Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Le pagelle dei giornali di Genoa-Juve: "Pirlo sceglie il suo piano B, anzi D, come Dybala, e viene ripagato. McKennie, pragmatico e combattivo. Rabiot giù, Alex Sandro il peggiore"

Recommended Posts

6 Szczesny Un paio di volte si complica la vita da solo, con i piedi.

6,5 Cuadrado Meno regista e più terzino, resta gran cacciatore di episodi, trovando il rigore del vantaggio.

6,5 De Ligt Pianta il filo spinato a ridosso dei centrocampisti, pure nella metà campo del Genoa, tenendo la squadra corta.

6,5 Bonucci Primo tempo da paraurti, stroncando, di fisico, ogni ripartenza.

5 Alex Sandro Davanti fa da campo base per le scalate di Chiesa, ma dietro s’appisola sul cross del pari.

7 McKennie Parte esterno destro, chiude centrale, ma sempre dinamico. E nella ripresa innesca l’azione vincente di Dybala.

6 Bentancur Sporca ancora la prestazione con qualche passaggio sbagliato, ma dà solidità al pressing.

5 Rabiot Svagato, fatica a trovare la posizione e non incide.

7 Chiesa Non infila il piede negli episodi decisivi ma assalta sempre e comunque, mettendo in croce Goldaniga.

7 Dybala Con slalom e sinistro alla Sivori, torna a far centro dopo 358 minuti, e in A dopo 162 giorni. L’equivoco resta il mestiere che gli richiedono.

7 Ronaldo Primo tempo ai margini, ripresa da esecutore, più freddo del gelo di Marassi.

6,5 Morata Ricezioni, aperture e la sportellata del secondo rigore: insomma, è nella ricetta vincente.

7 Pirlo Conferma l’assetto e gestisce bene i cambi.

 

Corriere della Sera


6 Szczesny Una sola vera parata, su un tiro di Rovella. Sul gol rimane un po’ a guardare, incerto sul da farsi: esco o non esco? Assolto per insufficienza di prove.

6,5 Cuadrado Ruba meno l’occhio rispetto ad altre occasioni, anche perché il Genoa tappa ogni metro. Bruciante però nello scatto che induce Rovella al fallo da rigore.

6,5 De Ligt Dominante su Pjaça, l’avversario con cui si confronta di più. Cresce in impostazione, tocca più palloni di Bonucci: 103 a 89, dato significativo. (Dragusin s.v.)

6 Bonucci Di mestiere in tante situazioni, specie sul giovane Scamacca. Non ha più bisogno di far da balia a De Ligt, anzi. Ormai siamo alla parità di ruoli.

5,5 Alex Sandro Puniamo la dormita sul cross di Pellegrini, da cui la zampata di Sturaro, avversario di sua competenza, anche se è vero che nell’occasione è tutta la Juve a mettersi in off. In generale, non troppo crossante.

7 McKennie La chicca è la deviazione di nuca per la discesa vincente di Dybala. La prestazione è globale e convincente. Americano, dunque pragmatico e combattivo.

6,5 Bentancur Regista “smazzatore”, nel senso che dirige e smista con praticità, senza illuminazioni o genialità. Una regia uruguaiana, alimentata dalla “garra”.

5,5 Rabiot Fa subito il furbetto: con un braccino mette dentro a due passi dalla porta e si prende il giallo. Poi alza polvere e fumo, con il suo calcio “cavalcato”.

6,5 Chiesa Mezzofondista di fascia, avanti e indietro senza requie. Pirlo lo vuole così, più podista che artista. Logico che al dunque la qualità fatichi un filo ad emergere.

6,5 Dybala Il voto è un po’ una media tra un primo tempo in cui delude e una ripresa in cui stana il Genoa con il gol dello 0- 1. Sta pagando il fatto di non giocare con continuità.

6 Morata Interessante l’esperimento di Pirlo, che con Morata passa al 4-2-4 senza togliere Dybala. 

7 Ronaldo Occhi di ghiaccio, specie dal dischetto. Due rigori e due trasformazioni esemplari. Nel complesso non esalta, sciupa un gol di testa davanti a Perin, soffre i raddoppi, però è “Mister Ice” e tanto basta.

s.v. Kulusevski Dentro per Dybala, con la missione di buttarsi nei varchi concessi dal Genoa nei suoi disperati avanzamenti. Il tempo però è minimo.

s.v. Bernardeschi Al posto di Chiesa, quando la Juve è ritornata in vantaggio e c’è bisogno di stemperare il 4-2- 4, di renderlo più simile al 4-4-2.

6,5 Pirlo Sceglie il suo piano B, anzi D, come Dybala, e viene ripagato intorno all’ora di gioco. Cambia lo spartito per rimediare all’incidente di percorso dell’1-1. Punta su intensità, applicazione, costanza.

 

La Gazzetta dello Sport

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voti come sempre a caso, sempre dati dall'esito della partita.

