Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

phoenix

GdS: "Il centrocampo mette d’accordo quasi tutti: è il reparto più in difficoltà della Juve. Condannato dai numeri: 2 gol complessivi in 77 partite."

Recommended Posts

Il problema del centrocampo ce l'abbiamo da diversi anni sopperito in qualche modo dall'inserimento di qualche buon giocatore (Pjanic su tutti) ma dal paragone improbo con i top club Europei

Infatti se in Italia siamo riusciti a continuare la striscia di vittorie in europa abbiamo sempre pagato dazio. Poi qualcuno ha pensato bastasse prendere il solo CR7 per vincere la Champions dimenticando che quel Real Madrid in mezzo aveva ( e ha tuttora) un certo Modric, Isco, Casemiro, Kroos.....etc etc

E mentre in tutto cio' a gran voce in ogni sessione si chiedeva alla societa' di rinforzare la mediana, loro cosa fanno? Prima vendono per un sacco di patate Emre Can, non un fuoriclasse ma sicuramente meglio di Rabiot e poi per completare l'opera decidono di dare via l'unico buono (Pjanic) per un un buon giocatore Arthur ma con caratteristiche completamente diverse e tecnicamente inferiore (a parer mio) con il risultato che oggi non solo abbiamo perso consistenza ma non siamo piu' in grado di costruire, verticalizzare, palleggiare. Il nulla cosmico.

Quindi possiamo solo fare i complimenti all'ideatore di questo piano perché alla fine e' riuscito a distruggere un reparto fino a pochi anni fa tra i migliori al mondo.

Il tutto poi affidando le redini di una squadra senza mordente e personalita' ad un neo allenatore senza esperienza.

Una mandrakata direbbe qualcuno.

Complimenti

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

É da anni che lo diciamo esattamente dal '15 che il reparto si è depauperato in qualità , personalità e campioni ! ringraziamo il sig Paratici e in piccola parte al sig Marotta e Nedved prendendo parametri 0 a gogo e pagando stipendi sciagurati a mezzecalzette. continuiamo così e non andiamo neanche in champions.

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minutes ago, GobboNelMidollo said:

Problema tattico e di uomini.

 

Problema tattico: i due centrocampisti nel modulo di Pirlo devono impostare, inserirsi, fare filtro, coprire settanta metri di campo e pressare alto. Per fare un lavoro del genere o hai due campioni oppure, come succede a noi, si va in apnea, perchè quel lavoro chiesto a giocatori "normali" dopo 30-40 minuti ti ha sfiancato. Guarda caso, l'unico centrocampista che offre prestazioni decorose è McKennie, ovvero l'unico con doti atletiche sopra la media. Per il motivo inverso Arthur (che avrebbe un po' di qualità) vede poco il campo perchè evidentemente per Pirlo è troppo statico. 

 

In questo caso impostazione sbagliata del tecnico, che appare pure un po' talebano nel continuare con questo spartito.

 

Problema di uomini: direttamente legato al primo problema. Arthur ha qualità ma vede poco il campo (già detto il perchè), Bentancur sta giocando male ma per me è male impiegato, non può reggere da solo la baracca specie se a fianco ha uno come Rabiot, che semplicemente andrebbe cacciato a pedate in quanto gioca 2 volte su tre in ciabatte e senza nessuna cattiveria agonistica. McKennie finchè c'è corre, quando e se si ferma anche lui abbiamo visto cosa succede. Resta Ramsey, giocatore la cui eterea impalpabilità è anche affascinante ma la cui incidenza in campo è praticamente nulla, specie con questo sistema.

 

Morale della favola: o sul mercato ti prendono un giocatore top che ti sistema il centrocampo, uno tipo Kantè per intenderci (cosa che non succederà mai) oppure ti devi mettere in zucca semplicemente che in quel modo, con quegli interpreti, non puoi giocare.

Io però farei anche una considerazione sulla difesa. Con De Ligt in campo difficilmente andiamo in difficolta. Secondo me il motivo è chiaro De Ligt ha sia il fisico che l'abitudine a tenere la squadra corta e quindi ridurre il compito del centrocampo togliendo lo spazio agli avversari dietro la mediana. Poi, se uno scappa, ha riflessi e gamba per riprenderlo. Senza De Ligt è un altra musica. Nessuno degli altri ha le palle di accorciare la squadra come serve e neanche la velocità per rimediare quando serve se arriva un contropiede. Quindi la squadra si allunga, i venti metri di mediana diventano 40 e i centrocampisti affogano.

