Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Recommended Posts

9 minuti fa, Naztal ha scritto:

Se io sono un fanboy tu sei Adani.

Ma quale gioco abominevole???
Ho visto più cross nel filmato YouTube che ho allegato che in mezza stagione con Pirlo...

Acciuga aveva i suoi difetti ma va detto per onestà che quei ragazzini ora giocano nel Manchester United, nel Barcellona, nella Juve, nel Chelsea...

Cosa non ti è chiaro in “ho apprezzato e apprezzo Allegri”? E  in “ho adorato la Juve del 2015”? E in “allegri è riuscito dove Conte aveva detto che non si poteva”?

 

il guaio di voi fanboy è che non avete graduazioni di colore, o è bianco o è nero.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, The_Ram ha scritto:

Che Conte sia un fenomeno delle eliminazioni assurde in coppa al momento è un dato di fatto ma il girone della Juventus prevedeva un ex grande squadra e 2 rappresentative amatoriali , tra l'altro vero che con i se e i ma si fa poco ma se il portiere del ferencvaros non si segna da solo al 90ismo Barca-Juve diventava un allenamento a non farsi male.

Guarda che il Real attuale è sullo stesso livello del Barcellona.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Ste71 ha scritto:

L'U23 sta facendo molto bene sotto ogni punto di vista.

 

Son curioso di sapere quali misteriosi criteri di giudizio applichiate.

Ad oggi ha avuto l'utilita' di una primavera, guardiamo se questi due Fagioli e Dragusin fanno il salto di categoria.

Ma e' effettivamente presto, il top sarebbe vederla in B, se e' possibile per regolamento e se ci arriva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Condivido in parte il tuo ragionamento.

 

La rosa è chiaramente incompleta, con alcuni giocatori non all'altezza.

 

Affidare una squadra del genere ad un "allenatore" alla primissima esperienza è sconcertante.

 

Detto questo, credevo Pirlo molto più intelligente. Ok la poca esperienza.. ma non trovare una quadra, una base.. in 6-7 mesi è assurdo.

Ok, i giocatori sono quelli che sono.. ma almeno non li mettesse fuori ruolo.

La smettesse di cambiare modulo ogni mezz'ora..

 

La squadra non ha automatismi perché gli manca un'identità.

Non è tollerabile vedere McKennie e Ramsey esterni a centrocampo, Alex Sandro centrale,  Kulusevski punta, sempre McKennie trequartista o falso nove, Bernardeschi a spasso per il campo, Bentancur regista..

 

Non è possibile intestardirsi con il giropalla partendo dal portiere con Bentancur, Chiellini, Rabiot... Cosa che potrebbe costarci la qualificazione ai quarti.

 

Non è possibile che il reparto che bisognerebbe modificare il meno possibile, venga cambiato ad ogni partita per sudditanza verso i senatori..

 

Qui l'esperienza c'entra poco

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Forrest Bondurant ha scritto:

Il nostro girone era ridicolo. In quello dell'Atalanta o dell'Inter stessa saremmo usciti, fidati. L'Inter a San Siro ci ha piallati senza che Pirlo ci capisse nulla.

Poi però in CI siamo andati avanti noi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo in parte con l’autore del topic.

 

Indubbiamente Pirlo ha molte scusanti. Alla prima da allenatore (su una panchina che chiunque al mondo avrebbe accettto) si trova in una stagione con 3 partite a settimana dove non si riescono a mettere assieme 2 allenamenti di fila, un mercato last minute con La Rosa manco completa, riesce a tirar fuori finalmente una rosa buona e volitiva e poi si cominciano a far male tutti o a calare fisicamente nel momento clue della stagione.

 

Il problema vera è che sapendo delle grosse difficoltà che questa stagione avrebbe portato, la dirigenza avrebbe dovuto scegliere altro. Questo è stato un anno buttato, per “merito” loro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, * Aragorn * ha scritto:

Poi però in CI siamo andati avanti noi.

Quindi il gioco di Allegri non ti piaceva, era un'agonia, ma ti ha fatto piacere quando lo abbiamo riproposto contro l'Inter in Coppa Italia passando il turno? Perché in quelle 2 partite abbiamo fatto 2 bei catenaccioni portando la pelle a casa con un bello 0-0 alla Rocco o Trapattoni dei bei tempi. Io odio il gioco speculativo, però mi da fastidio vederlo sia quando lo fanno Allegri o Sarri che quando lo scimmiotta Pirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pirlo ha le sue colpe, e non sono manco poche. Premesso che uno straccio di gioco non si è mai visto manco con tutti titolari, premesso che il nostro centrocampo è ridicolo e siamo tutti d'accordo...ma tanti dei punti che elenchi sono tutt'altro che giustificazioni. 

