Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

monadelic

Il calo di questa squadra ha una data precisa

Recommended Posts

4 minuti fa, piovra ha scritto:

ma come fate a scrivere declino

 

il declino e' il BBilan che dal 2010 ad oggi ha il fatturato stagnante e zero Europa

il BBIlna oggi fattura 200 mln mentre Real e Barca sfondano gli 800 mln

 

il BBilan va raccattando giocatori in prestito o fuori progetto proprio dal Real

 

il BBilan sta vivendo una annata di Kulovic

ma pensi veramente che le vittorie del BBilan siano strutturate?

 

Quello ovviamente potrà dircelo solo il tempo, piovra.

Ad oggi diciamo che il Milan è più avanti di noi, nel senso che ha diversi giovani che hanno già fatto apprendistato, ha un progetto tecnico ben avviato dalla scorsa stagione (seppure Pioli è subentrato in corso) ed ha trovato, almeno fino ad ora, la competitività a livello nazionale.

Quindi sembra in inversione di tendenza, rispetto alla fase che giustamente hai considerato di declino e che è durata fino all'inizio della scorsa stagione.

Noi abbiamo più capacità di spesa, una rosa più esperta, ma scontiamo un pò di ritardo a livello progettuale, dato che continuiamo a cambiare allenatori ogni stagione.

48 minuti fa, robros ha scritto:

Guarda che Rabiot non è l'unico, zebra. E' solo il caso piu' evidente e 'leggibile'.

Sono d'accordo. Anche Alex Sandro, ad esempio, non dà esattamente l'idea di ammazzarsi in campo

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Thejoker87 ha scritto:

Io mi godo la supercoppa non vedo nessun declino, contro l’Inter ha sbagliato totalmente la fornazione (frabotta ramsey Rabiot impresentabili ) io ci credo anche quest’anno di vincere qualcosa se recuperiamo gli uomini e la forma (morata non si regge in piede a parte il goal a porta vuota ) Forza Juve sempre 

ma se ha giocato 10 minuti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, xpierpox ha scritto:

Il declino di questo forum: il momento in cui capiscers e pseudo-intenditori di TwAtter e Failbook sono emigrati su VS.

Pensa che se fosse per me l'iscrizione ad un forum si dovrebbe fare con un documento valido la foto e il nome di battesimo cosi capisco con chi sto parlando e se è il caso di rispondere e un pagamento una tantum da devolvere in beneficenza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Audemars ha scritto:

Che il ns declino sia iniziato con la cacciata di acciuga è già stato scritto?

No ma che è iniziato con la ricerca del bel giuoco è abbastanza evidente

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Nick82 ha scritto:

l'apertura di un topic del genere nella giornata odierna è emblematica.

non aggiungo altro

Aperto oggi perché per la prima volta dopo mesi mi è uscita la possibilità di schiacciare su nuova discussione. Non so per quale motivo ma fino ad ieri non potevo aprirla: questo topic volevo proporlo da settimane.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, piovra ha scritto:

ma come fate a scrivere declino

 

il declino e' il BBilan che dal 2010 ad oggi ha il fatturato stagnante e zero Europa

il BBIlna oggi fattura 200 mln mentre Real e Barca sfondano gli 800 mln

 

il BBilan va raccattando giocatori in prestito o fuori progetto proprio dal Real

 

il BBilan sta vivendo una annata di Kulovic

ma pensi veramente che le vittorie del BBilan siano strutturate?

 

Il Milan ha una formazione di giovanissimi, se vincerà e consoliderà il progetto può anche aprire un ciclo. Tu pensi che il nostro scudetto del 2012 fosse strutturato? No, non lo era, ma la società è stata brava a dar seguito e a consolidare il progetto.

 

Che la rosa del Milan possa durare nel tempo lo dice l’età dei giocatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è da dire che quando perdi dei top player (x età o perché cambiano squadra) non è sempre così facile rimpiazzarli anche se hai i soldi e alcuni non sono proprio sostituibili.

