Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Recommended Posts

On 3/2/2021 at 1:25 AM, * Aragorn * said:

L’ultimo anno di Allegri è stato un’agonia,

L'agonia sarebbe stata quella di aver vinto il campionato a gennaio?

 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, El Pistolero ha scritto:

L'agonia sarebbe stata quella di aver vinto il campionato a gennaio?

 

Troppo complicato rispiegare tutto da capo.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minutes ago, * Aragorn * said:

Troppo complicato rispiegare tutto da capo.

Bisognerebbe usare i termini con più criterio.

È stato l'anno peggiore del quinquennio di allegri sicuramente, ma l'agonia è quella a cui stiamo assistendo quest'anno.

E francamente poi non capisco perché una squadra che viene da 9 anni di vittorie debba fare da scuola a un allenatore esordiente aspettando che migliori, per quello c'è il Benevento di turno, con tutto il rispetto per il Benevento...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, El Pistolero ha scritto:

Bisognerebbe usare i termini con più criterio.

È stato l'anno peggiore del quinquennio di allegri sicuramente, ma l'agonia è quella a cui stiamo assistendo quest'anno.

 

 

Ho usato i termini corretti ed ho spiegato ampiamente, in seguito, cosa intendevo. E cioè che parlavo di “agonia” dal punto di vista del gioco espresso, non del risultato.

 

E ho anche detto che, a mio parere, le colpe erano in gran parte della società, più che di Allegri. 
 

Il senso del post è quello di evidenziare una tendenza costante, negli ultimi anni, ad accusare l’allenatore anziché chi allestisce La Rosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, El Pistolero ha scritto:

L'agonia sarebbe stata quella di aver vinto il campionato a gennaio?

 

No è stata dopo. Se l'aveva vinto a gennaio era grazie a una completa mancanza della concorrenza e alla prima parte di stagione fatta da Ronaldo e C. Ma sono passati altri due anni, anche Sarri quest'anno avrebbe avuto problemi come il post-covid dell'anno scorso ,anche se non l'avrei cacciato subito solo per il Lione.

 

Pirlo è inesperto, ma se ringiovanisci (e la mancanza di esperienza dei giovani si vede) e i vecchi sono sempre peggio, nessuno fa miracoli. Il problema principale è la rosa costruita coi piedi.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Mark777 ha scritto:

Cito un paio fra i più evidenti per dire la mia. Parlare di Sarri come allenatore della Juve è tragicomico, nulla di ciò che impersona il Sarri uomo è in linea con la Juve e nulla di ciò che rappresenta il Sarri pensiero sul calcio ha a che fare con i nostri "senatori"... era una sconfitta annunciata, ha portato a casa uno scudo solo per inerzia ma non per suoi demeriti.

Pirlo ha dovuto scoprire la rosa "a puntate" gli sono mancati sempre almeno 3 pezzi da 90 e non ha mai avuto la squadra al completo. Squadra che anche al completo ha un centrocampo ridicolo dove il solo Arthur ha i piedi buoni e tutti gli altri sono interditori (si parla di Locatelli per l'anno prossimo, quindi oltre al danno la beffa perchè si persiste su un ruolo dove bene o male siamo coperti e non se ne parla di prendere un regista o uno che faccia da "lavatrice" Savic della Lazio  per fare un esempio). 

Detto questo, il gioco di Pirlo per il poco che ha potuto fare si basa sul giropalla veloce e verticalizzazioni... il problemino è che nessuno fra i centrocampisti sa gestire la palla se non stile patata bollente, così come per Chiellini e Tek e neanche Kulu o lo stesso Ronaldo giocano la palla con precisione e tranquillità. Dybala praticamente non ha giocato quasi mai, Ronaldo dopo 2 mesi, Morata benino all'inizio poi è mancato lui e abbiamo cominciato a sprofondare. 

Da addebitare a Pirlo ci sono l'indolenza della squadra, troppi sorrisi soprattutto dopo che si combinano le frittate. Adoro Tek ma l'ho odiato profondamente dopo il cappellone del compagno con il solo Ronaldo ad incazzarsi mentre lui sfoggiava un sorrisone urticante.

