Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Giannij Stinson

Morata: "Conosco CR7 da tanto tempo, ci capiamo al volo e ora sono più maturo. Con l'Inter è sempre una partita speciale. Lukaku? Gli chiederò la maglia"

Recommended Posts

Undici gol e otto assist in 19 presenze stagionali, un impatto incredibile nel suo ritorno alla Juventus. Dopo il problema muscolare che lo ha tenuto fuori contro Udinese e Milan, Alvaro Morata è tornato. Nell’ultima gara contro il Genoa in Coppa Italia ha giocato 120 minuti, segnando anche un gol. E la prossima sfida sarà il derby d’Italia in casa dell’Inter: "È sempre una partita speciale, siamo due delle migliori squadre della Serie A" ha dichiarato Morata ai microfoni di Sky Sport. "Noi ci saremo fino alla fine, è la storia di questa società. Quest’anno abbiamo perso qualche punto per strada, ma ora stiamo meglio e ci aspetta una gara importantissima. Vogliamo rendere orgogliosi i nostri tifosi, sappiamo bene cosa ci sia in gioco. L'Inter deve stare attenta alla Juve, perché questa squadra ha fame e non molla mai nulla"

 

"Cristiano Ronaldo arriva su palloni che altri nemmeno vedono"
Lo spagnolo ha poi parlato del suo rapporto con i compagni di reparto, primo fra tutti Cristiano Ronaldo: "È facile giocare insieme a lui, lo conosco da tempo. In alcune occasioni in cui una persona normale non farebbe gol, lui segna. A Parma gli ho fatto un assist che solo lui poteva vedere e capire. Io comprendo i suoi movimenti e cosa gli piace fare. Spesso gli porto via gli uomini muovendomi, e credo che a lui sia utile per non avere sempre 2-3 uomini attaccati. È un piacere giocare con lui, è ancora uno dei migliori della storia del calcio. È fantastico, ha una qualità incredibile e può giocare dove vuole: da numero 9, 10 o 11. Posso solo godermelo ogni giorno, e spero di affiancarlo ancora per tanto tempo. È un orgoglio per me, sono cresciuto guardandolo e quando sono arrivato qua pensare di giocare con lui e Dybala mi ha emozionato. Sono giocatori di un livello superiore, abbiamo un ottimo rapporto anche fuori dal campo. Ai miei figli racconterò di aver giocato con loro".

 

"Lukaku centravanti mondiale, gli chiederò la maglia"

Poi una parentesi su Lukaku e Lautaro: "Sono due giocatori fantastici. Romelu è uno dei migliori centravanti al mondo, è completo. È anche una grande persona, mi piace vederlo giocare. A fine gara gli chiederò la maglia come ricordo. Proveremo a ostacolarlo, anche se sarà difficile. Lautaro è più versatile, ma Lukaku fa delle cose in cui non riesci a fermarlo". E un ricordo, il gol a San Siro contro l’Inter nel 2015 con esultanza particolare: "Me lo ricordo, ero sorpreso perché non avevo visto che la palla fosse entrata. Qualcuno ci ha lanciato degli occhiali dagli spalti, Llorente me li ha dati e io li ho indossati. Stavolta non ci saranno i tifosi, ma speriamo cambi tutto al più presto. Sono loro la parte più importante del calcio, non vedo l’ora di rivederli".
 

"Con Pirlo grande rapporto. Sono maturato molto"

Sul suo rapporto con Pirlo, poi, Morata ha dichiarato: "Abbiamo un legame buonissimo, diverso da quello che ho con i compagni. Lui è il mio boss e io devo seguire le sue istruzioni. È sempre diretto e ti dice ciò che vuole da te per la squadra. Quando ci giocavo insieme capiva il calcio in maniera diversa. È facile per lui fare l’allenatore, con la palla vedeva cinque passaggi dove noi ne vedevamo uno. La sua è stata una stagione di tanti cambiamenti, ma adesso non ci pensiamo. Stiamo andando meglio e dobbiamo continuare così". L’attaccante della Juve ha anche parlato della sua crescita personale: "Sono cambiate tante cose nella mia carriera, ci sono stati molti episodi che mi hanno fatto maturare e crescere. Giocare lontano dalla squadra dove sono cresciuto mi ha reso più completo, dovendomi adattare alle difficoltà. In generale mi sento una persona più completa e matura, ora sono anche un padre di famiglia"

 

Sky Sport

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, yore ha scritto:

Ronaldo Morata Chiesa

Questo dovrebbe essere il tridente titolare attualmente...

