Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

''J''

Fu un errore esonerare Allegri?

Fu un errore esonerare Allegri?  

  1. 1. Fu un errore esonerare Allegri?

    • Si
      812
    • No
      521


Recommended Posts

Il 18/3/2021 Alle 14:31, RafJu ha scritto:

nonostante tanti geni di allora continuano a menarla e far finta di niente

mi pare ovvio che è stato l' inizio della fine

L'inizio della fine è stato lasciar andar via Marotta per quell'incompetente di Paratici 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'errore non fu quello di esonerare Allegri. Dopo 5 anni è fisiologico dividersi. L'errore fu commesso nell'individuare il suo sostituto. Vorrei però precisare che Sarri fu una scelta (terza scelta) quasi obbligata e che la Juve era su altri profili. Bisognava certamente esonerare Allegri ma avere in pugno colui che per storia e carisma poteva sedere su quella panchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, saimonTheMask ha scritto:

Permettimi di dissentire, come si faccia a dire che le squadre delle 2 finali fossero scarse non lo so, soprattutto quella del 2014-2015 era splendida a mio parere, pure sturaro in quella annata sembrava un giocatore di livello per dire, allegri ovviamente ha dei grandi meriti su quei percorsi europei, ora però non lo facciamo santo...

La libertà d'opinione è sacra, ti faccio presente che quell'Allegri aveva un centrocampo eccellente, ma tutto il resto era un disastro, un'accozzaglia di difensori che lui ha reso una difesa eccellente (lo dimostra Bonucci al Milan), gli attaccanti erano ritenuti assolutamente scarsi, magari erano buoni e non scarsi ma non fenomeni... I bravi Marotta (che qualcuno rivorrebbe pure, al male non c'è mai rimedio) e Paratici pensarono bene, di smontargli un centrocampo che era ottimo e che lui ha reso fenomenale (anche qui un ex dimostra: Vidal) per prendere una serie di parametri 0, di cui il solo Emre Can si era dimostrato valido e infatti lo hanno subito rivenduto... per prendere ogni volta altri parametri 0, tutti destinati all'infermeria e a costarci più di giocatori da acquistare con cartellino, senza la possibilità di sbolognarli per l'ingaggio troppo elevato ma soprattutto neanche uno preso per richiesta dei vari allenatori... il ridimensionamento Juve nasce assolutamente dalla pessima politica di marketing della rosa che Marotta ha istituito e Paratici perseguito... Purtroppo temo che succederà ancora, tipo acquistare Aguero o qualche altro paracarro dimenticandosi di quel centrocampo sempre più orfano di giocatori capaci, pieno di onestissimi ma discontinui e mediocri mestieranti... non è un caso che Conte si infuriò con Marotta fino ad andarsene, mentre Allegri chiese di avere l'ultima parola sul mercato e fu allontanato... purtroppo non credo che Paratici verrà confinato o esiliato e la gestione ridicola del bilancio svendendo giocatori e rispendendo quasi tutti i soldi guadagnati per prenderne dei surrogati sempre più declassati non può pagare, ma si insiste e persiste, cambiando allenatori ogni anno... Vi ricorda qualche altra squadra? Solo che noi non abbiamo un proprietario che ripiana e sgancia, nè abbiamo a nostro favore giornali e media... in pratica più grande sarà la falla provocata più grande sarà il tonfo che faremo... non sono ottimista, non possiamo permetterci allenatori top e sarebbe ridicolo, basta vedere i soldi spesi per Ronaldo e recuperati smontando la squadra definitivamente... un'operazione fine a se stessa senza un progetto, con un allenatore (Sarri) assolutamente incompatibile, poi con uno con troppi legami soprattutto con quei senatori che Allegri già 2 anni fa voleva mandare a casa e da cui ovviamente è stato silurato... senatori che continuano ad occupare posti in squadra, soldoni a bilancio e sempre meno rendimento in campo...  ti aggiungo una considerazione... Allegri con pieni poteri, Paratici rimesso allo scouting, Pirlo rimesso dove era stato designato: all'u23 è una delle poche soluzioni serie. Un'altra è la conferma di Pirlo con Lippi AD... ma tutte prevedono lo smantellamento dei senatori. Pensare che eravamo stati persino fortunati, Kean in attacco, diversi u23 tranquillamente arruolabili in prima squadra, ma la divinità dei parametri 0 ha infatuato prima Marotta poi Paratici e sembra non volerli più liberare... per tutte queste considerazioni Allegri, forse, non santo subito, ma sicuramente molto più capace di chi lo ha mandato via e di chi lo ha dovuto seguire..

