Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Juve★★★

Non è il momento degli isterismi: tutti uniti per un finale di stagione da cui dipende il nostro futuro

Recommended Posts

2 minutes ago, kranomed said:

non esiste solo lo scudetto, verissimo, ma comportarsi da caritas  è da ritardati!

la serie A di quest'ultimo decennio (ma anche prima) è stata un parco giochi dove si sono trovati a giocare 20 bambini capricciosi che volevano tutti giocare sull'unica altalena presente...

 di questi 20 bambini, ce n'era uno che pesava 20 kg in più di tutti, alto 20 cm più di tutti gli altri...lo chiameremo il piccolo hulk.

il piccolo hulk, forte del suo strapotere, per 9 anni di fila riuscì sempre  a conquistare quell'unica altalena presente,  giocandoci sempre da solo , davanti allo sguardo languido e malizioso di tutti gli altri bambini che, pieni di vergogna e con l'autostima a 0, non potevano fare altro che assistere imbarazzati a questo spettacolo , consci di essere inermi di fronte a tanta strapotenza... 

arrivò così il decimo anno, un anno importante per hulk , soprattutto per il suo papà che , a parole, ci terrebbe tantissimo a vedere suo figlio RE dell'altalena per il decimo anno consecutivo...

non si sa bene il perchè e il per come, il papà del piccolo hulk  decide di legare mani e piedi a suo figlio...  forse convinto che il piccolo mostriciattolo se la sarebbe cavata lo stesso?

forse un atto di carità verso gli altri bambini ormai cerebrolesi e con il fegato a pezzi per la loro incapacità di competere con il piccolo hulk?

magari un atto di sfida verso tutto e tutti ? una scommessa d'azzardo per il solo gusto di provare emozioni forti? chi può saperlo!? è una domanda alla quale può rispondere solo il papà di hulk... solo lui conosce la risposta a quel suo gesto insensato e tanto auto lesionista...

una sola cosa è certa , se il papà del piccolo hulk si fosse comportato con minimo fare, senza inventarsi nulla di strano e dando al proprio figlio le solite normalissime cose di cui aveva bisogno per vincere contro tutti gli altri, che altro non erano che 3 buoni pasti nutrienti e una pacca sulle spalle, il piccolo hulk avrebbe conquistato ancora una volta quell'unica altalena così tanto contesa...

 

morale della favola?

sfrutta l'enorme vantaggio quando ce l'hai, portando a casa tutto quello che puoi, senza mai fermarti, fino a quando  arriverà qualcuno più dotato e meritevole di te, e solo allora potrai accettare serenamente di cedere l'altalena a chi è migliore !

 noi questa altalena l'abbiamo ceduta a dei nani! e io questa cosa fatico ad accettarla! e posso garantirti che non avrò alcun problema a tifare una juve che si ridimensiona e non supera il secondo posto per 10 anni di fila, a patto che io la veda sempre dare il meglio!

sono 3 anni che vedo la juve non dare il meglio di se e agire spesso con tanta superficialità e inettitudine, e trovo che sia stato assurdo dilapidare un vantaggio enorme che avevamo su tutti, in questo modo demenziale!

tornando alla ''storiella'' di sopra, magari in questa stagione, il ''piccolo hulk'' pesava solo 5 kg in più, e magari aveva solo 7/8 cm in più di altezza rispetto a tutti gli altri , ma restava comunque un considerevole vantaggio! SPECIALMENTE PER L'ESPERIENZA MATURATA NEI 9 ANNI PRECEDENTI, ACQUISENDO QUELLA MENTALITA' VINCENTE CHE MANCAVA A TUTTI GLI ALTRI ''BAMBINI'' PER PRENDERSI QUELL'ALTALENA CONTRO UN AVVERSARIO PIU' DOTATO SOTTO TUTTI GLI ASPETTI, DA QUELLO FISICO A QUELLO MENTALE...

sopra ho scritto che è stato legato mani e piedi dal proprio padre....ma era meglio scrivere che è stato deliberatamente contagiato da un virus chiamato AP21, che lo ha completamente DEPALLIZZATO e reso un incapace a livello tattico, doti fondamentali per muoversi in quel parco giochi pieno di avversari da sbaragliare che volevano tutti una sola cosa: LA TESTA DEL PIU' FORTE, PER POI ANDARE A PRENDERSI L'ALTALENA...

