Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

La Coppa Italia cambia format: in campo solo le squadre di Serie A e B. Si parte il 15 Agosto

Recommended Posts

13 ore fa, Malakay ha scritto:

strano che tutto il mondo e' contro la superlega mentre qui siete quasi tutti favorevoli, siamo fortunati, tutti i geni si sono riuniti qui, beh ma si vede dal livello dei discorsi che si leggono...

Perchè tanta gente non si informa e non ragiona con la propria testa. La campagna montata dai media ha contribuito a traviare la gente.

13 ore fa, Malakay ha scritto:

il resto del mondo sa cos'e' lo sport

Non credo, visto che è pieno di sport con competizioni chiuse, calcio compreso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Sawyer_ ha scritto:

In Italia è improponibile..

Basta guardare in che condizioni sono certe strutture in Eccellenza.

Campi in terra battuta o sintetici vecchi che neanche il cemento.. 

Tribune minuscole o assenti..

 

In Inghilterra una struttura sportiva della quinta/sesta categoria calcistica, equivale ad una serie B italiana.

 

 

Perchè la ricchezza della Premier, il vertice del calcio inglese, ha portato ricchezza a tutta la piramide. è lo stesso concetto richiamato da Agnelli e Perez con la Superlega.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Eugenio Canfari ha scritto:

"L'obiettivo è quello di valorizzare il torneo e creare da subito sfide che siano appetibili per tifosi e televisioni".

 

Ma ma ma ma ma ma.....

:o

È come nei cartoni animati, o nei film comici, quando l'assistente del capo propone una soluzione, il capo lo cazzia di brutto e subito dopo propone la stessa soluzione e tutti applaudono .muttley

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma come...

E il calcio del popolo?

E le piccole realtà come L'Alessandria e il RoccaCannuccia che meritano di sognare di giocare a San Siro? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Bertok ha scritto:

Perchè tanta gente non si informa e non ragiona con la propria testa. La campagna montata dai media ha contribuito a traviare la gente.

Non credo, visto che è pieno di sport con competizioni chiuse, calcio compreso.

ma se gli stessi protagonisti del golpe hanno dichiarato di aver sbagliato

 

In usa si, ci sono competizioni chiuse, ma qui siamo in europa, e sono loro che dovrebbero copiare noi, non noi loro, anche perche' sono solo loro che vedono lo sport in quella maniera.

Ora tu mi citerai la superlega del basket che non conosco, ma il basket in europa non ha una dimensione popolare e culturale come il calcio e non e' cosa da poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Malakay ha scritto:

ma se gli stessi protagonisti del golpe hanno dichiarato di aver sbagliato

 

In usa si, ci sono competizioni chiuse, ma qui siamo in europa, e sono loro che dovrebbero copiare noi, non noi loro, anche perche' sono solo loro che vedono lo sport in quella maniera.

Ora tu mi citerai la superlega del basket che non conosco, ma il basket in europa non ha una dimensione popolare e culturale come il calcio e non e' cosa da poco.

è pieno di esempi, sia in Europa che in altri continenti, sia nel calcio che in altri sport, ma non si sa perchè solo il calcio in Europa è diverso da tutto il resto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Bertok ha scritto:

è pieno di esempi, sia in Europa che in altri continenti, sia nel calcio che in altri sport, ma non si sa perchè solo il calcio in Europa è diverso da tutto il resto.

mi sembra che esista la libertadores, la champions asiatica ecc e non mi sembrano circoli privati, non so dove vedi tutti questi esempi nel calcio se lasci fuori gli stati uniti

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Malakay ha scritto:

mi sembra che esista la libertadores, la champions asiatica ecc e non mi sembrano circoli privati, non so dove vedi tutti questi esempi nel calcio se lasci fuori gli stati uniti

Dimmi perchè il calcio in Usa ok, il basket in Europa ok, il Basket in Usa ok, ma il calcio in Europa no, questo no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gianco ha scritto:

Domanda..

