Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Shiver

Qual è il modulo ideale per la Juve di Allegri?

Recommended Posts

Mi piacerebbe la difesa a TRE

Due ali pronte ANCHE al sacrificio(Chiesa-Cuadrado-Kulu-GOSENS)

In mediana TRE centrocampisti coi coglions esagonali

Attacco a DUE

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Shiver ha scritto:

 

A volte ho la sensazione che molti leggano solo il titolo del post senza poi leggerne il contenuto.

Il mio non era un post sui moduli in generale e quali sia il più efficace, perchè come la storia ci insegna si può vincere in tantissime maniere.

 

 

Visto che mi hai citato tra gli esempi di coloro che leggono solo i titoli senza leggere il contenuto, devo dire che tu hai fatto poco meglio di me, visto che hai letto (e riportato) solo la prima riga della mia risposta che era di una decina di righe e che, proseguendo, parlava proprio di quello che avevi chiesto.

Ti faccio un veloce riassunto, così ho maggiori chances che tu lo legga.

Sarebbe bello vedere la Juve con un 4-2-3-1, con un tridente Chiesa-Kulu-Dybala dietro un finalizzatore fortissimo.

 

Quindi il mio modulo preferito sarebbe quello,  con un Kantè tra i due di centrocampo per corsa e recupero palloni, con un trio imprevedibile come Chiesa-Kulu-Dybala e con un finalizzatore fortissimo.

Tre giocatori già li abbiamo ( i tre da mettere dietro il finalizzatore), resterebbero da trovare un mediano importante e un finalizzatore micidiale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io onestamente quando hanno detto Allegri ho pensato subito che cedessero Dybala. Poi dicono il contrario….

a mio avviso Allegri non rinuncia al centrocampo a 3. Se c’e’ Dybala, che allegri non vede trequartista, secondo me sarà 352. 
senza Dybala 433

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, alex65viareggio ha scritto:

Mi piacerebbe la difesa a TRE

Due ali pronte ANCHE al sacrificio(Chiesa-Cuadrado-Kulu-GOSENS)

In mediana TRE centrocampisti coi coglions esagonali

Attacco a DUE

Indipendentemente dai gusti rispettabilissimi di ognuno di noi, per fare il 352 devi avere almeno 5 centrali di difesa e 5 centrocampisti centrali. In teoria 6 per entrambe i reparti se vuoi avere due giocatori per ruolo.

 

Szczesny

De Ligt - Bonucci - Chiellini

Cuadrado - Bentancur - Arthur - Rabiot - Chiesa

Dybala - Morata

 

??????

Demiral - ?????? - ??????

Kulusevski - Ramsey - ?????? - McKennie - Gosens

?????? - ??????

 

Dovremmo andare sul mercato in maniera massiccia per colmare i punti di domanda, oltre che a privarci di Danilo che é stato uno dei migliori della nostra squadra la scorsa stagione. Sarei contento solo per le cessioni di Bernardeschi e Sandro. 

A meno che, al netto dei nuovi acquisti per la squadra titolare (penso a qualcuno al posto di Arthur e di Morata), schieri la squadra delle "riserve" con un 451. Ipotizzando dei nomi sparsi:

 

Szczesny

De Ligt - Bonucci - Chiellini

Cuadrado - Bentancur - Kanté - Rabiot - Chiesa

Dybala - Vlahovic

 

Perin

Danilo - Demiral - Rugani - A.Sandro

Kulusevski - Ramsey - Arthur - McKennie - Gosens

Morata

 

Potrebbe forse avere un senso, anche se personalmente preferisco la difesa a 4, nel 433, che peró mal si sposa con la permanenza di Dybala. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, davifinland ha scritto:

Indipendentemente dai gusti rispettabilissimi di ognuno di noi, per fare il 352 devi avere almeno 5 centrali di difesa e 5 centrocampisti centrali. In teoria 6 per entrambe i reparti se vuoi avere due giocatori per ruolo.

