Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Kobayashi

Calci piazzati e contropiede: due enormi lacune di questa Juve

Recommended Posts

Al mancato passaggio di morata a chiesa stavo per tirare giù la casa, errore madornale ed imperdibile. Errore che forse ci costerà lo scudetto

 

Morata è ossessionato da Ronaldo, la passa sempre a lui * è incredibile 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/2/2021 Alle 00:01, Samoa ha scritto:

Sui calci di punizione siamo fra le messe peggio in europa 

Hai una statistica di quanti passaggi lunghi facciamo,che si trasformano in assist gol? Io ne ricordo un paio di bonucci e un passaggio di Ronaldo e poi fine. Se non abbiamo qualità, e la palla non la mettono dove devono, diventeremo i peggio nel mondo.

Ci vogliono i colpitori di testa, quelli che la giocano sporca, ma ci vuole anche il calciatore col piede...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda le punizioni abbiamo sempre avuto storicamente dei gran tiratori (Baggio, Del Piero, Pirlo ecc), adesso non riusciamo piú a farne manco uno. Mah

Ronaldo é evidente che non ha nella precisione il suo forte, ha solo potenza (almeno qui da noi) e se la barriera é messa bene la becca 99 volte su 100. Avevamo Pjanic che almeno quello lo sapeva fare.

Resterebbe Dybala, calato anche lui in quel frangente ma sicuramente il piú bravo nel tirare ma é infortunato. 

 

Sui contropiedi sprecati invece ci si potrebbe scrivere un libro. 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, rocveCR7 ha scritto:

Ripeto. Di calcio capisci poco. Morata doveva portare palla anche sul secondo contropiede, scaricandola subito lo ha completamente castrato. Non ci vuole un genio per capirlo, basta saperne un minimo di calcio.

Vedere il contropiede di Draxler stasera nel quarto gol di Mbappe: situazione di gioco fotocopia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il quarto gol del PSG di stasera è l'emblema di come va portata a termine una ripartenza... 

E noi ne abbiamo fallite di ben più clamorose in questi mesi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Sylar 87 ha scritto:

Il quarto gol del PSG di stasera è l'emblema di come va portata a termine una ripartenza... 

E noi ne abbiamo fallite di ben più clamorose in questi mesi...

Lasciando perdere la fase conclusiva già solo la preparazione per mandare draxler a campo aperto è totalmente fuori dalla nostra portata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, centrattacco ha scritto:

il problema è che quando dai la palla a ronaldo la palla non è più in possesso della juve,ma di ronaldo stesso. Devi pregare che segni,altrimenti l'azione è finita. Se c'è un compagno libero se ne frega,lui prova a concludere per conto suo. L'opzione kulu non era ancora tramontata quando ronaldo riceve da morata(che certo sbaglia perchè doveva condurre fino a far uscire un centrale),dato che il portoghese  la può cambiare di prima per kulu tutto libero

Bravo

Il calcio è semplicità

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Juvecentrico ha scritto:

Vedere il contropiede di Draxler stasera nel quarto gol di Mbappe: situazione di gioco fotocopia

Esattamente. Morata così come draxler doveva portare palla fino al limite dell'area e poi scaricarla a uno dei due esterni. Errore gravissimo e spero che Pirlo queste cose le faccia notare. Purtroppo di calcio possono parlare tutti. Tra l'altro questa ricerca ossessiva di Ronaldo da parte di Morata è diventata un danno per lo stesso Cristiano, che non deve costruire le azioni, ma finalizzarle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, ciumbia ha scritto:

Ecco chissà perchè me lo aspettavo sto commento

però mi deludi ancora

nel caso del contropiede del PSG c'è una situazione di superiorità 3 contro 2...quindi il portatore di palla in questo caso deve avanzare palla al piede sino a quando viene affrontato per poi scaricarla al compagno rimasto libero...giocata correttissima...

nel nostro caso invece c'è un 3 contro 3,quindi se non hai il vantaggio della superiorità numerica devi cercare di liberare un compagno allargando il gioco e creando così lo spazio necessario per gli inserimenti a centro area.

comunque bon..come dice giustamente un utente è diventata stucchevole sta discussione

comunque mica male sto Mbape...sei daccordo almeno su questo? 😉

Certo. Mbappe mette tutti d'accordo. Per quanto riguarda il contropiede qualsiasi allenatore di qualsiasi categoria ti direbbe che Morata ha commesso un errore da matita rossa, ma ognuno è libero di avere la propria opinione, anche se sbagliata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la cosa più evidente è che da quando è arrivato Ronaldo abbiamo perso circa 10/12 gol l'anno da calcio piazzato, forse anche di più.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna che Ronaldo capisca che deve cedere il calcio di punizione ad altri giocatori. E' fortissimo in ogni ambito ma in quel fondamentale non rende e sono due anni e mezzo che non la si butta dentro (se non in rarissime occasioni)

Per quanto riguarda il contropiede non mi strappo i capelli, se vogliamo avere una squadra europea dobbiamo eliminare i concetti di catenaccio e ripartenza, dobbiamo giocare con il baricentro altro cercando il dominio sull' avversario (e non sto parlando di "bel gioco" ma di gioco efficace)

