Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Le pagelle dei giornali: "Bentancur alterna recuperi ben calibrati a momenti da brivido, Bernardeschi non incide, Rabiot tanti errori, frutto di una qualità che spesso latita"

Recommended Posts

6,5 Szczesny Una parata su Faraoni, con la deviazione sul palo. Un volo nel finale su Lazovic. Eppure non gli bastano per essere decisivo.

5 Demiral Zaccagni lo fa traballare. E una leggerezza su un rilancio innesca l’azione del pareggio.

6,5 De Ligt Non è un caso che il primo pallone alto che non transita dalle sue parti diventi gol.

5 Alex Sandro Da terzo centrale di sinistra sembra in controllo, ma Barak lo sovrasta in mezzo all’area.

6,5 Chiesa Parte sparato dai blocchi, poi fatica a trovare campo per le sue fughe: appena ci riesce, impacchetta l’assist-regalo per CR7.

5,5 Bentancur Alterna recuperi ben calibrati a momenti da brivido. Almeno ci mette un’altra intensità rispetto alle ultime uscite.

5 Rabiot Svagato nella costruzione, approssimativo al tiro. E quando il Verona cambia i due mediani, lui va in affanno.

5,5 Ramsey Serata movimentata e di poca qualità: i gol sbagliati saltano all’occhio, ma anche la palla per Chiesa da cui nasce l’1-0.

5 Bernardeschi Non bastano un paio di giocate, senza sbocchi, a uscire dal grigiore in cui è finito.

6 Kulusevski L’azione più bella del primo tempo è sua, ma Rabiot non sa che farsene. Ci prova ancora.

6,5 Ronaldo Dopo un tiro laborioso e mal congegnato, non spreca l’unica vera palla decente che ha.

5,5 McKennie Non è al top: si vede.

5,5 Pirlo Le tante assenze sono un dato di fatto, ma lo scudetto sta scivolando dalle mani bianconere.

 

Il Corriere della Sera

 


 

6,5 SZCZESNY I pali lo aiutano, ma lui ci mette la mano due volte.

5 DEMIRAL Sbaglia spesso.

6 DE LIGT Ha la meglio su Lasagna, ma a volte gli ci vogliono le cattive.

5,5 ALEX SANDRO Bravo fino al gol di Barak, che lo sovrasta in area.

7 CHIESA Da quinto, il risultato non cambia: sacrificio, sprint e l’assist a CR7.

6 BENTANCUR Fa densità, ma non si carica il centrocampo sulle spalle.

5 RABIOT Tanti errori, frutto di una qualità che spesso latita.

6 RAMSEY Va a tratti, dà il la all’azione del gol (dal 23’ st MCKENNIE 6).

5,5 BERNARDESCHI Non riesce ad incidere.

6 KULUSEVSKI Alterna lampi di talento a fasi in stand-by.

7 RONALDO Dentro l’area non ha rivali: letale e sempre decisivo.

PIRLO 5,5 La Juve fa poco per chiudere la gara e viene punita.
Arbitro MARESCA 5,5 Sbaglia sul giallo a Ramsey

 

Il Giornale

 


 

7 SZCZESNY San Wojciech e San Palo proteggono la Juve ad inizio e fine partita, quando il portiere polacco vola per evitare i gol di Faraoni e Lazovic trovando la collaborazione preziosa dei legni. Attento sulle uscite alte e basse, non fa una piega neanche quando Lasagna lo abbatte malamente al 39'. Nulla può sul gol.

5,5 DEMIRAL Patisce le giocate veloci del Verona e rischia la frittata con l'errore che libera il contropiede di Lasagna a fine primo tempo. Fatica anche nella ripresa ed è in ritardo sull'azione del pareggio.

6,5 DE LIGT Attento e tosto. Agisce da valido perno di un'inedita difesa a tre senza sbagliare una mossa e senza tirarsi indietro, nonostante l'ammonizione dopo 33'.

5 ALEX SANDRO Si perde Barak sul pareggio, sbagliando tempi e marcatura. Macchia così la fascia di capitano nella partita in cui per la prima volta la Juventus in Serie A ha avuto una difesa tutta straniera.

7 CHIESA Il più vivace e continuo, come ormai ha ben abituato in questo 2021. Nella partenza a razzo dei bianconeri sfiora il gol al 14' con un tiro potente, poi manda in gol Ronaldo con l'assist perfetto e soprattutto non molla un attimo (dal 42' st DI PARDO SV).

5 BENTANCUR Patisce l'aggressività dei centrocampisti di Juric e fatica ad alzare il ritmo dei bianconeri. In più commette qualche errore di troppo che poteva costare molto caro.

5 RABIOT Dovrebbe essere il più lucido e fresco, visto che non giocava da dieci giorni, ed invece sembra il più esausto. Clamoroso l'errore al 15' quando svirgola malamente di sinistro (il suo piede) la migliore occasione bianconera.

6 RAMSEY Ha il merito di avviare l'azione del gol, però subito dopo si divora il possibile 2-0 centrando Magnani in pieno. Va ancora troppo ad intermittenza, alternando buone giocate a lunghi passaggi a vuoto (dal 23' st MCKENNIE 6: prova a mettere un argine).

