Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Juve★★★

Che apprezziate o meno Allegri, cerchiamo di non dar più credito all'incoerenza del suo "rivale" Adani

Recommended Posts

25 minuti fa, ico83 ha scritto:

Quindi la mentalità e il “certo tipo di calcio” sarebbe quella dell’ “investimento iniziale salatissimo”. Beh, così son bravi tutti.

Anzi no, alcuni son capaci di perdere anche dopo centinaia di milioni investiti. 

No.

Intendevo dire che se investi su Guardiola al quale dai fior di milioni, diventa più difficile mandare all’aria tutto e tornare sui propri passi  dopo un solo anno.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, chigen ha scritto:

Ma tra Allegri e Adani c'è qualcuno che sceglie Adani? 

Sono gli Allegri boys ad averlo trasformato in "barabba o Gesù?"

Personalmente mai sopportato lui,il tono di voce, la faccia e soprattutto le stroxate che dice.

Contemporaneamente non mi piace il catenaccio di Allegri, di Conte e di Inzaghino. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adani non è il “rivale” di Allegri. Quest’ultimo è un allenatore di successo, il primo invece è uno che parla dietro un tavolo credendo che nel calcio esiste un solo modo per vincere e ha la presunzione di insegnare il calcio ad allenatori come Allegri.

La partita di ieri è stata l’ennesima dimostrazione di quanto sia sbagliato, stupido e assurdo credere che si vince solo in un modo, ovvero avendo il dominio.

Le partite si possono dominare o controllare in tanti modi, ieri il Chelsea ha dominato anche stando 45 minuti in difesa, aveva la partita in controllo anche senza avere la palla, il Manchester City dell’osannato e rivoluzionario Guardiola(che per dovere di cronaca non vince niente da 10 anni in Europa) non aveva idea di come arrivare al tiro(un tiro in porta in quasi 100 minuti).

Bisogna mettersi in testa che non esiste una ricetta per il successo, non esiste un modo unico di giocare in grado di garantirti la vittoria della Champions.

Lasciate perdere gli esaltati, lasciate perdere i venditori di fumo, è gente che ragiona in maniera superficiale e che non è in grado di capire che il “gioco” lo fanno i calciatori con le loro caratteristiche.

Ogni squadra può creare la sua identità, e non importa se questa identità tende di più verso l’offensività o il difensivismo, l’importante è creare una squadra sensata, comprare i giocatori giusti e assemblarli nella giusta maniera sia attraverso il lavoro individuale sul singolo giocatore sia tramite l’organizzazione tattica, che non è da confondere con gli schemi.

È tutto molto semplice da capire, non esiste una ricetta.

E aggiungo che le squadre che praticano il cosiddetto Tiki-Taka non vincono più in Europa da anni, l’unica eccezione è stata il Barcellona dei fenomeni.

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, actarus7 ha scritto:

In parte è vero, ma che sia un tecnico tendenzialmente prudente e passivo mi sembra oggettivo.

Vedremo cosa propone la prossima stagione e giudicheremo, ma non sono affatto ottimista.

Cosa intendi per prudente e passivo?

Che non schiera la difesa a centrocampo e non permette agli Havertz di tagliarla come il burro?

Posto che a calcio si può giocare in tanti modi, secondo me è molto più importante il dato dei tiri in porta. Prendo ancora ad esempio la partita di ieri, 1 solo tiro in porta da parte dei Citizens. Il Chelsea 2.

Possiamo quindi concludere che Guardiola è stato meno propositivo di Tuchel.

Gli errori commessi da Allegri non sono di certo riferibili alla cura della fase difensiva, semmai ha sbagliato i cambi (un suo punto di forza) proprio in partite dove le stava suonando al Guardiola di turno.

Ha preferito il giocatore che “fa salire la squadra” al giocatore “veloce in ripartenza palla al piede”. Non c’entra la prudenza, c’entra aver cannato singole decisioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, IoBiancoNero ha scritto:

Il mio personale parere è che il nostro campionato ci danneggia tanto in termini di brillantezza atletica e concentrazione. 

Arriviamo stanchi o scarichi. Non siamo mai davvero al massimo. O abbiamo infortuni sul groppone, recuperi incompleti, gente non al meglio.. 

Certo pure gli avversari.. ma noi davvero siamo molto penalizzati. È solo una percezione, dovrei andare a controllare i precedenti.