 

Poi sul centrocampo...

 

Bentancur puo fare il mediano a un buon livello se è supportato e ha due mezzali abbastanza tecniche che si abbassano per far partire l"azione, oppure puo fare la mezzala alla matuidi anche se manca un po negli inserimenti.

 

Rabiot è da vendere sinceramente e eccetto qualche sgroppata non l'ho visto mai fare una partita vera dall'inizio alla fine.

 

Arthur ha grandi mezzi tecnici e da sicurezza a tutta la squadra palla al piede ma ha bisogno di due come McKennie accanto, e ne abbiamo uno solo...

 

Ramsey è un trequartista metterlo in mediana vuol dire consegnare il centrocampo agli avversari.

 

Ora come ora io giocherei con 

 

Danilo De Liegt Bonucci Sandro

Cuadrado Arthur McKennie Chiesa

Ronaldo Morata

 

Perche fra Arthur e Bentancur preferisco Arthur, e perché Cuadrado e Chiesa sono due che fanno entrambe le fasi e si sbattono per 90 minuti. McKennie è titolare fisso in tutte le formazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Impresa molto complicata criticare il centrocampo senza mettere in discussione l'operato di Paratici....

 

Impresa estremamente complicata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, DaniloBianconero ha scritto:

Bentancur è un'eterna promessa, il giocatore è questo.

Rabiot però ti toglie la voglia di vivere, non è mai in partita, è anonimo. Non contrasta, non fa assist ... il nulla totale.

Ramsey è scoppiato.

Ne hai 3 da spedire velocemente, ma in società probabilmente hanno problemi a capirlo.

Ci sono due facce del problema:

1. trovare club interessati a chi percepisce ingaggi molto alti

2. trovare sostituti che rappresentino un VERO upgrade rispetto ai giocatori citati (astenersi da facili battute tipo "Chiunque è meglio di Rabiot": sono qualunquismi che abbiamo visto bene che non funzionano, in quanto prima dicevamo che chiunque è meglio di Allegri, chiunque è meglio di Sarri etc. etc. E ciò è tanto più valido per i giocatori: abbiamo dato via Pjanic dipinto come una palla al piede, ma mi sembra che il centrocampo non è migliorato né come qualità né come gol).

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, robbiegobbo75 ha scritto:

2 gol in 77 partite. leggerlo fa impressione.

77 partite? Cioè anche la scorsa stagione? Rabiot ha fatto 2 gol, Milan e Spezia. Ramsey 4 o 5 gol li ha fatti, tipo Verona, Spal ecc. Non capisco il dato che cmq è negativo 

3 minuti fa, Samoa ha scritto:

Impresa molto complicata criticare il centrocampo senza mettere in discussione l'operato di Paratici....

 

Impresa estremamente complicata.

Impossibile direi 

Cmq ramsey sembra un altro rispetto alla premier 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Daniele B. ha scritto:

Io però farei anche una considerazione sulla difesa. Con De Ligt in campo difficilmente andiamo in difficolta. Secondo me il motivo è chiaro De Ligt ha sia il fisico che l'abitudine a tenere la squadra corta e quindi ridurre il compito del centrocampo togliendo lo spazio agli avversari dietro la mediana. Poi, se uno scappa, ha riflessi e gamba per riprenderlo. Senza De Ligt è un altra musica. Nessuno degli altri ha le palle di accorciare la squadra come serve e neanche la velocità per rimediare quando serve se arriva un contropiede. Quindi la squadra si allunga, i venti metri di mediana diventano 40 e i centrocampisti affogano.

 

Poi sul centrocampo...

 

Bentancur puo fare il mediano a un buon livello se è supportato e ha due mezzali abbastanza tecniche che si abbassano per far partire l"azione, oppure puo fare la mezzala alla matuidi anche se manca un po negli inserimenti.

 

Rabiot è da vendere sinceramente e eccetto qualche sgroppata non l'ho visto mai fare una partita vera dall'inizio alla fine.

 

Arthur ha grandi mezzi tecnici e da sicurezza a tutta la squadra palla al piede ma ha bisogno di due come McKennie accanto, e ne abbiamo uno solo...

 

Ramsey è un trequartista metterlo in mediana vuol dire consegnare il centrocampo agli avversari.

