Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Moviola dei giornali di Juve-Napoli: "Nell’avvio della gara diretta da Valeri i cartellini latitano. McKennie su Mertens, rigore netto, visto dal Var"

Recommended Posts

10 minuti fa, mk5 ha scritto:

che se tu prendi posizione col corpo fra palla e avversario e' un conto se tu ti limiti a metter il piede prima della palla in modo che l'avversario quando la sta calciando prenda il tuo piede invece che la palla e' fallo tuo. Facciamo finta che MC Kennie non sia in area della Juve che sta spazzando, ma sia in area del Napoli girato verso la porta che sta tirando in porta facendo lo stesso identico gesto atletico, e un difensore interviene come ha fatto Mertens mettendo il piede fra la palla e il piede dell avversario per impedirgli di colpire la palla  e farsi colpire il piede non e' rigore? Certo che lo e'. Mertens non fa altro che sgambettare MC Kennie  anche se lo sgambetto avviene mettendo la gamba davanti a lui e non colpendolo direttamente , ne piu ne meno di come avviene per tanti falli in scivolata o di ostruzione. Interpretare la regola come fate voi non ha senso. Significherebbe legittimare qualsiasi entrata fra avversario e pallone basta che non prendi l'avversario e ciò non ha senso.. A quel punto qualsiasi difensore interverrebbe cosi mettendo il suo piede prima di quello dell' avversario facendogli con questo ostacolo nella sua azione  disinteressandosi della palla. A questo punto anche tackle tremendi come quello di Paletta che ho postato in video  sono regolari, e ogni difensore che interviene sulla palla o mettendo il piede davanti alla palla sarebbe uno scemo perche' puo' tranquillamente intervenire mettendolo davanti all' avversario che e' piu vicino e molto più comodo se poi l'avversario in corsa o tirando o passando lo tocca o lo calcia e' fallo....

Facile così , uno ha la palla gli metti una gamba di traverso quello la incoccia va per terra e fallo suo. 

No caro il calcio non funziona cosi'.

Ho rispiegato se capisci capisci se no fa niente...eh...

Ottima spiegazione e argomentazione e non serve aggiungere altro.

Caso chiuso con sentenza definitiva!

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, WINNER72 ha scritto:

Scalciare un calciatore che arriva prima te sul pallone ( la volontarietà in questo caso non viene valutata dato che c'è un danno) non è un azione negligente o imprudente? 

L'unico modo per non dare rigore e che un arbitro pipì colui che fischia tutto ti fischia prima il contatto di Mertens su McKennie il che non implica che dopo non ci sia fallo ma solo che quello è avvenuto prima quindi calcio di punizione ma sono contatti che si vedono a iosa in una partita dubito che un tifoso che ama il calcio sopporta di vedere una partita dove ogni 15 secondi ci sia un fischio arbitrale 

Dopo l'azione prosegue McKennie con imprudenza e negligenza colpisce in piede Mertens che arriva prima sul pallone a quel punto non ci sono dubbi è rigore e mi dispiace come ci si ostini AP dire il contrario

Mertens non arriva prima di Mc Kennie sul pallone infatti il pallone non lo tocca, Mc Kennie e' già sul pallone tanto che lo ha giaà controllato  e lo sta addirittura calciando. Mertens e' in ritardo e appena sopraggiunge  da dietro, e va sull' uomo non sul pallone per impedire il rinvio(perche' sul pallone non ci può arrivare) prima sgomitando e spingendo da dietro/ di fianco poi ostruendo il rinvio di Mc Kennie mettendo la gamba davanti alla sua  prima del pallone. Mertens non pensa nemmeno un attimo di appropriarsi del pallone  e non può nemmeno per un attimo appropriarsi del pallone altrimenti lo faceva...o almeno lo toccava.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, mk5 ha scritto:

che se tu prendi posizione col corpo fra palla e avversario e' un conto se tu ti limiti a metter il piede prima della palla in modo che l'avversario quando la sta calciando prenda il tuo piede invece che la palla e' fallo tuo. Facciamo finta che MC Kennie non sia in area della Juve che sta spazzando, ma sia in area del Napoli girato verso la porta che sta tirando in porta facendo lo stesso identico gesto atletico, e un difensore interviene come ha fatto Mertens mettendo il piede fra la palla e il piede dell avversario per impedirgli di colpire la palla  e farsi colpire il piede non e' rigore? Certo che lo e'. Mertens non fa altro che sgambettare MC Kennie  anche se lo sgambetto avviene mettendo la gamba davanti a lui e non colpendolo direttamente , ne piu ne meno di come avviene per tanti falli in scivolata o di ostruzione. Interpretare la regola come fate voi non ha senso. Significherebbe legittimare qualsiasi entrata fra avversario e pallone basta che non prendi l'avversario e ciò non ha senso.. A quel punto qualsiasi difensore interverrebbe cosi mettendo il suo piede prima di quello dell' avversario facendogli con questo ostacolo nella sua azione  disinteressandosi della palla. A questo punto anche tackle tremendi come quello di Paletta che ho postato in video  sono regolari, e ogni difensore che interviene sulla palla o mettendo il piede davanti alla palla sarebbe uno scemo perche' puo' tranquillamente intervenire mettendolo davanti all' avversario che e' piu vicino e molto più comodo se poi l'avversario in corsa o tirando o passando lo tocca o lo calcia e' fallo....

Facile così , uno ha la palla gli metti una gamba di traverso quello la incoccia va per terra e fallo suo. 

No caro il calcio non funziona cosi'.

Ho rispiegato se capisci capisci se no fa niente...eh...

sul grassetto: hai in mente un concetto un po' strano di "sgambetto"

Mertens anticipa McKennie (che è un gonzo) e senza il calcio dell'americano si sarebbe appropriato del pallone.

Il fatto che McKennie lo colpisca non può in nessun modo essere considerato uno "sgambetto". 

 

 

sul sottolineato: ogni entrata tra avversario e pallone, se non prendi l'avversario, è legittima, fintanto che non commetti un'infrazione da regolamento. Mertens non commette alcuna infrazione da regolamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, VOLTA J RE ha scritto:

E quindi secondo te MK che aveva caricato la gamba e stava calciando  e manco aveva visto che aveva Mertens dietro doveva farsi volatilizzare la stessa per non prendere mertens?

Ciao va!

 

Infatti non si parla di volontarietà dato che non l'ha visto altrimenti aveva anche una sanzione disciplinare si parla di imprudenza negligenza quando nel compiere un azione pure se NON VOLONTARIAMENTE procuri un danno a un avversario che McKennie non l'ha visto non cambia nulla al momento del calcio non colpisce la palla ma in pieno il piede di mertens

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, mk5 ha scritto:

Mertens non arriva prima di Mc Kennie sul pallone infatti il pallone non lo tocca, Mc Kennie e' già sul pallone tanto che lo sta addirittura calciando. Mertens e' in ritarod da dietro e va sull' uomo non sul pallone per impedire il rinvi,.prima sgomitando e spingendo da dietro/ di fianco poi ostruendo il rinvio di Mc Kennie mettendo la gamba davanti alla sua a prima del pallone. Mertens non pensa nemmeno un attimo di appropriarsi del pallone  e non può nemmeno per un attimo appropriarsi del pallone altrimenti lo faceva...o almeno lo toccava.

Mertens era già in tuffo carpiato inarcato prima che McKennie calciasse. Se McKennie si accorge e non calcia quello rotola per terra nello stesso modo, perchè lui stava cercando il rigore per il contatto della spalla, che prenda il calcio da McKennie che sta calciando è solo un caso. Questo è un rigore cercato e simulato ed è un rigore solamente televisivo, perchè chiunque lo rivede dal vivo, non fischia mai nulla (come del resto Valeri vicinissimo aveva fatto) e se fischia qualcosa è fallo di Mertens che di fatto impedisce a McKennie di calciare rischiando anche di fargli male

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Loz ha scritto:

sul grassetto: hai in mente un concetto un po' strano di "sgambetto"

Mertens anticipa McKennie (che è un gonzo) e senza il calcio dell'americano si sarebbe appropriato del pallone.

Il fatto che McKennie lo colpisca non può in nessun modo essere considerato uno "sgambetto". 

 

 

sul sottolineato: ogni entrata tra avversario e pallone, se non prendi l'avversario, è legittima, fintanto che non commetti un'infrazione da regolamento. Mertens non commette alcuna infrazione da regolamento.