Ovviamente se tieni vive tutte le partite fino al 95imo. Se giochi sempre con gli stessi 11 senza poter alternare le risorse fisiche e mentali si esauriscono.

Cmq non mi preoccupo perché, al solito,  a marzo voleremo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come tifosi dovremmo, semplicemente , fare quadrato e difendere il nostro allenatore da attacchi vili e strumentali di una persona faziosa e interista, che si permette di lanciare frecciatine personali anche quando sta facendo la telecronaca di una semifinale di Champions. 

In questi 2 anni ha sbrodolato di continuo al calcio "tutti dietro, palla lunga e pedalare " di Conte, senza porgli mai mezza critica, senza innescare alcun tipo di polemica e senza chiedergli mai se si potesse giocare meglio o se in Europa sarebbe legittimo fare di più. 

Ora arriva Allegri e già gli affibbia l'obbligo di vincere la Champions, nonostante la rosa non sia adatta ( attualmente eh, poi magari tra un mese fanno uno squadrone) e le difficoltà degli ultimi 3 percorsi europei, perché tanto valeva restare con Pirlo ( cioè quello che arriva quarto col rotto della cuffia e sta fuori dalla lotta scudetto già a Dicembre).

Dall'altro lato, il suo mito Guardiola , da lui definito, durante la telecronaca di PSG-City,  il " miglior allenatore della storia del calcio" ( @Masula rassegnati alle verità del sommo ) può benissimo uscire contro cani e porci dalla Champions League, nonostante i milioni fatti spendere , le stagioni concesse e senza la cessione di uomini chiave. In tal caso chissene, grande Pep!  

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, ico83 said:

Cosa intendi per prudente e passivo?

Che non schiera la difesa a centrocampo e non permette agli Havertz di tagliarla come il burro?

Posto che a calcio si può giocare in tanti modi, secondo me è molto più importante il dato dei tiri in porta. Prendo ancora ad esempio la partita di ieri, 1 solo tiro in porta da parte dei Citizens. Il Chelsea 2.

Possiamo quindi concludere che Guardiola è stato meno propositivo di Tuchel.

Gli errori commessi da Allegri non sono di certo riferibili alla cura della fase difensiva, semmai ha sbagliato i cambi (un suo punto di forza) proprio in partite dove le stava suonando al Guardiola di turno.

Ha preferito il giocatore che “fa salire la squadra” al giocatore “veloce in ripartenza palla al piede”. Non c’entra la prudenza, c’entra aver cannato singole decisioni.

hai ragione su tutta la linea.

ma lascia perdere

l'odio per allegri é ben più profondo dell'atteggiamento in campo.

é oserei dire un odio politico. viene detestato il suo modo di essere, di fare e di pensare.

fin dal Milan.

quelli che lo odiano sono gli stessi soggetti che parlano della mediocrità dell'italiano medio (magari il papà, italiano medio, gli paga la connessione).

sono quelli che farebbero soendere 1 mln di euro l'anno, come 'investimento' iniziale, per accontentare i cialtroni tipo guardiola. per sventolare i mld sui social.

del campo non gli interessa nulla. se si gioca da schifo, ma attaccando smiliardando e schierando gente a caso, sono contenti.

si diverto lo stesso. ci intavolano simposi.

stamattina in radio sentivo gente di 30 anni aizzare le statistiche per capire 'chi ha tradito guardiola'.

e via mezz'ora di chiacchiere assurde su scemenze galattiche.

ora si dovranno sorbire allegri per 4 anni.

questa realtà é indigesta, troppo. mettono le mani avanti per augurarsi sconfitte.

noi godiamoci un po' di  calcio, finalmente, che é quello d'italiano normale, medio, che capisce dove sono i meriti e dove sta la fuffa.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma basta con questo Adani.

Ancora c'è gente convinta che Allegri sia stato esonerato per far felice lui?

 

È un commentatore come tanti altri, che partorisce un mare di *...e ogni tanto dice qualcosa di giusto.

Come tutti gli altri commentatori.

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, AlvaritoCR93(Arturo) said:

Comunque vorrei dirvi che non l'hanno esonerato a causa di Adani e di una minoranza di tifosi sui social 

 

però se volete far passare sta narrazione, contenti voi

 

io mi auguro solo che Allegri ci dia un'organizzazione di gioco precisa, poi gli acquisti funzionali faranno il resto 

Non l'hanno esonerato nemmeno per il gioco, quella e' ancora piu una favoletta da bambini.