Ma qualcuno della C si è fatto sentire?

Ghirelli presidente della serie C ha detto che è solo calcio d'elitè

Share this post


Link to post
Share on other sites
mi sembra che esista la libertadores, la champions asiatica ecc e non mi sembrano circoli privati, non so dove vedi tutti questi esempi nel calcio se lasci fuori gli stati uniti
Perché muovono briciole a livello economico rispetto al calcio europeo. Sono esempi imparagonabili secondo me.

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Bertok ha scritto:

Dimmi perchè il calcio in Usa ok, il basket in Europa ok, il Basket in Usa ok, ma il calcio in Europa no, questo no.

Ma dai, basta con gli Stati Uniti….li il modello dello sport professionistico è TOTALMENTE diverso (franchigie, salary cup, canale di collegamento con lo sport universitario), e soprattutto lo è da sempre, non è che prima della NBA ci fossero realtà radicate territorialmente che competevano in sistemi aperti con promozioni e retrocessioni.

 

Per quanto riguarda l’unico e solo esempio lontanamente paragonabile (perché il basket non è il calcio, in Europa), mi limito a dire che il campionato italiano è alla canna del gas da anni: squadre che falliscono, altre che non concludono i campionati, piazze storiche depresse o cancellate, appeal nelle grandi città (Torino, Napoli, Roma) disintegrato rispetto agli anni ‘90 e ‘00, interesse delle Tv sotto i livelli di guardia, di nuove strutture e di crescita neppure l’ombra….ci gode solo l’Olimpia Milano, quest’anno finalmente approdata alle Final 4 (N.B. sono quasi 30 anni che Milano, pluriscudettata in Italia, non vince niente in Europa….e solo quest’anno è seriamente tornata competitiva).

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, odiotoro ha scritto:

Ghirelli presidente della serie C ha detto che è solo calcio d'elitè

Nessun disgusto, nessuna barricata, nessuna richiesta di sanzioni, quindi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, SuperEagle ha scritto:

Ma dai, basta con gli Stati Uniti….li il modello dello sport professionistico è TOTALMENTE diverso (franchigie, salary cup, canale di collegamento con lo sport universitario), e soprattutto lo è da sempre, non è che prima della NBA ci fossero realtà radicate territorialmente che competevano in sistemi aperti con promozioni e retrocessioni.

 

Per quanto riguarda l’unico e solo esempio lontanamente paragonabile (perché il basket non è il calcio, in Europa), mi limito a dire che il campionato italiano è alla canna del gas da anni: squadre che falliscono, altre che non concludono i campionati, piazze storiche depresse o cancellate, appeal nelle grandi città (Torino, Napoli, Roma) disintegrato rispetto agli anni ‘90 e ‘00, interesse delle Tv sotto i livelli di guardia, di nuove strutture e di crescita neppure l’ombra….ci gode solo l’Olimpia Milano, quest’anno finalmente approdata alle Final 4 (N.B. sono quasi 30 anni che Milano, pluriscudettata in Italia, non vince niente in Europa….e solo quest’anno è seriamente tornata competitiva).

Colpa dell'Eurolega o della Fip? Forse la situazione sarebbe migliore se la Fip non avesse fatto una guerra inutile all'Eurolega? Boh

 

Il Rugby ha il sei nazioni, le altre nazionali giocano un europeo a parte. La Champions del rugby ha solo squadre di quelle 6 nazioni, le altre giocano in un'altra coppa. 

 

La Champions League attuale è un'ammucchiata senza senso che non valorizza il calcio europeo. Il progetto Superlega può essere un inizio, grezzo, migliorabile, per cambiare il calcio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In India nonostante la pandemia questo nuovo formato sta piacendo tantissimo, il prossimo anno sarà boom di abbonamenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SuperEagle ha scritto:

 

Mi chiedo - sinceramente, non con lo scopo di fare polemica - cosa avresti detto quando il campionato di Serie A é passato dall'essere un campionato in cui soltanto le migliori di ogni regione si qualificavano alla fase finale alla formula del gruppo unico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Malakay ha scritto:

ma se gli stessi protagonisti del golpe hanno dichiarato di aver sbagliato

Mah...i motivi per cui, ad ora, il progetto SL è naufragato hanno ben poco a che vedere con i valori dietro cui si sono trincerati UEFA e governo UK...

