Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

29 MAGGIO 1985

Fratelli, siate sinceri ed aiutatemi a capire: lo Scudetto stimola il vostro interesse oppure per molti voi esiste solo la Champions?

Recommended Posts

I have always considered the local league is more important than a multi-national league (of many different sports, leagues and world areas from the 1980's to now).  And while the Champions League is so very prestigious now, and I would dearly love to see our team win it, to see us be the first team from the big 5 leagues to win 10 titles in a row will be something that can only be done once.

 

I want the golden star this year even if this means I will have to wait for the trophy with the big ears for some time later.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo scudetto purtroppo lo riteniamo ormai il minimo indispensabile, non riconoscendone più il valore e soprattutto non capendo che cosa pazzesca sta realizzando questa squadra. Nove scudetti di fila roba che l’Avvocato ne sarebbe andato orgoglioso come non mai.. nove scudetti di fila tanti quanti quelli vinti in tutta la loro storia da Roma, Lazio, napoli e Fiorentina ... nove scudetti in nove anni il Milan di Berlusconi non ce l’ha fatta in trentacinque e l’inter dal dopoguerra 😁😁😁.. nove scudetti in nove  anni dove i ragazzini diventati maggiorenni hanno visto vincere solo la Juve.. nove scudetti in nove lunghissimi anni dove i fegati degli anti juventini sono sopravvissuti grazie solo a dosi massicce di maalox 😁 Questi sono i motivi che devono spingere i nostri ad inseguire e vincere il decimo, una stella da mettere sul petto dedicata all’Avvocato che tanto amava il tricolore sulla maglia.

Detto questo non mi dispiacerebbe fare il double ...

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dello scudetto, vinto poi in questo campionato di *, non me ne può fregare di meno, interessa solo la Champions.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, GGJOYA ha scritto:

Secondo me nessuna squadra sceglie su quale competizione concentrarsi maggiormente, anche quando se ne parlava del famoso Milan io non ero d'accordo; non penso che il Milan sceglieva di arrivare quarta in campionato, semplicemente era una squadra più adatta alla champions. 

 

Ovviamente manco voglio sprecare energie per fare record di punti e poi ritrovarmi a giocare appannato in europa (ogni riferimento è puramente gggasuale)

In italia dettiamo legge da 9 anni e bisogna provare a farlo anche quest'anno nonostante rivoluzioni e stagione anomala, allo stesso tempo bisogna giocarsi la champions alla morte consapevoli di poter perdere contro chiunque(se la testa non è quella giusta) ma anche di poter vincere contro chiunque. 
Pirlo può darci una grandissima mentalità europea e sono molto fiducioso.

Il Milan sceglieva. Il suo obiettivo era la coppa perché ai tempi era anche più semplice per le squadre italiane, nettamente più forti delle altre. Tolte le solite 3/4 squadre forti in Europa, il resto era poca roba, inoltre le inglesi per anni non hanno partecipato e poi al ritorno hanno fatto fatica per anni prima di tornare competitive. La scelta era semplice, gioco e giocatori europei, preparazione mirata da marzo in poi. Oggi ovviamente è più complesso vincere e scegliere, ma sono convinto che il campionato ha sempre tolto energie alla coppa, anche oggi.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per vincere la coppa bisogna essere forti forti forti. Visto che noi non siamo forti forti forti direi che il tifoso accorto debba rivolgere le sue attenzioni alle cose possibili e non a quelle improbabili. Io la coppa la vivo come un divertimento in più, lo scudetto come un obbligo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'obiettivo deve essere quello di andare più avanti che sì può in Champions per una questione di prestigio ma soprattutto di cash. 

In un anno particolare come questo dove gli introiti sono ridottissimi è l'unico modo per avere liquidità anche per le future campagne acquisti. 

Se ne renderanno conto a Milano questa estate.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei sempre vincere tutto, anche il campionato nonostante le tante vittorie. Però, la Champions sarebbe un sogno realizzato, il campionato passerebbe in secondo piano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono sempre stato uno juventino atipico, dello scudetto mi è sempre importato il giusto.

Non sopporto il modo di vivere calcio che c'è in Italia. Sempre proclami di guerra, veramente sembra che si stia parlando di vita o di morte. E poi le polemiche, mamma mia che palle. Inoltre la serie A l'ho sempre trovata noiosa, se non fossi italiano (e quindi cresciuto col calcio nostrano), il nostro campionato non lo seguirei nemmeno sotto tortura. 

Prima sentivo parecchio il derby d'Italia, ma anche gli scontri contro Roma e Milan, ultimamente Napoli. Ma veramente me ne è passata la voglia, polemiche polemiche polemiche, veramente non ne posso più. Infatti gli unici post partita che segue in Tv sono quelli di coppa .ghgh

 

La Champions League è altra storia, mi emoziona proprio. Nello scorso Barca-Juve, a fine partita ero sudato come se avessi partecipato ad una maratona ed euforico come se l'avessi vinta!