 

p.s. il ''piccolo hulk'' a maggio si troverà accasciato sopra lo scivolo (il quarto gioco più conteso del parco) non troppo distante dalla famosa altalena, e davanti ai suoi occhi si troverà una scena inusuale per lui, la vista di un nano che gioca su quell'altalena sempre stata sua negli anni precedenti..

è davvero possibile prenderla con filosofia, senza arrabbiarsi e avere alcun rimpianto? io, narratore di questa fantasia, ne dubito fortemente!

Bel post, ma sai qui dentro ci sono degli inguaribili ottimisti ... sono quelli che se arriva Rabiot è un fenomeno, se arriva Ramsey è un fenomeno, se arriva Hernanes è un fenomeno e Pirlo è un grande allenatore e Paratici il miglior DS e la Juventus (fino allo scorso anno dicevano proprio così) una squadra fortissima e difficilmente migliorabile che non aveva vinto la CL per l’incapacità dei propri allenatori...bene è per questa gente che non ho più voglia di scrivere commenti, un gruppo infinito di capiscers tifosi con le fette di prosciutto sugli occhi...e mi dico...ma chi me lo fa fare di stare qui a commentare e prendermi gli insulti per questa gente che non riesce a vedere a un palmo dal proprio naso ma poi viene qui a piangere quando veniamo presi a ceffoni da una provinciale qualsiasi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, kranomed ha scritto:

non esiste solo lo scudetto, verissimo, ma comportarsi da caritas  è da ritardati!

la serie A di quest'ultimo decennio (ma anche prima) è stata un parco giochi dove si sono trovati a giocare 20 bambini capricciosi che volevano tutti giocare sull'unica altalena presente...

 di questi 20 bambini, ce n'era uno che pesava 20 kg in più di tutti, alto 20 cm più di tutti gli altri...lo chiameremo il piccolo hulk.

il piccolo hulk, forte del suo strapotere, per 9 anni di fila riuscì sempre  a conquistare quell'unica altalena presente,  giocandoci sempre da solo , davanti allo sguardo languido e malizioso di tutti gli altri bambini che, pieni di vergogna e con l'autostima a 0, non potevano fare altro che assistere imbarazzati a questo spettacolo , consci di essere inermi di fronte a tanta strapotenza... 

arrivò così il decimo anno, un anno importante per hulk , soprattutto per il suo papà che , a parole, ci terrebbe tantissimo a vedere suo figlio RE dell'altalena per il decimo anno consecutivo...

non si sa bene il perchè e il per come, il papà del piccolo hulk  decide di legare mani e piedi a suo figlio...  forse convinto che il piccolo mostriciattolo se la sarebbe cavata lo stesso?

forse un atto di carità verso gli altri bambini ormai cerebrolesi e con il fegato a pezzi per la loro incapacità di competere con il piccolo hulk?

magari un atto di sfida verso tutto e tutti ? una scommessa d'azzardo per il solo gusto di provare emozioni forti? chi può saperlo!? è una domanda alla quale può rispondere solo il papà di hulk... solo lui conosce la risposta a quel suo gesto insensato e tanto auto lesionista...

una sola cosa è certa , se il papà del piccolo hulk si fosse comportato con minimo fare, senza inventarsi nulla di strano e dando al proprio figlio le solite normalissime cose di cui aveva bisogno per vincere contro tutti gli altri, che altro non erano che 3 buoni pasti nutrienti e una pacca sulle spalle, il piccolo hulk avrebbe conquistato ancora una volta quell'unica altalena così tanto contesa...

