Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

VertigoJu

Alla luce dell'eliminazione dalla Champions League e i risultati in campionato, Pirlo andrebbe esonerato?

Pirlo va esonerato?  

  1. 1. Pirlo va esonerato?

    • No
      499
    • 553


Recommended Posts

5 minuti fa, runner ha scritto:

se ripenso alle sfuriate di allegri in tante partite, ora le riguardo con altri occhi

forse aveva proprio ragione sarri quando diceva che erano inallenabili...

che in un primo momento, tutti pensammo a qualcosa di tecnico...o almeno io pensai quello, poi invece , a distanza di tempo ho capito che intendeva altro! intendeva dire che quei calciatori volevano allenarsi come pareva a loro!

oh, magari sono tardo io che ci sono arrivato dopo...anzi faccio i complimenti a chi invece intese al volo fin da subito cosa intendesse sarri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo non è l'inizio di un progetto, è l'inizio della fine. Allegri portava un botto di soldi andando avanti in champions e con quelli abbiamo costruito il nostro presente. Sono 2 anni che si esce agli ottavi contro squadre ridicole e questo inciderà sul mercato di quest'estate. E vedrete che bel progetto! L' anno scorso siamo usciti dal club dei più forti d'Europa con la sconfitta contro il Lione, quest'anno a Marzo siamo fuori dalla lotta scudetto. A Marzo! Il fatto è che si è buttata fuori la persona sbagliata, ma non lo si vuole ammettere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Gianco ha scritto:

Ci vantavamo che da noi non sarebbe successo  mai.

Ricordo bene quando Mourinho lascio i prescritti e fu preso  Benitez, dopo pochi allenamenti eto disse che non avrebbe fatto più il terzino, durante una partita chivu si girò verso la panchina facendo segno che avrebbe lasciato il campo se Benitez non interveniva.

Cose da scompisciarsi...

Ed in un momento in cui la truppa fa quello che gli pare, tu prendi uno di loro, visto che pirlo è ad oggi più vicino ad essere un giocatore che un allenatore, e lo metti alla guida della squadra.

Certo poteva andare bene, però le ultime leve della panchina non è che stiano furoreggiando, anzi.

Penso a tutti quelli del Milan, nesta compreso, Gattuso tenuto per non gravare il bilancio, oltre al famoso fenomeno Stramaccioni chi non lo ricorda, fatto più di chiacchiere che di gioco.

Forse il mestiere del mistee è più difficile di quello che si pensi, sicuramente da non lasciare in mano al primo che capita.

Beh è molto semplice la spiegazione .

le ultime leve vengono subito messe in azione e non fanno la minima selezione.

lippi, per fare l’esempio più glorioso, fece meraviglie con l’Atalanta e poi diede conferma con il napoli prima di arrivare da noi: era allenatore fatto e finito.

i Ferrara e i pirlo era facile fallissero.

pippo Inzaghi sta facendo ora la gavetta che non ha fatto prima.

in questo momento in Italia sono 3 gli allenatori che davvero si possono definire tali, cioè gente che ha fatto bene in più società: Conte, gasperini e juric .

tutti gli altri no. Inzaghi ha fatto benissimo alla Lazio ma non si sa cosa combinerebbe in una realtà diversa, de zerbi idem e lui ha un gioco pericoloso per cui se va in una nuova società e comincia a prendere imbarcate lo segano in niente.

Gattuso si attira una negatività addosso incredibile, è un cosmi campione del mondo.

personalmente ripartirei da juric considerando Conte fuorigioco e gasperini troppo estremo.

e serve uno rude alla juve.

uno non radical chic.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Gianco ha scritto:

Ci vantavamo che da noi non sarebbe successo  mai.

Ricordo bene quando Mourinho lascio i prescritti e fu preso  Benitez, dopo pochi allenamenti eto disse che non avrebbe fatto più il terzino, durante una partita chivu si girò verso la panchina facendo segno che avrebbe lasciato il campo se Benitez non interveniva.

Cose da scompisciarsi...

Ed in un momento in cui la truppa fa quello che gli pare, tu prendi uno di loro, visto che pirlo è ad oggi più vicino ad essere un giocatore che un allenatore, e lo metti alla guida della squadra.