L'hanno esonerato perche' speravano che con un cambio di allenatore di poter revitalizzare i vari Pjanic, A.Sandro, Dybala ecc e soprattutto Higuain che stava per tornare dal Chelsea ed era invendibile. E' stato preso Sarri infatti sperando che con lui Higuain potesse riprendersi.
Tentativo che e' anche comprensibile perche' sostituirne almeno 3-4 e rimpiazzarli adeguatamente col budget che avevamo in una sola sessione di mercato era praticamente impossibile. 

 

Purtroppo pero' si e' visto cme e' andata, nessuno di questi si e' ripreso e senza Allegri che sapeva comunque gestirli e fare un gioco che minimizzasse le nostre debolezze e sfruttasse i nostri punti di forza, e' rimasto il brutto gioco e abbiamo perso anche i risultati.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ico83 ha scritto:

Cosa intendi per prudente e passivo?

Che non schiera la difesa a centrocampo e non permette agli Havertz di tagliarla come il burro?

Posto che a calcio si può giocare in tanti modi, secondo me è molto più importante il dato dei tiri in porta. Prendo ancora ad esempio la partita di ieri, 1 solo tiro in porta da parte dei Citizens. Il Chelsea 2.

Possiamo quindi concludere che Guardiola è stato meno propositivo di Tuchel.

Gli errori commessi da Allegri non sono di certo riferibili alla cura della fase difensiva, semmai ha sbagliato i cambi (un suo punto di forza) proprio in partite dove le stava suonando al Guardiola di turno.

Ha preferito il giocatore che “fa salire la squadra” al giocatore “veloce in ripartenza palla al piede”. Non c’entra la prudenza, c’entra aver cannato singole decisioni.

Ho visto tutte le partite di Allegri nei 5 anni alla Juve, e troppe volte, anche contro squadre ridicole, ho visto difese a 5, Barzagli piantato terzino, soprattutto la squadra bassa e rinunciataria gestire per 80 minuti gli 1-0.

Ho visto la squadra avere una reazione per disperazione al ritorno solo dopo umilianti batoste all andata. Troppo tardi.

Per me rimane un buon tecnico, ma dalla mentalita provinciale e poco europea, mi sembra oggettivo, se non condividi pazienza.

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fratello ti stimo per la disamina, ma il fatto che Adani sia un collione è palese ed evidente a prescindere da Allegri.

 

Da Wikipedia:

Il 13 giugno 2011 Adani viene chiamato da Silvio Baldini come suo allenatore in seconda alla guida del Vicenza, carica che manterrà fino all'esonero di Baldini avvenuto il 4 ottobre dello stesso anno.

Il 16 novembre 2014 rifiuta la proposta di Roberto Mancini di diventare suo vice sulla panchina dell'Inter, preferendo rimanere a Sky come opinionista.

 

Come fa uno che ha questa non-carriera da allenatore a parlare di calcio, manco Fatima me lo può spiegare.

 

Mai dato credito, mai considerato, mai sfiorato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma veramente quello incoerente è l'acciuga .sisi 

 

che fa tanto lo splendido in conferenza stampa fino a quando gli fanno notare la melma di lavoro che ha fatto e a quel punto si mette a frignare come un poppante .sisi 

 

vaneggiando di corto muso e ca22ate varie 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, actarus7 ha scritto:

Ho visto tutte le partite di Allegri nei 5 anni alla Juve, e troppe volte, anche contro squadre ridicole, ho visto difese a 5, Barzagli piantato terzino, soprattutto la squadra bassa e rinunciataria gestire per 80 minuti gli 1-0.

Ho visto la squadra avere una reazione per disperazione al ritorno solo dopo umilianti batoste all andata. Troppo tardi.

Per me rimane un buon tecnico, ma dalla mentalita provinciale e poco europea, mi sembra oggettivo, se non condividi pazienza.

che ci vuoi fare fratello, gli adepti della setta delle acciughe hanno gli occhi cavati.. vedono solo il loro vate, il gran visir di tutte le acciughe Massimiliano Acciughina Allegri .allah 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, aotearoa ha scritto:

che ci vuoi fare fratello, gli adepti della setta delle acciughe hanno gli occhi cavati.. vedono solo il loro vate, il gran visir di tutte le acciughe Massimiliano Acciughina Allegri .allah 

Ti aspettano 4 anni molto duri mi sa ..

