Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

phoenix

GdS: "Il centrocampo mette d’accordo quasi tutti: è il reparto più in difficoltà della Juve. Condannato dai numeri: 2 gol complessivi in 77 partite."

Recommended Posts

1 ora fa, jurgen kohler ha scritto:

Dà talmente sicurezza Arthur che gioca giusto la coppa italia...

Grazie a Romero...(manco ammonito peraltro...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, saymonTheMask ha scritto:

Arthur non è per niente scarso, e sicuramente non è peggio di bentancur e rabiot, ha poca personalità a mio parere, diciamo che nello scambio col barcellona nessuno dei 2 club ci ha guadagnato, perché sono 2 che si equivalgono sia a livello tecnico che caratteriale.

Arthur a Barcellona un anno è stato titolare e ha sistemato la squadra.

 

Protegge palla bene, ha qualità, in campo quest'anno non mi ricordo disastri come quello scempio di Rabiot. 

 

E' evidente dopo tutti questi mesi che Pirlo non lo vede, altrimenti non si spiega questo utilizzo con contagocce specie in partite dove avresti bisogno di lui come il pane.

 

Il motivo di questa riluttanza è evidentemente nelle qualità atletiche di Arthur, che non sono quelle di McKennie, a ritmi veloci Arthur perde un po' di lucidità e non è adatto a coprire 60 metri.

 

Però se hai un giocatore di talento e invece di metterlo in un assetto funzionale lo tieni in panchina, per far giocare gente che fa comunque schifo, quello che forse è scarso non è certo Arthur. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Adreiu ha scritto:

Non potrebbero fare mai peggio dei nostri.. 

Sono ambienti diversi ma difficili entrambi. 

Non hai idea del salto che c'è dalla Roma alla Juve...eppure lo hanno detto in tanti che han vestito la ns maglia, tipo pjanic...Veretout sta facendo bene perchè il passaggio dalla viola alla Roma è più morbido...renditi conto di cosa era bernardeschi alla viola, era 3 volte superiore a veretout...eppure il salto lo ha devastato.

Che poi noi abbiamo fatto pena domenica ma i 3 della Roma ad occhio nel derby non è che abbiano fatto faville...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, GobboNelMidollo ha scritto:

Arthur a Barcellona un anno è stato titolare e ha sistemato la squadra.

 

Protegge palla bene, ha qualità, in campo quest'anno non mi ricordo disastri come quello scempio di Rabiot. 

 

E' evidente dopo tutti questi mesi che Pirlo non lo vede, altrimenti non si spiega questo utilizzo con contagocce specie in partite dove avresti bisogno di lui come il pane.

 

Il motivo di questa riluttanza è evidentemente nelle qualità atletiche di Arthur, che non sono quelle di McKennie, a ritmi veloci Arthur perde un po' di lucidità e non è adatto a coprire 60 metri.

 

Però se hai un giocatore di talento e invece di metterlo in un assetto funzionale lo tieni in panchina, per far giocare gente che fa comunque schifo, quello che forse è scarso non è certo Arthur. 

Arthur si stava imponendo poi il killer Romero ha frenato la sua ascesa. io ci punterei già da domani e cmq contro l'inter che ci pressava alto sarebbe stato molto utile per uscire dalla ns metàcampo. tanto la prevista copertura e quantità degli altri 2 non si è vista per nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Daniele B. ha scritto:

Guarda Bernardeschi a fare la Mezzala fa sicuramente meglio di Rabiot, e anche se lo metti come esterno in un 4 4 2 fa meglio. Almeno corre, tutte le volte che lo ha inserito ultimamente ha fatto il suo, niente di eccezionale eh... ma con la situazione attuale Io Bernardeschi me lo tengo.

Berna va fatto giocare nel suo ruolo più congeniale e non spostato ogni partita, le migliori stagioni le ha fatte da esterno destro d'attacco , proprio ieri ho sentito le parole del suo ex allenatore al Crotone e dice proprio questo

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Volumix ha scritto:

Se poi i 2 migliori che abbiamo Arthur e McKennie li tieni in panchina la situazione peggiore.

Arthur Mckennie Chiesa e Kulusevsky devono giocare. Bernardeschi Rabiot e Ramsey basta

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, giamba7 ha scritto:

Berna va fatto giocare nel suo ruolo più congeniale e non spostato ogni partita, le migliori stagioni le ha fatte da esterno destro d'attacco , proprio ieri ho sentito le parole del suo ex allenatore al Crotone e dice proprio questo

In teoria hai ragione ma ormai non c'è più con la testa... col Genoa non provava manco più l'uno contro uno ed ha avuto almeno 4 occasioni per tentarlo. poi domenica il retropassaggio a Chiellini direttamente fuori è da prima categoria...