Certo poteva andare bene, però le ultime leve della panchina non è che stiano furoreggiando, anzi.

Penso a tutti quelli del Milan, nesta compreso, Gattuso tenuto per non gravare il bilancio, oltre al famoso fenomeno Stramaccioni chi non lo ricorda, fatto più di chiacchiere che di gioco.

Forse il mestiere del mister è più difficile di quello che si pensi, sicuramente da non lasciare in mano al primo che capita.

Per farsi un'idea di quanto stress comporti il mestiere di allenatore, la trasformazione fisica di Guardiola che oltretutto ha vinto e spopolato da subito, è impressionante 😅...a parte gli scherzi, allenare è una cosa diversa dal giocare, anche i più grandi come Maradona e Platini hanno fallito come allenatori. Ci vuole una predisposizione, ci vuole anche talento come in tutte le cose e come in tutte le cose, abnegazione e sacrificio. Sarri, per citare uno che non ci sta simpatico, tutto puoi dirgli tranne che queste cose che ho elencato. Se sei un impiegato di banca e ti ritrovi ad allenare Napoli, Chelsea e Juve conquistando risultati e prestazioni, hai del talento e predisposizione al sacrificio. Poi la simpatia è un'altra cosa. Speriamo che Pirlo possa diventare il nostro Ferguson, io me lo auguro tantissimo, perché io voglio solo il bene della Juve, non dei giocatori che passano e neanche degli allenatori. Che sia lui o un altro, non mi frega nulla in teoria, basta che faccia il bene della mia Juve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

NO.

Pirlo non è il responsabile principale.

Non ha esperienza, non ha potuto fare una vera e propria preparazione, e non ha potuto incidere sul mercato.

Pirlo va tenuto, e vanno cacciati tutti gli elementi in rosa che non c'entrano nulla con i suoi principi di gioco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, dimas87 ha scritto:

Ma non è vero che non sarebbe coerente confermarlo, anzi è esattamente il contrario (salvo disastri in campionato e piazzamento oltre il quarto posto si intende). Poi che piaccia o no Pirlo è un altro paio di maniche.

Se Agnelli fosse coerente, Pirlo lo vedremmo nella metà bassa della classifica di serie C con la Juventus U23

Share this post


Link to post
Share on other sites

bisogna guardare all'estero 

ci stanno una fila di buoni allenatori in grado di portare aria fresca

uno? benitez.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, actarus ha scritto:

Beh è molto semplice la spiegazione .

le ultime leve vengono subito messe in azione e non fanno la minima selezione.

lippi, per fare l’esempio più glorioso, fece meraviglie con l’Atalanta e poi diede conferma con il napoli prima di arrivare da noi: era allenatore fatto e finito.

i Ferrara e i pirlo era facile fallissero.

pippo Inzaghi sta facendo ora la gavetta che non ha fatto prima.

in questo momento in Italia sono 3 gli allenatori che davvero si possono definire tali, cioè gente che ha fatto bene in più società: Conte, gasperini e juric .

tutti gli altri no. Inzaghi ha fatto benissimo alla Lazio ma non si sa cosa combinerebbe in una realtà diversa, de zerbi idem e lui ha un gioco pericoloso per cui se va in una nuova società e comincia a prendere imbarcate lo segano in niente.

Gattuso si attira una negatività addosso incredibile, è un cosmi campione del mondo.

personalmente ripartirei da juric considerando Conte fuorigioco e gasperini troppo estremo.

e serve uno rude alla juve.

uno non radical chic.

 

più o meno sono abbastanza d'accordo con la tua analisi dei tecnici...

mi vengono in mente 2 nomi papabili che ti sei dimenticato, spalletti e mancini.

nessuno dei 2 mi piace a livello umano, anche se spalletti lo preferisco un pelo di più...ma garantito al limone che entrambi sanno farsi rispettare! e io sono convinto che con spalletti alla guida di questa , noi si vinceva lo scudo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, gianniemanu ha scritto:

Ogni giorno in più sulla panchina è un giorno rubato al futuro. 

