Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Moviola dei giornali di Juve-Napoli: "Nell’avvio della gara diretta da Valeri i cartellini latitano. McKennie su Mertens, rigore netto, visto dal Var"

Recommended Posts

11 minuti fa, mk5 ha scritto:

Il fatto che metta la gamba lì solo per farsi colpire implica che Mertens cerca il contatto con l uomo disinteressandosi di cercare la palla solo per impedire che mc Kennie rinvvi. Fallo di Mertens. Valeri valuta giusto, poi probabilmente si rende conto tanto quanto il Var  che se non lo danno hanno finito di arbitrare... 

No, implica che cerca un fallo. 

Poi c'è un momento successivo, che è quello in cui l'avversario il fallo glielo fa.

 

Pure Cuadrado cerca falli in continuazione, e spesso e volentieri lo trova.

Non glielo fischiamo solo perché si mette lì in attesa di subirlo?

Pure Chiellini, in situazioni di difficoltà, si mette di spalle, rallenta la corsa e si fa tamponare dall'avversario.

Anche lì non fischiamo perché il giocatore non aspettava altro? 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A velocità normale non è mai rigore, con il Var si….quindi inevitabile darlo, se si accetta il Var vanno accettate anche queste situazioni….

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, pavelnumero1 ha scritto:

Le porcherie antisportive le ha fatte in episodi come il rigore con la Fiorentina...dove si butta letteralmente.

Nella pagine precedenti c'è un commento di un utente che pubblica le immagini di quando Mertens cade con la Fiorentina e il caso di mercoledì. Guarda un po' le differenze? Non se ne vedono. Assume perfettamente la stessa postura. Questo fa capire che il fallo eventuale non provoca nulla su di lui che stava già cadendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Totik ha scritto:

Nella pagine precedenti c'è un commento di un utente che pubblica le immagini di quando Mertens cade con la Fiorentina e il caso di mercoledì. Guarda un po' le differenze? Non se ne vedono. Assume perfettamente la stessa postura. Questo fa capire che il fallo eventuale non provoca nulla su di lui che stava già cadendo.

Lui lo cercava lì, come lo cercava contro di noi.

La differenza è che lì non lo ha trovato e si è buttato...qui invece lo ha trovato.

 

È la differenza che passa tra una simulazione ed un rigore.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, mk5 ha scritto:

Quindi stessa situazione ma  in area nostra: c'e' un attaccante che sta calciando in porta con lo stesso movimento che  fa Mc Kennie intervieni come Mertens mettendo il piede davanti al suo mentre sta calciando  senza toccare palla gli impedisci di calciare quello ti prende .. e non e' rigore contro? Intervento difensivo regolare?Molto comodo se lo viene a sapere Chiellini o De Light ...cosa si arrabattano i difensori a intervenire sulla palla o a fare i tackle davanti al pallone? Scemi loro basta fare il tackle fra pallone ed avversario non  e' mai fallo.  Basta che aspetti che l'attaccante stia tirando metti il piede fra il suo piede e il pallone ti becchi un calcione al posto del pallone  fallo dell' attaccante . Geniale!!!

In pratica legittimato falciare e sgambettare!

Già peccato che ti danno rigore contro...

 

rendetevi conto ...

E secondo te il difensore in una frazione di secondo riesce a mettere il piede tra la palla e l'avversario? Anche perchè non credo che chi sta calciando in porta si addormenti come McKennie, lì era convinto di esser solo e stava provando a rinviare con tutta calma.

 

Che Mertens abbia cercato il rigore in tutti i modi non ci sono dubbi (ed era in tuffo già prima del calcione), purtroppo per noi McKennie non l'ha visto e l'ha colpito davvero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, VOLTA J RE ha scritto:

Ottima spiegazione e argomentazione e non serve aggiungere altro.

Caso chiuso con sentenza definitiva!

 

Peccato che nessun media e nessun moviolista la pensi così.

 

E a dire il vero anche pochi juventini qui dentro 😀

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, WINNER72 ha scritto:

In quel caso se lo vedeva veniva pure ammonito dato che c'è anche la volontarietà nel caso di McKennie si parla di negligenza imprudenza e sono casi che piaccia o no sono contemplati nel regolamento

se tu mi garantisci che se tu stessi per calciare un pallone e arriva uno che frappone la sua gambetta di 30cm tra la tua e il pallone,  

riusciresti ad evitare di essere "negligente" io sosterrò fino alla fine dei miei giorni la tua candidatura a presidente dell AIA

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, JStadium ha scritto:

Peccato che nessun media e nessun moviolista la pensi così.