 

morale della favola?

sfrutta l'enorme vantaggio quando ce l'hai, portando a casa tutto quello che puoi, senza mai fermarti, fino a quando  arriverà qualcuno più dotato e meritevole di te, e solo allora potrai accettare serenamente di cedere l'altalena a chi è migliore !

 noi questa altalena l'abbiamo ceduta a dei nani! e io questa cosa fatico ad accettarla! e posso garantirti che non avrò alcun problema a tifare una juve che si ridimensiona e non supera il secondo posto per 10 anni di fila, a patto che io la veda sempre dare il meglio!

sono 3 anni che vedo la juve non dare il meglio di se e agire spesso con tanta superficialità e inettitudine, e trovo che sia stato assurdo dilapidare un vantaggio enorme che avevamo su tutti, in questo modo demenziale!

tornando alla ''storiella'' di sopra, magari in questa stagione, il ''piccolo hulk'' pesava solo 5 kg in più, e magari aveva solo 7/8 cm in più di altezza rispetto a tutti gli altri , ma restava comunque un considerevole vantaggio! SPECIALMENTE PER L'ESPERIENZA MATURATA NEI 9 ANNI PRECEDENTI, ACQUISENDO QUELLA MENTALITA' VINCENTE CHE MANCAVA A TUTTI GLI ALTRI ''BAMBINI'' PER PRENDERSI QUELL'ALTALENA CONTRO UN AVVERSARIO PIU' DOTATO SOTTO TUTTI GLI ASPETTI, DA QUELLO FISICO A QUELLO MENTALE...

sopra ho scritto che è stato legato mani e piedi dal proprio padre....ma era meglio scrivere che è stato deliberatamente contagiato da un virus chiamato AP21, che lo ha completamente DEPALLIZZATO e reso un incapace a livello tattico, doti fondamentali per muoversi in quel parco giochi pieno di avversari da sbaragliare che volevano tutti una sola cosa: LA TESTA DEL PIU' FORTE, PER POI ANDARE A PRENDERSI L'ALTALENA...

 

p.s. il ''piccolo hulk'' a maggio si troverà accasciato sopra lo scivolo (il quarto gioco più conteso del parco) non troppo distante dalla famosa altalena, e davanti ai suoi occhi si troverà una scena inusuale per lui, la vista di un nano che gioca su quell'altalena sempre stata sua negli anni precedenti..

è davvero possibile prenderla con filosofia, senza arrabbiarsi e avere alcun rimpianto? io, narratore di questa fantasia, ne dubito fortemente!

la serie A non sarà mai come la Bundes o la Ligue 1, campionati nella quale persino il bayern e il PSG non hanno avuto il nostro stesso filotto di vittorie dato che è stato interrotto da Monaco e Borussia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo terzi con una partita in meno nonostante tutto ciò che di male avete elencato quindi è matematico che arriveremo entro le prime 4 e quindi non salterà niente, nemmeno Pirlo, queste fantasie lasciatele agli avversari.

 

La Coppa Italia a partita secca è come anzi meno della Supercoppa che Pirlo ha già vinto quindi non vedo cosa ci sia di difficile nel vincerla ed anzi non sarebbe nemmeno un gran merito.

 

L'unica cosa che conta ora è passare col Porto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, santrinoilmazzulatoro ha scritto:

Bel post, ma sai qui dentro ci sono degli inguaribili ottimisti ... sono quelli che se arriva Rabiot è un fenomeno, se arriva Ramsey è un fenomeno, se arriva Hernanes è un fenomeno e Pirlo è un grande allenatore e Paratici il miglior DS e la Juventus (fino allo scorso anno dicevano proprio così) una squadra fortissima e difficilmente migliorabile che non aveva vinto la CL per l’incapacità dei propri allenatori...bene è per questa gente che non ho più voglia di scrivere commenti, un gruppo infinito di capiscers tifosi con le fette di prosciutto sugli occhi...e mi dico...ma chi me lo fa fare di stare qui a commentare e prendermi gli insulti per questa gente che non riesce a vedere a un palmo dal proprio naso ma poi viene qui a piangere quando veniamo presi a ceffoni da una provinciale qualsiasi ?

ti capisco perfettamente, e infatti io taglio corto! in che senso? che evito di star li a tirarla per le lunghe sotto ogni singolo aspetto, altrimenti rischio di scrivere 1000 post al giorno!