 

Szczesny

De Ligt - Bonucci - Chiellini

Cuadrado - Bentancur - Arthur - Rabiot - Chiesa

Dybala - Morata

 

??????

Demiral - ?????? - ??????

Kulusevski - Ramsey - ?????? - McKennie - Gosens

?????? - ??????

 

Dovremmo andare sul mercato in maniera massiccia per colmare i punti di domanda, oltre che a privarci di Danilo che é stato uno dei migliori della nostra squadra la scorsa stagione. Sarei contento solo per le cessioni di Bernardeschi e Sandro. 

A meno che, al netto dei nuovi acquisti per la squadra titolare (penso a qualcuno al posto di Arthur e di Morata), schieri la squadra delle "riserve" con un 451. Ipotizzando dei nomi sparsi:

 

Szczesny

De Ligt - Bonucci - Chiellini

Cuadrado - Bentancur - Kanté - Rabiot - Chiesa

Dybala - Vlahovic

 

Perin

Danilo - Demiral - Rugani - A.Sandro

Kulusevski - Ramsey - Arthur - McKennie - Gosens

Morata

 

Potrebbe forse avere un senso, anche se personalmente preferisco la difesa a 4, nel 433, che peró mal si sposa con la permanenza di Dybala. 

Perdonami

MA

Ramsey-Rugani spero di non vederli neppure nelle figurine panini

L'idea della "IPOTIZZANDO DEI NOMI SPARSI" mi solletica(senza Rugani e Ramsey. Naturalmente)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, alex65viareggio ha scritto:

Perdonami

MA

Ramsey-Rugani spero di non vederli neppure nelle figurine panini

L'idea della "IPOTIZZANDO DEI NOMI SPARSI" mi solletica(senza Rugani e Ramsey. Naturalmente)

Eheh piacerebbe non vederli anche a me, caro "amico" juventino. Auguriamoci che il buon Paratici se li porti in Inghilterra 😜

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che ha gia qualcosa in mente peró secondo me si può sapere solo dopo il calciomercato.

Per adesso:

1

B

O

H

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 8/6/2021 Alle 22:53, mc1719 ha scritto:

Una punta che aiuta la squadra e rientra fino a centrocampo

Due mezze ali che si devono sacrificare per aiutare i terzini in copertura

Tre mediani a centrocampo per fare diga e addormentare il gioco

Due terzini bloccati

Due centrali marcatori arcigni sull'uomo

Un portiere che non deve uscire dall'area piccola

si ma tutto quello che passa nell'area piccola deve farlo suo................... scusate l'O.T. ma vedere certi gol presi mi viene l'orticaria

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, zebra67 ha scritto:

Visto che mi hai citato tra gli esempi di coloro che leggono solo i titoli senza leggere il contenuto, devo dire che tu hai fatto poco meglio di me, visto che hai letto (e riportato) solo la prima riga della mia risposta che era di una decina di righe e che, proseguendo, parlava proprio di quello che avevi chiesto.

Ti faccio un veloce riassunto, così ho maggiore chances che tu lo legga.

Sarebbe bello vedere la Juve con un 4-2-3-1, con un tridente Chiesa-Kulu-Dybala dietro un finalizzatore fortissimo.

 

Quindi il mio modulo preferito sarebbe quello con un Kantè tra i due di centrocampo, un trio imprevedibile come Chiesa-Kulu-Dybala e un finalizzatore fortissimo.

Tre giocatori già li abbiamo, resterebbe da trovare un mediano importante e un finalizzatore micidiale.

 

Ciao zebra Ho un dubbio sulla soluzione proposta che peraltro mi sembra un po' troppo offensiva.. Come facciamo a fare coesistere dybala e kulusevsky che giocano più o meno nella stessa zona di campo? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, massy586 ha scritto:

Non sarebbe male ma non so se c'è spazio per un giocatore come jesus con dybala in rosa

Jesus parte da sinistra. Dybala gioca centrale o parte da destra.