1 minuto fa, Masked Rider ha scritto:

Frutto di sessioni di mercato in cui sono arrivati solo parametri zero a centrocampo.

il nostro miglior centrocampo era formato da 2 parametri zero, marchisio del vivaio e Vidal a mi sembra 12 milioni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bentacur è il giocatore più sopravvalutato della nostra storia recente

Ramsey è un buonissimo giocatore che alla Juve è in palese fase calante

Rabiot è di una lentezza disarmante e tatticamente imbarazzante

Arthur buon palleggiatore che non sposta gli equilibri. Poco adatto al nostro calcio.

Mc buon acquisto ché darà soddisfazioni

Tutti questi messi insieme non valgono mezzo Vidal (juventino) o Davids o Paulo Sousa. Inutile girarci intorno, non c'è qualità.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, CHICCO68 ha scritto:

In teoria hai ragione ma ormai non c'è più con la testa... col Genoa non provava manco più l'uno contro uno ed ha avuto almeno 4 occasioni per tentarlo. poi domenica il retropassaggio a Chiellini direttamente fuori è da prima categoria...

Il fatto di spostarlo dappertutto lo avrà disorientato e scoraggiato, non può essere diventato un brocco, poi anche lui ha le sue responsabilità, pensasse più a lavorare ed impegnarsi in campo piuttosto che sui social

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, CHICCO68 ha scritto:

Arthur si stava imponendo poi il killer Romero ha frenato la sua ascesa. io ci punterei già da domani e cmq contro l'inter che ci pressava alto sarebbe stato molto utile per uscire dalla ns metàcampo. tanto la prevista copertura e quantità degli altri 2 non si è vista per nulla

Guarda se devo trovare un difetto ad Arthur è che è troppo scolastico, dovrebbe iniziare ad osare un po' di più in termine di difficoltà delle giocate.

 

Per il resto ripeto, non gli ho visto fare chissà che ma nemmeno gli scempi di Rabiot domenica sera.

 

Tu dici che lo mette in campo domani? io invece dico che domani ci ripropone Bentancur-McKennie, perchè Pirlo non lo vede. 

 

Spero solo non rimetta dentro il francese dopo la prestazione indecorosa di s. siro altrimenti giochiamo in dieci contro dodici. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Hawkmoon666 ha scritto:

ma guarda, siamo perfettamente allineati.

Sicuramente i grandi giocatori ti aiutano perché riescono sia a sopperire ad una eventuale confusione tattica, che ad eseguire compiti diversi e complessi ad alto livello.

I nostri, che invece sono mediocri, si perdono del tutto.

E' ovvio che, se sistematicamente vedi Ramsey a ridosso della nostra area un minuto e poi quello dopo dall'altra parte all'altezza della bandierina, non è che è diventato matto lui, ma evidentemente cerca (malamente) di fare quello che gli viene chiesto.

 

Ma per questo io penso che Paratici (o chi per lui, intendiamoci) abbia grandi colpe. Perché non puoi prendere una rosa con difetti di fondo importanti come la nostra e darla in mano ad uno che non è un allenatore. Un punto fermo devi metterlo, e invece siamo riusciti a sbagliare da entrambi i lati...

Diciamo che concordo anche se nn sono d'accordo con te con la valutazione al ribasso dei nostri centrocampisti, che non ritengo mediocri, non sono sicuramente fenomeni , ma nemmeno mediocri. 

 

Penso che anche un campione assoluto, a dover mettere in pratica le consegne dell'allenatore, sarebbe in estrema difficoltà, perché un centrocampista che imposta /fa gol-assist e in più che pressa in avanti ma che deve coprire anche 40 metri dietro , lo devono ancora inventare.

 

Penso che i difetti dei nostri cc che indubbiamente ci sono , potrebbero essere perlomeno limati da un'applicazione di principi di gioco più semplici o perlomeno meno spregiudicati, soprattutto perché l'allenatore mi sembra che abbia trasmesso una frenesia assoluta nel voler recuperare il possesso palla e non fanno differenza tra le situazioni in cui si può tranquillamente pressare e quando invece non si può, e bisogna compattarsi tra i reparti e stringere le linee. 

 

La partita con l'Inter è proprio la dimostrazione lampante di quanto siano stati messi in difficoltà non tanto per incapacità loro ma per il contesto tattico in cui sono stati inseriti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, giamba7 ha scritto:

Il fatto di spostarlo dappertutto lo avrà disorientato e scoraggiato, non può essere diventato un brocco, poi anche lui ha le sue responsabilità, pensasse più a lavorare ed impegnarsi in campo piuttosto che sui social

Dai Bernardeschi a Torino è ormai bruciato, la società deve capire che alla Juve ha finito e il ragazzo che la sua carriera va rilanciata altrove. 