intendo dire che discorsi come ''rosa inadeguata e scarsa'' io li stronco subito con un ''vero, ma comunque più forte di quella della scorsa stagione, e sicuramente ancora la migliore del lotto di questa povera serie A decaduta''

sono conscio che quel gruppo di inetti che abbiamo al comando, ne ha combinate di tutte i colori in quest'ultimo triennio, ma anche così, i danni non erano ancora così gravi, nonostante 3 anni di sbagli continui...

ma a tutto c'è un limite! e quello che voglio far capire io a tanti tifosi che si ostinano a voler vedere i nostri mali solo nella nostra rosa, è che anche in questa stagione eravamo comunque noi i più forti! e sarebbe bastato solo che ad agosto , il signor AA, invece di fare il ricco eccentrico che trasforma l'acqua in vino, si limitasse a ingaggiare un allenatore normalissimo qualunque! E ANCHE QUEST'ANNO LO VINCEVAMO NOI! magari soffrendo un po, ma lo vincevamo ancora noi! nonostante gli infortuni e le nostre carenze in un paio di ruoli...

è inutile parlare di mille problemi alla volta, anche perchè fin quando ci sarà paratici (ma anche nedved) i problemi di mercato CONTINUERANNO.

bisogna essere chirurgici e molto selettivi, e andare ai noccioli dei problemi! questa juve per vincere ancora quest'anno, necessitava solo un allenatore vero, uno da 3 mln d'ingaggio, tipo spalletti, nulla di più.

dopo di che, l'altro nocciolo del problema è il nostro DS incompetente, e anche qui bisogna andarci giù pari e concentrarsi SOLO su di lui, senza tirare in mezzo ogni singolo giocatore della nostra attuale rosa! perchè come ho già scritto più volte, non si può giudicare una rosa che è in mano a un signore che l'ha resa sterile, incapace e INSICURA! oltre ad averla resa un ammasso di pappamolle senza spina dorsale e senza palle! che è poi l'esatta descrizione di chi li allena, quindi tutto normale che la squadra rispecchi il suo allenatore.

insomma, da qui alla prossima estate , i miei pensieri saranno solo verso 2 persone, pirlo e paratici....estirpate queste 2 erbacce velenose, il giardino bianconero dovrebbe ricominciare a fiorire gradualmente.

 

13 minuti fa, Zakkaria ha scritto:

la serie A non sarà mai come la Bundes o la Ligue 1, campionati nella quale persino il bayern e il PSG non hanno avuto il nostro stesso filotto di vittorie dato che è stato interrotto da Monaco e Borussia.

guarda che il bayern ci supera presto eh...arriverà sicuramente sopra i 10 campionati vinti di seguito, ora mi pare che siano a 8, e anche il psg , se non lo perde quest'anno, supererà i nostri 9 facilmente.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, kranomed ha scritto:

guarda che il bayern ci supera presto eh...arriverà sicuramente sopra i 10 campionati vinti di seguito, ora mi pare che siano a 8, e anche il psg , se non lo perde quest'anno, supererà i nostri 9 facilmente.

Stava solo dicendo che in Serie A non è facile vincere sempre come Bayern e PSG che a loro volta non hanno potuto vincere sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, teioh ha scritto:

Stava solo dicendo che in Serie A non è facile vincere sempre come Bayern e PSG che a loro volta non hanno potuto vincere sempre.

che sia un calcio diverso il nostro, lo so! ma a livello di competitors rivali io sono CERTO che il bayern ha il suo bel da fare contro lipsya, dortmund, leverkusen...nel senso che le vedo tutte mediamente più pericolose , rispetto a quelle che c'avevamo noi in serie A.

io tra dortmund e inda, mi prendo la rosa del dortmund , ma ad occhi chiusi!! manco ci penso un secondo!

mentre per il psg può essere che tu abbia ragione, ma non credere che lione , lilla e marsiglia siano poi così tanto inferiori rispetto alle nostre milanesi o romane...più o meno siamo li..

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Alex De Large ha scritto:

vedi se non arrivviamo tra le prime 4...

ma calma la stagione è ancora lunga.sisi

siamo ridotti male, la rosa è disastrosa e piena di buchi e una marea di infortuni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessun isterismo.

