Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

La Stampa: "Metamorfosi Danilo, la Juventus di Pirlo non può farne a meno. Nell’estate 2019, dopo lo scambio con Cancelo, fu accolto tra i dubbi. Oggi è imprescindibile"

Recommended Posts

 

(...)  L’imprescindibile della Juventus è Danilo, 29 anni, il calciatore più impiegato da Pirlo con 39 presenze e 3282 minuti giocati, seguito nella prima classifica da Rabiot e Kulusevski (38) e nella seconda da CR7 (3141): una sorpresa, non un caso, perché il brasiliano intreccia continuità di rendimento e duttilità, copre entrambe le fasce da terzino - a volte nella stessa partita - e stupisce da centrocampista, play e non solo diga davanti alla difesa. La storia di Danilo, in realtà, escluderebbe ogni meraviglia: gli anni vissuti tra Real Madrid e Manchester City, le due Champions sollevate e le 29 partite con la Seleçao suppongono un ruolo chiave in campo e nello spogliatoio, invece la sua è stata una scalata non sempre semplice, una ribellione alle perplessità di critici e tifosi poco convinti dallo scambio con Joao Cancelo: il portoghese, più giovane, era giudicato un rampante, lui ai Citizens vivacchiava ormai all’ombra di Kyle Walker, così fu interpretato come una contropartita obbligata e poco convincente a margine di un sacrificio dettato da esigenze di bilancio. E nemmeno bastò, per zittire gli scettici, il gol record al debutto contro il Napoli, 18 secondi dopo essere stato mandato in campo al posto di De Sciglio. Pian piano, con Sarri, ha saputo farsi apprezzare, ma la svolta è arrivata con Pirlo: esterno basso destro o sinistro, mediano, terzo centrale, un tourbillon di ruoli svolti con efficienza, con un gol al Sassuolo e 4 assist, l’ultimo a McKennie domenica scorsa. Evidenti i miglioramenti nella fase difensiva, anche grazie a un lavoro specifico, determinanti le reminiscenze del Santos quand’era più marcatore che cursore. (...)

 

La Stampa

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, 19.7.9 ha scritto:

Penso che sia l unico giocatore che Pirlo sia riuscito a rivalutare a fronte di diversi bruciati

Chi ha bruciato? Gli altri, bene o male, son questi da un anno.

 

Gli unici che stanno avendo rendimenti peggiori sono Bentancur e Szczesny.

 

Rabiot e Ramsey erano questi pure l’anno scorso (anzi, il francese era peggio). Alex Sandro idem, Bonucci anche.

 

Più che altro, bisogna far valutazioni sul valore dei nostri giocatori.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cancelo è fortissimo.  Un regista prestato alla difesa.

 

Sarebbero stati da avere entrambi al massimo ma ovviamente siamo la plusvalentus

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, rox91 ha scritto:

Cancelo è fortissimo.  Un regista prestato alla difesa.

 

Sarebbero stati da avere entrambi al massimo ma ovviamente siamo la plusvalentus

Rox .piangi

 

Bravo Danilo 

Ma io sarò sempre una vedova di Cancelo -.-

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, NOMONEYNOPARTY ha scritto:

Danilo imprescindibile da l'esatta dimensione della mediocrità di questa squadra.E ancora qualcuno lo paragona a un fenomeno come Cancelo.

paragone ingeneroso, pure l'articolo dice che la maggior parte dei tifosi ha - giustamente - storto il naso..

col senno di poi però, s'è rivelata un'operazione tutto sommato positiva..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me ottimo giocatore ed è quello che servirebbe ad ogni reparto. 

Sempre concentrato,mai sopra le righe,fa tutto discretamente, infortuni sotto la media,sa difendere, sa fare assist...

Cosa dovrebbe fare di più?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggettivamente, una delle pochissime cose riuscite a Pirlo. E anche lui, dopo 5 anni di anonimato, ha deciso di tornare a essere un calciatore. Spero non si vada nella tentazione del rinnovo. Per l'età che ha e per il ruolo, prende già tanto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il paragone con Cancelo non ha senso di esistere.

Cancelo poteva essere il prossimo Cuadrado, sarebbe stato perfetto da alternare a Juan nel ruolo di terzino di spinta dove non abbiamo alcuna alternativa.

Danilo invece si sta dimostrando un gran jolly di difesa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, none ha scritto:

paragone ingeneroso, pure l'articolo dice che la maggior parte dei tifosi ha - giustamente - storto il naso..

col senno di poi però, s'è rivelata un'operazione tutto sommato positiva..

Operazione positiva scambiare un 30 enne che farebbe la differenza in serie A come Danilo ( differenza poi in cosa visto che dopo 9 annI siamo fuori da tutto  ) con un cancelo 2 enne miglior giocatore del city che si gioca la finale champions tra una settimana.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, difabio ha scritto:

Per me ottimo giocatore ed è quello che servirebbe ad ogni reparto. 

Sempre concentrato,mai sopra le righe,fa tutto discretamente, infortuni sotto la media,sa difendere, sa fare assist...

Cosa dovrebbe fare di più?