Da addebitare a Paratici (quello della rosa non migliorabile) l'ostinazione di prendere interditori di centrocampo ( e continua ancora a cercare solo quelli) e non saper procurare nè top centrocampisti nè registi, nè giocatori capaci di dare il ritmo alla partita. Infine con un mercato sempre più a scemare la società va inchiodata alle sue responsabilità, cambiare allenatore non serve a nulla, se per non spendere 3 danari resti con una solo vera punta e a Gennaio "eviti" di procurartene un'altra almeno dalla squadre minori... lo stesso per il fatto che avendo centrocampisti infortunati e fuori ruolo un Fagioli va consegnato prima a Pirlo e trapiantato in prima squadra non questo scempio di u23 con giocatori convocati e non utilizzati. I prestiti non so quanto risparmio ci hanno procurato ma Douglas avrebbe almeno fatto rifiatare Chiesa & c. magari facendo all'occorrenza anche la punta di fianco a Ronaldo... Ora mi solletica l'idea di schierare Bonucci a centrocampo e Ramsey a punta con Kulu che ritorna in mediana dove mi sembra decisamente più a suo agio. Tanto per utilizzare quello che abbiamo e sopperire alle carenze sia croniche che momentanee... Pirlo in, perchè neanche Allegri avrebbe potuto venirne fuori facilmente (e lo nomino perchè lo ritengo il secondo miglior allenatore della Juve dopo Lippi).

Ripeto, nessuno toglie le attenuanti a Pirlo, che ci sono e sono molto incisive, nessuno mega le responsabilità della dirigenza per aver costruito male la squadra, ma il non voler cambiare di una virgola il suo modo di giocare (che neanche i giocatori hanno ben capito, imho) lo rende o troppo "arrogante" - della serie "io faccio così o niente, piuttosto si muore" - o poco sveglio. 

Sei l'allenatore, uno straccio di scheda tecnica dei calciatori la devi avere e la devi guardare prima. Non si può sentire dopo tot giornate "ci siamo accorti che Kulusevski non può battere i calci d'angolo e McKennie deve andare in area e non restare ultimo uomo", la rosa la conosci col tempo ma ci siamo accorti noi da casa in due partite che senza Arthur non era il caso di andare palla a terra dal limite della nostra area, come può non tenerne conto lui? 

Così come non si può sentir dire, a dicembre, "abbiamo notato che i nostri centrocampisti possono giocare anche a tre", a soli tre mesi dall'inizio. 

Boh, a me sembrano cose di cui ci si accorge in pochi giorni, ma magari mi sbaglio. 

 

Douglas Costa come era da noi non ha fatto rifiatare nessuno, perché era disponibile per 180 minuti nell'arco di una stagione, quindi non affidabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/3/2021 Alle 07:41, Roby76MJ ha scritto:

Lo scrivi tu "uno che non ha allenato nemmeno la nazionale cantanti"...

Allora perché la Juve dovrebbe affidarsi a un allenatore del genere? Ma stiamo scherzando?

Proprio perché si era ben consapevoli dei limiti di rosa e proprio perché si era cambiato il secondo allenatore consecutivo, bisognava affidarsi a uno di grande esperienza. Non dico un big che era imprendibile, ma almeno uno Spalletti si.

Rosa con dei difetti, ripeto, ma essere oggi a -7 dall'Inter dovendo vincere un recupero per niente scontato, con la nostra rosa al massimo inferiore solo alla loro, è da licenziamento immediato.

Soprattutto avendo buttato punti assurdi con squadrette che anche la Juve di Del Neri avrebbe battuto; per assurdità tattiche, incapacità di cambiare la partita in corso e poca cattiveria passata alla squadra.

Da cambiare immediasubito!!!!