Ma è agghiacciante quello che sta accadendo.

Il peggior incubo sta materializzandosi.

.beppeballa

Costui sta spostando gli equilibri.

Sapremo mai perché successe realmente???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok la stagione particolare, l'amalgama, il calcio liquido, gli infortuni, l'allenatore (?) però a questa squadra sembrano mancare voglia e cattiveria. L'unico che si danna l'anima e non molla mai è Chiesa. Bisognerebbe tornare alle vecchie maniere e dare una bella svegliata a tutto l'ambiente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

È  preoccupante in quanto con queste condizioni di gioco e di squadra ci possiamo fare male in tutti i prossimi eventi su cui contiamo per una risalita. Vedi porto e atalanta in finale di CI

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, teioh ha scritto:

Siamo terzi con una partita in meno nonostante tutto ciò che di male avete elencato quindi è matematico che arriveremo entro le prime 4 e quindi non salterà niente, nemmeno Pirlo, queste fantasie lasciatele agli avversari.

 

La Coppa Italia a partita secca è come anzi meno della Supercoppa che Pirlo ha già vinto quindi non vedo cosa ci sia di difficile nel vincerla ed anzi non sarebbe nemmeno un gran merito.

 

L'unica cosa che conta ora è passare col Porto.

Giocare in partita secca contro l'Atalanta è sempre una rogna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Herrera Cafè ha scritto:

Lo scudo si può considerare andato, a scanso di suicidi dell'innominabile.

Non resta che giocarsi la partita della vita con il Porto e solidificare il 4° posto al più presto.

Le coppe potrebbero anche salvare la stagione.
Non molliamo.

io non mollo niente, nemmeno lo scudo. quelli sono capaci ditutto, i cartonati dico.e se fosse, dovremo essere pronti.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La speranza è che almeno Juve-inda,alla penultima,possa servire, se non a noi,almeno a qualcun altro,anche al bilan,al limite.

E ho detto tutto...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, marco.blue ha scritto:

io non mollo niente, nemmeno lo scudo. quelli sono capaci ditutto, i cartonati dico.e se fosse, dovremo essere pronti.

esatto. la storia non si ripete ma spesso fa rima. vediamo come saremo messi a -8 dalla fine del campionato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessun dramma

Dopo 9 scudetti prima o poi arriverà l'anno in cui non lo vinciamo

Brucia un po' che a vincerlo sarà l'Inter di Marotta e Conte ma pazienza, la cosa che importa è che non saremo noi e ci sta anche e anzi forse è giusto così

 

In ogni caso concluderemo la stagione con la Supercoppa e magari la Coppa Italia

In una stagione negativa, sfortunata e di presa di coscienza di certi sbagli, non è male comunque portare a casa 1/2 titoli

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continuo a ripetere che sinchè la matematica non da' la sentenza finale si spera sempre e non si molla nulla.

Se poi dovesse andare male amen, non era sensato pensare che avremmo vinto lo scudetto in eterno.

Ed alla fine "meglio" (con tre quintali di virgolette) perderlo in un anno pesantemente condizionato dal virus ed in pieno riassestamento della squadra che in un anno 

pieno di speranze e proclami.

Poi logico che non si voglia perdere mai e soprattutto contro le * milanesi guidate da Conte per di più.

Ma se non era l'inda erano i rossoneri, se non i rossoneri sarebbero stati i napolesi, o i riomisti... insomma avremmo comunque rosicato pesantemente.

Piuttosto la cosa sgradevole è che, pur sapendo dentro di noi che prima o poi sarebbe venuto il giorno di vedere un'altra squadra vincere, non siamo pronti alla sconfitta come tifoseria e non si legge altro che insulti e guerre tra tifosi.

Perchè, uguali a tutti gli altri e non sapete quanto fa male constatarlo, appena le cose si fanno dolorose si scatena la caccia al "colpevole".

E finito di prendersela con Agnelli, Pirlo, Paratici, Nedved e la donna delle pulizie ci si scanna tra tifosi. 

Altro sport, io mi rifiuto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, regina del calcio ha scritto:

Il tuo obiettivo 

Non coinvolgere gli altri 

Stop aggiungi

Piccoli dittatori crescono 

Si sì, vinciamo lo scudetto tranquillo.