Il brasiliano è più incompatibile con Ronaldo che con Paulo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, saxon ha scritto:

Avere qualche limitato compito di copertura o tornare in area sui calci d'angolo non vuol dire fare l'esterno tutta fascia come Mandzukic nel 2017 o giocare praticamente a centrocampo come dybala nel 2018... Poi dai non puoi dirmi che Neymar facesse il lavoro di manzukic.. Comunque ripeto per me non sono importanti le etichette ma i compiti che i giocatori svolgono in campo... Detto questo in una squadra è importante l'equilibrio e ovviamente è inutile schierare attaccanti per il gusto di farlo se il centrocampo non aiuta.. Proprio per questo motivo ritengo che salvo colpi clamorosi a centrocampo 3 attaccanti veri non li vedremo mai se non in situazioni particolari o in qualche spezzone di partita

Ma li abbiamo già visti 3 attaccanti veri! Mandzukic, Higuain e Dybala... Neymar nel Barcellona faceva spesso il quarto di centrocampo... Ovviamente senza l'abnegazione di Mandzukic, ma in fase di non possesso il Barcellona difendeva col 442, come la Juventus 2016/17... Nel tridente c'è sempre un attaccante che torna a centrocampo... Mandzukic faceva l'esterno ma anche il centravanti, quando Alex Sandro saliva il croato si accentrava... peraltro Neymar al PSG gioca a tutto campo, non molto diversamente da Dybala...

1 ora fa, Dario il grande ha scritto:

Con Allegri non li vedremo di certo mai, non rientra nella sua filosofia calcistica.

Mi fai un esempio di tre attaccanti schierati da un grande club senza compiti di copertura? Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, saxon ha scritto:

Ciao zebra Ho un dubbio sulla soluzione proposta che peraltro mi sembra un po' troppo offensiva.. Come facciamo a fare coesistere dybala e kulusevsky che giocano più o meno nella stessa zona di campo? 

Buongiorno Saxon.
Come in tutti i 4-2-3-1, due giocano più laterali, uno prevalentemente centralmente, ferma restando ampia libertà di scambiare posizioni a seconda dello sviluppo dell'azione.

Nella mia idea Dybala dovrebbe partire in posizione centrale e Kulusevky più defilato sulla destra.

Sull'offensività di questo modulo, hai certamente ragione, infatti ho precisato che uno dei due centrocampisti dovrebbe essere un mediano alla Kantè. Si potrebbe ovviare anche tenendo più bloccato uno dei due esterni difensivi.

Ma poi sono semplici idee, non sono un "teorico" dei moduli e ho espresso una mia preferenza che potrebbe anche non essere praticabile.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, JVS ha scritto:

Ma li abbiamo già visti 3 attaccanti veri! Mandzukic, Higuain e Dybala... Neymar nel Barcellona faceva spesso il quarto di centrocampo... Ovviamente senza l'abnegazione di Mandzukic, ma in fase di non possesso il Barcellona difendeva col 442, come la Juventus 2016/17... Nel tridente c'è sempre un attaccante che torna a centrocampo... Mandzukic faceva l'esterno ma anche il centravanti, quando Alex Sandro saliva il croato si accentrava... peraltro Neymar al PSG gioca a tutto campo, non molto diversamente da Dybala...

Mi fai un esempio di tre attaccanti schierati da un grande club senza compiti di copertura? Grazie.