Non c'è proprio storia, le emozioni che mi dà quella coppa nemmeno a paragone con la serietta A. E potrete immaginare la mia sofferenza nel vedere che siamo gli ultimi degli ultimi in Champions League, con appena due coppe e una purtroppo nemmeno abbiamo potuto festeggiarla, anzi io non ho mai visto la mia squadra del cuore con la coppa in mano :(

Il mio sogno è vedere una Juve che usa il campionato per allenarsi, mentre apre un ciclo europeo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Francisco22 ha scritto:

Solo la Champions, il massimo sarebbe champions noi e scudetto Inter, in modo da rovinargli la festa.

Il massimo sarebbe Champions Scudetto Coppa Italia a noi, e inter in serie B.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi lo chiama scudetto si fa riconoscere come uno di quei juventini che sono uguali ai bambini che sul seggiolino prendono a pugni il vassoio facendo volare la cioccolata sul genitore...

Io di scuddetti ne vorrei minimo altri 5. Possibilmente 5 double consecutivi.

 

Poi ovvio che desidero la CL, ma per fare questo devo VEDERE NELLA JUVE GIOCATORI CHE MI FANNO SOGNARE LA CHAMPIONS LEAGUE.

 

E questa cosa NON E' PIU' COSI' DA 5 AZZO DI ANNI!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io tengo molto al campionato e alle altre coppe nazionali.

Dire lasciamo il campionato per vincere la coppa è da folli, anche perchè rischi di uscire dal Lione di turno e guardare la festa scudetto di un Milan miracolato o peggio di una inter tutto fisico e basta.

Con Cr7 arrivare magari terzo sarebbe clamoroso.

Bulloniamo il campionato sino a febbraio e poi vediamo.

Però senza le coppe e vista la scarsità del  campionato l'Inter la vedo un filino favorita.

Ma i pronostici gli sbaglio sempre per fortuna.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ONESTAMENTE    e bello vincere  tutto, ma se   mi dicessero che posso scegliere un solo trofeo da vincere ,  e quello lo vincero'  di sicuro  quest anno, scelgo  senza  dubbio la champions.   SCUSATE ma  la juve  deve  dare priorita  all europa, e poi  e  chiaro che  se  riesce a  vincere   tutte  e  2 le competizioni ,  e meglio.  MA chi volete che  ci riprende in italia?  IL milan  e  i prescritti sono   a  18 - 17.CMQ  capisco   che  e bellissimo  festeggiare  anche lo scudetto,  (nonostante l abbuffata  di questi anni), che  e piu alla nostra  portata  rispetto alla champions , e  che  cmq    permette di     vedere   le  rosicate  degli   antijuventini     dal  fegato marcio. MA  la champions manca  da tanto tempo ed  e'  cmq  piu difficile da vincere ,  rispetto allo scudetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, Grandissimo e carissimo Stefano , penso tu possa credermi se ti dico che con me , in quanto a rinnovato desiderio di scudetto, sfondi una porta aperta. L' idea di arricchire il disegno della maglia con il tricolore dello scudetto, mi procura sensazioni uniche e che mai sono state , sono o saranno in qualche modo sopite. Non si può essere "sazi" di scudetti, gli scudetti , secondo me hanno un nome, che è dato dal sostantivo stesso, e un cognome, che è dato dalla stagione in cui lo si è vinto. Non esiste uno stesso scudetto vinto 38 volte, ma esistono 38 scudetti diversi, uno più bello dell' altro, che costituiscono 38 "Grandi Imprese" tra loro diverse ma con il medesimo entusiasmante esito finale. Io sono Lecchese, e noi abbiamo una passione innata per le imprese alpinistiche,  grazie ai nostri impareggiabili "Ragni di Lecco". A volte ripetono le ascensioni su cime che per primi hanno conquistato, ma lo fanno percorrendo altre vie,  o aprendone di nuove , rendendo unica ogni straordinaria impresa che compiono. Ecco , ogni scudetto, è una nuova "unica" straordinaria impresa, realizzata in un contesto nuovo e ottenuta percorrendo itenerari tra loro diversi. Non amare lo scudetto è roba da "miserabili perdenti" , e nessuno di noi fratelli bianconeri lo è ne potrà mai esserlo. I MISERABILI PERDENTI SONO QUELLI CHE STANNO SOTTO L' ALTRA META' DELL' ITALICO CIELO ( mi perdoneranno le sorelle bianconere se oso appropriarmi di un' espressione abitualmente riferita all' universo femminile), QUELLA NON  A TINTE BIANCONERE ,  che cercano di procurarci l' ossessione della vittoria in Champions League, in modo da  ottenere due obiettivi : il primo è quello di farci cadere o "scadere" in tale ossessione aumentando notevolmente un senso di insoddisfazione che non ha motivo d' esistere, o il rammarico per ciò che in passato avrebbe potuto essere ma non è stato; il secodo è quello di far si che non riusciamo a  gustarci sino in fondo e come merita, ogni impresa straordinaria compiuta dai nostri ragazzi, definita col titolo di CAMPIONI D' ITALIA. Fratelli, non caschiamo nel trappolone da tali genti ordito, godiamoci sino allo spasimo le inarrivabili imprese compiute dai nostri ragazzi, e pensiamo a quanto di buono il destino, (in fatto di pur effimero senso calciofilo , sia chiaro) ci ha riservato. Grazie mille caro Stefano della tua preziosa considerazioe e riflessione, ti abbraccio e ti auguro il meglio per ogni giorno che verrà. Un saluto ed un abbraccio denso di calore bianconero a tutte le sorelle e i fratelli Juventini.