 

E a dire il vero anche pochi juventini qui dentro 😀

 

Se è per quello anche sul rigore di Juliano trovavi ben pochi moviolisti che ci davano ragione, quindi…. Di che parliamo?

Un’ultima considerazione, giusto per concludere il ragionamento.

Quante volte succede che un difensore alla disperata anticipa un attaccante e riesce a buttare la palla in angolo venendo colpito dall’attaccante anticipato? Ebbene, quante volte hai visto fischiare il fallo per il difensore al posto del corner? Ti rispondo io MAI.  Troverai decine di discussioni se sarebbe rigore o meno ma prova a dire che l’attaccante ha fatto fallo lui!! Ti sbranerebbero e allora? Sempre .. di che parliamo? E' esattamente lo stesso caso al contrario!!

Quindi, sempre a mio parere, questi calci di rigore vengono dati unicamente per non avere problemi con i media. MA QUESTO, PER ME, NON E’ MAI CALCIO DI RIGORE.

Se qualcuno la pensa così bene, se la pensa diversamente va bene lo stesso.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, delpeter ha scritto:

A velocità normale non è mai rigore, con il Var si….quindi inevitabile darlo, se si accetta il Var vanno accettate anche queste situazioni….

Quello non era rigore a nessuna velocità

La disponibilità della palla era del giocatore della juve, se tu frapponi una gamba mentre l'avversario calcio è sempre fallo per chi ha il possesso del pallone

Il discorso sarebbe stato diverse sei 2 giocatori si disputavamo il possesso del pallone....ma non è questo il caso

Se la stessa situzione si fosse verificata nell'area del Napoli, cioè McKennie che tenta di calciare verso la porta e un difensore del napoli in contrasto , sarebbe stato rigore

 

Non bisogna soffermarsi al semplice calcio subito da Mertens, basta semplicemente guardare le miriadi di falli che vengono fischiati per gioco pericoloso anche quando il contrastante arriva prima sulla palla mentre il possessore è in fase di calcio

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, pavelnumero1 ha scritto:

No, implica che cerca un fallo. 

Poi c'è un momento successivo, che è quello in cui l'avversario il fallo glielo fa.

 

Pure Cuadrado cerca falli in continuazione, e spesso e volentieri lo trova.

Non glielo fischiamo solo perché si mette lì in attesa di subirlo?

Pure Chiellini, in situazioni di difficoltà, si mette di spalle, rallenta la corsa e si fa tamponare dall'avversario.

Anche lì non fischiamo perché il giocatore non aspettava altro? 

 

 

Cercare un fallo non e' un gesto in campo riconosciuto come ammesso dal regolamento ne come vietato. Cuadrado quando cerca il fallo lo fa proteggendo la palla senza commettere infrazioni . Mertens non sta proteggendo un emerita *, Mertens si limita a mettere il piede dove Mc Kennie sta calciando .Chiellini quando lo fa e' in vantaggio sul pallone e col corpo davanti al difensore. Mertens no. Mertens si limita a mettere uno " sgabello" rappresentato dal suo piede dove sa che passerà la gamba di Mc Kennie onde farlo inciampare e impedire che rinvii. E questo e' un comportamento intenzionalmente scorretto che non ha nessuna finalità atta a cercare il possesso o la protezione del pallone come Chiellini o Cuadrado. Oltretutto e' un comportamento molto pericoloso.Io non scrivo mai ste cose ma uno che fa così meriterebbe che Mc Kennie gli frantumasse la caviglia o gli rompesse la tibia calciando.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, robirobi89 ha scritto:

E secondo te il difensore in una frazione di secondo riesce a mettere il piede tra la palla e l'avversario? Anche perchè non credo che chi sta calciando in porta si addormenti come McKennie, lì era convinto di esser solo e stava provando a rinviare con tutta calma.

 

Che Mertens abbia cercato il rigore in tutti i modi non ci sono dubbi (ed era in tuffo già prima del calcione), purtroppo per noi McKennie non l'ha visto e l'ha colpito davvero.

