Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Gava9496

La Juve non sta in piedi: condizione fisica imbarazzante, i 10 del Porto correvano il doppio. Di chi è la colpa?

Recommended Posts

E’ vero che Ronaldo ha sbagliato tutto, anche quando era in barriera. E’ vero che sono mancate concretezza e freddezza. E’ vero che la difesa, tra andata e ritorno, ne ha combinate di ogni colore. E’ tutto vero, ma l’aspetto più sorprendente (e inquietante) della gara tra Juve e Porto è stato a nostro avviso un altro: la condizione fisica dei giocatori di Pirlo. Disastrosa.

 

Il Porto è rimasto in dieci in avvio di ripresa. In quel modo, alla differenza tecnica tra le due squadre si è aggiunta quella numerica. E abbiamo pensato che la Juve avrebbe fatto un sol boccone degli avversari: più scarsi e in dieci, come potevano i portoghesi resistere? Invece ci sono riusciti, e anche in modo abbastanza agevole. Certo, hanno rischiato di subire gol, ma sono pure andati vicini a segnare già entro i 90 minuti, riuscendoci nel secondo tempo supplementare. Perché i bianconeri, fisicamente, non c’erano.

 

Quando doveva accelerare, la Juve non ha avuto il cambio di passo, la gamba, la brillantezza. Abbiamo visto una squadra ferma, incapace di andare negli spazi contro i dieci del Porto, uno dei quali - il fantastico Pepe - rimaneva in piedi in modo precario e malfermo, tanto che sembrava sul punto di mollare da un momento all’altro. A parte Cuadrado e Chiesa, finché ha resistito, nessun giocatore di Pirlo ha avuto uno spunto che permettesse di aprire un varco. Lo ha fatto nel finale Kulusevski, che ha quelle caratteristiche, ma era entrato fresco contro giocatori che correvano da quasi due ore.

La condizione fisica della Juve è imbarazzante e non è sufficiente elencare il numero di partite disputate dai bianconeri per giustificarla. Tutte le squadre quest’anno hanno giocato troppo, ma solo quella di Pirlo è così sulle gambe e ci sono anche superatleti - a cominciare da Ronaldo - che non rispondono come dovrebbero e come hanno sempre fatto dl punto di vista atletico. Ecco, su questo i dirigenti juventini si devono interrogare: perché la squadra non sta in piedi? Una volta trovato il colpevole, o almeno il motivo, si sarà già compiuto un passo avanti. Anche se in ritardo.

@steagresti

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' da almeno un lustro che atleticamente siamo imbarazzanti... chiunque ci mette sotto.

A questo punto seppur cambiando staff i problemi permangono allora è un problema ambientale.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Problema annoso, sono almeno 3-4 anni che arriviamo sfasciati fisicamente nel momento più intenso della stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cose che leggiamo ogni anno puntualmente quando si gioca in coppa, che passiamo o no, la sensazione è sempre quella che gli altri vadano il doppio. Non so se è la preparazione sbagliata, l'abitudine ad affrontare squadre con ritmi da scialba serie A, o qualche altro motivo. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto questo giocando con un uomo in più: leggere sti articoli fa solo inkazzare.

Comunque quando si fanno figuracce del genere la colpa è di TUTTI.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su questo non sono assolutamente daccordo. Abbiamo corso e pure tanto, purtroppo ognuno per * suoi senza una logica vera. Ma abbiamo corso, per 120 minuti. Pure qquelliche tornavano da almeno un mese di inattività.

Se poi siamo dei collioni, non scendiamo mai in campo al momento giusto e caratterialmente siamo alla stregua dei dodicenni delle medie è un'altra storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

forse sarebbe il caso di iniziare a rivedere un pochino i metodi di preparazione?

gira e rigira sempre li andiamo a finire, come mai all'estero (inghilterra in primis) corrono fino alla fine della stagione e giocano sempre molte partite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è vero che il Porto correva di più, solamente che era più pericoloso con la palla sui piedi. In 10 vs. 11 ha costruito più occasioni nitide di noi. Questo è il risultato del possesso palla demenziale e dei dementi che a fine partita guardano chi ha tenuto più la palla per dedurre chi ha giocato meglio

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che abbiamo giocato troppo, ogni tre giorni da dopo la pausa natalizia è davvero tanto. A questo bisogna aggiungere gli infortuni, il COVID, un allenatore alla prima esperienza, una squadra incompleta e soprattutto la mancata preparazione estiva anche se devo dire che fisicamente abbiamo tenuto bene ricordiamoci che abbiamo giocato anche i supplementari contro il Genoa in coppa Italia, e ieri in Champions e abbiamo tenuto bene soprattutto pensando di dover recuperare e rimontare il risultato contro una squadra che difendeva col pullman davanti alla porta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, mrhyde ha scritto:

Il colpevole è sempre stato uno ...il Maestro....maestro de cheee poi...non si sa

Andavamo la metà pure con Allegri prima e Sarri poi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Del Porto si potevano ammirare 3 linee in 20-25 metri 6-2-2 in fase di non possesso.