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'errore non fu quello di esonerare Allegri. Dopo 5 anni è fisiologico dividersi. L'errore fu commesso nell'individuare il suo sostituto. Vorrei però precisare che Sarri fu una scelta (terza scelta) quasi obbligata e che la Juve era su altri profili. Bisognava certamente esonerare Allegri ma avere in pugno colui che per storia e carisma poteva sedere su quella panchina.
Che fosse giusto esonerare Allegri alla luce dei fatti attuali non mi sembra giusto neppure crederlo e pensarlo, di certo bisognava operare un cambiamento più profondo che il solo cambiare allenatore, ma tenere gran parte di quei giocatori è stato lo sbaglio più grande che si potesse fare, infatti la cosa che ci ha senz'altro penalizzato tantissimo in questi nove anni è stato il non saper vendere i giocatori o addirittura doverseli tenere per forza o svenderli pur di liberarsene


Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Hoolk ha scritto:

il bello è che cera chi esultava come i partigiani il 25 aprile.

lo dico sempre che a molti  utenti dovrebbe essere inibito il permesso di scrittura.

solo lettura.

 

 

 

Ma noi dai è così bello leggere certi commenti, di quelli che magari hanno la 5 elementare, puliscono i * dei bagni pubblici ( senza offesa eh ogni mestiere è dignitoso) ma danno degli incapaci, raccomandato e figli di papà a proprietari e dirigenti di aziende mondiali

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Aldo59 ha scritto:

L'errore non fu quello di esonerare Allegri. Dopo 5 anni è fisiologico dividersi. L'errore fu commesso nell'individuare il suo sostituto. Vorrei però precisare che Sarri fu una scelta (terza scelta) quasi obbligata e che la Juve era su altri profili. Bisognava certamente esonerare Allegri ma avere in pugno colui che per storia e carisma poteva sedere su quella panchina.

Anche...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non fu tanto un errore lasciarsi con Allegri ma aver preso Sarri senza dargli i giocatori che gli servivano per rivoluzionare il gioco che con Allegri era pari a 0. Da quel momento in poi solo vaccate 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io quello che dovevo dire l'ho detto ....... fine .... 

 

ora mettersi qua a discutere dell'ovvio è anche ridicolo. Ripeto qua c'è da stimolare la memoria dell'ambiente. Qua ci sarebbe da permabannare certi utenti, qua c'è da prendere uno per uno tutti gli antiallegriani, tutti i fenomeni che parlavano di bel gioco, e togliere loro il diritto di voto. 

 

Perchè ripeto, finchè si parla di calcio, amen ...... male che va mi vedro' la juve arrivare quinta e uscire ai quarti col porto. Il problema è che sta gente esiste !!! il problema è che sta gente poi fa cose, lavora, fa figli, guida veicoli, educa quelli che saranno i cittadini di domani. 

 

poi ci lamentiamo di panzironi, di vanna marchi, dei gilet arancioni, e del fatto che byoblu, dopo che è stato bannato da youtube, fa una raccolta fondi e in 1-2 giorni raccoglie 250.000euro per aprire un canale sul digitale terrestre .....eeeeh ragazzi .... sono questi qua eh !!!! sono i gilet arancioni del calcio. Sono la certificazione del fallimento di ben 40-50 anni di attività di un intero sistema d'istruzione. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Biagjuve ha scritto:

Che fosse giusto esonerare Allegri alla luce dei fatti attuali non mi sembra giusto neppure crederlo e pensarlo, di certo bisognava operare un cambiamento più profondo che il solo cambiare allenatore, ma tenere gran parte di quei giocatori è stato lo sbaglio più grande che si potesse fare, una cosa che ci ha senz'altro penalizzato tantissimo in questi nove anni, ovvero il non saper vendere i giocatori invece che svenderli

La condizione ideale per un principe è quella di essere ad un tempo amato e temuto, ma se non è possibile avere le due cose insieme è da preferire l'essere temuto. La natura degli uomini, infatti, è tale che è molto piú facile offendere chi si fa amare piuttosto che chi si fa temere. Si noti, però, che essere temuto non può significare essere odiato. Machiavelli insiste su questo concetto: il principe non deve agire contro i sudditi in modo da provocarne l'odio. La crudeltà di Annibale, ad esempio, è tollerata dai suoi soldati perché si accompagna a "infinite virtú": se le virtú da sole non bastano ad ottenere il rispetto, nemmeno può ottenerlo da sola la libertà.

 

Quando hai cacciato Allegri, hai detto questo ai giocatori:

"Voi siete belli e bravi, è lui il pollo, se non rendete al meglio è tutta colpa sua".