Quindi qui Paletta non fa fallo , se guardi il replay da vicino non prende l'avversario. Oltretutto quello che hai scritto in grassetto e' una boiata sesquipedale. Non e' mica necessario che io per sgambettare qualcuno lo colpisca eh...basta che io frapponga una gamba un piede o altro a mo di ostacolo  in maniera subdola alla sua camminata o alla sua corsa e in questo caso al suo gesto atletico. Mertes allestisce una trappola che fa inciampare Mc Kennie disinteressandosi del pallone. Chiamasi sgambetto.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, O' Rei David ha scritto:

Mertens era già in tuffo carpiato inarcato prima che McKennie calci. Se McKennie si accorge e non calcia quello rotola per terra nello stesso modo, perchè lui stava cercando il rigore per il contatto della spalla, che prenda il calcio da McKennie che sta calciando è solo un caso. Questo è un rigore cercato e simulato ed è un rigore solamente televisivo, perchè chiunque lo rivede dal vivo, non fischia mai nulla (come del resto Valeri vicinissimo aveva fatto) e se fischia qualcosa è fallo di Mertens che di fatto impedisce a McKennie di calciare rischiando anche di fargli male

Sei un attaccante sei in area e' l'ultimo minuto puoi prendere il pallone  e subire fallo lo stesso, che cosa fai non lo prendi?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, mk5 ha scritto:

Quindi qui Paletta non fa fallo , se guardi il replay non prende l'avversario.

ma ragazzi, ma il regolamento lo avete presente? Quello di Paletta è un chiarissimo esempio di GRAVE FALLO DI GIOCO (punibile con espulsione). Regola 12, pagine 96 e 97 del regolamento.

 

Un tackle o un contrasto che mette in pericolo l’incolumità di un avversario o commesso con vigoria sproporzionata o brutalità deve essere sanzionato come grave fallo di gioco.

Qualsiasi calciatore che, in un contrasto per il possesso del pallone, colpisca un avversario da davanti, di lato o da dietro, utilizzando una o entrambe le gambe, con vigoria sproporzionata o che metta in pericolo l’incolumità di un avversario, si rende colpevole di un grave fallo di gioco.

 

Ma poi come fai a dire "non prende l'avversario". Lo gambizza!!!

 

Ma di cosa stai parlando???

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Loz ha scritto:

ma ragazzi, ma il regolamento lo avete presente? Quello di Paletta è un chiarissimo esempio di GRAVE FALLO DI GIOCO (punibile con espulsione). Regola 12, pagine 96 e 97 del regolamento.

 

Un tackle o un contrasto che mette in pericolo l’incolumità di un avversario o commesso con vigoria sproporzionata o brutalità deve essere sanzionato come grave fallo di gioco.

Qualsiasi calciatore che, in un contrasto per il possesso del pallone, colpisca un avversario da davanti, di lato o da dietro, utilizzando una o entrambe le gambe, con vigoria sproporzionata o che metta in pericolo l’incolumità di un avversario, si rende colpevole di un grave fallo di gioco.

 

Ma poi come fai a dire "non prende l'avversario". Lo gambizza!!!

 

Ma di cosa stai parlando???

No, è l'attaccante del Genoa che colpisce Paletta, secondo la vostra logica è fallo dell'attaccante del Genoa. Ma è chiaro che invece l'arbitro su Paletta decide giustamente. Ma è la vostra logica che fa acqua. Mertens fa fallo su MK che sta calciando

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Loz ha scritto:

ma ragazzi, ma il regolamento lo avete presente? Quello di Paletta è un chiarissimo esempio di GRAVE FALLO DI GIOCO (punibile con espulsione). Regola 12, pagine 96 e 97 del regolamento.

 

Un tackle o un contrasto che mette in pericolo l’incolumità di un avversario o commesso con vigoria sproporzionata o brutalità deve essere sanzionato come grave fallo di gioco.

Qualsiasi calciatore che, in un contrasto per il possesso del pallone, colpisca un avversario da davanti, di lato o da dietro, utilizzando una o entrambe le gambe, con vigoria sproporzionata o che metta in pericolo l’incolumità di un avversario, si rende colpevole di un grave fallo di gioco.