Ieri McKennie e Bentancur sono stati di gran lunga i migliori, il peggiore è stato Rabiot. 

Il francese continuo a pensare sia un centrocampista ultra completo, ma comincio a temere che le sue prestazioni siano dovute a come si sveglia al mattino. Bisogna sistemare questo problema di testa. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il gol di Dybala è bello non per il “sinistro alla Sivori”(non è che ora qualunque gol mancino vale Sivori...), ma per l’intelligenza e la voglia di lanciarsi nello spazio prima che McKennie la spizzi.

Un movimento che gridava “dammela, che segno”.

 

Ed era mancato molto nelle prestazioni di Dybala proprio questo. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pagelle come sempre date senza un senso e senza vedere le partite. Sandro ha fatto un’ottima partita. Rabiot ok male ma anche bentancur ha fatto qualche uscita sbagliata regalando il pallone agli avversari ma sicuramente meglio del suo compagno di reparto

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, CR7Juve92 ha scritto:

Ma come Alex Sandro il peggiore? Ma ci sarà un errore. Vero @Ste71? Il terzino sinistro più forte al mondo peggiore in campo? Ma no dai, impossibile. 

Al netto del farsi uccellare da STURARO, ieri nella stessa posizione Theo Hernandez  mette di controbalzo una saetta all’angolino, il nostro la spara in piccionaia.

 

È un vero peccato, i primi due anni alla Juve sembrava veramente un terzino fenomenale, sembra ora essersi appiattito sull’essere soltanto “affidabile”. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pagelle abbastanza in linea. Ma non manca la puntata di veleno manipolatoria in perfetto stile gazzetta, non può proprio mancare: rabiot fa il furbetto e prende il giallo , ciò che hanno scritto; tocco involontario  di rabiot che si protegge per paura di andare a sbattere contro il palo, giallo inesistente , ciò che avrebbero dovuto scrivere 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Non expedit ha scritto:

Al netto del farsi uccellare da STURARO, ieri nella stessa posizione Theo Hernandez  mette di controbalzo una saetta all’angolino, il nostro la spara in piccionaia.

 

È un vero peccato, i primi due anni alla Juve sembrava veramente un terzino fenomenale, sembra ora essersi appiattito sull’essere soltanto “affidabile”. 

Con me sfondi una porta aperta. Il terzino che hai citato tu é stato proprio fonte di discussione tra me e @Ste71. Tra i due non c'è paragone, il milanista é un top di ruolo, il nostro invece un buon terzino e nulla più. 

  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Condivido i voti.

Sandro paga l'errore sul gol, ma ieri ha agito da terzino bloccati, quindi da 3zo centrale in diverse fasi del match. 

Meno propositivo anche per questo motivo. 

 

Sczcesny nell'occasione avrebbe potuto fare un'uscita o coprire meglio lo specchio.

 

Morata sempre incisivo, anche a gara in corso.

Dybala è stato un altro giocatore dopo il primo gol. Peccato il secondo annullato.

Complessivamente buona prestazione di squadra. Gol subito da veri polli, però.

L'assist di McKenny è davvero fantastico e non banale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma come Alex Sandro il peggiore? Ma ci sarà un errore. Vero [mention=117208]Ste71[/mention]? Il terzino sinistro più forte al mondo peggiore in campo? Ma no dai, impossibile. 
Ieri sul gol ha sbagliato è vero, ma rispetto alla negativa passata stagione a me è sembrato in generale più in palla

Inviato dal mio SM-A315G utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pagelle che condividi in toto.

Forse avrei dato un 5,5 a Bentancur che ha fatto cose buone, cose meno, ma soprattutto è riuscito a farsi ammonire pure ieri. È una costante.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non sono d'accordo sul fatto che il goal sia colpa di A.Sandro.

La colpa è di chi perde Scamacca.

A.Sandro ha 2 giocatori da marcare Scamacca e Sturaro.

  • Mi Piace 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

Betancurt e Rabiot centrali insieme NON si possono vedere.

Con loro perdiamo in dinamicità e soprattutto non riusciamo a collegare difesa ed attacco, per il semplice motivo che entrambi giocano più avanzati rispetto al mediano basso e le loro forti leve  li rendono poco reattivi sui ripiegamenti con la conseguenza che un giallo a partita è inevitabile.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dybala e Ronaldo sarebbero da 5,5 ma i gol hanno nascosto i voti reali della loro partita. 

Hanno giocato relativamente male. 

Peggio di loro ha fatto Rabiot, sembrava giocasse con un bastone infilato nel.... 

Tutti gli altri sufficienti con Mc kennie e Chiesa i migliori. 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peggiori Rabiot più di tutti, e poi Alex Sandro. Secondo me McKennie doveva primeggiare su tutti per quello che ha fatto nei 90 minuti. Uno splendido assist per il momentaneo vantaggio, poi ha corso e lottato, spesso è arrivato prima sugli angoli. Sta diventando un giocatore indispensabile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.