E pensare che qualche mese fa molti scienziati del forum schifavano 2 del tuo tridente... (per il quale sono perfettamente d'accordo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Morata ragazzi centravanti completo come pochi al mondo, le prime punte tecniche e rapide come lui sono merce rara @@ 

Ma poi i movimenti che fa con Cristiano e per Cristiano? Si intendono perfettamente , sembrano nati per giocare insieme come coppia 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

..è diventato molto forte anche nei dribbling..da giovane si basava molto di più sul fisico e sulla corsa , adesso invece è anche assist-man, un giocatore completo e molto moderno, è maturato tecnicamente in maniera formidabile..

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccola li, ora l'asl di Napoli lo blocca per tentato scambio di maglia di secondo grado, diffusione di virus insiti nelle fibre del tessuto, con aggravante di crudeltà verso attaccante incapace. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Giannij Stinson ha scritto:

È un orgoglio per me, sono cresciuto guardandolo e quando sono arrivato qua pensare di giocare con lui e Dybala mi ha emozionato. Sono giocatori di un livello superiore, abbiamo un ottimo rapporto anche fuori dal campo. Ai miei figli racconterò di aver giocato con loro".

Chi, Dybala che alcuni qui dentro schifano? Ma caro Alvaro, non vorrei dicessero che tu non capisci nulla di calcio. Attento anche a non fare neanche un piccolo errore, altrimenti gli stessi che ora ti elogiano ti metteranno alla gogna. .ghgh

 

Alvaruccio, fiera di riaverti a Torino. Sono tra quelli che ti rivolevano fortemente alla Juventus. @@

  • Mi Piace 1
  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho sempre tifato per Alvaro, anche quando non giocava più con noi. È un bravo ragazzo, serio e determinato. È molto attaccato alla Juve e noi a lui. Qui si sente speciale ed il carattere non gli manca. Nella partita col Bayern a Monaco, fece una partita stratosferica, da lasciare stupiti. Forte in cl ed anche decisivo. Contro le *, lui, cr7 e spero Chiesa, potrebbero far vedere i sorci verdi ai difensori. Occorrerà che Chiesa e Mckennie siano in forma e che diano il massimo e poi servirà un super Danilo. Parlo della fase d'attacco, purtroppo, in difesa mancherà de Ligt e Cuadrado con Alex Sandro, potrebbero non essere al massimo. Staremo a vedere. Certo che ci mancherà anche super Dybala, castiga *.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Morata é cresciuto tantissimo sia a livello tecnico che a livello tattico, ancora un filo troppo "caldo" a livello caratteriale ma ci sta. 

 

A livello fisico é sempre stato una bestia e adesso, pre infortunio, era in una forma strepitosa.

 

Grandissimo acquisto anche e sopratutto perché questo dalla juve non si vuole più muovere.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Samoa ha scritto:

Morata é cresciuto tantissimo sia a livello tecnico che a livello tattico, ancora un filo troppo "caldo" a livello caratteriale ma ci sta. 

 

A livello fisico é sempre stato una bestia e adesso, pre infortunio, era in una forma strepitosa.

 

Grandissimo acquisto anche e sopratutto perché questo dalla juve non si vuole più muovere.

Quando si faceva il suo nome, incrociavo le dita e speravo fosse vero. Quando fu ufficializzato l'acquisto non vedevo l'ora di vederlo in campo. Sono felice anche per lui è, giocare in una squadra che ami e che tifi, non può che farti dare tutto ciò che puoi. Penso che il suo desiderio sia quello di restare per molti anni ed uno come lui, difficilmente lo trovi. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, emmepi54 ha scritto:

Quando si faceva il suo nome, incrociavo le dita e speravo fosse vero. Quando fu ufficializzato l'acquisto non vedevo l'ora di vederlo in campo. Sono felice anche per lui è, giocare in una squadra che ami e che tifi, non può che farti dare tutto ciò che puoi. Penso che il suo desiderio sia quello di restare per molti anni ed uno come lui, difficilmente lo trovi. 

È una prima punta di quelle rare perché sa fare praticamente tutto quello che una punta completa deve saper fare ed é ancora nella fase pre-maturità completa quindi può ancora migliorare, tanta roba 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Jpepinos ha scritto:

Con la maglia che ci deve fare? 

Raccogliere la pupu del cane? 

E tu, con il tuo volgare spirito di patata, cosa credi di dimostrare?

 

5 minuti fa, Nord est ha scritto:

Usala per pulirti dopo i bisogni Cristiano.... 😁

Non hai capito nemmeno che l'intervistato è Morata...

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Giannij Stinson ha scritto:

con la palla vedeva cinque passaggi dove noi ne vedevamo uno.

Ecco... Questo può essere il problema più grande per Pirlo da dover affrontare come allenatore. Ovvero pensare che i suoi giocatori possano fare quello che faceva lui...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.