Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Juve★★★

Non è il momento degli isterismi: tutti uniti per un finale di stagione da cui dipende il nostro futuro

Recommended Posts

Una stagione in cui non si vince un trofeo importante ci può stare. Il problema è che tutto questo è conseguenza della presunzione, tu puoi sbagliare in mille modi, dopo 9 anni è umano, ma la presunzione stile nomina a senatore del proprio cavallo, rimanere due anni con buchi clamorosi in rosa e pensare di non dover far meglio, quello non è accettabile. Detto ciò dobbiamo sicuramente entrare tra le prime 4 e passare almeno gli ottavi di champions perché altrimenti non potremo fare nemmeno mercato. Ma le contraddizioni clamorose di questa società vanno risolte e non fomentate come accade da almeno due anni se non tre.

  • Mi Piace 18

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spezia Lazio e Porto decisive ..se si perdono punti e si esce dalla Champions giusto far saltare Pirlo prima della fine per non compromettere tutto !

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

se continuiamo con la media di 1/2 giocatori rotti a settimana, l'anno prossimo giocheremo il preliminare di Europa League.

Per il resto, faccio mio il tuo messaggio di speranza, abbiamo ancora parecchie cose in ballo e dobbiamo lottare

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il tifoso può fare lamentela e polemica quanto gli pare e piace tanto questa squadra, vuoi per la Nazionalità dei vari giocatori vuoi per stipendi enormi che farebbero stare tranquilli intere generazioni a seguire, non verrebbe assolutamente toccata dal punto di vista emozionale.

L'aggettivo che mi viene in mente é "stantío". Da due anni a questa parte sembra di vivere in una situazione di perenne Limbo dantesco che chiaramente allontana il tifoso. Che poi a mio avviso non é neanche tutto da buttare tuttavia (e credo sia condiviso da molti qui dentro) la Juventus non ti dice piú nulla a livello emozionale. Non esiste spirito di squadra, voglia di sacrificarsi, di sporcarsi le mani, di rischiare giocate complesse, nulla di nullo. É tutto, appunto, stantío.

L'obiettivo stagionale é il 4 posto, significa che te la giochi con Atalanta, Roma e Lazio. Non é assolutamente facile.

  • Mi Piace 19

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Tautotes ha scritto:

Una stagione in cui non si vince un trofeo importante ci può stare. Il problema è che tutto questo è conseguenza della presunzione, tu puoi sbagliare in mille modi, dopo 9 anni è umano, ma la presunzione stile nomina a senatore del proprio cavallo, rimanere due anni con buchi clamorosi in rosa e pensare di non dover far meglio, quello non è accettabile. Detto ciò dobbiamo sicuramente entrare tra le prime 4 e passare almeno gli ottavi di champions perché altrimenti non potremo fare nemmeno mercato. Ma le contraddizioni clamorose di questa società vanno risolte e non fomentate come accade da almeno due anni se non tre.

Quando dai via Romero (il migliore dei bergamaschi) x una manciata di euro (ora il Real ne ha offerti il doppio!) x tenere Chiellini al JMedical si capisce cosa è adesso la Juventus 

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

La stagione finisce o ricomincia il 9 marzo

 

Se passiamo, potremo concentrarci su un unico obiettivo, la Champions, sperando, negli eventuali quarti, di aver recuperato Arthur, Cuadrado, Morata e Dybala

 

Se usciamo, la stagione per quanto mi riguarda finisce qui (e IMHO, anche l'avventura di Pirlo sulla nostra panchina)

 

Di riffa o di raffa, nelle prime quattro arriveremo (forse persino secondi se, come credo, Roma e Milan crolleranno  nelle ultime giornate), ma poi va fatto un bel repulisti generale tra dirigenti, allenatore e giocatori

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutti uniti...

credo che non hai osservato bene la gara di ieri...

io non mi sono concentrato sul gioco , ma solo sulle facce dei giocatori e quanto impegno ci mettevano negli interventi e nella corsa...

i primi a non essere uniti sono proprio loro!

praticamente sta succedendo di nuovo ciò che avvenne nella scorsa stagione, niente di più niente di meno, anche se in quell'occasione riuscimmo comunque a centrare uno scudetto davvero insperato, mentre ora centreremo un muro di cemento a 300 kmh, in piena fronte!

e nessuno mi parli di stanchezza fisica o mentale, venivano tutti da 5 giorni di riposo comodi...

se siamo fortunati, arriviamo quarti in campionato , ai quarti di champions , per poi giocarci la finale di CI contro la dea, dove sarà dura non prenderle.

tutti uniti verso questi strabilianti traguardi, ok, uniamoci 😞

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che la speranza occorre essere realisti. Aldilà degli odiosi,  tutte le altre sono alla nostra portata ed hanno vicissitudini sportive simili alle nostre.

Però noi siamo già in finale di Coppa Italia e la sfortuna degli assenti rientrerà. 