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, garrison ha scritto:

Ti aspettano 4 anni molto duri mi sa ..

infatti ho già il fegato a pezzi.

 

ma mai quanto il vostro quando l'acciuga sarà esonerata DI NUOVO per il pessimo lavoro svolto DI NUOVO sefz 

 

è solo questione di tempo .the 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, aotearoa ha scritto:

infatti ho già il fegato a pezzi.

 

ma mai quanto il vostro quando l'acciuga sarà esonerata DI NUOVO per il pessimo lavoro svolto DI NUOVO sefz 

 

è solo questione di tempo .the 

Quindi speri che la Juve vada male per poter avere ragione?

Ma se invece andasse bene ti dispiacerebbe comunque perché sarebbe andato bene il tuo odiato Allegri?

Comunque sia ti aspetta una vita sportiva di 💩 quindi mi spiace per te.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, garrison ha scritto:

Quindi speri che la Juve vada male per poter avere ragione?

Ma se invece andasse bene ti dispiacerebbe comunque perché sarebbe andato bene il tuo odiato Allegri?

Comunque sia ti aspetta una vita sportiva di 💩 quindi mi spiace per te.

ovviamente non spero che la juve vada male

 

visti i trascorsi con "quello là", purtroppo ne ho la quasi certezza

 

dato che non ha mai saputo costruire una squadra in tutta la sua carriera. 

 

e figurarsi adesso, che a quanto pare ci resteranno sul groppone ancora una volta i vari chiellini bonucci alex sandro bernardeschi e penso si aggiungeranno di nuovo anche rugani e de sciglio... 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Gnn ha scritto:

Penso che la disputa sia legata nell'avere o meno un'identità di squadra, poi si può giocare in vari modi che possono piacere o meno, ma bisogna sapere cosa fare in campo e non solo improvvisare.

Secondo voi le ultime due Juve di Allegri avevano un'identità ? I suoi primi 3 anni li ho apprezzati ma se ricomincia a giocare allo stesso modo di come ha lasciato con me riparte male

Secondo te le ultime 2 juve di Allegri avevano l'omogeneità delle prime 3 come rosa,struttura e dinamismo? 

Se ti rispondi a questa domanda,ti svelerai da solo l'arcano.

Nel frattempo,continua a pensare che le ultime 2 juve di Allegri,come scientemente inculcato dai media e stampa coadiuvati dagli Adani di turno,fossero allenate da un incapace che nonostante tutto continuava a riempire la bacheca-

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, ilcalciononeplaystation ha scritto:

Secondo te le ultime 2 juve di Allegri avevano l'omogeneità delle prime 3 come rosa,struttura e dinamismo? 

Se ti rispondi a questa domanda,ti svelerai da solo l'arcano.

Nel frattempo,continua a pensare che le ultime 2 juve di Allegri,come scientemente inculcato dai media e stampa coadiuvati dagli Adani di turno,fossero allenate da un incapace che nonostante tutto continuava a riempire la bacheca-

Il discorso sulla rosa non sembra però essere valso per Sarri, cacciato via a pedate nonostante lo scudetto lo aveva portato a casa pure lui nelle stesse difficoltà, anzi peggio con la pandemia di mezzo, ma lui era comunque l'incapace a prescindere.

Comunque voglio vedere ora che squadra faranno, anzi che squadra farà lo stesso Allegri visto che ora avrà più voce in capitolo, fare meglio di quanto abbia già fatto è molto difficile secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Gnn ha scritto:

Il discorso sulla rosa non sembra però essere valso per Sarri, cacciato via a pedate nonostante lo scudetto lo aveva portato a casa pure lui nelle stesse difficoltà, anzi peggio con la pandemia di mezzo, ma lui era comunque l'incapace a prescondere.

Comunque voglio vedere ora che squadra faranno, anzi che squadra farà lo stesso Allegri visto che ora avrà più voce in capitolo, fare meglio di quanto abbia già fatto è molto difficile secondo me

Carissimo,semmai qui dentro si sentivano frasi tipo "una ferrari in mano a chi la guida come un pandino".

Ebbene,a questa Ferrari fu aggiunto De Ligt,ecc con il risultato di aver peggiorato in tutte le fasi (50 goal al passivo,con Allegri le pigliavi in 2 campionati),ed essere estromesso miseramente contro una 7 francese (mai successo nella storia juve).