5 BERNARDESCHI Basta un'azione per definire la sua prestazione, quando a fine primo tempo inciampa nella bandierina. Siamo ormai al “vorrei, ma non riesco”.

5,5 KULUSEVSKI All'andata aveva salvato la Juve con un gol di autore, ieri sera invece non si è visto al tiro e non ha aiutato Ronaldo. Due soli lampi, gli assist per Rabiot e Ramsey, ma è troppo poco.

7 RONALDO Avanti così e presto lo ribattezzeranno: non più Cristiano, ma Salvatore Ronaldo. Il 19° gol in campionato (42% delle reti bianconere) è il più semplice, solo che non basta per regalare altri tre punti ad una squadra stanca e che non lo aiuta mai. 

 

La Stampa

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo un grosso problema a centrocampo. In questo modo la difesa è spesso in affanno e giocando poco sereni i difensori incorrono nel rischio di sbagliare. Vedasi Demiral. 
 

Sul fronte offensivo, a parte che siamo ridotti all’osso anche per sfiga oltre che per incompletezza del reparto, sempre per colpa del centrocampo allo sbando non arrivano palloni da trasformare in occasioni. 
 

Mettici un “allenatore” che sta nel posto sbagliato nel momento sbagliato e la frittata è fatta. 
 

Salvo Cristiano, Chiesa, De Ligt Szczesny e Kulusevski che sta giocando fuori ruolo. Più che altro li salvo per l’impegno. 
 

Duole dirlo, ma 5 o 6 componenti della prima squadra vanno assolutamente allontanati e sostituiti nel più breve tempo possibile. 

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tre individui che nelle Juventus vincenti del passato, faticherebbero a trovare spazio in panchina. E noi ce li ritroviamo ancora in campo a combinare disastri su disastri. Cosa si vuol pretendere...?

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

bernardeschi non incide...e quindi? 

siamo talmente assuefatti dalle sue prestazioni invereconde, comiche e circense , che ci preoccuperemmo se avvenisse il contrario!

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Deborah J ha scritto:

5 Bernardeschi Non bastano un paio di giocate, senza sbocchi, a uscire dal grigiore in cui è finito.

Grigiore? Nero pece semmai...

 

Ormai il commento "non incide" lo si può ripetere in loop dopo ogni partita...eppure la volta dopo è ancora lì a fare danni...anzi...ormai manco più quelli fa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bernardeschi si merita un mezzo punto in più per quel "numero" fatto alla bandierina.. almeno mi ha strappato una risata..

 

.. credo abbia chiesto fallo e ammonizione

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho visto la partita,e vi chiedo,Demiral cosa ha combinato?

poi leggo di gol sbagliati da Ramsey e Rabiot....dei soliti passaggi suicida di Benta

insomma un bel spettacolino ieri..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera tutte le mele marce erano in campo contemporaneamente; non c'era da aspettarsi di più di quello che si è visto

Inviato dal mio SM-A315G utilizzando Tapatalk

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inutile anche arrabbiarsi, non ha senso.

Manca qualità ed intensità in mezzo, non ci sono alternative in avanti e in panchina abbiamo uno che ha preso il patentino praticamente 20 giorni fa. L’unica cosa che mi da veramente fastidio è che qualcuno ha già abbandonato la nave, tra infortuni e dolorini. Spero almeno loro a sto punto di non vederli più tra i titolari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giocatori risibili ma, permettetemi, squadra senza uno straccio di gioco. I pasticci in difesa sono figli della mancanza di una anche minima oprganizzazione

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ronaldo 7... Ronaldo a -1 da Pelè... Ronaldo non basta... Juventus non degna del Re...

È calcio o tennis scusate?
Una squadra con poca personalità, senza la minima organizzazione, che si affida al solitario abbattitore di record (e barriere) e ne è succube.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, pablito77! ha scritto:

Abbiamo un grosso problema a centrocampo. In questo modo la difesa è spesso in affanno e giocando poco sereni i difensori incorrono nel rischio di sbagliare. Vedasi Demiral. 
 

Sul fronte offensivo, a parte che siamo ridotti all’osso anche per sfiga oltre che per incompletezza del reparto, sempre per colpa del centrocampo allo sbando non arrivano palloni da trasformare in occasioni. 
 

Mettici un “allenatore” che sta nel posto sbagliato nel momento sbagliato e la frittata è fatta. 
 

Salvo Cristiano, Chiesa, De Ligt Szczesny e Kulusevski che sta giocando fuori ruolo. Più che altro li salvo per l’impegno. 
 

Duole dirlo, ma 5 o 6 componenti della prima squadra vanno assolutamente allontanati e sostituiti nel più breve tempo possibile. 

Ti do una mano.

Bernardeschi, Rabiot, Ramsey, Sandro, e...

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, kranomed ha scritto:

bernardeschi non incide...e quindi? 

siamo talmente assuefatti dalle sue prestazioni invereconde, comiche e circense , che ci preoccuperemmo se avvenisse il contrario!

Bernardeschi è una riserva e lo è sempre stato. 