 Nella Juve in 90’ (lordi) non ho capito dove giocava Ramsey... 🤪

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

la juve è allenata da un dilettante e s icomporta come una squadra di dilettanti. sulle ali dell entusiasmo, gioca al 120% per 20 minuti, se azzecca due o tre a zioni di seguito e fa un gol, e poi finisce le batterie.

in quei 20 minuti pirlo li butta tutti avanti. applaude al pressing e tutti sorrisi.

poi il baratro. perchè nno si gioca così ad alti livelli.

la pretesa sarebbe giocare al 120% per 90 minuti.. che è ridicolo solo pensarlo. e inoltre non garantirebbe alcun che, perchè il gioco di pirlo è patetico di per se, come quello dei belgiuochisti in generale: troppi spazi concessi, troppo lassismo nel difendere, troppa superficialità. dopo 8 mesi la squadra non ha capito che si vince difendendo bene. perchè non glielo insegna.

è una situazione imbarazzante.non solo in campo.

nessuno ammette che il problema è i ltipo di gioco.

ci sta il 50% de lforum che crede a questa roba. al progetto Pirlo.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta capire che quello che ci fa il mercato da 3 anni a sta parte è convinto che la rosa sia ultracompetitiva, completa e a posto così.

Ci mancano almeno 2 innesti, abbiamo un sacco di gente che corre a caso e corre male. E questi sono i demeriti di uno staff di allenatori impreparato, inesperto e non all'altezza di gestire queste partite.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cambiano i preparatori, ma il risultato no.

Sono anni che, a marzo, ci ritroviamo falcidiati dagli infortuni e atleticamente spompati.

Speravo quest'anno con Bertelli le cose sarebbero cambiate (oltretutto avevamo anche ringiovanito), invece no.

Io proverei con Giampiero Ventrone, ultima spes.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Articolo di Stefano Agresti no dai, per carità. Mi sono fermato al titolo, mi scuso con l'autore del topic ma ho l'orticaria verso certi giornalisti. 

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo è un problema atavico del calcio italiano, Atalanta e Gasperini a parte.

Evidentemente al netto delle tante frottole che raccontano, in Italia abbiamo metodi di lavoro inefficaci e tutto ciò si riflette sul campo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non stanno in piedi perché giocano sempre gli stessi. Io l'ho pensato subito che andando ai supplementari avremmo giocato 10 contro 10. Poi si aggiunge una questione di testa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che Il problema siano i senatori che stanno alla Juve da anni...chi è che non ha voluto le doppie sedute? Sono i senatori a decidere. Questi si allenano il minimo poiché vecchi e stanchi e gli altri si adeguano a loro. 

Sennò sono i preparatori atletici e lo staff medico ma mi pare che son stati cambiati e rimaniamo sulle gambe lo stesso. Ci dev'essere per forza qualcuno che decide per tutti e i senatori per me sono in cima alla lista dei sospettati. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, mrhyde ha scritto:

Il colpevole è sempre stato uno ...il Maestro....maestro de cheee poi...non si sa

Proprio su questo punto non è lui il colpevole, visto che è un problema che ci portiamo dietro da anni. Prima era Allegri, poi la rosa troppo vecchia, ora Pirlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Naztal ha scritto:

Se manca l’organizzazione si corre spesso a vuoto, non si corre meno ma peggio...

Verissimo, spesso si confonde il correre tanto con il correre bene: c'era un allenatore, non ricordo più chi, che diceva "Bisogna far sudare la palla, per sudare meno noi".Ma quello lo puoi fare solo se i giocatori sanno sempre esattamente dove posizionarsi e cosa devono fare nelle varie situazioni di gioco. Tutto il contrario di questa Juve insomma.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Naztal ha scritto:

Del Porto si potevano ammirare 3 linee in 20-25 metri 6-2-2 in fase di non possesso.

 Nella Juve in 90’ (lordi) non ho capito dove giocava Ramsey... 🤪

Squadra corta e pressing alto questo ha fatto ieri il Porto con un allenatore non eccelso ma che sa il fatto suo. Pirlo ha preso lezione di calcio da lui oltre che dai due  Inzaghi da Gattuso e da Conte. Forse diventerà un bravo allenatore ora non lo è. E' come dare una formula 1 ad un neo patentato.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.