Con 7-8 punti di vantaggio anche 👍🏻

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Eugenio Canfari ha scritto:

Continuo a ripetere che sinchè la matematica non da' la sentenza finale si spera sempre e non si molla nulla.

Se poi dovesse andare male amen, non era sensato pensare che avremmo vinto lo scudetto in eterno.

Ed alla fine "meglio" (con tre quintali di virgolette) perderlo in un anno pesantemente condizionato dal virus ed in pieno riassestamento della squadra che in un anno 

pieno di speranze e proclami.

Poi logico che non si voglia perdere mai e soprattutto contro le * milanesi guidate da Conte per di più.

Ma se non era l'inda erano i rossoneri, se non i rossoneri sarebbero stati i napolesi, o i riomisti... insomma avremmo comunque rosicato pesantemente.

Piuttosto la cosa sgradevole è che, pur sapendo dentro di noi che prima o poi sarebbe venuto il giorno di vedere un'altra squadra vincere, non siamo pronti alla sconfitta come tifoseria e non si legge altro che insulti e guerre tra tifosi.

Perchè, uguali a tutti gli altri e non sapete quanto fa male constatarlo, appena le cose si fanno dolorose si scatena la caccia al "colpevole".

E finito di prendersela con Agnelli, Pirlo, Paratici, Nedved e la donna delle pulizie ci si scanna tra tifosi. 

Altro sport, io mi rifiuto.

.quotone

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, kranomed ha scritto:

non esiste solo lo scudetto, verissimo, ma comportarsi da caritas  è da ritardati!

la serie A di quest'ultimo decennio (ma anche prima) è stata un parco giochi dove si sono trovati a giocare 20 bambini capricciosi che volevano tutti giocare sull'unica altalena presente...

 di questi 20 bambini, ce n'era uno che pesava 20 kg in più di tutti, alto 20 cm più di tutti gli altri...lo chiameremo il piccolo hulk.

il piccolo hulk, forte del suo strapotere, per 9 anni di fila riuscì sempre  a conquistare quell'unica altalena presente,  giocandoci sempre da solo , davanti allo sguardo languido e malizioso di tutti gli altri bambini che, pieni di vergogna e con l'autostima a 0, non potevano fare altro che assistere imbarazzati a questo spettacolo , consci di essere inermi di fronte a tanta strapotenza... 

arrivò così il decimo anno, un anno importante per hulk , soprattutto per il suo papà che , a parole, ci terrebbe tantissimo a vedere suo figlio RE dell'altalena per il decimo anno consecutivo...

non si sa bene il perchè e il per come, il papà del piccolo hulk  decide di legare mani e piedi a suo figlio...  forse convinto che il piccolo mostriciattolo se la sarebbe cavata lo stesso?

forse un atto di carità verso gli altri bambini ormai cerebrolesi e con il fegato a pezzi per la loro incapacità di competere con il piccolo hulk?

magari un atto di sfida verso tutto e tutti ? una scommessa d'azzardo per il solo gusto di provare emozioni forti? chi può saperlo!? è una domanda alla quale può rispondere solo il papà di hulk... solo lui conosce la risposta a quel suo gesto insensato e tanto auto lesionista...

una sola cosa è certa , se il papà del piccolo hulk si fosse comportato con minimo fare, senza inventarsi nulla di strano e dando al proprio figlio le solite normalissime cose di cui aveva bisogno per vincere contro tutti gli altri, che altro non erano che 3 buoni pasti nutrienti e una pacca sulle spalle, il piccolo hulk avrebbe conquistato ancora una volta quell'unica altalena così tanto contesa...