Dipende da come è impostata la squadra e dalla filosofia calcistica del tecnico che la guida. Una squadra che esprime caratteristiche moderne e utilizza mantenere il baricentro alto, va a pressare gli avversari praticamente con tutto l'organico, punte comprese; mentre una squadra di concetto conservatore, baricentro basso quindi di base  più coperta dietro, di solito adotta una tattica più di attesa e inizia a pressare a metà campo, impegnando meno le punte in tale compito e raramente schiera tre vere punte contemporaneamente, di solito ne schiera due e in certi casi anche una sola e questo ovviamente dipende dalle caratteristiche sua tecniche che fisiche e mentali dei giocatori, specie degli attaccanti e di chi opera dietro a loro, ossia il tipo di centrocampisti di cui dispongono e ovviamente il loro tasso di qualità. Il Liverpool di qualche stagione fa giocava con tre vere punte, tutte pronte a ripiegare in fase di non possesso; Il Barca di qualche tempo fa faceva la stessa cosa; il Real invece tutt'ora fa ripiegare le due punte esterne, ma a differenza davanti pressano meno e il loro assetto è meno avanzato rispetto alle due pre citate; il Bayern fa arretrare le punte esterne e mai quella centrale e ripeto dipende dalle caratteristiche dei giocatori e dal modo di giocare che il loro tecnico esige. Se facciamo ci volgiamo al passato, ossia alla bellissima Juve di Lippi, quella è stata l'unica Juve a schierare quasi stabilmente tre autentiche punte contemporaneamente (Ravanelli, Vialli, Del Piero) ed erano supportate da un centrocampo ben assortito e di qualità; ossia corridori forti agonisticamente e con un regista (Paulo Sosa) molto intelligente, sempre in movimento e dai piedi ben educati.

Neymar è un giocatore ben diverso da Dybala, possiede il dono della duttilità tattica, può fare bene tutti i ruoli d'attacco, ma pure la mezzala offensiva da tutto campo; inoltre possiede più garra e scatto felino rispetto all'Argentino, il quale purtroppo è meno incisivo e concreto troppo a sprazzi. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri imposta le sue formazioni sui giocatori.

Personalmente credo che fino a quando non c'è la rosa definitiva, non si possa parlare di modulo.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Dario il grande ha scritto:

Dipende da come è impostata la squadra e dalla filosofia calcistica del tecnico che la guida. Una squadra che esprime caratteristiche moderne e utilizza mantenere il baricentro alto, va a pressare gli avversari praticamente con tutto l'organico, punte comprese; mentre una squadra di concetto conservatore, baricentro basso quindi di base  più coperta dietro, di solito adotta una tattica più di attesa e inizia a pressare a metà campo, impegnando meno le punte in tale compito e raramente schiera tre vere punte contemporaneamente, di solito ne schiera due e in certi casi anche una sola e questo ovviamente dipende dalle caratteristiche sua tecniche che fisiche e mentali dei giocatori, specie degli attaccanti e di chi opera dietro a loro, ossia il tipo di centrocampisti di cui dispongono e ovviamente il loro tasso di qualità. Il Liverpool di qualche stagione fa giocava con tre vere punte, tutte pronte a ripiegare in fase di non possesso; Il Barca di qualche tempo fa faceva la stessa cosa; il Real invece tutt'ora fa ripiegare le due punte esterne, ma a differenza davanti pressano meno e il loro assetto è meno avanzato rispetto alle due pre citate; il Bayern fa arretrare le punte esterne e mai quella centrale e ripeto dipende dalle caratteristiche dei giocatori e dal modo di giocare che il loro tecnico esige. Se facciamo ci volgiamo al passato, ossia alla bellissima Juve di Lippi, quella è stata l'unica Juve a schierare quasi stabilmente tre autentiche punte contemporaneamente (Ravanelli, Vialli, Del Piero) ed erano supportate da un centrocampo ben assortito e di qualità; ossia corridori forti agonisticamente e con un regista (Paulo Sosa) molto intelligente, sempre in movimento e dai piedi ben educati.

Neymar è un giocatore ben diverso da Dybala, possiede il dono della duttilità tattica, può fare bene tutti i ruoli d'attacco, ma pure la mezzala offensiva da tutto campo; inoltre possiede più garra e scatto felino rispetto all'Argentino, il quale purtroppo è meno incisivo e concreto troppo a sprazzi. 