Gianfranco da Lecco.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Juventinocomasco ha scritto:

Per me lo scudetto è fondamentale, voglio vincerlo assolutamente.

Voglio vincerlo perché dopo aver vissuto il 2006 non lascerei agli altri nemmeno il più piccolo trofeo che c’è in gioco, devono venire a supplicarci di riprendere quei due scudetti tolti.

Detto questo, vincere la champions sarebbe l’apoteosi, ma mai in cambio di uno scudetto

 

Io lascio gli ultimi 5 per una "orecchiona"

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, The_Ram ha scritto:

E si quindi dopo la fase a gironi tutti in vacanza fino alla ripresa e poi concentrati ogni 14 giorni e se arrivi in finale dopo un mese , il resto dell anno calcistico cammini per il campo , vinci di sicuro.

Una squadra di calcio ( ma di qualsiasi sport ) non e' una elettrodomestico che usi quando ti serve per non consumarlo , l' incognita puo essere un infortunio che cmq non e' calcolabile o prevedibile ma le energie non capisco cosa vuol dire.

 

Non mi pare di aver detto questo, chi ha parlato di vacanza? ho semplicemente detto altro, il decimo lo voglio vincere, ma mi sono stancato di vedere una squadra che lotta alla morte per lo scudo e poi arriva stanca e spompata in Champions sia mentalmente che fisicamente (molte finali le abbiamo perse così) io il Decimo di fila lo voglio vincere ribadisco ma di base quando ricomincerà la Champions  mi aspetto una Juve che faccia turnover in campionato e risparmi energie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Zebramagica ha scritto:

ONESTAMENTE    e bello vincere  tutto, ma se   mi dicessero che posso scegliere un solo trofeo da vincere ,  e quello lo vincero  di sicuro, scelgo  senza  dubbio la champions.   SCUSATE ma  la juve  deve  dare priorita  all europa, e poi  e  chiaro che  se  riesce a  vincere   tutte  e  2 le competizioni ,  e meglio.  MA chi volete che  ci riprende in italia?  IL milan  e  i prescritti sono   a  18 - 17.CMQ  capisco   che  e bellissimo  festeggiare  anche lo scudetto,   nonostante l abbuffata  di questi anni,   per   vedere  inoltre  le  rosicate  degli   antijuventini     dal  fegato marcio. MA  la champions manca  da tanto tempo.  

Il punto è questo, il Decimo lo voglio fortemente anch'io, ma per il futuro la linea dovrebbe essere che se lo scudo lo si può vincere in scioltezza senza "ammazzarsi" va bene, ma se per vincerlo significa andare spompati in Europa allora no, volgliamo arrivare a 20 scudetti consecutivi e 0 Champions? (in questo ciclo intendo).

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

non rispondo in generale ma consentitemi di essere perplesso se i commenti riguardano quest'anno. Veramente credete in qualche vittoria con la squadra in queste condizioni e con molti giocatori di livello imbarazzante? Quest'anno l'obiettivo minimo è il quarto posto, altro che decimo e champions. Ma champions di che? Avete presente le rose delle altre sì? Al massimo facendo un mezzo miracolo la juve attuale può portare a casa lo scudetto. Ma di certo quest'anno e chissà ancora per quanti anni ancora non ho pretese, specie in europa

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vincere la Champions darebbe ancora più valore agli scudetti di questi nove anni. Quel trofeo siglerebbe forse il più grande ciclo della storia del calcio, lo renderebbe quasi oggettivo e impossibile da negare.

 

Quindi la Champions bisogna vincerla, lo dobbiamo agli scudetti e alla storia del calcio che aspetta quel trofeo per farci diventare (ancora di più) leggenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.