Ed anche all'enologia .ghgh

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, kranomed ha scritto:

più o meno sono abbastanza d'accordo con la tua analisi dei tecnici...

mi vengono in mente 2 nomi papabili che ti sei dimenticato, spalletti e mancini.

nessuno dei 2 mi piace a livello umano, anche se spalletti lo preferisco un pelo di più...ma garantito al limone che entrambi sanno farsi rispettare! e io sono convinto che con spalletti alla guida di questa , noi si vinceva lo scudo!

Spalletti ha livelli di contratto elevatissimi, Mancini ha sempre avuto il sapore di anti juventino e poi ha allenato l’Inter.

chi ha a che fare con l’Inter non dovrebbe venire da noi, mai

per questo non li ho citati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi aspettavo un plebiscito in favore dell'esonero, invece devo amaramente constatare che troppi si sono fatti ingolosire da risultati roboanti tipo quello di Juventus - Ferencvaros.

 

Ah no neanche quella 2-1 al 92' giocando in modo penoso. Siete solo dei bugia nen.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Gilmour88 ha scritto:

allora perchè ha cacciato due allenatori vincenti?Tra l'altro ha mandato via allegri che aveva chiesto un rinnovo della rosa.....esonerato salvo poi dovergli dare ragione ed essere costretti a rifare la squadra con due anni di ritardo.

Io parlo della coerenza su Pirlo, non su quello fatto precedentemente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, actarus ha scritto:

Spalletti ha livelli di contratto elevatissimi, Mancini ha sempre avuto il sapore di anti juventino e poi ha allenato l’Inter.

chi ha a che fare con l’Inter non dovrebbe venire da noi, mai

per questo non li ho citati

lo dici a me? io lo odio mancini! e spalletti mi pare un pazzoide a volte, dico solo che dovrebbero essere citati come papabili quando si stila una lista di possibili allenatori italiani per la juventus, tutto qua.

spalletti comunque non lo considero indaista, anzi lo considero più un ex della roma che delle merd3.

concordi su spalletti campione d'italia, o pensi avrebbe fatto come pirlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, actarus ha scritto:

Mi spieghi meglio il punto 5?

cosa si vedrebbe per il futuro che a me sfugge?

Se si punta sui giovani bisogna anche saperli aspettare, ovviamente non si può nemmeno pensare che tutti i più esperti non giochino quasi mai. Cambiare di nuovo allenatore se non per quei casi sopra citati secondo me sarebbe l'ennesimo errore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, dimas87 ha scritto:

Se si punta sui giovani bisogna anche saperli aspettare, ovviamente non si può nemmeno pensare che tutti i più esperti non giochino quasi mai. Cambiare di nuovo allenatore se non per quei casi sopra citati secondo me sarebbe l'ennesimo errore.

Massí mi hai quasi convinto, rischiamo, magari ci facciamo un po' di Europa League da settembre o da gennaio, per 2 o 3 anni, vendiamo i migliori alla concorrenza, abbassare il tetto ingaggi, verrà fuori qualche bel giovane dalla serie C e nel frattempo Pirlo imparerà a gestire la rosa da allenatore. Facciamoci anche una passeggiata in pigiama sul Monte Bianco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, Sugar75 ha scritto:

Per farsi un'idea di quanto stress comporti il mestiere di allenatore, la trasformazione fisica di Guardiola che oltretutto ha vinto e spopolato da subito, è impressionante 😅...a parte gli scherzi, allenare è una cosa diversa dal giocare, anche i più grandi come Maradona e Platini hanno fallito come allenatori. Ci vuole una predisposizione, ci vuole anche talento come in tutte le cose e come in tutte le cose, abnegazione e sacrificio. Sarri, per citare uno che non ci sta simpatico, tutto puoi dirgli tranne che queste cose che ho elencato. Se sei un impiegato di banca e ti ritrovi ad allenare Napoli, Chelsea e Juve conquistando risultati e prestazioni, hai del talento e predisposizione al sacrificio. Poi la simpatia è un'altra cosa. Speriamo che Pirlo possa diventare il nostro Ferguson, io me lo auguro tantissimo, perché io voglio solo il bene della Juve, non dei giocatori che passano e neanche degli allenatori. Che sia lui o un altro, non mi frega nulla in teoria, basta che faccia il bene della mia Juve.