 

Magari in altri contesti può ritrovare serenità e voglia di giocare a calcio e fare bene, qui da noi continuare a cambiargli ruolo e esporlo a nuove figuracce è accanimento terapeutico.

 

Quando un giocatore non ha testa puoi metterlo punta, terzino, ala, mediano o quello che è, continuerà a fare schifo e ad inanellare altre brutte figure con conseguente gogna mediatica e svalutazione morale ed economica del calciatore.

 

L'unico modo per interrompere questa spirale è cederlo, punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non voglio credere che in società non ci sia nessuno che si renda conto della nostra mediocrità a centrocampo. Hanno semplicemente investito su altri reparti, sbagliando ovviamente, rimanendo così con gli spicci per investire anche a metà campo. Del resto se in questi anni hanno preferito acquistare i vari Ronaldo, Chiesa, Kulusevski, Higuain, Costa, Bernandeschi ecc. e aspettare le occasioni per allestire il centrocampo, significa che siamo cascati nell’errore di puntare esclusivamente sull’attacco pensando che fosse la strada per vincere in Europa. Ma se sottovaluti il reparto più importante che mantiene in piedi la squadra, commetti uno sbaglio tecnico clamoroso. Non è da Juve questa gestione, dal 2017 fino a oggi abbiamo perso un pò la retta via.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Altair ha scritto:

Povero ronaldo a rovinarsi la carriera in questo modo. Fare brutte figure con ajax, lione e ora anche in campionato in favore di inter e milan é troppo umiliante. Purtroppo é costretto a giocare insieme a dei scarsoni

Ma chissenefrega veramente scusa eh.

Se la giriamo al contrario prima del suo arrivo, venivano buttati fuori solo ed unicamente da squadroni superiori a noi (Barca nel 2015, Bayern nel 2016, Real nel 2017 e Real nel 2018). Dopo il suo arrivo abbiamo iniziato a pigliare pesci in faccia da Ajax e Lione.

 

E' un discorso privo di senso per me. A me ciò che fa imbestialire è stata la scelta di far staltare Allegri prima (che era un allenatore), e di Sarri poi (che con i suoi tanti difetti, era pur sempre un allenatore, e aveva dato una bella lezione di calcio a conte l'anno scorso, sia all'andata che al ritorno).

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, GobboNelMidollo ha scritto:

Dai Bernardeschi a Torino è ormai bruciato, la società deve capire che alla Juve ha finito e il ragazzo che la sua carriera va rilanciata altrove. 

 

Magari in altri contesti può ritrovare serenità e voglia di giocare a calcio e fare bene, qui da noi continuare a cambiargli ruolo e esporlo a nuove figuracce è accanimento terapeutico.

 

Quando un giocatore non ha testa puoi metterlo punta, terzino, ala, mediano o quello che è, continuerà a fare schifo e ad inanellare altre brutte figure con conseguente gogna mediatica e svalutazione morale ed economica del calciatore.

 

L'unico modo per interrompere questa spirale è cederlo, punto.

Il mio era un ragionamento dando per certo che non si riesca a cederlo , a quel punto cerchi di recuperarlo sia di testa che tatticamente facendolo giocare nel suo ruolo congeniale ( che ahimè è occupato da altri due o tre compagni) , se invece intendi a fine stagione sono d'accordo, io lo ritengo tecnicamente valido e anche io sostengo che in un altra squadra , magari non di primissimo livello, possa realmente ritornare quello di Crotone o Firenze con buona pace sua e nostra

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Osservatore Torinese ha scritto:

Ma chissenefrega veramente scusa eh.

Se la giriamo al contrario prima del suo arrivo, venivano buttati fuori solo ed unicamente da squadroni superiori a noi (Barca nel 2015, Bayern nel 2016, Real nel 2017 e Real nel 2018). Dopo il suo arrivo abbiamo iniziato a pigliare pesci in faccia da Ajax e Lione.

 

E' un discorso privo di senso per me. A me ciò che fa imbestialire è stata la scelta di far staltare Allegri prima (che era un allenatore), e di Sarri poi (che con i suoi tanti difetti, era pur sempre un allenatore, e aveva dato una bella lezione di calcio a conte l'anno scorso, sia all'andata che al ritorno).

