una scelta superintelligente. Inoltre si vede chiaramente che in tre degli undici da 4-3-3 classico, non abbiamo assolutamente ricambi.

 

Se poi mi dici "eh no, ma il 4-3-3 lo adatti di qua e di là, così metti Ronaldo e Dybala" praticamente non è più un modulo di stampo classico e di conseguenza non è più scolastico e facile, ma prevede un grosso contributo dell'allenatore e dei giocatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, badboy ha scritto:

Che poi sono quelli che sei costretto a far sempre scendere in campo.

E che non hanno ricambi, ma questo merito va dato ad altri

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Broke. ha scritto:

Il bilancio su cosa? Su un allenatore che mette un MEDIANO a fare l'ala di centrocampo con Kulusevski e Chiesa in panchina? .asd

 

Stessa squadra dello scorso anno e del primo semestre del 2019. Non si segna manco con le mani, squadra PIATTA. Si salvano i singoli: De Ligt, Cuadrado, Ronaldo, Morata e Danilo

E Rabiot. Essenziale in questo momento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Broke. ha scritto:

Il bilancio su cosa? Su un allenatore che mette un MEDIANO a fare l'ala di centrocampo con Kulusevski e Chiesa in panchina? .asd

 

Stessa squadra dello scorso anno e del primo semestre del 2019. Non si segna manco con le mani, squadra PIATTA. Si salvano i singoli: De Ligt, Cuadrado, Ronaldo, Morata e Danilo

Mc Kennie gioca al posto di Kulusevski perché altrimenti lo svedese e Dybala passerebbero gran parte del loro tempo a due metri l'uno dall'altro.

Se gioca Dybala non può giocare Kulu, e quindi adotta soluzioni alternative.

 

C'è da sperare che dando continuità all'undici titolare

Tek, Danilo, Bonucci (perché giocherà lui...lo sappiamo già) De Ligt, Cuadrado, Rabiot, Arthur, Chiesa, Kulusevski, Ronaldo, Morata

vengano assorbiti quei meccanismi e rispettate quelle distanze necessarie a darci equilibrio ed omogeneità.

 

Se magari a gennaio si riuscisse a mettere in rosa una punta di riserva, sarebbe l'ideale.

Dybala e CR7 abbiamo visto una volta di più come siano poco compatibili per caratteristiche e del tutto inutili nel contesto previsto da Pirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, LibeLibeccio ha scritto:

Tek, Danilo, Bonucci (perché giocherà lui...lo sappiamo già) De Ligt, Cuadrado, Rabiot, Arthur, Chiesa, Kulusevski, Ronaldo, Morata

vengano assorbiti quei meccanismi e rispettate quelle distanze necessarie a darci equilibrio ed omogeneità.

Sì, manca equilibrio, si è visto quando sono entrati Kulusevski e Chiesa. Entravano dentro al campo e non davano ampiezza

2 minuti fa, LibeLibeccio ha scritto:

Se magari a gennaio si riuscisse a mettere in rosa una punta di riserva, sarebbe l'ideale.

Dybala e CR7 abbiamo visto una volta di più come siano poco compatibili per caratteristiche e del tutto inutili nel contesto previsto da Pirlo.

Una punta ci sarebbe, low cost: Giroud. Dybala e Ronaldo non sono compatibili, forse, ma aspetterei Dybala in condizioni FISICHE accettabili. Ora sembra un ex giocatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Al Galoppo ha scritto:

Il bilancio è quello che era prevedibile: Pirlo non è un allenatore. Non ne ha capacità.

al massimo non ha l'esperienza. Capacita' e' altra cosa (lungi da me difendere la scelta fatta dalla dirigenza quest'estate eh, io la trovo ancora quantomeno bizzarra)

 

PS: in una stagione come questa, non e' proprio il momento di fare bilanci. Lasciate fare e si vedra' tra qualche mese, tanto ormai non si puo' cambiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, LibeLibeccio ha scritto:

Mc Kennie gioca al posto di Kulusevski perché altrimenti lo svedese e Dybala passerebbero gran parte del loro tempo a due metri l'uno dall'altro.