 

morale della favola?

sfrutta l'enorme vantaggio quando ce l'hai, portando a casa tutto quello che puoi, senza mai fermarti, fino a quando  arriverà qualcuno più dotato e meritevole di te, e solo allora potrai accettare serenamente di cedere l'altalena a chi è migliore !

 noi questa altalena l'abbiamo ceduta a dei nani! e io questa cosa fatico ad accettarla! e posso garantirti che non avrò alcun problema a tifare una juve che si ridimensiona e non supera il secondo posto per 10 anni di fila, a patto che io la veda sempre dare il meglio!

sono 3 anni che vedo la juve non dare il meglio di se e agire spesso con tanta superficialità e inettitudine, e trovo che sia stato assurdo dilapidare un vantaggio enorme che avevamo su tutti, in questo modo demenziale!

tornando alla ''storiella'' di sopra, magari in questa stagione, il ''piccolo hulk'' pesava solo 5 kg in più, e magari aveva solo 7/8 cm in più di altezza rispetto a tutti gli altri , ma restava comunque un considerevole vantaggio! SPECIALMENTE PER L'ESPERIENZA MATURATA NEI 9 ANNI PRECEDENTI, ACQUISENDO QUELLA MENTALITA' VINCENTE CHE MANCAVA A TUTTI GLI ALTRI ''BAMBINI'' PER PRENDERSI QUELL'ALTALENA CONTRO UN AVVERSARIO PIU' DOTATO SOTTO TUTTI GLI ASPETTI, DA QUELLO FISICO A QUELLO MENTALE...

sopra ho scritto che è stato legato mani e piedi dal proprio padre....ma era meglio scrivere che è stato deliberatamente contagiato da un virus chiamato AP21, che lo ha completamente DEPALLIZZATO e reso un incapace a livello tattico, doti fondamentali per muoversi in quel parco giochi pieno di avversari da sbaragliare che volevano tutti una sola cosa: LA TESTA DEL PIU' FORTE, PER POI ANDARE A PRENDERSI L'ALTALENA...

 

p.s. il ''piccolo hulk'' a maggio si troverà accasciato sopra lo scivolo (il quarto gioco più conteso del parco) non troppo distante dalla famosa altalena, e davanti ai suoi occhi si troverà una scena inusuale per lui, la vista di un nano che gioca su quell'altalena sempre stata sua negli anni precedenti..

è davvero possibile prenderla con filosofia, senza arrabbiarsi e avere alcun rimpianto? io, narratore di questa fantasia, ne dubito fortemente!

Il vantaggio competitivo l'avevamo perso già da un po', tant'è che gli ultimi due scudetti li abbiamo vinti arrancando. Prendiamone atto, rifondiamo e cerchiamo di toglierci di dosso questa ossessione patologica per lo scudetto, perché dopo nove anni di vittorie nazionali lo step successivo dovrebbe chiaramente essere quello dell'Europa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, teioh ha scritto:

Siamo terzi con una partita in meno nonostante tutto ciò che di male avete elencato quindi è matematico che arriveremo entro le prime 4 e quindi non salterà niente, nemmeno Pirlo, queste fantasie lasciatele agli avversari.

 

La Coppa Italia a partita secca è come anzi meno della Supercoppa che Pirlo ha già vinto quindi non vedo cosa ci sia di difficile nel vincerla ed anzi non sarebbe nemmeno un gran merito.

 

L'unica cosa che conta ora è passare col Porto.

Se non riprendiamo il filo del discorso, la matematica possiamo metterla da parte.

Ammesso e non concesso che si vinca il recupero, cinque punti dal quinto posto non sono PER NIENTE rassicuranti.

 

E se il recupero andasse male, saremmo a pari punti con Atalanta e Napoli per due posti.

 

Comincerei a pensare di sporcarsi le mani e lottare punto su punto, perché sarà una battaglia in sabbie mobili colme di merdà.

 

Che comincino a pensarci i nostri e che si entri anche noi nel mood.

Tutte 'ste sicurezze, ora come ora, sono quantomeno fuori luogo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uniti chi?!

 

scendessimo noi in campo sarei tranquillo

 

francamente non capisco il senso... ci fosse il pubblico capirei

 

questo non è isterismo... E' cronaca

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Birillo77 ha scritto:

Uniti chi?!

 

scendessimo noi in campo sarei tranquillo

 

francamente non capisco il senso... ci fosse il pubblico capirei

 

questo non è isterismo... E' cronaca

no no, è isterismo nella sua versione più eclatante. fidati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.