Non piangiamoci  troppo addosso e scrolliamoci di dosso sto' peso del decimo che FORSE non vinceremo. 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, gigirock ha scritto:

Con 'sti qui, sarà difficile pure contro lo Spezia.....

Oggi facevo questo ragionamento.. Prima di Conte temevamo qualunque squadra in campionato, con lui abbiamo cominciato ad essere i migliori in Italia ma temevamo chiunque in Europa, con Allegri abbiamo smesso di temere anche i Copenaghen ma a farcela sotto in alcune occasioni con le big (non sempre), adesso abbiamo fatto notevoli passi indietro, praticamente di 10 anni.

Oggi se giochi col Verona sai che corrono più di te e sono organizzati meglio e rischi di prenderle, idem con lo Spezia e con chiunque.

La rosa è incompleta, inadatta, mancano tanti giocatori ma è comunque superiore a quella del Verona, dello Spezia o del Benevento ma siamo nettamente indietro in quanto ad organizzazione di gioco.

Io seguirò ancora tutte le partite e tiferò sempre per la Juventus ma mi auguro anche che si inizi a costruire la base per la prossima stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, kranomed ha scritto:

tutti uniti...

credo che non hai osservato bene la gara di ieri...

io non mi sono concentrato sul gioco , ma solo sulle facce dei giocatori e quanto impegno ci mettevano negli interventi e nella corsa...

i primi a non essere uniti sono proprio loro!

praticamente sta succedendo di nuovo ciò che avvenne nella scorsa stagione, niente di più niente di meno, anche se in quell'occasione riuscimmo comunque a centrare uno scudetto davvero insperato, mentre ora centreremo un muro di cemento a 300 kmh, in piena fronte!

e nessuno mi parli di stanchezza fisica o mentale, venivano tutti da 5 giorni di riposo comodi...

se siamo fortunati, arriviamo quarti in campionato , ai quarti di champions , per poi giocarci la finale di CI contro la dea, dove sarà dura non prenderle.

tutti uniti verso questi strabilianti traguardi, ok, uniamoci 😞

Infatti ho specificato che dobbiamo essere uniti noi ma lo devono essere anche loro.

Negli ultimi due anni ci siamo lasciati andare nei finali di stagione. Alla Juve invece bisogna lottare sino all'ultima partita.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Liverpool pur non arrivando in champions è riuscito a programmare CHE FINISCA ORA questa fesseria che se non si arriva in champions non si può programmare!!!! Servono professionisti seri ai vertici societari non Qui Qui e Qua ..... se ci troviamo in questa situazione la colpa è della società!!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, Tautotes said:

Una stagione in cui non si vince un trofeo importante ci può stare. Il problema è che tutto questo è conseguenza della presunzione, tu puoi sbagliare in mille modi, dopo 9 anni è umano, ma la presunzione stile nomina a senatore del proprio cavallo, rimanere due anni con buchi clamorosi in rosa e pensare di non dover far meglio, quello non è accettabile. Detto ciò dobbiamo sicuramente entrare tra le prime 4 e passare almeno gli ottavi di champions perché altrimenti non potremo fare nemmeno mercato. Ma le contraddizioni clamorose di questa società vanno risolte e non fomentate come accade da almeno due anni se non tre.

Presunzione ma anche molta sfortuna. Stai giocando una stagione senza Dybala e ti ritrovi a giocare il momento più importante della stagione senza Bonucci, Cuadrado, Arthur, Morata e ancora Dybala. 5 giocatori che erano l'ossatura di questa squadra... chiaramente le conseguenze, in un periodo in cui si gioca ogni 3 giorni sono pesanti e le stiamo vedendo. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, JJFLA ha scritto:

Il Liverpool pur non arrivando in champions è riuscito a programmare CHE FINISCA ORA questa fesseria che se non si arriva in champions non si può programmare!!!! Servono professionisti seri ai vertici societari non Qui Qui e Qua ..... se ci troviamo in questa situazione la colpa è della società!!! 

Non qualificarsi in Champions sarebbe un colpo devastante dal punto di vista economico. Il Liverpool riuscì a programmare grazie agli incassi enormi derivanti dai diritti tv.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possiamo uscire dalla Champions, arrivare quinti o perdere la coppa italia, ma voglio vedere il * di sangue agli occhi.

 

Anche ragazzini buttati dentro a mangiarselo quel * di pallone

 

Sono quattro anni che trotterelliamo in campo credendoci i più forti, alla Juve bisogna DIMOSTRARLO.

 

Ogni giorno, ogni stagione

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece a me sembra proprio il momento degli isterismi. A fine febbraio campionato praticamente compromesso. Uno poteva pensare "forse allora puntiamo forte sulla champions", poi vai ad affrontare il porto e fai la prestazione più vergognosa degli ultimi 10 anni

 

Per me è strano chi nello sconforto non c'è caduto

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si può andare da nessuna parte con una squadra dove i titolari a centrocampo sono Rabiot, Bentancur e Ramsey. 
 

Il supporto c’è ma bisogna anche essere realisti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.