Certo che ce la si fa coi tempi basta partire con quell' intenzione, E' come quando intervieni sul pallone uguale o come quando fai fallo falciando qualcuno anche se non lo prendi direttamente ma fai tackle davanti alle sue gambe senza prendere palla. Ma se e' come dite voi e' perfettamente lecito intervenire sull' uomo anzichè sulla palla basta che l'uomo non lo prendi ma gli sbarri solo la strada con un piede o con una gamba  mentre e' in corsa o la gamba mentre sta calciando in pratica te ne puoi fregare del pallone e  lo puoi sgambettare , basta che lui non se ne accorga ...come Mc Kennie colpa sua.. , lui ti prende e il gioco e' fatto . Facile ma non lo fa nessuno perche' E' FALLO. Mc Kennie non può rinviare prima , controlla la palla poi si accinge a rinviare e come carica la gamba per calciare e la rilascia  Mertens ha la brillante idea di mettere il suo piede dove sa che Mc Kennie calcera'. Mertens proprio perche' fa un gesto che cerca il contatto con l'uomo e non la palla compie fallo. Perche' nella logica del calcio e del suo regolamento il contatto fisico e' si ammesso ma volto alla conquista o al mantenimento del pallone e solo in certe modalità non cosi' gratuito tanto per ostacolare uno...e' come se Mertens avesse tirato per la maglietta mc Kennie uguale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi sarò anche un incompetente ma per me uno che alza la testa per vedere dove rinviare, e non sa nemmeno dell'esistenza di Mertens in quel momento, non commette mai fallo.

Se ti chiamano al Var devi fischiarlo per forza. Perché da lì non ti dà il contesto ma solo il contatto.

Però secondo me Valeri non aveva sbagliato a lasciar correre e non doveva essere richiamato da Di Bello.

Allora fischiano pure i rigori in cui uno cade prima, tanto il contatto c'è! E quelli in cui uno tira e dopo viene toccato dal difensore.

Secondo me non era rigore mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Dottor Lecter ha scritto:

Ragazzi sarò anche un incompetente ma per me uno che alza la testa per vedere dove rinviare, e non sa nemmeno dell'esistenza di Mertens in quel momento, non commette mai fallo.

Se ti chiamano al Var devi fischiarlo per forza. Perché da lì non ti dà il contesto ma solo il contatto.

Però secondo me Valeri non aveva sbagliato a lasciar correre e non doveva essere richiamato da Di Bello.

Allora fischiano pure i rigori in cui uno cade prima, tanto il contatto c'è! E quelli in cui uno tira e dopo viene toccato dal difensore.

Secondo me non era rigore mai.

Purtroppo e' proprio per via del contesto, ma in un altro senso, che e' stato chiamato dal Var e costretto a darlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, mk5 ha scritto:

Purtroppo e' proprio per via del contesto, ma in un altro senso, che e' stato chiamato dal Var e costretto a darlo.

Fortuna che c'era MessInsigne a tirarlo dai.

Fosse stato dato a parti invertite ci sarebbe stata la rivoluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Dottor Lecter ha scritto:

Fortuna che c'era MessInsigne a tirarlo dai.

Fosse stato dato a parti invertite ci sarebbe stata la rivoluzione.

Voglio pensare che sia kharma...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

24 minuti fa, mk5 ha scritto:

Cercare un fallo non e' un gesto in campo riconosciuto come ammesso dal regolamento ne come vietatoi. Cuadrado quando cerca il fallo lo fa proteggendo la palla senza commettere infrazioni . Mertens non sta proteggendo un emerita *, Mertens si limita a mettere il piede dove Mc Kennie sta calciando .Chiellini quando lo fa e' in vantaggio sul pallone e col corpo davanti al difensore. Mertens no. Mertens si limita a mettere uno " sgabello" rappresentato dal suo piede dove sa che passerà la gamba di Mc Kennie onde farlo inciampare e impedire che rinvii. E questo e' un comportamento intenzionalmente scorretto che non ha nessuna finalità atta a cercare il possesso o la protezione del pallone come Chiellini o Cuadrado. Oltretutto e' un comportamento molto pericoloso.Io non scrivo mai ste cose ma uno che fa così meriterebbe che Mc Kennie gli frantumasse la caviglia o gli rompesse la tibia calciando.

Nel momento in cui riesce a mettere il piede lì, perché McKennie non protegge la palla, Mertens si mette nella condizione teorica di giocare la palla.