Chi sarebbe questo allenatore che secondo te doveva venire a dirgli la verità, ovvero

"Siete molto meno forti di quel che credete e dovete farvi quattro palmi di * in allenamento o sono uccelli per diabetici"?

 

Ce la vedi una figura in panchina che manda in tribuna per settimane chi non produce risultati o fa vita sregolata e magari non accetta una destinazione di cessione?

Non esiste, perchè siamo appesi a un filo, i giocatori lo sanno, sanno anche della situazione economica societaria, e non ti prenderanno mai sul serio.

 

Potevano dare pieni poteri a Sarri di multare e tribunare i traditori (perchè giocatori che non obbediscono e fanno comunella questo sono), invece hanno cacciato lui per mettere il capoclasse a fare autogestione, e ora siamo fottuti.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Biagjuve ha scritto:

Che fosse giusto esonerare Allegri alla luce dei fatti attuali non mi sembra giusto neppure crederlo e pensarlo, di certo bisognava operare un cambiamento più profondo che il solo cambiare allenatore, ma tenere gran parte di quei giocatori è stato lo sbaglio più grande che si potesse fare, infatti la cosa che ci ha senz'altro penalizzato tantissimo in questi nove anni è stato il non saper vendere i giocatori o addirittura doverseli tenere per forza o svenderli pur di liberarsene

 

Aggiungo anche la fantastica idea tutta made in Juve di pagarli per andarsene.. una vera perla di marketing.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, redivivo ha scritto:

Ringraziamo Nedved

Inviato dal mio M2101K7AG utilizzando Tapatalk
 

Tu sai qual è il suo ruolo? Io non riesco a capirlo... cosa fa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, Biagjuve ha scritto:

Che fosse giusto esonerare Allegri alla luce dei fatti attuali non mi sembra giusto neppure crederlo e pensarlo, di certo bisognava operare un cambiamento più profondo che il solo cambiare allenatore, ma tenere gran parte di quei giocatori è stato lo sbaglio più grande che si potesse fare, infatti la cosa che ci ha senz'altro penalizzato tantissimo in questi nove anni è stato il non saper vendere i giocatori o addirittura doverseli tenere per forza o svenderli pur di liberarsene

 

La penso come te. Individuare un allenatore che sapesse gestire una rosa ampia ma non omogena e inutile alla causa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fu errore dare credito ai senatori e a qualche loro seguace e cacciare Sarri. Allegri ha preferito andarsene quando aveva capito di dover scendere a compromessi con essi e qualche dirigente amico della grande famiglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'errore fu pensare che esista il gioco e che si deve trovare l'allenatore col gioco e comprargli i calciatori funzionali a quel gioco.

ma ancora lo scrivete, ogni tre post.

laJuve si riprende quando farà la statua ad allegri per quel che ha vinto e ne prenderà un altro come lui che fa rendere i calciatori al meglio delle loro possibilità, scegliendoli perché sono forti. funzionali a vincere. non gente come Arthur, per dirne uno, che fa ridere i polli.

il resto é davvero spettacolo da circo.

piu difendete il gioco, più la Juve va a rotoli. perché gli incapaci come Paratici, Pirlo e Nedved vi parleranno di progetto e voi penderete dalle loro labbra.

quanti anni di sconfitte ci servono per capire che i guru del gioco  sono solo pagliacci?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rimane il fatto che Sarri ha vinto lo scudetto, e lo avrebbe vinto pure quest'anno. 

(ammesso che la debacle non sia pilotata, cosa su cui un briciolo di dubbio mi rimane) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, juvesupporter 83 said:

L'inizio della fine è stato lasciar andar via Marotta per quell'incompetente di Paratici 

 

marotta di errori ne ha fatti a iosa 

da higuain

all' acquisizione post cardif di bernardeschi e d. costa 

rafforzando quel centrocampo arrivato cotto a fine stagione ( pjanic khedira) con matuidi

rinnovi scandalosi di khedira e mandzdukic 

e paratici non è stato peggio di lui, purtroppo, stesso livello.

con l' aggravante di aver cacciato chi quei problemi riusciva a nascondere

e ci si è messa pure la pandemia

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, RafJu ha scritto:

 

marotta di errori ne ha fatti a iosa 

da higuain

all' acquisizione post cardif di bernardeschi e d. costa 

rafforzando quel centrocampo arrivato cotto a fine stagione ( pjanic khedira) con matuidi

rinnovi scandalosi di khedira e mandzdukic 

e paratici non è stato peggio di lui, purtroppo, stesso livello.

con l' aggravante di aver cacciato chi quei problemi riusciva a nascondere

e ci si è messa pure la pandemia

 