eh ma ferguson, se non erro, ci ha messo 5 o 6 anni prima di cominciare a vincere. Noi dopo 6 mesi vogliamo cacciare via Pirlo bollandolo come incapace.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, runner ha scritto:

se ripenso alle sfuriate di allegri in tante partite, ora le riguardo con altri occhi

forse aveva proprio ragione sarri quando diceva che erano inallenabili...

credo che i senatori abbiano contato fin troppo e condizionato fin troppo le scelte della Società; 

gli allenatori - dopo Allegri - che si sono succeduti hanno dovuto fare i conti con un andazzo particolare: contavano le medagliette appiccicate sul petto di ognuno di loro;

non a caso Allegri aveva consigliato un certo repulisti!!!!

Sarri - soprattutto Sarri - ha pagato quella presupponenza dettata dallo spogliatoio; 

Pirlo è visto come qualcosa di diverso rispetto a Sarri: è stato compagno di alcuni di quei senatori; ha un curriculum da calciatore di un certo livello; è raccomandato da Agnelli; e poi credo che una prova d'appello gliela daranno: la prossima stagione avremo lui.

Di contro mi meraviglio di Agnelli che ha permesso determinati atteggiamenti nello spogliatoio;

sono convinto che un repulisti totale sia la cosa più normale da fare ma credo anche sia utopia;

una via di mezzo sarebbe quella di far fuori certi giocatori indolenti e non all'altezza della situazione compresi i cosiddetti senatori; 

tanti saluti e un grazie di cuore (davvero, non sono sarcastico).

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, dimas87 ha scritto:

Se si punta sui giovani bisogna anche saperli aspettare, ovviamente non si può nemmeno pensare che tutti i più esperti non giochino quasi mai. Cambiare di nuovo allenatore se non per quei casi sopra citati secondo me sarebbe l'ennesimo errore.

Io posso aspettare quelli che mostrano qualcosa. Fagioli per dirne una lo aspetto perché nei pochi minuti giocati ha dimostrato pulizia di passaggio e di saper giocare fronte alla porta avversaria. Si sono viste delle cose.

demiral lo aspetto anche se sto cominciando a pensare che lui sia capace di fare grosse partite ma anche vaccate colossali, non lo sto vedendo crescere.

kulusevsky è da quando è con noi che sbaglia gli stop, sbaglia le scelte, corre goffo e pesante.

non ha dato nessun segnale.

pirlo non ha dato nessun segnale per il futuro.

Ha rinnegato le sue idee, i giocatori si infortunano uguale.

almeno corressero sarebbe un qualcosa di nuovo invece l’unico che corre è chiesa per caratteristiche, gli altri appaiono sempre fuori forma

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Steu ha scritto:

Massí mi hai quasi convinto, rischiamo, magari ci facciamo un po' di Europa League da settembre o da gennaio, per 2 o 3 anni, vendiamo i migliori alla concorrenza, abbassare il tetto ingaggi, verrà fuori qualche bel giovane dalla serie C e nel frattempo Pirlo imparerà a gestire la rosa da allenatore. Facciamoci anche una passeggiata in pigiama sul Monte Bianco.

quale concorrenza, scusa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, kranomed ha scritto:

lo dici a me? io lo odio mancini! e spalletti mi pare un pazzoide a volte, dico solo che dovrebbero essere citati come papabili quando si stila una lista di possibili allenatori italiani per la juventus, tutto qua.

spalletti comunque non lo considero indaista, anzi lo considero più un ex della roma che delle merd3.

concordi su spalletti campione d'italia, o pensi avrebbe fatto come pirlo?

Spalletti avrebbe fatto meglio ma a me sembra un pazzoide davvero

Share this post


Link to post
Share on other sites

La colpa è di chi l’ha messo lì non sua, questi in 2 anni hanno partorito uno che stava x essere cacciato a pedate dal Chelsea dopo 4 mesi e che venne tenuto fino a giugno perché non potevano spendere altri soldi e uno che non aveva allenato manco all’oratorio, ma in che mani siamo non sono in grado manco di prendere un allenatore di prima fascia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.