Esatto emblema della nostra mediocrita attuale , fa tutto discretamente ma non eccelle in nulla , finché i Danilo saranno i migliori in stagione la nostra dimensione sarà molto scarsa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avremmo dovuto avere cancelo da un lato e Spinazzola dall'altro ( giusto per fare due nomi) ed invece abbiamo Danilo, che nonostante sia duttile e sempre concentrato, rimane comunque un giocatore normale e che non eccelle in nulla...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, NOMONEYNOPARTY ha scritto:

Esatto emblema della nostra mediocrita attuale , fa tutto discretamente ma non eccelle in nulla , finché i Danilo saranno i migliori in stagione la nostra dimensione sarà molto scarsa.

A questo punto io non capisco una cosa: Danilo un pippone e gioca titolare nel Brasile. 

Presumo che di calcio non ne capiscano una emerita cippa anche in Brasile.

Sto giocatore deve avere i santi in paradiso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Danilo un buon giocatore, senza grosse sbavature e senza grandi picchi. Bravo in tutti i ruoli, ma eccezionale in nessuno. Il problema è che sei hai solo giocatori di rendimento, ma che non ti fanno la differenza, è complicato vincere trofei. Il problema non è Danilo, che può far parte di una rosa che vuole essere competitiva. Il problema è quando uno come Danilo è uno dei tuoi giocatori migliori.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, NOMONEYNOPARTY ha scritto:

Operazione positiva scambiare un 30 enne che farebbe la differenza in serie A come Danilo ( differenza poi in cosa visto che dopo 9 annI siamo fuori da tutto  ) con un cancelo 2 enne miglior giocatore del city che si gioca la finale champions tra una settimana.

cancelo sono due anni che lo allena guardiola in premier.. in mano a sarri e pirlo è capace che oggi valeva 10 milioni.

non dico sia meglio danilo, ma il brasiliano ha abbastanza esperienza da non risentire l'assenza di un allenatore, è un calciatore fatto e finito.

di certo non abbiamo fatto un upgrade, ma dovendo effettuare operazioni in uscita direi che è andata bene.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, NOMONEYNOPARTY ha scritto:

Danilo imprescindibile da l'esatta dimensione della mediocrità di questa squadra.E ancora qualcuno lo paragona a un fenomeno come Cancelo.

Concordo. Buona stagione, nulla più. Buona stagione in una squadra allo sbaraglio. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Danilo è un terzino e anche di ottimo livello...cancelo fa un altro ruolo e lo spacciano per terzino...infatti in fase difensiva fa venire i brividi.

Guardiola fa un certo tipo di calcio a cui si adatta meglio cancelo,per noi direi molto meglio Danilo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Gilmour88 ha scritto:

Danilo è un terzino e anche di ottimo livello...cancelo fa un altro ruolo e lo spacciano per terzino...infatti in fase difensiva fa venire i brividi.

Guardiola fa un certo tipo di calcio a cui si adatta meglio cancelo,per noi direi molto meglio Danilo.

Anche Danilo fa venire i brividi quando attacca..con un cross azzeccato su 25. Detto ciò, è un buon giocatore. Punto. Tuttavia il fatto che sia titolare in una squadra come la Juve che dovrebbe ambire a ben altre posizioni fa capire dove siamo e stiamo precipitando. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, amepunti ha scritto:

Anche Danilo fa venire i brividi quando attacca..con un cross azzeccato su 25. Detto ciò, è un buon giocatore. Punto. Tuttavia il fatto che sia titolare in una squadra come la Juve che dovrebbe ambire a ben altre posizioni fa capire dove siamo e stiamo precipitando. 

Ripeto dipende da cosa si cerca e come si gioca...Cancelo da noi faceva degli errori difensivi che neanche in terza categoria...con Guardiola fa di fatto l'ala aggiunta e quindi questo suo limite si vede meno.

Per il tipo di calcio che facciamo noi è sicuramente più idoneo Danilo, è un terzino vero e dev'essere affidabile in difesa...la fase offensiva può essere anche solo da 6.

Se ho bisogno di un ala forte che metta palloni buoni in mezzo e salti sempre l'uomo prendo un ala forte,con un terzino affidabile dietro non uno che non è né carne né pesce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran stagione nella peggiore stagione di squadra dell'ultimo decennio. 

Nell'anno concluso con Zac pure il giovane Candreva, in prestito dall'Udinese, pareva uno dei meno peggio in rosa e quasi insostituibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Gilmour88 ha scritto:

Ripeto dipende da cosa si cerca e come si gioca...Cancelo da noi faceva degli errori difensivi che neanche in terza categoria...con Guardiola fa di fatto l'ala aggiunta e quindi questo suo limite si vede meno.

Per il tipo di calcio che facciamo noi è sicuramente più idoneo Danilo, è un terzino vero e dev'essere affidabile in difesa...la fase offensiva può essere anche solo da 6.

Se ho bisogno di un ala forte che metta palloni buoni in mezzo e salti sempre l'uomo prendo un ala forte,con un terzino affidabile dietro non uno che non è né carne né pesce.

Non te la prendere: tipica mentalità calcistica italiana che non ti porta da nessuna parte. Lo diceva Allegri: tecnica, tecnica e tecnica. Non puoi dare via un giocatore in fase di crescita, essendo giovane, come Cancelo per prendere Danilo. Non puoi se ambisci all'Europa. Un giocatore coi piedi di Cancelo non si dà mai via. MAI. Lo educhi, è giovane. Lo educhi come ha fatto e sta facendo Guardiola. 

 

P. S: Danilo non è un terzino vero in quanto non sa attaccare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.