Riguardo al Covid,penso sia stato il motivo della vincita dello scudetto,dove la profondità della rosa e i 5 cambi fecero la differenza giocando ogni 3 giorni contro una lazio che scoppio letteralmente,in condizioni normali penso che non l'avresti vinto imho.

Ma è proprio vedendo quest'ultimi 2 anni, i mercati, il campo, che dovrebbe farvi capire la bontà del lavoro svolto precedentemente,invece è bastato un Adani qualunque per scatenare un orda barbara nei confronti di chi ti ha riportato nel posto che ti compete.

Questo per me è la cosa più preoccupante che si sia insinuata nella tifoseria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, ilcalciononeplaystation ha scritto:

Carissimo,semmai qui dentro si sentivano frasi tipo "una ferrari in mano a chi la guida come un pandino".

Ebbene,a questa Ferrari fu aggiunto De Ligt,ecc con il risultato di aver peggiorato in tutte le fasi (50 goal al passivo,con Allegri le pigliavi in 2 campionati),ed essere estromesso miseramente contro una 7 francese (mai successo nella storia juve).

Riguardo al Covid,penso sia stato il motivo della vincita dello scudetto,dove la profondità della rosa e i 5 cambi fecero la differenza giocando ogni 3 giorni contro una lazio che scoppio letteralmente,in condizioni normali penso che non l'avresti vinto imho.

Ma è proprio vedendo quest'ultimi 2 anni, i mercati, il campo, che dovrebbe farvi capire la bontà del lavoro svolto precedentemente,invece è bastato un Adani qualunque per scatenare un orda barbara nei confronti di chi ti ha riportato nel posto che ti compete.

Questo per me è la cosa più preoccupante che si sia insinuata nella tifoseria.

Adani non ha scatenato nulla, chi vede il calcio in modo diverso (per fortuna) non è stato condizionato da lui, a meno che non abbia 12 anni, e non è neanche detto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Gnn ha scritto:

Adani non ha scatenato nulla, chi vede il calcio in modo diverso (per fortuna) non è stato condizionato da lui, a meno che non abbia 12 anni, e non è neanche detto

 

Non ha scatenato nulla? Ma se dopo la famosa lite in tv dove quest'ultimo si permise di affermare che l'allenatore titolare di 6 scudi ,varie coppe,e ottimi percorsi europei non diceva cose sensate,con  qui dentro per rimanere a noi c'era chi lo lodava incondizionatamente e continua tutt'ora.

Davvero ti sei perso qualcosa,riguardo a chi vede il calcio in modo diverso niente da ridire,senno sul fatto che chi lo vede rimane molto vago estrapolando solo ed esclusivamente ciò che fa comodo per portare avanti tesi molto discutibili.

Far meglio si può? Certamente,ma allo stesso tempo,razionalmente parlando è più facile fare peggio e l'ultimi 2 anni dovrebbero bastare a constatarlo.

Il punto è che probabilmente tanti non hanno percezione di ciò che è stato fatto in questi anni,minimizzando il tutto in nome della champions mancata,ma poi vedi la partita di ieri e Guardiola al quale tanti sbavano dietro,e ti accorgi che la coerenza non fa parte di parte della nostra tifoseria.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minutes ago, lou 65 said:

scusate, ma chi è adani?

Uno che fa l'opinionista a Sky sefz

 

Anzi faceva, visto che l'hanno declassato a telecronista. Ora è diventato quello delle "garre charrua" e dei "cuori diversi" dei giocatori uruguagi.

 

Ma *, se è finito a fare l'opinionista su Twitch, ci sarà un * di motivo o no? 

 

No, c'è ancora chi gli va appresso, a lui e alla sua Garra charrua

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, aotearoa said:

ovviamente non spero che la juve vada male

 

visti i trascorsi con "quello là", purtroppo ne ho la quasi certezza

 

dato che non ha mai saputo costruire una squadra in tutta la sua carriera. 

 

e figurarsi adesso, che a quanto pare ci resteranno sul groppone ancora una volta i vari chiellini bonucci alex sandro bernardeschi e penso si aggiungeranno di nuovo anche rugani e de sciglio... 

 

 

allora non riesci proprio a decifrare quello che vedi. parlano i fatti. i risultati.

continui a vomitare insulti scrivendo il falso ogni due su tre.

ti scoppierà il fegato e a noi le palle a legger le tue palle.

vai a tifare conte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.