Arthur non è sempre rotto. Anzi è stato sempre disponibile fino a poco tempo fa eppure si è fatto 5 mesi di panchina. Per far giocare Bentancur e rabiot. Chi lo decideva questo? 

Mckennie stessa identica cosa. 

Kulusevski gioca fuori ruolo? Ma chi ce lo schiera lì, io? Un 433 con chiesa e kulu e Ronaldo punta non si può vedere in questo periodo di emergenza? 

Formazioni strampalate, giocatori fuori ruolo... Lasciamo perdere dai. Pirlo non ha ancora fatto vedere neanche uno straccio di organizzazione e soprattutto neanche uno straccio di miglioramento.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Forrest Bondurant ha scritto:

Il nostro girone era ridicolo. In quello dell'Atalanta o dell'Inter stessa saremmo usciti, fidati. L'Inter a San Siro ci ha piallati senza che Pirlo ci capisse nulla.

E in Coppa Italia Pirlo ha messo in ridicolo Conte in entrambe le partite

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Roby76MJ said:

Lo scrivi tu "uno che non ha allenato nemmeno la nazionale cantanti"...

Allora perché la Juve dovrebbe affidarsi a un allenatore del genere? Ma stiamo scherzando?

Proprio perché si era ben consapevoli dei limiti di rosa e proprio perché si era cambiato il secondo allenatore consecutivo, bisognava affidarsi a uno di grande esperienza. Non dico un big che era imprendibile, ma almeno uno Spalletti si.

Rosa con dei difetti, ripeto, ma essere oggi a -7 dall'Inter dovendo vincere un recupero per niente scontato, con la nostra rosa al massimo inferiore solo alla loro, è da licenziamento immediato.

Soprattutto avendo buttato punti assurdi con squadrette che anche la Juve di Del Neri avrebbe battuto; per assurdità tattiche, incapacità di cambiare la partita in corso e poca cattiveria passata alla squadra.

Da cambiare immediasubito!!!!

.quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Naztal ha scritto:

Qui ho smesso di leggere.

Agonia? Agonia è trovarsi a fine Febbraio a -10 dalla parrucchinter, con la conquista della zona Champions a rischio, con un cammino zoppicante costellato da figuracce epocali.

L’ultima Juve di Allegri a fine febbraio aveva conquistato l’ottavo scudetto distruggendo gli avversari e giocando tutt’altro che male ed aveva già lanciato il giovane Kean il guerriero.

Ridatemi quell’agonia e quell’allenatore!

 

 

Dimentichi di dire che il 99% di quei cross erano ad minchiam. Max è stato uno dei nostri migliori allenatori, ma l'ultimo anno (e forse anche il penultimo, quando rischiammo di perdere lo scudetto contro una squadretta) era palesemente in confusione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, * Aragorn * ha scritto:

Guarda che il Real attuale è sullo stesso livello del Barcellona.

Difficile dire se sia alla pari o no , per me al completo è superiore se non altro perche il barca da proprio l'idea della squadra strafinita ma a parte questo i due gironi non erano lontanamente paragonabili , il Borussia non e' il Bayern ma rispetto a dinamo e ferencvaros è come fosse il Real di Ronaldo , lo Shaktar poca roba ma sempre meglio delle citate.

Questo non vuol dire che l'inter era in un girone di ferro e doveva arrivare quarta ma solo che paragonare i due gironi non lo vedo corretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pirlo è stata una scelta di ripiego: Allegri voleva troppi soldi per le nostre casse.

 

A m la squadra a sprazzi è piaciuta. Con Batancour e Arthur nella dorsale mi sono divertito. Con meno infortuni anche la classifica sarebbe un po' più serena. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Dybaldo7 ha scritto:

Vogliamo ricordare le partite con l'Ajax??? Strafavoriti e usciti?? La partita al ritorno con l'Atletico avevamo Bernardeschi che ha fatto quell'unica partita e poi è sparito, Spinazzola uno dei migliori e poi lo ha rimesso in panchina, il miglior Ronaldo.. Formazione che poi non si è più vista e questi sono i misteri della vita

Con l’Ajax ci sono rimasto male pure io, dopo la rimonta con l’Atletico ero convinto di vincerla, mi sembrava un segnale...

Vogliamo comunque minimamente paragonare quell’Ajax al Lione o al Porto? (che ahimè con buone probabilità sarà il capolinea).

Il finale di stagione è stato tremendo con quella eliminazione e con una condizione fisica pietosa (costellata dai soliti infortuni), ma la stagione è stata trionfale confronto a questa.

Li si ha senso citare il primo posto in un girone con ManUtd e Valencia, girone archiviato dopo 3 partite nonostante l’esordio ad handicap col rosso a Ronaldo dopo 29’.