 

Ma poi come fai a dire "non prende l'avversario". Lo gambizza!!!

 

Ma di cosa stai parlando???

No non lo prende guarda il replay da vicino, anzi e' Rigoni saltando per evitarlo che gli atterra coi tacchetti sulla gamba. Secondo la tua logica Paletta e' in anticipo sul pallone fallo di Rigoni . Ti rendi conto delle cose assurde che implica ?

Da oggi se e' vero quel che dici tu io difensore...quando un attaccante viene in area aspetto che arrivi si allunghi la palla un minimo pianto il piede per terra davanti ai suoi  dove deve passare lui ci inciampa nella corsa ed e' fallo a mio favore perche' ero in anticipo sul pallone . Idem se sta tirando , metto un piede davanti alla palla lui prende il mio piede e non il pallone ed il gioco e' fatto.Vado sull' uomo invece che sul pallone e voilà.

Quello che va sottolineato e' che l'azione di Mertens non e' minimamente volta ad andare sulla palla ma va sull' uomo, non importa che non colpisca per primo, compie ostruzione perche' si preoccupa solo di ostacolare il calcio di MC Kennie frapponendo il suo piede fra quello di Mc Kennie e la palla.E se fosse lecito farlo puoi star certo che tutti i difensori lo farebbero continuamente invece che cercare di  intervenire sulla palla , perchè e' molto più comodo. Se Mertens facesse lo stesso gesto ma sul calcio di Mc Kennie invece che metterci il piede ci mettesse i tacchetti non sarebbe fallo +  espulsione? E allora qui e' fallo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, rosbia ha scritto:

A prima vista sembrava anche a me rigore quello di Mertens...però visto che sono ignorante in regolamento mi hanno spiegato che chi è in POSSESSO DI PALLA e sta' per calciare se metti una gamba tra  il piede che calcia SENZA TOCCARE LA PALLA (come ha fatto Mertens che NON era in possesso)allora e fallo a favore del possessore di palla perché gli fai uno sgambetto...

Chi te lo ha spiegato, scusa? 

Perché non c'è mezzo addetto ai lavori che abbia detto che quello non è un rigore.

Lo sgambetto significa mettere il piede tra le gambe per farti cadere...non mettere il piede davanti a te, coprendoti la palla che vorresti calciare.

Lo sgambetto è quello che fa Ibrahimovic a Darmian in Milan-Parma dell'anno scorso.

Lì Ibra va a cercare la gamba del difensore, muovendo il piede in direzione opposta alla palla, che è distante più di mezzo metro tra l'altro.

 

Mertens fa sostanzialmente quello che fanno i difensori che proteggono una palla che sta uscendo sul fondo...

Mette il piede a protezione della palla, impedendo all'avversario di colpirla senza che commetta un fallo.

Anche in quel caso, è ovvio che il difensore non tocchi la palla (altrimenti come farebbe a proteggere la rimessa da fondo?).

Quindi il fatto che non la tocchi significa che se l'avversario prova a calciare la palla e in realtà rifila un calcio al difensore quello non sarebbe fallo? O, addirittura, che quello sarebbe fallo del difensore perché impedisce all'attaccante di calciare il pallone?

 

È un rigore preso con furbizia, ma è rigore.

E ne hanno fischiati tanti di rigori del genere.

Quello di Koulibaly su Messi, ieri riportavano il caso Manè in un Liverpool-Tottenham, con una dinamica simile abbiamo avuto anche noi un rigore "furbo" in Roma-Juve, con Dybala che allarga un po' la gamba per farsi calciare da Veretout che vorrebbe calciare la palla.

Non c'entra nulla che tu hai già caricato il tiro o il rinvio, se nel frattempo l'avversario ti ha coperto la palla e tu non ti fermi...commetti un fallo negligente, cioè un fallo "colposo"...che non vorresti commettere, ma che in realtà commetti.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Loz ha scritto:

sul grassetto: hai in mente un concetto un po' strano di "sgambetto"

Mertens anticipa McKennie (che è un gonzo) e senza il calcio dell'americano si sarebbe appropriato del pallone.

Il fatto che McKennie lo colpisca non può in nessun modo essere considerato uno "sgambetto". 