Questa squadra ha cominciato a giocare male quando si è ritirato Pirlo,che è stato uno dei registi più grandi della storia del calcio e che purtroppo non puoi sostituire neanche con 200 milioni...stessa storia è successa al barca quando ha perso xavi e Iniesta e al Real quando Ronaldo ha salutato e altri campioni sono arrivati a fine corsa.

I soldi aiutano ma non creano il talento,quello lo crea madre natura.Poi abbiamo anche toppato degli acquisti e infatti sono il primo a criticare paratici, però lui è solo uno dei fattori (sicuramente importante).

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lewis. ha scritto:

Mi trovi completamente d'accordo.

Ma credo che, Cristiano o non, il ciclo andava rinnovato allontanando a malincuore Allegri dopo Cardiff.

MA ANCHE BASTA CON IL POST CARDIFF!!! Dopo tolta la CL abbiamo fatto la stagione migliore invece!! La Juve più prolifica degli ultimi 20 anni (più di 100 gol in tutte le competizioni)!! 95 punti fatti con 30 vittorie!! Di più si è fatto solo l'anno dei 102... Miglir differenza reti degli ultimi decenni!! 

 

E' una leggenda metropolitana da sfatare questa!! Fu una grande stagione come lo fu quella dell'anno dopo vincendo lo scudetto a metà stagione facendo 24 vittorie in 27 partite!!

Fecendo 9-10 punti in più di quelli che ha il Milan adesso!

 

Poi se i vostri umori del cartzzo non erano all'apice perché non vedevate quel fottuto bel giuoco allora è un problema vostro!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Si, ok... il City, nonostante Guardiola, non è e forse non sarà mai una big. È l’Atalanta d’Europa. Così allo stesso modo, penso il PSG.

 

Credo che la Juventus per storia, blasone e immagine internazionale, debba misurarsi con Bayern, Real, Barcellona, United e Liverpool (mancherebbe giusto il Milan). Secondo me ci sono sei squadre attualmente in Europa che si devono giocare la champions, mentre PSG, City e Chelsea, Borussia e Atletico sono le outsider. 

Sei squadre? Ne riesco ad immaginare al massimo 4 e tutte negli ultimi anni hanno subito eliminazioni agli ottavi o sconfitte imbarazzanti:

1. Barcellona: dietro di noi nel girone quest'anno, 8 pere l'anno scorso col Bayern ai quarti, semifinale due anni fa con il Liverpool, eliminato dalla ROMA ai quarti tre anni fa.

2. Real Madrid: ha vinto 3 anni fa dopo essere passata fortunosamente contro di noi ai quarti, eliminati agli ottavi 2 anni fa dall'Ajax, elminati agli ottavi l'anno scorso dal MC

3. Bayern Monaco: 3 anni fa eliminati dal Real in semifinale, due anni fa eliminati agli ottavi dal Liverpool, vittoria l'anno scorso meritata, 

4. Liverpool: 3 anni fa sconfitti in finale dopo aver superato le temibili PORTO/ROMA/MAN C., vittoria due anni fa (superando a * un girone sul napoli a pari punti e pari differenza reti), eliminati agli ottavi dall'Altetico l'anno scorso dopo aver perso nel girone contro il Napoli, quest'anno sono agli ottavi dopo una bella sconfitta a domicilio contro l'atalanta.

 

Il BARCA è la pecora nera degli ultimi anni, il Real figuracce brutte negli ultimi due anni, il Liverpool altalenante ma con una vittoria di prestigio.

Non vedo tutta questa differenza con il percorso della Juve che sarebbe "piallata da tutti".