 

 

Almeno è un Dirigente. Paratici lo è sulla carta, come Pirlo allenatore . 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Subito dopo l' arrivo  di Allegri  ( non l ' ESONERO) in un  post risalente al suo primo anno alla juve IN CUI SE NE LEGGEVANO/ DI TUTTI I COLORI (in questo forum)  scrissi: quando se ne andrà LO RIMPIANGEREMO ...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondere oggi è fin troppo facile. Per me fu un errore e vorrei spiegare il mio punto di vista. Ho sempre sostenuto Max e a testimoniarlo ci sono i miei post, anche se questo aspetto ha una rilevanza minima nel contesto, ma voglio specificarlo per un fatto di coerenza. L'ho sempre sostenuto, dicevo, perchè ha sempre dimostrato al netto dei successi ottenuti in patria e in Europa, pur non essendo infallibile, che quello che diceva poi si verificava. Cito un esempio su tutti quando all'inizio della sua terza stagione, se non ricordo male, a novembre la Juve era quattordicesima in classifica a 11 punti dalla vetta, lui dopo la vittoria nel derby all'ultimo secondo con rete di Cuadrado disse a fine gara a Natale saremo a ridosso della prima in classifica e così fu. Max sapeva correggere le partite come nessun altro o pochi altri. L'aspetto che più mi deluse dell'esonero di Allegri fu la motivazione. Si cambiò giuda tecnica perchè da 2 anni il ritornello che proponevano i media come un loop era Allegri fa giocare male la Juventus. La Juve vince ma non convince gioco sparagnino, senza idee. I media hanno scomodato di ogni pur di accreditare qualche merito alle avversarie della Juve in quei 2 anni, si parlava di classifica dei primi tempi, dei secondi tempi, dell'ultimo quarto d'ora, se le partite fossero finite 20 minuti prima allora questa squadra o quell'altra sarebbero prime. Il possesso palla sembrava essere l'unico termine di paragone per accreditare la grandezza di una squadra ecc. ecc. ecc. Juventus cosa ha deciso di fare? per la prima volta nella sua storia andando contro il proprio DNA la sua cultura le sue certezze, ha deciso che era necessario ascoltare le CICALE MEDIATICHE destabilizzatrici e ha esonerato Allegri, certo anche l'eliminazione con l'Ajax ha avuto il suo peso, ma resto convinto che la spinta maggiore venisse da quanto descritto prima suffragato da correnti interne smaniose di celebrare loro stesse compiacendo i rumors esterni. 

Non so dire in che percentuale un allenatore incida sui risultati o i non risultati di una squadra, ma credo che l'esonero di Max sia stato un grave errore che ancora oggi stiamo pagando, e resto convinto che se non fosse stato per Ronaldo la scorsa stagione non avremmo vinto il campionato. Aggiungo e concludo che parte della responsabilità del suo esonero debba essere attribuita ad una parte importante della tifoseria che fin dalla prima ora lo osteggiato in modo preconcetto e senza fondamento.        

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/4/2021 Alle 16:54, Jericho Cane ha scritto:

Io parlo della stabilità finanziaria dei due club, non dei risultati sportivi.

Sono due discorsi distinti.

 

Poi, definire questa Juve una Ferrari è piuttosto coraggioso. Una rosa mal assortita, più incompleta che mai, guidata da un per ora non-allenatore.

Fatti un giro sul costo ingaggi....da italia a Madrid via Bangkok.....fino ad arrivare in Inghilterra e vedi se non siamo i primi spendaccioni siamo  di sicuro tra i primi 5....abbiamo una Ferrari che ha camminato quanto  una bicicletta....e i conti ripropongono il film profondo rosso....

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, drugor ha scritto:

Fatti un giro sul costo ingaggi....da italia a Madrid via Bangkok.....fino ad arrivare in Inghilterra e vedi se non siamo i primi spendaccioni siamo  di sicuro tra i primi 5....abbiamo una Ferrari che ha camminato quanto  una bicicletta....e i conti ripropongono il film profondo rosso....

Questo non significa "avere una Ferrari"

 

Perchè Ramsey e Rabiot non valgono 7mln + bonus di ingaggio. Non l'hanno mai dimostrato, eppure li abbiamo ricoperti d'oro per accaparrarceli.

Abbiamo ricoperto d'oro, forse in segno di riconoscenza, ex giocatori, l'ultimo dei quali Khedira a cui si davano 6mln per stare in infermeria. A Chiellini ne diamo ancora 4.

Paghiamo altri 4mln Kulusevski solo per dire d'averlo soffiato a Marotta.

Altri 4mln Bernardeschi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.