Bravo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/3/2021 Alle 08:00, Gilmour88 ha scritto:

in difesa di pirlo ci sono gli infortuni stop....per il resto i mille passaggi all'indietro tra centrocampisti,difensori e portiere chi li fa fare alla squadra??se questa è la sua idea di calcio non andremo da nessuna parte.

Come non dimenticare i retropassaggi col porto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel complesso stagione positiva, squadra arrangiata tanti infortunati e spesso partite giocate in dieci. Come avrei voluto il signor Allegri con questa squadra, però meglio non disturbarlo ora sarà concentrato a preparare la prossima partita ... a carte. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Er Samurai ha scritto:

Sono d'accordo a metà... Pirlo con la sua inesperienza si dimostra ingenuo e secondo me dimostra negligenze e approssimazioni.

 

 

Peggior allenatore del campionato? Beh questo aspettiamo la fine della stagione per dirlo.

Questo vorrebbe dire che anche con Stroppa (con tutto il rispetto) o chi vuoi avremmo fatto 10 vittorie su 11 e 6 consecutive e vinto il Barcellona... Faccio fatica a crederci.

 

Pirlo ha comunque dei meriti nei rendimenti di Chiesa e MCKennie che con Morata e Kulusevski hanno segnato più di 30 gol in tutte le competizioni.

 

Su alcune cose che hai detto sono d'accordo ma tu dici che paghiamo dazio di certi passi falsi perché Pirlo si è dimostrato scarso, per me è solo in parte così, ma in buona parte perché Pirlo è nuovo!

Quest'anno si è ricominciati da 0 con un cantiere rivoluzionando la squadra e chiunque avrebbe fatto fatica al posto di Pirlo... Dov'è la controprova che avremmo fatto meglio con un altro allenatore?

 

Si possono e si devono dare delle colpe a Pirlo ma non si deve assolutamente essere accondiscendenti e difendere i giocatori... Nessuno escluso!

In campionato sono ben 9 le partite dove non abbiamo fatto più di un gol e sono quasi tutti i passi falsi... Beh ragazzi!! La maggior parte di queste partite non le abbiamo portate a casa per gol mangiati dai giocatori!

 

Pirlo avrà fatto anche tanti errori e casini, ma giustificare più i giocatori che lui per me è sbagliato.

Aggiungerei che abbiamo preso un allenatore che non aveva esperienza e che non ha potuto usufruire della normale preparazione estiva come gli altri negli anni passati... senza poi calcolare la situazione causa covid che si è formata....poi diciamoci la verità è da inizio anno che tra covid spalle rotte non ha mai avuto la rosa a disposizione...e pure a differenza di altri ha passato il girone di Champions è in finale di Coppa Italia vinto la Supercoppa e ( datemi del pazzo ma io ci credo Ancora) Ancora in corso per lo scudo.... è difficile, ma se ( e ripeto se , mettiamo corna) vinciamo le prossime sei, ci sarà da divertirsi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pirlo và mandato via a fine stagione. Sarà ricordato come il peggior allenatore dai tempi di Ferrara. Assolutamente impreparato.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Andrea 11 ha scritto:

Aggiungerei che abbiamo preso un allenatore che non aveva esperienza e che non ha potuto usufruire della normale preparazione estiva come gli altri negli anni passati... senza poi calcolare la situazione causa covid che si è formata....poi diciamoci la verità è da inizio anno che tra covid spalle rotte non ha mai avuto la rosa a disposizione...e pure a differenza di altri ha passato il girone di Champions è in finale di Coppa Italia vinto la Supercoppa e ( datemi del pazzo ma io ci credo Ancora) Ancora in corso per lo scudo.... è difficile, ma se ( e ripeto se , mettiamo corna) vinciamo le prossime sei, ci sarà da divertirsi...

Sottoscrivo praticamente tutto.. E ripeto sempre che comunque con un altro allenatore si ricominciava da 0 e sempre con questa rivoluzione... Potevi prendere anche Gesu * ma comunque le altre squadre partivano da un anno in più di lavorazione.

 

E anche Gesu o chi vuoi con sto centrocampo e con i deficit della rosa che combinava?