Forse perché non esiste un programma serio e valido, quando si doveva iniziare a rifondare è capitata l'occasione CR7 che capisco sia stata golosa per tutti noi, però non pensavo che il suo arrivo avrebbe impoverito gli altri reparti , evidentemente lo sforzo economico è stato talmente impegnativo che poi ci si è ridotti a prendere i parametri zero oppure i giocatori che si possono pagare a rate, tutte operazioni che stiamo pagando adesso e che pagheremo più avanti, aggiungi che in questo quadro è esplosa questa pandemia storica e la situazione ( complicata) è completa

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, giamba7 ha scritto:

Forse perché non esiste un programma serio e valido, quando si doveva iniziare a rifondare è capitata l'occasione CR7 che capisco sia stata golosa per tutti noi, però non pensavo che il suo arrivo avrebbe impoverito gli altri reparti , evidentemente lo sforzo economico è stato talmente impegnativo che poi ci si è ridotti a prendere i parametri zero oppure i giocatori che si possono pagare a rate, tutte operazioni che stiamo pagando adesso e che pagheremo più avanti, aggiungi che in questo quadro è esplosa questa pandemia storica e la situazione ( complicata) è completa

Va a finire che aveva ragione Marotta ad essere contrario all'operazione CR7.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

2 gol in 77 partite. Ma di cosa stiamo parlando? Ma di fronte a questi numeri di cosa dobbiamo parlare?

Una volta il solo Vidal ne fece 22 in una stagione.

Ma come siamo ridotti mamma mia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Samoa ha scritto:

Certo, la juve é suddivisa in aree, Paratici e Cherubini sono i responsabili (leggi bene la parola, res-pon-sa-bi-li) dell'area sport quindi é chiaro che se ci sono problemi a livello di rosa i responsabili sono loro.

 

Io credo che la proprietà più di quello che ha fatto e che sta facendo non possa fare. Passare dalla B a Cristiano Ronaldo transitando per 2 finali di champions, 9 scudetti, stadio, centro sportivo, infrastrutture varie, Juventus women, U23 direi che può bastare come argomento di questa tesi.

 

A livello di marketing anche direi, più di così non si può, nuovo logo, nuove sponsorizzazioni, espansione del brand, sempre più soldi, anche qui al top.

 

A livello sportivo invece, a differenza delle altre parti, si sarebbe potuto fare molto meglio, non a livello di risultati, perché fino a che i risultati arrivano va tutto bene e si fa fatica a cambiare dato che dimostri di continuare a saper portare a casa gli obbiettivi preposti(pazienza se i costi continuano a salire e pazienza se ci si trascina sempre di più) ma se i risultati non dovessero arrivare credo che i responsabili di area (in scadenza di contratto) sarebbero, giustamente, i primi a saltare.

È corretto quello che dici sulla questione responsabili, io ero un attimo più fine della struttura societaria di facciata, secondo me non ha colpe un solo il responsabile ma anche chi ogni tanto scavalca, vedi presidente -》paratici caso pirlo, o (secondo me) paratici -》pirlo con Rabiot e ramsey (questa è una mia illazione di cui mi assumo la responsabilità),tante volte per loro stessa ammissione  marotta-》 paratici e chi sa quanti altri che noi non sapremo mai ma è nelle logiche della vita aziendale (a volte capita anche questo).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, giamba7 ha scritto:

Il mio era un ragionamento dando per certo che non si riesca a cederlo , a quel punto cerchi di recuperarlo sia di testa che tatticamente facendolo giocare nel suo ruolo congeniale ( che ahimè è occupato da altri due o tre compagni) , se invece intendi a fine stagione sono d'accordo, io lo ritengo tecnicamente valido e anche io sostengo che in un altra squadra , magari non di primissimo livello, possa realmente ritornare quello di Crotone o Firenze con buona pace sua e nostra

A parte che io non so più quale sia il ruolo congeniale di Bernardeschi...

 

Ma poi ha toppato con Allegri, ha provato a rilanciarsi con Sarri e non ci è riuscito...in questo calcio-covid senza pubblico dove persino i giocatori del Milan senza pressione della folla sono diventati forti lui continua ad essere opaco e a giocare male.

 

A questo punto per me alla Juventus è evidente che ha finito, non vedo proprio come/in quale ruolo e con chi si potrebbe rilanciare...io fossi in lui a gennaio leverei le tende per cercare un nuovo ambiente e la possibilità di guadagnarmi un posto all'europeo in Nazionale, dove effettivamente non gioca così male come da noi.

 

Tenerlo per fare numero fa male alla Juventus e al ragazzo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, CHICCO68 ha scritto:

Non hai idea del salto che c'è dalla Roma alla Juve...eppure lo hanno detto in tanti che han vestito la ns maglia, tipo pjanic...Veretout sta facendo bene perchè il passaggio dalla viola alla Roma è più morbido...renditi conto di cosa era bernardeschi alla viola, era 3 volte superiore a veretout...eppure il salto lo ha devastato.

Che poi noi abbiamo fatto pena domenica ma i 3 della Roma ad occhio nel derby non è che abbiano fatto faville...

Ma non è la stessa cosa per tutti i giocatori. 

Alcuni si esaltano vedi Chiesa altri si sentono arrivati e falliscono vedi Bernardeschi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si salva solo mc kenny, purtroppo gli altri prendono troppo per poter sperare di venderli, forse solo benta avrebbe mercato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.