Il girone di quest’anno è il più scarso che io riesca a ricordare, l’impresa è stata la sconfitta umiliante subita in casa ad opera di questo malridotto  Barcellona. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Dybaldo7 ha scritto:

E in Coppa Italia Pirlo ha messo in ridicolo Conte in entrambe le partite

Mah io ringrazierei 2 follie difensive in cui l'allenatore centra poco , alla fine l'unica rete diciamo da azione l'hanno fatta loro.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Forrest Bondurant ha scritto:

Quindi il gioco di Allegri non ti piaceva, era un'agonia, ma ti ha fatto piacere quando lo abbiamo riproposto contro l'Inter in Coppa Italia passando il turno? Perché in quelle 2 partite abbiamo fatto 2 bei catenaccioni portando la pelle a casa con un bello 0-0 alla Rocco o Trapattoni dei bei tempi. Io odio il gioco speculativo, però mi da fastidio vederlo sia quando lo fanno Allegri o Sarri che quando lo scimmiotta Pirlo.

Ma guarda che tu ti devi rileggere un po’ quello che ho scritto con più attenzione perché non mi sembra che hai capito molto di quello che ho detto.

A me il non gioco non piace indipendentemente da chi sta in panchina.

Conte ha fatto giocare bene la Juve al primo anno, poi si è intestardito con il 3-5-2 ed è diventato un pianto: la sua stessa Inter fa un calcio speculativo, basato sul palla a Lukaku e ci pensa lui.

Allegri mi ha esaltato i primi due anni, poi per varie ragioni la sua Juve si è appiattita e non a caso avrebbe voluto rinnovare La Rosa.

La Juve di Sarri era confusionaria, per colpe non tutte addebitabili a lui. Idem Pirlo, pure se qualche gara decente con lui quest’anno l’ho vista (Barcellona, Milan le prime die che mi vengono in mente). 
Io non sto dicendo che Pirlo fa giocare la Juve in maniera esaltante: non lo fa, il punto è che secondo me ha le sue attenuanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Naztal ha scritto:

Con l’Ajax ci sono rimasto male pure io, dopo la rimonta con l’Atletico ero convinto di vincerla, mi sembrava un segnale...

Vogliamo comunque minimamente paragonare quell’Ajax al Lione o al Porto? (che ahimè con buone probabilità sarà il capolinea).

Il finale di stagione è stato tremendo con quella eliminazione e con una condizione fisica pietosa (costellata dai soliti infortuni), ma la stagione è stata trionfale confronto a questa.

Li si ha senso citare il primo posto in un girone con ManUtd e Valencia, girone archiviato dopo 3 partite nonostante l’esordio ad handicap col rosso a Ronaldo dopo 29’.

Il girone di quest’anno è il più scarso che io riesca a ricordare, l’impresa è stata la sconfitta umiliante subita in casa ad opera di questo malridotto  Barcellona. 

Vuoi mettere che da post lockdown è un continuo giocare? Vuoi mettere che la Juve sia stata l'unica squadra li davanti a cambiare tanto? Vuoi mettere gli infortuni che stiamo avendo (la maggior parte non muscolari ma dovuti ad interventi killer)? Vuoi mettere anche i torti arbitrari che abbiamo subito quest'anno?

Stiamo giocando senza una punta da partite.

Stiamo giocando senza Arthur che è quello che ti mette in equilibrio il centrocampo (almeno Allegri aveva Pjanic che quando aveva voglia di giocare in campo lo dimostrava).

L'altro miglior centrocampista nostro (McKennie) sta giocando e non è in forma.

Quando c'era Allegri l'Inter era molto più scarsa, il Milan idem..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutte le attenuanti del mondo...però se in partita comincia a delegare un paio di giocatori a farsi sentire dai compagni, per il suo futuro da allenatore, Juventus o meno, la vedo molto dura.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, * Aragorn * ha scritto:

Ma guarda che tu ti devi rileggere un po’ quello che ho scritto con più attenzione perché non mi sembra che hai capito molto di quello che ho detto.

A me il non gioco non piace indipendentemente da chi sta in panchina.

Conte ha fatto giocare bene la Juve al primo anno, poi si è intestardito con il 3-5-2 ed è diventato un pianto: la sua stessa Inter fa un calcio speculativo, basato sul palla a Lukaku e ci pensa lui.

Allegri mi ha esaltato i primi due anni, poi per varie ragioni la sua Juve si è appiattita e non a caso avrebbe voluto rinnovare La Rosa.

La Juve di Sarri era confusionaria, per colpe non tutte addebitabili a lui. Idem Pirlo, pure se qualche gara decente con lui quest’anno l’ho vista (Barcellona, Milan le prime die che mi vengono in mente). 
Io non sto dicendo che Pirlo fa giocare la Juve in maniera esaltante: non lo fa, il punto è che secondo me ha le sue attenuanti.