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Malakay ha scritto:

ma se ha giocato 10 minuti 

Non è entrato bene in partita, ha perso un paio di palloni sanguinosi nei minuti finali che potevano costar caro, poi si è rifatto buon per lui col gol, anche se trequarti del merito va ovviamente a cuadrado.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanti racconti distorti rispetto alla realtà che leggo, a partire dal primo post. Sembra come chi si vuole convincere di una cosa per autocompiacimento quando la realtà è tutt'altro.
Primo, all'Old Trafford non hai stravinto una partita in maniera inspiegabile, non l'hai stravinta e basta: un gol di rimpallo, metà del possesso fatto di retropassaggi a ragnatela (forse per limitare i contropiedi di Mourinho, ma i retropassaggi erano un segno distintivo di quella Juve), se De Gea ti para di tutto non è casualità, è bravura sua e anche di come si posiziona la difesa e tutto il resto, e limiti tuoi di rimando. Al ritorno hai perso clamorosamente non per, "inspiegabile capovolgimento del caso", ma perché non sei riuscito a segnare al peggior Manchester del decennio se non col gol spettacolo di Ronaldo su lancione di Bonucci, questa è dimostrazione di forza di una squadra? Ma che tocca leggere, tutt'altro.
Quanto ci ha messo Ronaldo in quello squadrone a segnare? Ronaldo che veniva da una stagione eclatante e un gol in rovesciata in primavera? 7 maglie ha dovuto sudare per buttarla dentro di tapin. Questo cosa vuol dire? Vuol dire che già allora (e si parla di ben prima di Manchester) la squadra andava a ramengo. Il gioco non iniziò a mancare dopo quel 1 a 2 in casa, ma già alla prima stagionale contro il Chievo finita bene per un soffio: quello che sembrava a prima vista uno squadrone in verità non lo era, ma un'insieme di giocatori di grande peso tra cui molti a fine ciclo, messi insieme al solito senza uno schema preciso. Contro il Manchester al ritorno i nodi sono soltanto venuti al pettine. In Italia si vinceva di potenza. Allegri semmai, sempre se il cambio da allora è vero, ha capito che quello non era uno squadrone e perciò andava gestito in maniera conservativa. Con Allegri infatti, lo si è ricordato, hai fatto anni prima tra le stagioni più belle e arrembanti della storia del club. 
Questo invertavele come vi pare e piace fa solo del male perché maschera la realtà e quando poi questa si palesa in tutta la sua crudezza si cade di sedere con ancora più forza. Oltre che aggiungere discussioni inutili basate su falsi postulati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me il “declino” è in realtà iniziato quando abbiamo di fatto scambiato il nostro centrocampista più forte e talentuoso, che ti faceva tre ruoli in uno, con un centravanti che 2 anni dopo era già di fatto un ex giocatore. Senza sostituirlo con nuovi giocatori credibili, tranne Pjanic che però aveva altre caratteristiche. Col senno di poi naturalmente, va detto. 
La dirigenza ha sottovalutato un aspetto fondamentale, ossia che Allegri in alcune aree ha fatto per anni le nozze coi fichi secchi. L’arrivo a Cardiff è stato un mezzo miracolo di Max, inventandosi il centrocampo svuotato con i soli Pjanic e Khedira che attaccava gli spazi e Mario in ala come sponda a schiacciare il terzino avversario. Le mancanze tecniche e fisiche a centrocampo dopo non sono state colmate, si è pensato che bastasse inseguire qualche occasione a parametro zero da altri top club. Si è investito su un fenomeno in attacco proprio secondo me in virtù dell’illusione che dava la bravura e l’ingegno del tanto vituperato Allegri. 
Abbiamo un centrocampo composto da 5 elementi su 6 tutti più o meno sulle stesse caratteristiche. Quest’anno per fortuna è arrivato almeno Mckennie che è diverso, ha tecnica, fisico e corsa e soprattutto si inserisce, “fa casino” dentro la difesa avversaria. Non a caso è già osannato da tutti e sembra già un mezzo fenomeno. Gli altri son tutti più o meno compassati e non particolarmente incisivi, che non significa scarsi, sia chiaro ma ci serve altro. Inoltre servirebbe almeno un terzino titolare. Bisogna ripartire, non sarà facile, potrebbero volerci anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, robros ha scritto:

Fine ciclo invece per me ha un significato ben preciso. Fine ciclo è l'interruzione di vittorie in trofei che ti definiscono come leader in un determinato ambito. Nel nostro caso lo scudetto in Italia, e per tutti la CL nel mondo. Secondo questo criterio quindi il fine ciclo sarà il primo anno nel quale non vinceremo nè CL nè scudetto.