 

 

sul sottolineato: ogni entrata tra avversario e pallone, se non prendi l'avversario, è legittima, fintanto che non commetti un'infrazione da regolamento. Mertens non commette alcuna infrazione da regolamento.

E il braccio con cui spinge via McKennie? C`é un immagine in un altro forum in cui si vede chiaramente un fallo di Mertens prima di essere colpito. Della simulazione vergognosa con tanto di urlo e braccia alzate in alto non parliamone nemmeno...

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, pavelnumero1 ha scritto:

Chi te lo ha spiegato, scusa? 

Perché non c'è mezzo addetto ai lavori che abbia detto che quello non è un rigore.

Lo sgambetto significa mettere il piede tra le gambe per farti cadere...non mettere il piede davanti a te, coprendoti la palla che vorresti calciare.

Lo sgambetto è quello che fa Ibrahimovic a Darmian in Milan-Parma dell'anno scorso.

Lì Ibra va a cercare la gamba del difensore, muovendo il piede in direzione opposta alla palla, che è distante più di mezzo metro tra l'altro.

 

Mertens fa sostanzialmente quello che fanno i difensori che proteggono una palla che sta uscendo sul fondo...

Mette il piede a protezione della palla, impedendo all'avversario di colpirla senza che commetta un fallo.

Anche in quel caso, è ovvio che il difensore non tocchi la palla (altrimenti come farebbe a proteggere la rimessa da fondo?).

Quindi il fatto che non la tocchi significa che se l'avversario prova a calciare la palla e in realtà rifila un calcio al difensore quello non sarebbe fallo? O, addirittura, che quello sarebbe fallo del difensore perché impedisce all'attaccante di calciare il pallone?

 

È un rigore preso con furbizia, ma è rigore.

E ne hanno fischiati tanti di rigori del genere.

Quello di Koulibaly su Messi, ieri riportavano il caso Manè in un Liverpool-Tottenham, con una dinamica simile abbiamo avuto anche noi un rigore "furbo" in Roma-Juve, con Dybala che allarga un po' la gamba per farsi calciare da Veretout che vorrebbe calciare la palla.

Non c'entra nulla che tu hai già caricato il tiro o il rinvio, se nel frattempo l'avversario ti ha coperto la palla e tu non ti fermi...commetti un fallo negligente, cioè un fallo "colposo"...che non vorresti commettere, ma che in realtà commetti.

 

 

 

Si ma per Valeri che e' a due metri non era cosi', che poi la pressione di dover cambiare decisione  fosse pesante non c'e' dubbio.Mertens non e' mai in possesso del pallone non prende posizione si limita da dietro a mettere un piede...ancora di meno Messi...questi sono rigori solo oggi giorno che hanno fatto un caos col regolamento che non sta ne in cielo ne in terra...

Ripeto il concetto l'intenzione di Mertens che non e' in possesso ne in anticpio sul pallone e' andare sull' uomo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, mk5 ha scritto:

Ripeto il concetto l'intenzione di Mertens che non e' in possesso ne in anticpio sul pallone e' andare sull' uomo.

Integro la tua ottima descrizione di ciò che è avvenuto: l'intenzione di Mertens che non e' in possesso ne in anticpio sul pallone e' andare sull' uomo, strillare e buttarsi a terra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, mk5 ha scritto:

Si ma per Valeri che e' a due metri non era cosi', che poi la pressione di dover cambiare decisione  fosse pesante non c'e' dubbio.Mk Kennie non e' mai in possesso del pallone non prende posizione si limita da dietro a mettere un piede...ancora di meno Messi...questi sono rigori solo oggi giorno che hanno fatto un caos col regolamento che non sta ne in cielo ne in terra...

Ripeto il concetto l'intenzione di Mertens che non e' in possesso ne in anticpio sul pallone e' andare sull' uomo.

Ma Valeri in diretta non ha visto o non ha colto bene la dinamica, perché se lo rivedi è inconcepibile dire che quello non sia fallo.

Sono contatti che avvengono in una frazione di secondo, e ci sta che l'arbitro, se non ha visto bene, non si assuma il rischio di fischiarlo.

Ma a quel punto è giusto che il VAR intervenga.

 

Quella cosa lì si chiama calcio di McKennie a Mertens.