A parte l'attribuzione a diverse interpretazioni di gioco degli aggettivi "moderno" e "conservatore", che trovo del tutto arbitraria e dettata più che altro dal tuo gusto personale, sono d'accordo su tutto. Quindi non vedo perché scrivi che la Juventus con Allegri non avrebbe schierato tre punte... Mandzukic, Dybala e Higuain sono tre punte, col croato che aveva ovviamente maggior compiti di copertura rispetto ai due argentini. Ma in fase di possesso spesso Mandzukic si portava in area e faceva la punta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, JVS ha scritto:

A parte l'attribuzione a diverse interpretazioni di gioco degli aggettivi "moderno" e "conservatore", che trovo del tutto arbitraria e dettata più che altro dal tuo gusto personale, sono d'accordo su tutto. Quindi non vedo perché scrivi che la Juventus con Allegri non avrebbe schierato tre punte... Mandzukic, Dybala e Higuain sono tre punte, col croato che aveva ovviamente maggior compiti di copertura rispetto ai due argentini. Ma in fase di possesso spesso Mandzukic si portava in area e faceva punta...

Non c'è nulla di arbitrario, sono due realtà ben evidenti; in Italia si gioca un calcio conservatore, ove solamente l'Atalanta e in parte il Sassuolo denotano una filosofia calcistica diversa e tendenzialmente più moderna, quindi in linea con il calcio che si gioca nel resto d'Europa. Noi Juve rimaniamo attaccati al conservatorismo calcistico, alla tipica mentalità Italiana; questo vale pure per i recenti vincitori dello scudetto e per le altre maggiori società del nostro campionato.

Mandzukic è stato un grande esempio di generosità, di forte agonismo e di adattamento a qualsiasi richiesta pretesa dall'allenatore; tecnicamente era piuttosto povero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 8/6/2021 Alle 23:58, JVS ha scritto:

Allegri che gioca a tre punte? Ma quando mai. .ghgh

Mica è stato Allegri a schierare tutti insieme Ronaldo, Dybala e Mandzukic.

Mica è stato Allegri a schierare tutti insieme Cuadrado Mandzukic Dybala e Higuain.

ahah

 

 

Puoi mettere anche 10 attaccanti ma se gli fai fare i terzini avrai 10 terzini e non 10 attaccanti 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me il 4-2-3-1 sarebbe perfetto con ronaldo che si convince a fare il centravanti, mettendolo a sinistra avremmo per forza un buco in fase difensiva. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende dai calciatori che si ha a disposizione, tradotto in italiano dopo il mercato si vedrà...

 

L allenatore che si porta a dietro un modulo specifico e predefinito nel 2021 é attuale come sono attuali i dinosauri, a livello calcistico credo la cosa più anacronistica in assoluto...

 

Per lo meno a top livelli 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo potra' schierare un modulo con trequartista fino a quando qualcuno lassu' non decidera' di prenderlo

L'unica certezza (?) dovrebbe essere il modulo a 4 per la difesa, poi come al solito il Mister si adeguera' in base alle caratteristiche dei giocatori disponibili

Cmq massima fiducia nel mister indipendentemente dal modulo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio modulo ideale è il 433, con una mezz’ala forte forte (Pogba).

 

Stando alle voci, però, credo ci si orienti verso il 4231.

A parte Locatelli (che non è una mezz’ala né un regista), me lo fa pensare soprattutto l’interesse per Gabriel Jesus.

 

Immagino si vada verso una cosa del genere:

 

Szczesny

 

Danilo Bonucci DeLigt Sandro

 

Bentancur Locatelli

 

Chiesa Dybala G. Jesus

 

Morata

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/6/2021 Alle 06:55, VertigoJu ha scritto:

Vi siete divertiti pure troppo sti due anni

Il problema sono gli anni a venire infatti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il modulo dipende dalla qualità dei giocatori a disposizione e nel concetto moderno del calcio, pure dalla loro polivalenza; ossia la capacità a giocare bene in più ruoli; ma con Allegri non succederà, lui è un gestore di quello che già c'è e non un tecnico innovatore.

  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.