 

In un senso ancora piu' ristretto, e severo, invece, fine ciclo è finire di vincere (o di giocarsela seriamente) contro contendenti del tuo pari livello o superiori. In quest'ultimo significato, la nostra fine ciclo fu la sera di Cardiff. E anche i tre scudetti successivi, in questo senso, possono essere considerate le briciole raccolte per mancanza di avversari a noi confrontabili, da un gruppo che raschiava dal barile la sua esperienza a vincere.

 

Nello stesso senso, per un Real, uno scudetto episodico, o una coppa mono-partita, sono solo vittorie raccolte per la strada in periodi di transizione.

Ok, quindi secondo te il real ha avuto in questi anni un solo "ciclo", tra il 15-16 e il 17-18. La CL del 13-14 e le due vittorie in liga lo scorso anno e nel 2011-12 sono a parte. È una divisione puramente formale... nella sostanza il real in questi 10 anni ha vinto quasi ogni anno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Er Samurai ha scritto:

MA ANCHE BASTA CON IL POST CARDIFF!!! Dopo tolta la CL abbiamo fatto la stagione migliore invece!! La Juve più prolifica degli ultimi 20 anni (più di 100 gol in tutte le competizioni)!! 95 punti fatti con 30 vittorie!! Di più si è fatto solo l'anno dei 102... Miglir differenza reti degli ultimi decenni!! 

 

E' una leggenda metropolitana da sfatare questa!! Fu una grande stagione come lo fu quella dell'anno dopo vincendo lo scudetto a metà stagione facendo 24 vittorie in 27 partite!!

Fecendo 9-10 punti in più di quelli che ha il Milan adesso!

 

Poi se i vostri umori del cartzzo non erano all'apice perché non vedevate quel fottuto bel giuoco allora è un problema vostro!!!

Stavo per risponderti spiegandoti il mio pensiero e invece...

ahahahah 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, .ste13. ha scritto:

La data è l'estate del 2016, quando sono partiti Pogba e Morata ed è entrato Higuain

anche per me la data è questa. La Juve veniva dagli anni di Conte, fatta del perfetto mix di giovani ed esperti, di tecnica e di fisico, e molto affamata.

Da questo momento non so se è stata l'ossessione per la champions ma abbiamo inziato a volere di più, spendendo tanto e male e riempiendoci di giocatori strapagati e dal rendimento basso, Poteva essere visto come un all in per provare a chiudere il ciclo con la vittoria della champions ma purtroppo l'impresa non è riuscita. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Lewis. ha scritto:

Stavo per risponderti spiegandoti il mio pensiero e invece...

ahahahah 

.ehm

Ah si? Per me invece palesi di fare un bluff bello e buono dandomi ragione  :statbuon: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Er Samurai ha scritto:

Ah si? Per me invece palesi di fare un bluff bello e buono dandomi ragione  :statbuon: .ehm

Sai come si dice della ragione?

 

Baci baci 😘

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Lewis. ha scritto:

Sai come si dice della ragione?