Se gioca Dybala non può giocare Kulu, e quindi adotta soluzioni alternative.

 

C'è da sperare che dando continuità all'undici titolare

Tek, Danilo, Bonucci (perché giocherà lui...lo sappiamo già) De Ligt, Cuadrado, Rabiot, Arthur, Chiesa, Kulusevski, Ronaldo, Morata

vengano assorbiti quei meccanismi e rispettate quelle distanze necessarie a darci equilibrio ed omogeneità.

 

Se magari a gennaio si riuscisse a mettere in rosa una punta di riserva, sarebbe l'ideale.

Dybala e CR7 abbiamo visto una volta di più come siano poco compatibili per caratteristiche e del tutto inutili nel contesto previsto da Pirlo.

Condivido la tua formazione, la ritengo l'unica da potersi considerare "titolare". Al momento tutti gli altri si possono considerare riserve. Direi che con gli esperimenti si può farla finita. Forse siamo un pochino sbilanciati, ma tanto anche con gli altri non cambierebbe nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Pensa un po’ come stiamo messi...

Ma secondo me siamo stati troppo frettolosi lo scorso anno nelle valutazioni su di lui e su Danilo. Sicuramente non diverranno mai fenomeni ma in una squadra come la Juventus attuale ci possono stare alla grande 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, AlexNedved ha scritto:

Chi dice che giochiamo meglio dell'inizio dell'anno scorso ha il prosciutto davanti gli occhi.

Dovreste ricordarvi invece che nelle prime partite con Sarri la squadra giocava molto bene, difesa alta, pressing e molte occasioni create.
 

Tipo quando ci siamo fatti recuperare un 3-0 dal Napoli? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Bane ha scritto:

Ma secondo me siamo stati troppo frettolosi lo scorso anno nelle valutazioni su di lui e su Danilo. Sicuramente non diverranno mai fenomeni ma in una squadra come la Juventus attuale ci possono stare alla grande 

Danilo per me è incomprensibile quanto sia sopravvalutato. A livello difensivo un’autentica sciagura. Non capisco francamente il perché di tutti gli elogi che riceve. Quando tornerà in panchina sarò molto più sereno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me giochiamo con troppa frenesia e non siamo bravi nella precisione dei passaggi,soprattutto dalla trequarti

 

io vedo le Big , a differenza nostra, essere piu' precise e fare un calcio piu' ragionato

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Bane ha scritto:

Ma secondo me siamo stati troppo frettolosi lo scorso anno nelle valutazioni su di lui e su Danilo. Sicuramente non diverranno mai fenomeni ma in una squadra come la Juventus attuale ci possono stare alla grande 

per me Danilo anche l'anno scorso, al netto di qualche capitombolo (giustificato in parte dalla stranezza della stagione), e' stato ampiamente sufficiente. Rabiot lo ritengo ancora oggi ampiamente insufficiente invece (come tutto il resto del centrocampo d'altronde, seppur concendendo ad Arthut e McKennie il beneficio del dubbio).

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, zebra67 ha scritto:

Per ora l'upgrade che avremmo ottenuto nello scambio Pjanic-Arthur, non l'ho visto...

Quando domenica mattina tutti scrivevano cose fantascientifiche sulla buona gara disputata da Arthur, io avvertivo di stare calmi, di non divinizzare un giocatore dopo una singola buona prestazione, perché sarebbero servite diverse conferme contro avversari più probanti, ritmi più alti. Non sto parlando nemmeno di Barcellona, Real, Bayern o Liverpool, ma anche di Milan, Inter.