Il problema sono i presunti titolari che abbiamo in campo che fanno pena e su cui puntavamo fortemente. 

Dai Rabiot, ai Bentancur, ai Ramsey, all'Alex Sandro 🤮🤮, e altri... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, alex65viareggio ha scritto:

Ti do una mano.

Bernardeschi, Rabiot, Ramsey, Sandro, e...

Benta, Chiellini(Fine carriera). 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Chiesa o Cuadrado (quando c'era) non si mettono in proprio, questa squadra non risolve nulla.

 

Disorganizzazione e sbando totale.

 

Ieri ho visto anche una certa aggressività nel recuperare palla e nel pressare il Verona, ma non sappiamo gestire il pallone, costruire gioco e mentalmente siamo poco lucidi. Al gol subito ci attendiamo.

 

Squadra in crisi.

 

I voti singoli non servono a nulla perché manca un gioco di squadra.

 

Ripeto, si devono mettere in proprio i giocatori più forti per creare qualcosa.

 

Juric dovrebbe insegnare a Pirlo come fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Tarmako78 ha scritto:

Non ho visto la partita,e vi chiedo,Demiral cosa ha combinato?

poi leggo di gol sbagliati da Ramsey e Rabiot....dei soliti passaggi suicida di Benta

insomma un bel spettacolino ieri..

Un paio di palloni sanguinosi e uno poi ha portato al pareggio. Però in realtà non è stato poi così male con la palla tra i piedi, ha giocato ben al di sopra delle sue possibilità e dai suoi piedi sono nate almeno un paio di buone occasioni.

 

Il problema è stato che gli ultimi 25 minuti Zaccagni ha iniziato a puntarlo con più energia riuscendo per 3 o 4 volte a crossare. A Demiral in quelle occasioni rimprovero la mancanza di cattiveria, a Pirlo il fatto che non puoi lasciare Demiral da solo contro un brevilineo bravo nel dribbling (categoria di giocatori che per caratteristiche sono quelli che più possono infastidire giocatori come Demiral, che non dimentichiamoci rientra dal crociato, quindi più debole sui cambi di direzione). 

Avremmo dovuto giocare a 4, con Dragusin o con chiunque avesse voluto, e lasciare Demiral al centro, senza svuotare l'area.

 

Scusa se mi sono dilungato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho capito che e un annata di ripartenza che nn può però finire senza il traguardo minimo del piazzamento champions, però se ti ritrovi in campo gente come Bernardeschi che ormai è un ex giocatore  e Ramsey che sono più le volte che cade solo che quelle che combina qualcosa di buono o rabiot che fa una partita buona ogni 5 nn si può pretendere di più  . Fino all assist dem gol ieri sera neanche chiesa mi era sembrato in partita. Purtroppo incidono anche le assenze  ma anche le decisioni sbagliate di chi dirige. 

A un certo punto credevo si fosse capito che chiesa e Bernardeschi nn c'erano più in campo e un cambio un po più conservativo nn sarebbe stato affatto male. Metti dragusin un'altro difensore di ruolo e alzi Alex Sandro e butti dentro anche frabotta che fa scalare Alex Sandro a destra e cerchi di portare a casa la partita 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il primo problema di questa squadra è che molti giocatori non hanno qualità da Juventus e le tante assenze concomitanti dei pochi buoni amplifica la cosa, io però me la prendo con chi ha costruito la rosa perché non puoi pretendere di fare una corsa ad un ronzino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa rosa può esprimere un gioco decente solo nei suoi 11-13 titolari, ma diventa mediocre nel momento in cui ne vengono a mancare anche soltanto due o tre.

Le assenze di Arthur, Cuadrado e Morata sono insostenibili e generano equivoci tattici imbarazzanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, qezo ha scritto:

Un paio di palloni sanguinosi e uno poi ha portato al pareggio. Però in realtà non è stato poi così male con la palla tra i piedi, ha giocato ben al di sopra delle sue possibilità e dai suoi piedi sono nate almeno un paio di buone occasioni.

 

Il problema è stato che gli ultimi 25 minuti Zaccagni ha iniziato a puntarlo con più energia riuscendo per 3 o 4 volte a crossare. A Demiral in quelle occasioni rimprovero la mancanza di cattiveria, a Pirlo il fatto che non puoi lasciare Demiral da solo contro un brevilineo bravo nel dribbling (categoria di giocatori che per caratteristiche sono quelli che più possono infastidire giocatori come Demiral, che non dimentichiamoci rientra dal crociato, quindi più debole sui cambi di direzione), avremmo dovuto giocare a 4, con Dragusin o con chiunque avrebbe voluto, e lasciare Demiral al centro, senza svuotare l'area. Scusa se mi sono dilungato.

Il contario,sei stato gentile ed esaustivo,ti ringrazio per il tuo chiaro riassunto sulla partita di Merih 

👍

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Renoir e Ramsey nella mente della dirigenza dovevano.essere il futuro per nuovi successi ...soprattutto Rabiot....zio caro ragazzi è come per i cartonatii quando avevano vecino e borja valero erano ridicoli...ora lo siamo noi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.