 

Baci baci 😘

Ti spingi sempre più sull'ot... L'altro terreno per te è l'opposto del congeniale .sisi 

 

Ciao core!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non parlerei di declino, ma relativamente a quella stagione la partita col manutd coincise con una involuzione della squadra che effettivamente passò alla gestione delle partite abbassando il baricentro 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, luka66 ha scritto:

questa è stata la fine.. Cardiff

 

Gianluigi BUFFON 6

Andrea BARZAGLI 6

(66’ CUADRADO 4)

Leonardo BONUCCI 5

Giorgio CHIELLINI 4

ALEX SANDRO 4

Sami KHEDIRA 5

Miralem PJANIC 5,5

(70’ MARCHISIO 5,5)

DANI ALVES 5

Paulo DYBALA 4,5(78’ LEMINA 5)

Mario MANDZUKIC 7

Gonzalo HIGUAIN 5,5

ALL. Massimiliano ALLEGRI 5

 

dopo una partita del genere dovevano essere presi ad uno ad uno ed accompagnati all'uscita

Per questo non mi fido della squadra dopo la partita di Milano, giocare male quando la partita vale 10 volte le altre... non va bene, c'è qualche tarlo inside

Il declino è  stato quando allegri in semifinale con il Monaco a messo Dani Alves a centrocampo invece di lasciarlo 4  in difesa preferendogli Barzagli,  il simbolo del difendere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, AndreaPirlo2020 ha scritto:

Il declino è  stato quando allegri in semifinale con il Monaco a messo Dani Alves a centrocampo invece di lasciarlo 4  in difesa preferendogli Barzagli,  il simbolo del difendere 

Sì vero anche questo, per questo penso che sia uno con idee vecchie insomma il calcio si evolve

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Machiavelli ha scritto:

Sei squadre? Ne riesco ad immaginare al massimo 4 e tutte negli ultimi anni hanno subito eliminazioni agli ottavi o sconfitte imbarazzanti:

1. Barcellona: dietro di noi nel girone quest'anno, 8 pere l'anno scorso col Bayern ai quarti, semifinale due anni fa con il Liverpool, eliminato dalla ROMA ai quarti tre anni fa.

2. Real Madrid: ha vinto 3 anni fa dopo essere passata fortunosamente contro di noi ai quarti, eliminati agli ottavi 2 anni fa dall'Ajax, elminati agli ottavi l'anno scorso dal MC

3. Bayern Monaco: 3 anni fa eliminati dal Real in semifinale, due anni fa eliminati agli ottavi dal Liverpool, vittoria l'anno scorso meritata, 

4. Liverpool: 3 anni fa sconfitti in finale dopo aver superato le temibili PORTO/ROMA/MAN C., vittoria due anni fa (superando a * un girone sul napoli a pari punti e pari differenza reti), eliminati agli ottavi dall'Altetico l'anno scorso dopo aver perso nel girone contro il Napoli, quest'anno sono agli ottavi dopo una bella sconfitta a domicilio contro l'atalanta.

 

Il BARCA è la pecora nera degli ultimi anni, il Real figuracce brutte negli ultimi due anni, il Liverpool altalenante ma con una vittoria di prestigio.

Non vedo tutta questa differenza con il percorso della Juve che sarebbe "piallata da tutti".

Ehm... 

 

Allora...

 

Le prestazioni ai gironi non contano proprio nulla, è un girone di qualificazione in cui si vince solo la partecipazione alla fase finale, ti puoi qualificare all’ultimo minuto dell’ultima partita e poi vincere la champions dopo metà anno. Il Real lo ha fatto. Possiamo discutere se la fase a gironi sia vera champions. 

 

La champions si gioca su sette partite, quello che c’è prima è paranza. Se non ti qualifichi alla fase finale vai in un’altra coppa, non è nemmeno champions. 

 

Arrivare sempre tra le prime quattro in champions è molto difficile. Ci è riuscito solo il Barcellona ed è un record ricordato ed apprezzato. Quindi ci sta fare come il Liverpool, ci sta fare come il Bayern. Vincere tre champions di fila è qualcosa di assurdamente più complesso che vincere tre campionati di fila. La Juventus non può stare fuori dal banchetto di champions. Bisogna andare per vincere tutti gli anni, poi puoi arrivare anche secondo, terzo o quarto, ma eliminati come le ultime due stagioni no.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.