Poi che potesse farci poco o nulla, è una cosa che conta meno di nulla.

C'è fallo anche se prendo un calcio con la palla che viene giocata dai miei compagni nella metà campo avversaria.

 

McKennie non può calciare la palla senza colpire il piede dell'avversario.

Che poi Mertens abbia messo quel piede lì un quarto d'ora prima o nella frazione di secondo in cui Mcke sta caricando il rinvio non fa differenza.

Il piede di Mertens va verso la palla, non verso il piede di McKennie.

Ha preso posizione.

 

Un difensore che favorisce l'uscita del portiere si posiziona in campo con il solo intento di ostacolare l'avversario, non cerca in alcun modo la palla.

Eppure, se si limita a coprire la palla, impedendo all'avversario di colpirla, non commette fallo.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Dottor Lecter ha scritto:

Ragazzi sarò anche un incompetente ma per me uno che alza la testa per vedere dove rinviare, e non sa nemmeno dell'esistenza di Mertens in quel momento, non commette mai fallo.

Se ti chiamano al Var devi fischiarlo per forza. Perché da lì non ti dà il contesto ma solo il contatto.

Però secondo me Valeri non aveva sbagliato a lasciar correre e non doveva essere richiamato da Di Bello.

Allora fischiano pure i rigori in cui uno cade prima, tanto il contatto c'è! E quelli in cui uno tira e dopo viene toccato dal difensore.

Secondo me non era rigore mai.

Quindi se investi qualcuno con la macchina, senza vederlo, perché tu stai guardando altrove, secondo te il tuo non viene considerato omicidio colposo?

 

Non c'è la volontà di farlo ovviamente, ma la conseguenza dell'atto rimane.

Ovviamente anche la sanzione sarà differente a seconda che tu lo faccia involontariamente o meno.

Quello di McKennie è un fallo negligente, infatti non riceve sanzione disciplinare...ma il fallo non si cancella.

Un calcio è un fallo.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Chromium ha scritto:

Il ladruncolo napoletano non ha anticipato nessuno.

La palla é in possesso di MK che l'ha oure già controllata (quindi neanche palla contesa)

MK sta rinviando la palla

Mertens mette la gamba di fronte a quella di MK impedendogli di calciare (e NON per intervenire sul pallone)

Fallo del napoletano

 

ragazzi siete matti

Mertens, che non spinge affatto McKennie ma fa un contrasto normalissimo (quel gomito è la cosa più normale che si veda in un campo da calcio: non lo spinge, non gli tira un pugno o una gomitata), va sul pallone, mette il piede davanti e viene calciato dall'americano

la cosa è veramente semplice

 

veramente non capisco le polemiche, sono del tutto fuori luogo

Valeri se l'è perso in modo veramente assurdo, il grande errore è quello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Dottor Lecter ha scritto:

Ragazzi sarò anche un incompetente ma per me uno che alza la testa per vedere dove rinviare, e non sa nemmeno dell'esistenza di Mertens in quel momento, non commette mai fallo.

il 99,9% dei falli sono cose del genere: errori di valutazione, tentativi di giocare la palla che non riescono, "negligenze", come dice il regolamento

 

come dice qualcun altro qui dentro: se investi una persona con l'auto perché stavi guardando il cellulare e "non sai nemmeno dell'esistenza" dell'investito, non è che sei giustificato per questo. McKennie è stato disattento e sciocco a cincischiare col pallone in area, è stato anticipato, ha fatto fallo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, LuisDelSol ha scritto:

se tu mi garantisci che se tu stessi per calciare un pallone e arriva uno che frappone la sua gambetta di 30cm tra la tua e il pallone,  

riusciresti ad evitare di essere "negligente" io sosterrò fino alla fine dei miei giorni la tua candidatura a presidente dell AIA

Non si sta giocando a calcio balilla è una casistica che ci può stare che tu nel momento di calciare arriva uno prima di te questo non è essere all' altezza di essere presidente dell' A.I.A. si tratta solo di conoscere il regolamento e seguire un minimo il calcio ma davvero dici che non è rigore? io pensavo un po' lo dicevi per provocazione ma se credi a quello che dici francamente non ha senso continuare la discussione siamo su due mondi totalmente diversi uno sostiene una tesi avvalorata da TUTTI I MEDIA TESSERATI compresi quelli che hanno giocato la partita dimmi un solo tesserato o giornalista che sostiene che quello non è rigore e poi c'è una minima parte ( fortunatamente veramente minima ) che hai un regolamento tutto vostro per cui una cosa evidente viene stravolta 

Mi devi sempre dire un solo tesserato o media pure pro JUVE che afferma che quello non è rigore  ma davvero siete seri e basta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, pavelnumero1 ha scritto:

 

Nel momento in cui riesce a mettere il piede lì, perché McKennie non protegge la palla, Mertens si mette nella condizione teorica di giocare la palla.

