Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

CdS: "Juve, Donnarumma colpo del riscatto: cifre e dettagli dell'offerta. I bianconeri tentano l’affondo sul portiere in scadenza di contratto: Raiola gioca al rialzo"

Recommended Posts

 

È arrivato il momento che la Juve faccia una cosa da Juve. Riuscire a prendere il più grande talento italiano che ci sia in circolazione, strappandolo a una diretta concorrente, magari a parametro zero: ci sarebbe un atto di forza più da Juve di questo? Forse no. E allora alla Continassa hanno deciso: tentare il colpo gobbo Gigio Donnarumma è quasi un obbligo. Ovviamente con la sponda di Mino Raiola, che ha sì concluso il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic con il Milan, ma che per quello del portiere della Nazionale non arretra di un centimetro.

 

Donnarumma-Juve, i dettagli dell'offerta

I rossoneri, che già si stanno tutelando con il possibile erede, sono arrivati a 8 milioni netti bonus inclusi. Troppo poco. E Raiola a Torino ha trovato la porta aperta per tornare a Casa Milan con un’offerta in tasca più alta: la fase di studio è finita, la mossa di Andrea Agnelli e Fabio Paratici parla di una proposta superiore ai 10 milioni netti. Anni di affari in comune poi confermano come non sarà un problema trovare una quadra anche sugli (alti) oneri accessori da girare al super agente.

 

Corriere dello Sport

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire, io sarei ben felice di avere il miglior portiere italiano, anche se ne vedo ancora di errori da parte sua. Poi trasformare un antijuventino come lui in uno dei nostri sarebbe ancora più godereccio. Certo mi pare un po' caruccio come ingaggio. Se rifiuta 8 dalla sua squadra del cuore, quanto gli daremo? E poi c'è sempre Szczesny da piazzare.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

notizia priva di fondamento. se tanto di da tanto sarà un calciomercato ridotto ai minimi termini con pochissime operazioni. si continua a pensare in termini pre covid. si continua a suonare mentre il titanic affonda inesorabilmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mha!!! non mi svenerei proprio per Topo Gigio, abbiamo problemi di bilancio e li aumentiamo per un portiere che e' ottimo solo nella narrazione dei giornali.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raiola ci sta usando per alzare l’ingaggio a Donnarumma...speriamo in cambio ci porti qualche giocatore di valore, magari Pogba!

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte il fatto che non è parametro zero perchè cè la stecca per Raiola,ma poi 10 milioni di ingaggio per il portiere e magari anche l'anno prossimo giochiamo con solo 3 punte, 3 terzini in rosa e lo stesso centrocampo di melma bah

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma volevamo partecipare la Superlega per saldare i debiti che abbiamo e poi ci presenteremmo con Donnarumma a 10 netti? 
 

La nostra credibilità sarebbe pari a zero 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La sentenza Bosman, pronunciata sulla base di nobili principi “la libera circolazione dei lavoratori...” , è diventata un pericoloso boomerang, a mio avviso sarebbe opportuno introdurre delle regole volte a mitigarne gli effetti negativi, una soluzione potrebbe essere quella di introdurre un indennizzo a favore del club “cedente” pari al primo anno di ingaggio (bonus compresi) del calciatore nel nuovo club accompagnato da una quota massima pari ad una percentuale fissa a favore del procuratore.

Ad esempio Donnarumma si accorda con la Juve per 8 milioni + 2 di bonus, allora

1. il suo procuratore può ricevere un compenso massimo del 15%;

2. il Milan riceverebbe un indennizzo pari a 8+2 

In tal modo si limiterebbe fortemente il potere contrattuale del procuratore che ad oggi pare essere illimitato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Pavel magno 65 ha scritto:

Non è vero assolutamente. 10 milioni a uno che continua a fare papere.

Né diamo 7 a szczesny uno che non è titolare fisso manco nella Polonia dove si alterna con quel pippone di fabianski , 10 per Donnarumma sono pure pochi in rapporto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi pare evidente sia solo una cortesia a Raiola per fare pressioni sul Milan e chiudere la trattativa  alle cifre volute.

A noi il portiere non serve, l'ingaggio sarebbe troppo alto in una politica di generale spending review, Donnarumma è milanista e se non resta lì andrebbe solo all'estero. Insomma, stiamo parlando del niente.

Piuttosto, che Raiola ci aiuti nel chiudere qualche trattativa importante con qualche giocatore funzionale al nostro progetto e ripeto, non è certamente il caso di Donnarumma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, IOSTOCONANDREAAGNELLI ha scritto:

Né diamo 7 a szczesny uno che non è titolare fisso manco nella Polonia dove si alterna con quel pippone di fabianski , 10 per Donnarumma sono pure pochi in rapporto.

Szczesny è un ottimo portiere, tra i migliori, poi se i polacchi vogliono così facciano pure.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Darknoize ha scritto:

L’idea può aver senso dal punto di vista di bilancio, spero solo abbiano già il compratore del polacco

Ma chi vuoi che paghi un euro di càrtellino per  un portiere 31 enne che prende 7 netti ( secondo portiere più pagato al mondo ) e non è manco titolare fisso della Polonia , sarebbe un miracolo trovare uno che gli dia lo stesso stipendio dandogli il cartellino gratis , ma nemmeno così szczesny troverebbe un acquirente , ci resterà sul groppone per altr 3 anni con quell'ingaggio assurdo.

3 minuti fa, Notts County ha scritto:

mi pare evidente sia solo una cortesia a Raiola per fare pressioni sul Milan e chiudere la trattativa  alle cifre volute.

A noi il portiere non serve, l'ingaggio sarebbe troppo alto in una politica di generale spending review, Donnarumma è milanista e se non resta lì andrebbe solo all'estero. Insomma, stiamo parlando del niente.

Piuttosto, che Raiola ci aiuti nel chiudere qualche trattativa importante con qualche giocatore funzionale al nostro progetto e ripeto, non è certamente il caso di Donnarumma.

Non serve il portiere ? Ma siete seri ? Prima dei centrocampisti a noi servono un portiere e un centravanti degni di stare alla Juve , non cert szczesny e morata.Poi s pensa al resto , portiere e centravanti sono la priorità assoluta del prossimo mercato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se vogliono veramente provare l' affondò su donnarumma vuol dire che szscesny ha già trovato un altra squadra,ma sopratutto....se davvero arriva... buffon non può rimanere come secondo...davvero sarebbe un secondo troppo ingombrante secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Zebra69 ha scritto:

Il portiere è l'ultimo dei nostri problemi......

Si come no , per me è il primo problema insieme al centravnsti , con un portiere di alto livello saremmo ancora in champions e poco  dietro l'inda , questo sempre avendo il centrocampo ridicolo che abbiamo.

10 minuti fa, Pavel magno 65 ha scritto:

Szczesny è un ottimo portiere, tra i migliori, poi se i polacchi vogliono così facciano pure.

Szczesny non è tra i miglior manco in serie A , dove Donnarumma handanovic Musso stanno 2 categorie sopra e molt altri sono al suo livello , da steakosha a cragno , se parliamo a livello mondiale non è manco tra i primi 10 al mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.