Share this post


Link to post
Share on other sites

scherzi a parte io farei una coppa Italia per ogni serie

 

di conseguenza sostituirei l'attuale coppa italia con la una coppa di Lega Serie A

 

gare secche e via con finale itinerante ogni anno

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Bertok ha scritto:

Colpa dell'Eurolega o della Fip? Forse la situazione sarebbe migliore se la Fip non avesse fatto una guerra inutile all'Eurolega? Boh

 

Il Rugby ha il sei nazioni, le altre nazionali giocano un europeo a parte. La Champions del rugby ha solo squadre di quelle 6 nazioni, le altre giocano in un'altra coppa. 

 

La Champions League attuale è un'ammucchiata senza senso che non valorizza il calcio europeo. Il progetto Superlega può essere un inizio, grezzo, migliorabile, per cambiare il calcio.

Il 6 Nazioni è l’implementazione di un torneo nato alla fine dell’800, certamente non per massimizzare i profitti…..paragone che ha poco senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Aut Aut ha scritto:

Mi chiedo - sinceramente, non con lo scopo di fare polemica - cosa avresti detto quando il campionato di Serie A é passato dall'essere un campionato in cui soltanto le migliori di ogni regione si qualificavano alla fase finale alla formula del gruppo unico.

Le stesse cose; però attenzione a non confondere i meccanismi protezionistici verso i big (avanzamenti nei tabelloni, teste di serie, maggioranza di posti riservati in una competizione), che c’è sempre stata (altrimenti ai Mondiali non andrebbero 5 africane ed una quindicina di europee) e che ha anche un senso, con i circuiti chiusi in cui la partecipazione è legata a licenze pluriennali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, SuperEagle ha scritto:

Il 6 Nazioni è l’implementazione di un torneo nato alla fine dell’800, certamente non per massimizzare i profitti…..paragone che ha poco senso.

Quindi va bene perchè è sempre stato così? è un diritto divino immutato? Anche se è una competizione chiusa a invito? Che criterio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, SuperEagle ha scritto:

Le stesse cose; però attenzione a non confondere i meccanismi protezionistici verso i big (avanzamenti nei tabelloni, teste di serie, maggioranza di posti riservati in una competizione), che c’è sempre stata (altrimenti ai Mondiali non andrebbero 5 africane ed una quindicina di europee) e che ha anche un senso, con i circuiti chiusi in cui la partecipazione è legata a licenze pluriennali.

Però proprio perchè non vogliamo confondere nulla, secondo me è opportuno sottolineare un fatto: in questo caso, i club fondatori si assumono un rischio d'impresa che diventa accettabile solo garantendo la presenza di queste licenze.

Le quali, comunque, non sono eterne.

 

Perchè è nata, in Italia, l'esigenza di un campionato a girone unico? Perchè certe squadre tendevano naturalmente a livellarsi verso l'alto, e costringere la Juve, l'Inter o il Napoli a giocarsela ogni anno con Cavese e Juve Stabia per il passaggio del turno era inevitabilmente un freno alla crescita e allo sviluppo delle stesse.

 

L'unica differenza che vedo col caso SuperLega è, come scritto sopra, l'assunzione di un certo rischio d'impresa per le squadre fondatrici, le quali dunque si sono arrogate qualche concessione in più per essere almeno certe di raggiungere il break even point.

Lamentarsi di questo, onestamente, in soldoni mi pare equivalente al lamentarsi del fatto che le aziende operino preferendo investimenti positivi a investimenti negativi.

Tutto qua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.