 

Ora come ora io giocherei con 

 

Danilo De Liegt Bonucci Sandro

Cuadrado Arthur McKennie Chiesa

Ronaldo Morata

 

Perche fra Arthur e Bentancur preferisco Arthur, e perché Cuadrado e Chiesa sono due che fanno entrambe le fasi e si sbattono per 90 minuti. McKennie è titolare fisso in tutte le formazione

Ma che De Ligt sia essenziale per giocare in questa maniera è fuori discussione, è quello nella difesa che veramente sa giocare con il campo alle spalle e che ti copre bene la profondità, cosa che Bonucci non sa fare e che Chiellini con l'età che ha non può fare con continuità.

 

Con questa squadra  andrei di 4-3-3, difesa a 4 con Danilo portato a sinistra più bloccato (con tutto il bene che gli voglio Frabotta può giocare con il crotone, ma no a S. Siro contro Hakimi), a destra, quando tornerà, Cuadrado più libero di salire a dare ampiezza. Centrali De Ligt e Chiellini, Bonucci a difesa bassa altrimenti fa brutte figure. 

 

In mezzo perno centrale Benta- Arthur, Arthur più regista arretrato, Benta più a fare legna. L'altro centrocampista più libero di correre e inserirsi è Mc Kennie.

 

Davanti tridente Kulu, Morata, Ronaldo. Due ali a piede invertito e una punta. Con questo modulo risulta un po' più sacrificato Dybala, ma da qualche parte per trovare equilibrio devi fare sacrifici. Al massimo Dybala può diventare un'alternativa in certe partite dove si gioca in spazi stretti.

 

Con questa squadra per me potresti avere palleggio contro squadre piccole, ma anche tenere bassa la difesa e puntare di ripartenze in certe situazioni, soprattutto con Morata e Kulu che a campo aperto diventano devastanti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Samoa ha scritto:

Impresa molto complicata criticare il centrocampo senza mettere in discussione l'operato di Paratici....

 

Impresa estremamente complicata.

Mah a me sta roba di criticare e trovare sempre responsabilità in un solo uomo lascia sempre un po' perplesso....la Juventus è una società e cooperano tante componenti insieme, altrimenti paratici prende mbappe e fa un buco di bilancio infinito e nessuno gli può dir nulla. Il problema è la vision, è quella che incide sull'operato...l'anno scorso dopo l'eliminazione in champions agnelli ha detto che bisognava ringiovanire e infatti poi è accaduto (non entro nel dettaglio del come e della qualità). Alla fine io ho l'impressione che la dirigenza tutta in questi anni si è un pochino ubriacata di vittorie e si sono sentiti un po troppo onnipotenti(interviste dove autoincensavano con "la dirigenza e' ciò che resta, tutto il resto passa). Devono in qualche modo tornare con i piedi per terra, riacquistare umiltà e tornare ai nostri valori, dove la vittoria passa per il duro lavoro e soprattutto meno figurine e più calciatori. In sostanza meno marketing e più lavoro (parlo della dirigenza non della squadra). Alla fine non c'è niente di male nel commettere errori,  l'importante è avere l'umiltà di imparare e non perseverare (tipo rabiot è fortissimo e questa squadra è difficile da migliorare).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come detto in un altro post, visti i nomi che circolano...buttar per buttar i soldi nel *, buttiamoli nel Papu: in questo centrocampo inesistente è come passare da zero ad Iniesta (forse una verticalizzazione per CR7 e Morata ogni tanto arriverebbe)

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minutes ago, GobboNelMidollo said:

Ma che De Ligt sia essenziale per giocare in questa maniera è fuori discussione, è quello nella difesa che veramente sa giocare con il campo alle spalle e che ti copre bene la profondità, cosa che Bonucci non sa fare e che Chiellini con l'età che ha non può fare con continuità.

 

Con questa squadra  andrei di 4-3-3, difesa a 4 con Danilo portato a sinistra più bloccato (con tutto il bene che gli voglio Frabotta può giocare con il crotone, ma no a S. Siro contro Hakimi), a destra, quando tornerà, Cuadrado più libero di salire a dare ampiezza. Centrali De Ligt e Chiellini, Bonucci a difesa bassa altrimenti fa brutte figure. 

 

In mezzo perno centrale Benta- Arthur, Arthur più regista arretrato, Benta più a fare legna. L'altro centrocampista più libero di correre e inserirsi è Mc Kennie.

 

Davanti tridente Kulu, Morata, Ronaldo. Due ali a piede invertito e una punta. Con questo modulo risulta un po' più sacrificato Dybala, ma da qualche parte per trovare equilibrio devi fare sacrifici. Al massimo Dybala può diventare un'alternativa in certe partite dove si gioca in spazi stretti.