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, PassioneJuve ha scritto:

non riesco a credere che non l'abbia passata a chiesa, errore da terza categoria

è un errore consapevole...nel senso che sa benissimo che deve dare palla a Chiesa...ma tergiversa perchè dall'altra c'è Ronaldo che se non gli dai la palla ti fa un mazzo così...

se invece di CR7 ci fosse stato..che so, Kulusewski la palla sarebbe finita correttamente a Chiesa.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Juke Luke ha scritto:

Bisogna che Ronaldo capisca che deve cedere il calcio di punizione ad altri giocatori. E' fortissimo in ogni ambito ma in quel fondamentale non rende e sono due anni e mezzo che non la si butta dentro (se non in rarissime occasioni)

Per quanto riguarda il contropiede non mi strappo i capelli, se vogliamo avere una squadra europea dobbiamo eliminare i concetti di catenaccio e ripartenza, dobbiamo giocare con il baricentro altro cercando il dominio sull' avversario (e non sto parlando di "bel gioco" ma di gioco efficace)

Guarda che i contropiedi/ripertenze sono l'abc del gioco europeo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, centrattacco ha scritto:

Guarda che i contropiedi/ripertenze sono l'abc del gioco europeo.

Verticalità, baricentro alto, una certa intensità nei ritmi, questo è l'ABC del calcio europeo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq la situazione dei calci di punizione è diventata una pagliacciata Ronaldo si impone e deve sempre calciatore lui, le azioni offensive devono finire sempre su di lui, gioco offensivo snaturato e prevedibile. Situazione calci piazzati ridicola

Inviato dal mio M2007J3SY utilizzando Tapatalk

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

3/4 dei contropiedi sprecati lo sono per colpa di Morata che aspetta anni prima di passare la palla mandando il ricevente in fuorigioco.. E pensare che una volta era il suo forte, ora neanche più quello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto topic.

 

A parte qualche rara eccezione, io non mi ricordo piu' la Juve giocare bene i contropiedi dal Pleistocene.  Vabbe' che non ho molta memoria per queste cose, ma le ultime immagini che mi brillano negli occhi sono partite della Juve di Lippi dove Del Piero, Vialli e Ravanelli facevano ammattire gli avversari con ripartenze fulminee... e con dietro gente come un Paulo Sousa a lanciarli. Un poco, a dire il vero, mi restano immagini di Pepe e Matri della Juve contiana, forse con un intermezzo di folclore di Krasic :)Per il resto, un pianto, gia' dalla Juve di Allegri se si riprendeva palla la soluzione piu' frequente era il pasaggino corto, poi un cincischio con un retropassaggio, finche' era arrivata Pasqua e la squadra avversaria si era ricomposta in difesa.

 

Le punizioni quasi lo stesso, mi ricordo ancora quella di Del Piero a fine carriera contro la Lazio, una furbata pazzesca con un tiro non irresistibile che pero' ingannava il portiere da distanza siderale.... Del Piero, quasi una sentenza, poi Pirlo, quante soddisfazioni... ora se Dybala centra la porta (centrava) si puo' stappare lo spumante delle grandi occasioni, e gli altri ciao, neanche sanno come si batte una punizione (compreso Ronaldo, mi dispiace perche' per me e' il GOAT, ma le punizioni proprio no, non le sa battere).

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, caccia78 ha scritto:

3/4 dei contropiedi sprecati lo sono per colpa di Morata che aspetta anni prima di passare la palla mandando il ricevente in fuorigioco.. E pensare che una volta era il suo forte, ora neanche più quello

Pensa che con il napoli fu accusato per l'esatto contrario e cioè che non avrebbe dovuto darla prima ma avanzare palla al piede.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera ridicolo 2 punizioni uno peggio dell' altro

Inviato dal mio M2007J3SY utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, juvent1n0 ha scritto:

Giusto topic.

 

A parte qualche rara eccezione, io non mi ricordo piu' la Juve giocare bene i contropiedi dal Pleistocene.  Vabbe' che non ho molta memoria per queste cose, ma le ultime immagini che mi brillano negli occhi sono partite della Juve di Lippi dove Del Piero, Vialli e Ravanelli facevano ammattire gli avversari con ripartenze fulminee... e con dietro gente come un Paulo Sousa a lanciarli. Un poco, a dire il vero, mi restano immagini di Pepe e Matri della Juve contiana, forse con un intermezzo di folclore di Krasic :)Per il resto, un pianto, gia' dalla Juve di Allegri se si riprendeva palla la soluzione piu' frequente era il pasaggino corto, poi un cincischio con un retropassaggio, finche' era arrivata Pasqua e la squadra avversaria si era ricomposta in difesa.

 

Le punizioni quasi lo stesso, mi ricordo ancora quella di Del Piero a fine carriera contro la Lazio, una furbata pazzesca con un tiro non irresistibile che pero' ingannava il portiere da distanza siderale.... Del Piero, quasi una sentenza, poi Pirlo, quante soddisfazioni... ora se Dybala centra la porta (centrava) si puo' stappare lo spumante delle grandi occasioni, e gli altri ciao, neanche sanno come si batte una punizione (compreso Ronaldo, mi dispiace perche' per me e' il GOAT, ma le punizioni proprio no, non le sa battere).

 

 

Beh...parlando di contropiedi o come li chiamano ora ripartenze, io ho sempre in mente l'azione fantastica di Morata con gol di Cuadrado contro il Bayern Monaco nel 2016. Era la Juve di Allegri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.