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Er Samurai ha scritto:

Sottoscrivo praticamente tutto.. E ripeto sempre che comunque con un altro allenatore si ricominciava da 0 e sempre con questa rivoluzione... Potevi prendere anche Gesu * ma comunque le altre squadre partivano da un anno in più di lavorazione.

 

E anche Gesu o chi vuoi con sto centrocampo e con i deficit della rosa che combinava?

Ok possiamo dire che La Rosa non è perfetta, ma non è nemmeno una rosa da pareggio con  PCrotone Benevento e compagnia cantante, con una difesa, fiore all'occhiello degli anni passati diventata una sciagura per tutto il girone di andata, che prendeva gol in maniera assurda, distratta come dilettanti da terza categoria. E non si parla di giovani li i titolari erano Bonucci Danilo e Delight. Si è fatto fuori Sarri per molto meno, questo giro si è fatto il passo più lungo della gamba e si vede tutta l'inesperienza dell'allenatore e dello staff. Per quanto riguarda la Supercoppa, se Insigne buttava dentro il rigore ce la scordavamo e la partita di ritorno contro di loro te lo ha dimostrato. In Coppa Italia a momenti vieni rimontato dal Genova e dobbiamo ringraziare le cavolate fatte dalla difesa dell'inter all'andata che ti ha permesso di difenderti e basta nella partita di ritorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che la rosa fosse incompleta lo si diceva dall'inizio della stagione

non è una sorpresa, c'era da aspettarselo

a questa situazione aggiungo che questo è un campionato atipico, partite giocate con frequenza eccessiva, rosa ridotta per via di infortuni e di questo maledetto virus, stadi vuoti

si salvano parzialmente le squadre con non hanno impegni oltre il campionato e quelle che fanno i furbetti con le asl...

a parte le opinioni pro e contro Pirlo, una cosa al nostro mister va riconosciuta: il coraggio avuto ad accettare di allenare la juve dopo anni di vittorie e con questa rosa

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Andrea orly ha scritto:

Ok possiamo dire che La Rosa non è perfetta, ma non è nemmeno una rosa da pareggio con  PCrotone Benevento e compagnia cantante, con una difesa, fiore all'occhiello degli anni passati diventata una sciagura per tutto il girone di andata, che prendeva gol in maniera assurda, distratta come dilettanti da terza categoria. E non si parla di giovani li i titolari erano Bonucci Danilo e Delight. Si è fatto fuori Sarri per molto meno, questo giro si è fatto il passo più lungo della gamba e si vede tutta l'inesperienza dell'allenatore e dello staff. Per quanto riguarda la Supercoppa, se Insigne buttava dentro il rigore ce la scordavamo e la partita di ritorno contro di loro te lo ha dimostrato. In Coppa Italia a momenti vieni rimontato dal Genova e dobbiamo ringraziare le cavolate fatte dalla difesa dell'inter all'andata che ti ha permesso di difenderti e basta nella partita di ritorno.

Altri discorsi... La rosa è ringiovanita e rivoluzionata. La rosa è tuttora frutto dei grotteschi mercati precedenti... 2 anni fa c'erano Spinazzola, Cancelo e Kean... Emre Can gestito malissimo.

 

Se sono giusti i 31 mln che percepisce Ronaldo allora Tevez oggi ne dovrebbe prendere 50 e Platini e il miglior Del Piero 60..