 

Con questa squadra per me potresti avere palleggio contro squadre piccole, ma anche tenere bassa la difesa e puntare di ripartenze in certe situazioni, soprattutto con Morata e Kulu che a campo aperto diventano devastanti.

 

Mi è venuta in mente una citazione molto pertinente guardando la foto del tuo profilo... 

"Se la sorte ti è contraria e i tuoi sogni non han successo 

smetti di far castelli in aria e vai a piangere sul ...."

Riguardo alla formazione, ci puo stare ma preferisco avere un difensore in più e tenermi Cuadrado al posto di Bentancur facendo un classico 4 4 2 Con Chiesa/Kulu e Cuadrado ali

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Daniele B. ha scritto:

Mi è venuta in mente una citazione molto pertinente guardando la foto del tuo profilo... 

"Se la sorte ti è contraria e i tuoi sogni non han successo 

smetti di far castelli in aria e vai a piangere sul ...."

Riguardo alla formazione, ci puo stare ma preferisco avere un difensore in più e tenermi Cuadrado al posto di Bentancur facendo un classico 4 4 2 Con Chiesa/Kulu e Cuadrado ali

Dimenticavo Chiesa a destra in alternativa a Kulu e Sandro a sinistra quando sarà di nuovo disponibile.

 

Io non faccio l'allenatore ma la squadra che ho detto mi pare coerente e funzionale. 

 

Niente robe cervellotiche, niente centrocampo a due con interpreti inadatti, niente difesa scoperta, niente gente in campo come Rabiot e Ramsey, se non come riserve.

 

Comunque la si pensi mi auguro che Pirlo cambi, perchè il modo in cui gioca non funziona, almeno non in tutte le situazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vergogna. Vorrei sapere dov'è quell utente che l'altra volta ci ha criticato a me e qualcun'altro per il fatto che abbiamo dato del mediocre a quella mezza * di Bentancur. Dov'è questo professore ??? Tutto il centrocampo fatto di indegni senza attributi. Vadano a giocare per le squadrette di mezza classifica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, andreabeppeprato82 ha scritto:

Se però ti permette di vendere un 29enne mollo come la purea a 65Ml non mi sembra poi così assurdo.

Il fine del calciomercato è portare dei giocatori validi, lo sport non è alta finanza. Quindi dallo scambio, tecnicamente non hai guadagnato nulla. Hai perso un titolare per una riserva strapagata. Il peggior Pjanic fa miliardi di volte l’interdizione di Arthur che è pari a zero. Più mollo di Arthur forse giusto Almiron...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, GobboNelMidollo said:

Dimenticavo Chiesa a destra in alternativa a Kulu e Sandro a sinistra quando sarà di nuovo disponibile.

 

Io non faccio l'allenatore ma la squadra che ho detto mi pare coerente e funzionale. 

 

Niente robe cervellotiche, niente centrocampo a due con interpreti inadatti, niente difesa scoperta, niente gente in campo come Rabiot e Ramsey, se non come riserve.

 

Comunque la si pensi mi auguro che Pirlo cambi, perchè il modo in cui gioca non funziona, almeno non in tutte le situazioni.

cloniamo McKennie...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, JUVEXITER ha scritto:

Prima dei giocatori e dei ruoli, vengono gli uomini.

Questa è una squadra fatta per lo più da indifferenti.

Indifferenti è un termine perfetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, emmepi54 ha scritto:

Mi chiedo il perché Bentancur, dopo stagioni di crescita continua, in questa stia regredendo. Non è un regista ma un ottimo mediano o mezzala. Mettergli a fianco Rabiot e Ramsey, credo sia molto penalizzante per lui. Sono 3 anni che a centrocampo non si è preso un campione e, l'unico buon acquisto è stato Mckennie. Capisco che giocare ogni 3 giorni mette in difficoltà chi deve scegliere gli uomini da mettere a centrocampo ma, almeno nelle partite più difficili, perché non partire inizialmente con Arthur, Benta e McK e, semmai nel secondo tempo, inserire Ramsey o altri, quando gli avversari sono più stanchi e pressano meno. Rosa incompleta e centrocampo non da Juve, sono la principale causa di risultati e gioco altalenanti. Dopo, vengono le scelte di un allenatore inesperto. 

Scusa però Ramsey corre il triplo rispetto a quel gatto di marmo di Arthur.

 

Il nostro centrocampo migliore è McKennie-Bentancur-Ramsey.