Poi che potesse farci poco o nulla, è una cosa che conta meno di nulla.

C'è fallo anche se prendo un calcio con la palla che viene giocata dai miei compagni nella metà campo avversaria.

 

McKennie non può calciare la palla senza colpire il piede dell'avversario.

Che poi Mertens abbia messo quel piede lì un quarto d'ora prima o nella frazione di secondo in cui Mcke sta caricando il rinvio non fa differenza.

Il piede di Mertens va verso la palla, non verso il piede di McKennie.

Ha preso posizione.

 

Un difensore che favorisce l'uscita del portiere si posiziona in campo con il solo intento di ostacolare l'avversario, non cerca in alcun modo la palla.

Eppure, se si limita a coprire la palla, impedendo all'avversario di colpirla, non commette fallo.

 

 

 

 

No non ha preso posizione c'e' solo il suo piede e il polpaccio davanti a dove calcerà MC Kennie non c'e' nessuna altra parte del corpo e per questo non si mette in posizione teorica per poter giocare il pallone, non ha nemmeno nessuna intenzione di giocarlo altrimenti lo faceva. Mertens si occupa solo ed esclusivamente di impedire a MC Kennie di rinviare e di mettere il piede dove sa che passerà quello di mc Kennie..Ha preso posizione non per conquistare la palla ma per ostacolare Mc Kennie. Mc Kennie non può proteggere la palla soprattutto alla sua dx se col destro sta calciando....ma cosa state dicendo???

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, mk5 ha scritto:

No non ha preso posizione c'e' solo il suo piede e il polpaccio davanti a dove calcerà MC Kennie non c'e' nessuna altra parte del corpo e per questo non si mette in posizione teorica per poter giocare il pallone, non ha nemmeno nessuna intenzione di giocarlo altrimenti lo faceva. Mertens si occupa solo ed esclusivamente di impedire a MC Kennie di rinviare e di mettere il piede dove sa che passerà quello di mc Kennie..Ha preso posizione non per conquistare la palla ma per ostacolare Mc Kennie. Mc Kennie non può proteggere la palla soprattutto alla sua dx se col destro sta calciando....ma cosa state dicendo???

La penso anch'io come te, ma l'atto di mettere il piede (che ha comportato anche una spinta su Mc) se lo si fa ad un giocatore della Juve, non è fallo.

Lo avesse fatto, che so, Chiesa su un qualunque difensore sarebbe stato fallo in attacco e punizione. Di questo sono stra convinto, ma accetto serenamente la decisione del rigore... bastava che Mc non fosse così addormentato nell'occasione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, mk5 ha scritto:

No non ha preso posizione c'e' solo il suo piede e il polpaccio davanti a dove calcerà MC Kennie non c'e' nessuna altra parte del corpo e per questo non si mette in posizione teorica per poter giocare il pallone, non ha nemmeno nessuna intenzione di giocarlo altrimenti lo faceva. Mertens si occupa solo ed esclusivamente di impedire a MC Kennie di rinviare e di mettere il piede dove sa che passerà quello di mc Kennie..Ha preso posizione non per conquistare la palla ma per ostacolare Mc Kennie. Mc Kennie non può proteggere la palla soprattutto alla sua dx se col destro sta calciando....ma cosa state dicendo???

Hai detto niente.

Il piede basta e avanza per giocare la palla.

Non lo puoi colpire.

O meglio, puoi farlo, ma commetti fallo.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripeto che, per me, non è assolutamente rigore perché mertens non ha il possesso del pallone, mette solo un piede, dopo aver spinto con il gomito, là dove sa che MK calcerà

 

E aggiungo pure che spero che, chiunque sia, faccia quello che ha fatto mertens, che per me è un gesto furbesco e antisportivo, si faccia male seriamente.

Perché è quello che ha rischiato il giocatore del napoli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.