 

Se ci sono anche pochi infortuni si trovano buchi quasi dappertutto. Il tuo discorso con i se ti fa sembrare un prescritto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, rensenbrink63 ha scritto:

Tutto condivisibile ma la domanda è chi al posto di Pirlo? Allegri, facciamocene una ragione, non riuscirebbe a fare di più e non credo verrebbe alle stesse condizioni di prima. Anche il ritorno di Lippi x non parlare di quello del Trap non furono all'altezza della prima volta. Se avessimo coraggio da vendere andremo su TenHaag o Gasperini ma siccome noi siamo l'Italjuve il rischio è Pippo Inzaghi ed allora si che x un ventennio la Champions ce la scordiamo. Pirlo resterà xché non abbiamo un piano di rilancio. X i prossimi due anni Andrea Agnelli ci consegnerà ad un galleggiamento con la spocchia di pretendere il solito.latte riscaldato, piazzamento Champions, ottavi o al massimo quarti e se possibile Coppa Italia. Il problema è che il cugino è ancora più refrattario ai cambiamenti pensando in grande. Quindi..se due fa più due... Ma in fondo non è quello che si vuole qua dentro. Leggo molti che si crogiolano dicendo "la famiglia non ci farà mai mancare il piatto caldo". Bene. Ma allora lasciate da parte i sogni e tenetevi Pirlo e Cherubini, Paratici e Nedved..

Pirlo non è (ancora) un allenatore , ha solo l' abilitazione, ma nulla di più. Io pretendo che sulla nostra panchina sieda un ALLENATORE.  Tutto il resto che tu citi sono altrisco commesso discorsi, a me interessa quello e un centrocampo  un po' più adeguato, strutturato e di qualità. Allegri e Sarri sono due allenatori , e hanno vinto entrambi lo scudetto. Pirlo li vincerà , forse, in futuro , ma a noi, l' allenatore serve adesso e Pirlo, mi spiace tantissimo a dirlo perché lo stimo tantissimo, non lo è ancora. Lo ha dimostrato commettendo non pochi errori. Certo non è lui il solo responsabile, anche Chiellini ( rigore pazzesco commesso a Napoli ) , Ronaldo ( credo che in carrioera non abbia mai commesso tanti errori sottoporta come in questo periodo, nonostante i 20 gol segnati. Di gol ne bastavano anche meno, l' iportante è QUANDO si segnao i gol e quanti ne segna l' intera squadra. Sui centrocampisti non mi dilungo è sotto gli occhi di tutti e si manifesta partita dopo partita. In ogni caso, non m' interessa granché chi arriva ad allenare, purché non sia Conte o un debuttante allo sbaraglio, e che abbia requisiti da tecnico vincente. Concludo sottolinenado la tua colossale scivolata sul ritorno di Lippi. il "Lippi bis" in tre stagioni ha collezionato , due scudetti ( tra cui quello splendido del 5 maggio), una finale di Champions League dopo aver fatto fuori Barcellona E Real Madrid, dove , a parte un suo errore di formazione,  ha pagato soprattutto la scellerata entrata di Nedved contro il Real Madrid, che causò il giallo che lo costrinse a saltare la finale, oltre a due supercoppe Italiane,  e due finali di coppe Italia, di cui la prima persa solo per il gol fuoricasa fatto a Torino dal Parma. Quanto al "secondo Trap" , anche li ti sfugge qualcosa. Eravamo in una fase di digiuno di scudetti che durava ormai da sei anni e in quell' anno Il Milan di Capello diede il via ad un periodo di dominio assoluto che si sostanziò nella conquista di tre scudetti consecutivi, oltre a una coppa dei campioni. Quel Milan era nettamente superiore a noi che , si, davanti avevamo Baggio , Vialli e Moeller, ma loro Van Basten, Gullit e Massaro ( già il primo basta e avanza), a Centrocampo noi Galia e Marocchi e loro Donadoni , Rjkaard , Ancelotti e Albertini in difesa avevamo Koler e Julio Cesar mentre loro Tassotti, Baresi , Costacurta e Maldini . Trap arrivò 2 volte secondo, una volta in finale di Coppa Italia col Parma ( rubata per un gol regolare annullato a noi fuori casa )  e vinse la coppa Uefa del 92/93, dove il Milan non giocava. Quindi dire che i due ritorni non sono stati positivi o all' altezza dei loro primi periodi, mi sembra un falso storico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, miticoedgar ha scritto:

Pirlo non è (ancora) un allenatore , ha solo l' abilitazione, ma nulla di più. Io pretendo che sulla nostra panchina sieda un ALLENATORE.  Tutto il resto che tu citi sono altrisco commesso discorsi, a me interessa quello e un centrocampo  un po' più adeguato, strutturato e di qualità. Allegri e Sarri sono due allenatori , e hanno vinto entrambi lo scudetto. Pirlo li vincerà , forse, in futuro , ma a noi, l' allenatore serve adesso e Pirlo, mi spiace tantissimo a dirlo perché lo stimo tantissimo, non lo è ancora. Lo ha dimostrato commettendo non pochi errori. Certo non è lui il solo responsabile, anche Chiellini ( rigore pazzesco commesso a Napoli ) , Ronaldo ( credo che in carrioera non abbia mai commesso tanti errori sottoporta come in questo periodo, nonostante i 20 gol segnati. Di gol ne bastavano anche meno, l' iportante è QUANDO si segnao i gol e quanti ne segna l' intera squadra. Sui centrocampisti non mi dilungo è sotto gli occhi di tutti e si manifesta partita dopo partita. In ogni caso, non m' interessa granché chi arriva ad allenare, purché non sia Conte o un debuttante allo sbaraglio, e che abbia requisiti da tecnico vincente. Concludo sottolinenado la tua colossale scivolata sul ritorno di Lippi. il "Lippi bis" in tre stagioni ha collezionato , due scudetti ( tra cui quello splendido del 5 maggio), una finale di Champions League dopo aver fatto fuori Barcellona E Real Madrid, dove , a parte un suo errore di formazione,  ha pagato soprattutto la scellerata entrata di Nedved contro il Real Madrid, che causò il giallo che lo costrinse a saltare la finale, oltre a due supercoppe Italiane,  e due finali di coppe Italia, di cui la prima persa solo per il gol fuoricasa fatto a Torino dal Parma. Quanto al "secondo Trap" , anche li ti sfugge qualcosa. Eravamo in una fase di digiuno di scudetti che durava ormai da sei anni e in quell' anno Il Milan di Capello diede il via ad un periodo di dominio assoluto che si sostanziò nella conquista di tre scudetti consecutivi, oltre a una coppa dei campioni. Quel Milan era nettamente superiore a noi che , si, davanti avevamo Baggio , Vialli e Moeller, ma loro Van Basten, Gullit e Massaro ( già il primo basta e avanza), a Centrocampo noi Galia e Marocchi e loro Donadoni , Rjkaard , Ancelotti e Albertini in difesa avevamo Koler e Julio Cesar mentre loro Tassotti, Baresi , Costacurta e Maldini . Trap arrivò 2 volte secondo, una volta in finale di Coppa Italia col Parma ( rubata per un gol regolare annullato a noi fuori casa )  e vinse la coppa Uefa del 92/93, dove il Milan non giocava. Quindi dire che i due ritorni non sono stati positivi o all' altezza dei loro primi periodi, mi sembra un falso storico.

Il falso storico mi sembra al contrario quello di definire i ritorni di Lippi e Trap migliori delle rispettive prime volte. Se misuriamo i risultati in Europa, in Champion's la risposta si dà da sola. Il Trap aveva ripreso una squadra che l'anno prima aveva acquistato un certo Roberto Baggio e poi Hassler, Paolo Di Canio e dopo sono arrivati anche Gianluca Vialli, Moeller che giocò contro di noi una straordinaria finale con il Dortmund. Non mi pareva una squadra nettamente inferiore al Milan che ci era superiore ma quante volte abbiamo vinto campionati pur non essendo i migliori..sulla carta. Quanto a Lippi il primo scudetto nel 2001/02 fu un suicidio dell'Inter e la stessa Roma di Totti e Cassano ci era superiore. Infatti siamo sempre stati a rincorrere. L'anno dopo è vero fu una Champion's entusiasmante ma giocammo una finale, al di là dell'assenza di Nedved, del livello di quella di Atene nel 1983 con Lippi che ci mise del suo, Montero sulla sinistra..qualcosa che ancora oggi non capisco come abbia potuto solo immaginarla. E poi fu costretto a cambiare in corsa. Secondo me abbiamo sbagliato a mandar via Ancelotti che non a caso si prese una rivincita a Manchester. Poi ognuno la vede come crede. Ma, tornando al discorso di partenza, dubito che Allegri possa ripetersi. Oggi ci sembra una specie di re Mida ma dopo due pareggi consecutivi e un accenno di "catenaccio" ci sarebbe una insurrezione. Ci tocca tenerci Pirlo che da giocatore sembra più umile ed ora come allenatore è stato molto presuntuoso prima nell'accettare una panchina così importante da neofita poi quando si è proposto con  un sistema di gioco che, ad esempio a Roma alla seconda giornata, faceva accapponare la pelle per quanto era squinternato.  Ma questo è.   