Poi siamo tutti d'accordo che Mertens metta lì la gamba solo per quello.

Il fatto che alzi il braccio ed urli in anticipo lo dimostra.

Però tutta la sceneggiata preventiva non cancella quello che avviene dopo

Cerca il fallo, e purtroppo lo trova.

Non è che si butta senza essere sfiorato.

Gli attaccanti lo fanno, e lui in questo è più bravo di tanti altri.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Se anticipo un avversario e costui dorme e mi da un calcio, seppur non volontario, é fallo sempre. Mi sta impedendo di giocare. Non capisco chi dice il contrario. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, pavelnumero1 ha scritto:

e lui in questo è più bravo disonesto e antisportivo di tanti altri

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Cesarini_88 ha scritto:

 Se anticipo un avversario e costui dorme e mi da un calcio, seppur non volontario, é fallo sempre. Mi sta impedendo di giocare. Non capisco chi dice il contrario. 

 

Perché lo carica da dietro e non entra in possesso del pallone 

È punizione per noi

E se ci fosse il Napoli in quella situazione ci sarebbe stata la guerra civile 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, pavelnumero1 ha scritto:

Ma Valeri in diretta non ha visto o non ha colto bene la dinamica, perché se lo rivedi è inconcepibile dire che quello non sia fallo.

Sono contatti che avvengono in una frazione di secondo, e ci sta che l'arbitro, se non ha visto bene, non si assuma il rischio di fischiarlo.

Ma a quel punto è giusto che il VAR intervenga.

 

Quella cosa lì si chiama calcio di McKennie a Mertens.

Poi siamo tutti d'accordo che Mertens metta lì la gamba solo per quello.

Il fatto che alzi il braccio ed urli in anticipo lo dimostra.

Però tutta la sceneggiata preventiva non cancella quello che avviene dopo

Cerca il fallo, e purtroppo lo trova.

Non è che si butta senza essere sfiorato.

Gli attaccanti lo fanno, e lui in questo è più bravo di tanti altri.

 

 

Il fatto che metta la gamba lì solo per farsi colpire implica che Mertens cerca il contatto con l uomo disinteressandosi di cercare la palla solo per impedire che mc Kennie rinvvi. Fallo di Mertens. Valeri valuta giusto, poi probabilmente si rende conto tanto quanto il Var  che se non lo danno hanno finito di arbitrare... 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, Cesarini_88 said:

 Se anticipo un avversario e costui dorme e mi da un calcio, seppur non volontario, é fallo sempre. Mi sta impedendo di giocare. Non capisco chi dice il contrario. 

 

Il ladruncolo napoletano non ha anticipato nessuno.

La palla é in possesso di MK che l'ha oure già controllata (quindi neanche palla contesa)

MK sta rinviando la palla

Mertens mette la gamba di fronte a quella di MK impedendogli di calciare (e NON per intervenire sul pallone)

Fallo del napoletano

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, mk5 ha scritto:

Il fatto che metta la gamba lì solo per farsi colpire implica che Mertens cerca il contatto con l uomo disinteressandosi di cercare la palla solo per impedire che mc Kennie rinvvi. Fallo di Mertens. Valeri valuta giusto, poi probabilmente si rende conto tanto quanto il Var  che se non lo danno hanno finito di arbitrare... 

.quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Totik ha scritto:

 

Si, anche.

Però non prendiamoci in giro.

Questo lo fanno tutti i calciatori, in qualunque zona del campo.

 

Francamente questa volta non ha fatto nulla di così scandaloso, ha approfittato dell'ingenuità di un avversario...e dei suoi compagni.

In area devi avere sempre la concentrazione a mille, e i tuoi compagni dovrebbero avvisarti che hai un avversario alle spalle e quindi devi liberare senza fronzoli.

 

Le porcherie antisportive le ha fatte in episodi come il rigore con la Fiorentina...dove si butta letteralmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Cesarini_88 ha scritto:

 Se anticipo un avversario e costui dorme e mi da un calcio, seppur non volontario, é fallo sempre. Mi sta impedendo di giocare. Non capisco chi dice il contrario. 

 

Mertens non anticipa niente.. Non entra in possesso  del pallone Mertens fa ostruzione a Mc Kennie che sta rinviando. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.