Contro una squadra stavolta meglio organizzata rispetto alla gara di andata, Arthur si è intestardito a tenere il pallone a lungo, rallentando la manovra; si è limitato a tocchi scolastici al compagno più vicino, fallendo praticamente tutti i tentativi di verticalizzazione o le aperture a più di 15 metri.

Che non abbia il tiro lo si sapeva, difatti ha spedito due volte il pallone nella mesosfera quando gli è capitato di concludere dal limite.

Mc Kennie è un faticatore che si rivela abbastanza utile, Kulusevsky è fortissimo ma deve ancora trovare la posizione in cui può dare il maggiore contributo. Chiesa deve alzare l'incisività sulla gara, dare un contributo più decisivo, tra l'altro è servito poco e male.

Le certezze per ora sono Ronaldo, Morata e De Ligt (ieri non impeccabile).

L'unico appunto. Uscito Arthur non siamo più riusciti a creare nulla a parte il gol. 

Il centrocampo ha perso spazio, misure e gestione della palla.

Per me Arthur ieri sera ha tenuto la squadra in ordine.

Il problema è che manca un giocatore, centrocampista o trequartista, intelligente tatticamente che sappia fornire gli assist con i tempi giusti e soprattutto sul lungo raggio.  

A me questa Juve comunque sta piacendo. Squadra inevitabilmente non matura, con tante cose da correggere, ma tanti spunti interessanti. L'importante è aver passato il girone. Adesso restiamo in scia in campionato. Poi a marzo aprile si vedrà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Broke. ha scritto:

Sì, manca equilibrio, si è visto quando sono entrati Kulusevski e Chiesa. Entravano dentro al campo e non davano ampiezza

Una punta ci sarebbe, low cost: Giroud. Dybala e Ronaldo non sono compatibili, forse, ma aspetterei Dybala in condizioni FISICHE accettabili. Ora sembra un ex giocatore

La partita di ieri sera non credo sia da prendere ad esempio.

Preparata di merdà e giocata peggio, con sufficienza e senza alcuna voglia.

 

Dybala è, anche in piena forma, poco compatibile con CR7...soprattutto per il tipo di calcio verticale che vuole fare Pirlo.

Non c'è da aspettare niente; va presa una punta di riserva, perchè se a Morata prende un raffreddore, non arriviamo in area di rigore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, LibeLibeccio ha scritto:

Non c'è da aspettare niente; va presa una punta di riserva, perchè se a Morata prende un raffreddore, non arriviamo in area di rigore.

Sì, non abbiamo profondità 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, badboy ha scritto:

Condivido la tua formazione, la ritengo l'unica da potersi considerare "titolare". Al momento tutti gli altri si possono considerare riserve. Direi che con gli esperimenti si può farla finita. Forse siamo un pochino sbilanciati, ma tanto anche con gli altri non cambierebbe nulla.

Sbilanciati per sbilanciati, almeno crei occasioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pessimo.

Complessivamente buoni giocatori, a parte Bernardeschi, Chiesa e Kulusevsky (150 milioni buttati nel wc).

Ma assenza totale di idee da parte dell'allenatore, ammesso che Pirlo possa definirsi, attualmente, tale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

12 partite, tra le prime posizioni in campionato e qualificati agli ottavi.

Il punto è che quando abbiamo incontrato una cosiddetta "grande" ci siam pisciati addosso e presi due sberle nonostante il Barca navighi al 10° posto nella liga. 

Sì, qualcuno dirà che Morata aveva segnato in fuorigioco....è la regola del calcio, mica l'hanno inventata ieri: non si può fare gol con le mani o se sei in fuorigioco. Tolti i fuorigioco abbiamo tirato zero volte in porta se non ricordo male. 

Sì, qualcuno dirà che ci mancava Ronaldo e qualche altro titolare...toh, mi pare che mancasse anche al Barca. 

Insomma...io, prima di giudicare, aspetto la partita di "ritorno" contro il Barca....se continuiamo a fare schifo allora c'è qualcosa che ancora ci manca. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.