Con questa Juve, con tutti questi infortuni, sarebbe difficile per tutti gli allenatori

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarri per molti meno danni è stato criticato, deriso, offeso pesantemente anche sul personale, il forum era diventato una cosa schifosa visto che erano solo insulti suo modo di vestire e star davanti alle telecamere, gli si scriveva addirittura che puzzava e non si lavava, ora per un non allenatore che ci sta portando allo sfascio totale troviamo scuse, perché è un ex giocatore e si veste figo col giaccone 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Pirlo non è stato minacciato e avranno parlato pure di mercato ergo se oggi La Rosa è monca è anche colpa sua, ma era troppo ghiotta la panchina principale 

 

2) gli infortuni sono tanti, ma primo non credo che juric non cambierebbe i suoi 11 con i nostri 

 

3) se hai tanti infortunati cambi anche modo di giocare, che senso ha partire dal basso, quando hai alex sandro centrale e benta davanti alla difesa che non sa farla quella cosa? Intelligenza suggerirebbe di cambiare schema magari un 442 senza fronzoli 

 

4) non voglio il Pirlo fuori o esonerato, anzi lo terrei, però smettiamola di dargli tutte queste attenuanti, andate a riprendere gli 11 vs il Verona e ditemi se erano così scarsi da fare quella prestazione di mer.da 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah.. non c'é un responsabile unico per questa situazione. Però ho sempre pensato che le fortune (o le sfortune) di una squadra sono sempre determinate dal centrocampo. Dieci anni fa Barzagli, Bonicci e Chiellini sono passati dallo status di Tre Porcellini a essere la BBC. Saranno stati gli spinaci di braccio di ferro? o il passaggio (a parità di Marchisio) da Aquilani-Melo a Pirlo-Vidal e poi Pogba. Con Conte che ovviamente ci ha messo tanto di suo. Il declino del nostro centrocampo, da Pirlo-Marchisio-Vidal-Pogba é stato lento ma inesorabile: nessun nuovo acquisto é stato migliore del suo predecessore. La baracca ha retto (e anche bene) grazie al gioco sparagnino di Allegri, ma a un certo punto il centrocampo si é trovato inadeguato al gioco propositivo che si é tentato di avere prima con Sarri e adesso con Pirlo (almeno all'inizio).

 

Perché Pirlo non é il nuovo Zidane o Guardiola? Perché questi due avevano due corazzate; Pirlo ha Ben e Rabiot, Arthur che é stato un fantasma per tre mesi e raggiunta la condizione si é infortunato, e McKennie che non può certo fare il salvatore della patria da solo. Zidane avrebbe fatto meglio di Pirlo? Forse avrebbe imposto qualche acquisto mirato, cosa che novellino-Pirlo-promosso-dalla-U23 non ha potuto fare (ma direi che si McKennie ci ha visto pure bene).

 

Pirlo certo ci ha messo del suo... la cosa che proprio non mi va giù é l'ostinazione con cui si vuol giocare palla al piede dalla propria area, a qualsiasi costo, sempre e comunque. Ormai lo sanno anche i sassi che basta pressarci alti che il pallone ci scotta fra i piedi (vedi il Porto e tutte le squadre che anche in campionato ci hanno messo in difficoltà). E incapaci di impostare una ripartenza veloce.

 

Di chi é la colpa? di tutti. Agnelli, Nedved, Paratici, Pirlo.... tutti. Non é che basta chiamarsi Juve e aver vinto per 9 anni di fila per continuare a farlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Condivido in parte la disamina dell'autore del Topic.

Le colpe maggiori sono di una dirigenza (con Paratici in testa) che ha perso, negli anni, la capacità di fornire ai vari allenatori una rosa di senso compiuto,

anzi, ha fatto ancora più danni, comprando doppioni in vari ruoli, lasciandone scoperti altri.

Però Pirlo ha le sue colpe.

Prima di tutto, secondo il mio modesto punto di vista, doveva declinare l'invito ad allenare la prima squadra, molto meglio per la sua carriera partire facendo un pò di gavetta, la U23 gli stava a pennello, ma si sà, l'essere umano mira sempre al massimo, pur non avendone le capacità.

In secondo luogo, il suo ripetuto masochismo a sperimentare improbabili collocazioni per giocatori che hanno determinate caratteristiche, e vengono snaturate.

A volte in campo vedo un giocatore 5 minuti a destra, 5 a sinistra, 5  punta, ovvio che la resa del giocatore ne risente, come la qualità del gioco.
Quindi in conclusione, sì, il meno colpevole, ma comunque colpevole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A che servono questi post?

A dire che si stava meglio quando si stava peggio?

L'anno scorso abbiamo vinto uno scudetto con una rosa peggiore di questa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.