 

Rabiot e Arthur, i più costosi, valgono due soprammobili...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, jurgen kohler said:

Scusa però Ramsey corre il triplo rispetto a quel gatto di marmo di Arthur.

 

Il nostro centrocampo migliore è McKennie-Bentancur-Ramsey.

 

Rabiot e Arthur, i più costosi, valgono due soprammobili...

Arthur da sicurezza in fase di possesso, a differenza di Bentancur si smarca manda a vuoto il pressing e vede il passaggio. Bentancur non c'è quando va impostato il gioco. È sempre coperto e fa segno a Bonnie di passarla larga... allora non lo puoi mettere a fare il regista.

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, CHICCO68 ha scritto:

77 partite? Cioè anche la scorsa stagione? Rabiot ha fatto 2 gol, Milan e Spezia. Ramsey 4 o 5 gol li ha fatti, tipo Verona, Spal ecc. Non capisco il dato che cmq è negativo 

Impossibile direi 

Cmq ramsey sembra un altro rispetto alla premier 

Forse intendevano i gol fatti da centrocampo

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Il fine del calciomercato è portare dei giocatori validi, lo sport non è alta finanza. Quindi dallo scambio, tecnicamente non hai guadagnato nulla. Hai perso un titolare per una riserva strapagata. Il peggior Pjanic fa miliardi di volte l’interdizione di Arthur che è pari a zero. Più mollo di Arthur forse giusto Almiron...

Ricordo l'anno scorso quando volavano gli insulti a Pjanic visto che giocava male e svogliato, il tifoso juventino fa e disfa.

 

Poi dire che Arthur è uno scarparo senza manco averlo visto in campo con continuità fa ridere assai. Magari facciamolo giocare da caratteristiche, senza chiedere a lui e Benta di coprire 70 metri di campo in un lavoro che non compete a entrambi.

 

Troppo facile prendersela con giocatori che non sono messi in condizione di fare bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rabiot è stato un acquisto scellerato; Ramsey idem; Betancour è pronto per sbocciare l’anno prossimo; Mac coso fa anche troppo; Bernardeschi un dramma; Morata è quello che conosciamo e lo sta dimostrando... nessuno lo vuole.

poi ci mettiamo che siamo senza terzini, che qualcuno non ha dato quello che doveva dare, che dietro gli anni passano.

PS: per l’allenatore vedi Rabiot.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Scusa però Ramsey corre il triplo rispetto a quel gatto di marmo di Arthur.

 

Il nostro centrocampo migliore è McKennie-Bentancur-Ramsey.

 

Rabiot e Arthur, i più costosi, valgono due soprammobili...

Ti prego, Ramsey...ma lo vedi Ramsey cos'è? un fiorettista, corricchia, tenta il passaggio, corricchia, s'infortuna e fine del discorso.

 

Giocatore impalpabile, forse 5 anni fa con continuità fisica riusciva a dire la sua, in Italia va bene per la Roma che gioca così, da noi serve sostanza in mezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, GobboNelMidollo ha scritto:

Ti prego, Ramsey...ma lo vedi Ramsey cos'è? un fiorettista, corricchia, tenta il passaggio, corricchia, s'infortuna e fine del discorso.

 

Giocatore impalpabile, forse 5 anni fa con continuità fisica riusciva a dire la sua, in Italia va bene per la Roma che gioca così, da noi serve sostanza in mezzo.

A Ramsey preferivo Giaccherini in tutto e per tutto e sono serio

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Monosillabo ha scritto:

A Ramsey preferivo Giaccherini in tutto e per tutto e sono serio

Ma ti credo, l'intensità di Giaccherini Ramsey se la sogna. 

 

Ripeto non è colpa del gallese, lo stimo più di Rabiot che per me dopo domenica è da cacciare a pedate, ma la sua dimensione è l'Arsenal, qui da noi al massimo può ambire alla Roma. 

 

Non è da Juve, inutile girarci intorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, GobboNelMidollo ha scritto:

Ma ti credo, l'intensità di Giaccherini Ramsey se la sogna. 

 

Ripeto non è colpa del gallese, lo stimo più di Rabiot che per me dopo domenica è da cacciare a pedate, ma la sua dimensione è l'Arsenal, qui da noi al massimo può ambire alla Roma. 

 

Non è da Juve, inutile girarci intorno.

Solo che a quello stipendio lì non lo schiodi fino a scadenza contrattuale. Mi pare scontato che come è arrivato a zero se ne andrà a zero, ma quello penso non sia nemmeno da mettere in discussione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.