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma tutti quelli che hanno scritto 
"l'errore di Pirlo è avere accettato"
NON avrebbero accettato?
si presentasse AA a casa vostra dicendovi , vi do 500k euro per allenare la Juve nel biennio 2021/2023 voi non accettereste?
io si

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Altri discorsi... La rosa è ringiovanita e rivoluzionata. La rosa è tuttora frutto dei grotteschi mercati precedenti... 2 anni fa c'erano Spinazzola, Cancelo e Kean... Emre Can gestito malissimo.
 
Se sono giusti i 31 mln che percepisce Ronaldo allora Tevez oggi ne dovrebbe prendere 50 e Platini e il miglior Del Piero 60..
 
Se ci sono anche pochi infortuni si trovano buchi quasi dappertutto. Il tuo discorso con i se ti fa sembrare un prescritto...
No è che vedo troppi insulti ad una rosa che non è perfetta ma non è neanche da serie c. Stiamo parlando di pareggi con Benevento e crotone non con il real Madrid. Quindi non trovo scusanti a pirlo. Poi anche io avrei tenuto spinazzola e non capisco perché dare in prestito l unico esterno sinistro di ricambio Pellegrini ma ripeto contro le piccole del campionato si doveva fare di più. Io vedo sempre una squadra senza carattere giocatori fuori ruolo e una serie infinita di scuse da parte di Pirlo. Se al posto suo ci fosse un allenatore x tipo Sarri staremmo tutti chiedendo la sua testa non staremmo qui a dire la colpa è di paratici

Inviato dal mio M2011K2G utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premessa...Pirlo merita continuità e sono totalmente contrario ad un suo avvicendamento al di là dell'andamento stagionale,ma cosa ne pensate di Gotti?Io lo trovo perfetto per allenare la Juve,la mia è una suggestioneper carità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Andrea orly ha scritto:

No è che vedo troppi insulti ad una rosa che non è perfetta ma non è neanche da serie c. Stiamo parlando di pareggi con Benevento e crotone non con il real Madrid. Quindi non trovo scusanti a pirlo. Poi anche io avrei tenuto spinazzola e non capisco perché dare in prestito l unico esterno sinistro di ricambio Pellegrini ma ripeto contro le piccole del campionato si doveva fare di più. Io vedo sempre una squadra senza carattere giocatori fuori ruolo e una serie infinita di scuse da parte di Pirlo. Se al posto suo ci fosse un allenatore x tipo Sarri staremmo tutti chiedendo la sua testa non staremmo qui a dire la colpa è di paratici

Inviato dal mio M2011K2G utilizzando Tapatalk
 

E sempre un altro discorso e questa rosa è buona semplicemente nell'11 titolare... Nel resto e rivoltante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E sempre un altro discorso e questa rosa è buona semplicemente nell'11 titolare... Nel resto e rivoltante.
Su questo siamo d'accordo vedere bernardeschi titolare o Ramsey dell'ultimo periodo. Inoltre non avere una 2 punta di ricambio è assurdo. Detto questo per me è una scusante minima per pirlo xche comunque il peggior Ramsey non può essere peggio del titolare del Crotone.

Inviato dal mio M2011K2G utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.