Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Manfred von Richthofen

1° turno: Gruppo D: Scozia 0-2 Rep. Ceca [Schick 42°, 52°] . Gruppo E: Polonia 1-2 Slovacchia [Linetty 46°; Szczęsny 18° aut, Škriniar 69°], Spagna 0-0 Svezia

Recommended Posts

3 minuti fa, Eugenio Canfari ha scritto:

Da grande voglio fare il creativo alla Puma allora .sisi 

Increativo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque shick non è un fenomeno ma non è neanche un bidone. Come attaccante di riserva con le sue doti (altezza e tecnica decente) non sarebbe proprio male. Magari in prestito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, FerFerra ha scritto:

Anche perché il ceco a differenza di Piatek in Germania sta comunque andando sempre in doppia cifra

Questo campionato ne ha fatto nove .ghgh 

A parte gli scherzi è un giocatore tecnicamente superiore alla media, il fatto è che probabilmente ha risentito psicologicamente del clamore dovuto ai (presunti) problemi cardiaci che impedirono il suo passaggio alla Juventus.

Vicenda "strana" perchè non si è mai capito in pieno se questo problema ci fosse o meno.

Treno passato per noi, ormai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto Hlozek pupillo dell’angolo non mi pare nulla di che, sarà l’emozione ma ha già sbagliato 3 stop 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Styno91 ha scritto:

Sto Hlozek pupillo dell’angolo non mi pare nulla di che, sarà l’emozione ma ha già sbagliato 3 stop 

Sente sulle spalle la pressione dell'angolo .sisi 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Eugenio Canfari ha scritto:

Questo campionato ne ha fatto nove .ghgh 

A parte gli scherzi è un giocatore tecnicamente superiore alla media, il fatto è che probabilmente ha risentito psicologicamente del clamore dovuto ai (presunti) problemi cardiaci che impedirono il suo passaggio alla Juventus.

Vicenda "strana" perchè non si è mai capito in pieno se questo problema ci fosse o meno.

Treno passato per noi, ormai.

Ouch ahahahah smentito subito. Si devo dire che quando fallì le visite mediche da noi ci rimasi molto male. Era uno dei miei giovani preferiti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, FerFerra ha scritto:

Ouch ahahahah smentito subito. 

I grandi problemi della vita .ghgh 

 

Si, piaceva molto anche a me e devo dire che mi è piaciuto ancora di più quando gettò la palla addosso a Scezny in contropiede in un Juventus-Roma .ghgh 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Eugenio Canfari ha scritto:

Sente sulle spalle la pressione dell'angolo .sisi 

Quella può essere devastante .ghgh

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, J Solo ha scritto:

Alcuni giocatori sono sempre stati visti come idoli assoluti. Cassano e Balotelli sono esempi recenti e molto evidenti.

Nessuno dei due è rimasto in una squadra a fare un po' di storia

nessuno dei due si è distinto per acume

Nessuno dei due potrebbe essere preso come esempio di maturità e sacrificio

Nessuno dei due ha vinto a dismisura

 

Eppure in TV sono visti e descritti come elementi che hanno scritto pagine di calcio memorabili

 

Epico Nosottone a Sky quando, con Balotelli al milan, ripeteva il nome di "Mario" all'infinito e con voce tremante...

si sono distinti per la loro mancanza di neuroni

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che abbiamo già un candidato quasi imbattibile per il gol più bello della manifestazione. Giusto una super-rovesciata o un'azione dopo aver dribblato tutta la difesa avversaria potrebbero batterlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, curvabianconera ha scritto:

Direi che abbiamo già un candidato quasi imbattibile per il gol più bello della manifestazione. Giusto una super-rovesciata o un'azione dopo aver dribblato tutta la difesa avversaria potrebbero batterlo.

Bah. 

Qualsiasi tiroaggiro© di Inzogne (rigorosamente dalla sua mattonella) sarà sicuramente migliore.

L'ho letto su Napoli24 .sisi 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una noia mortale... Poi la Scozia é di uno scarso allucinante, i pulcini sanno fare girare la palla meglio... E credo che quella delle 18 sia sulla falsa riga di questa... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scozia del 98 aveva uno squadrone rispetto a 'sta banda di scappati sefz

5 minuti fa, curvabianconera ha scritto:

Direi che abbiamo già un candidato quasi imbattibile per il gol più bello della manifestazione. Giusto una super-rovesciata o un'azione dopo aver dribblato tutta la difesa avversaria potrebbero batterlo.

Ci penserà Insigne con un nuovo tir a gir

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Luke Perry ha scritto:

ma si è capito se kulusevki è guarito dal covid e se giocherà o meno stasera? 

il ct svedese ha detto che Kulu e Svanberg restano in rosa ma prima di tornare in squadra non devono più essere infetti.

Cosa che può essere domani o anche a manifestazione finita, di sicuro non stasera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, J Solo ha scritto:

Alcuni giocatori sono sempre stati visti come idoli assoluti. Cassano e Balotelli sono esempi recenti e molto evidenti.

Nessuno dei due è rimasto in una squadra a fare un po' di storia

nessuno dei due si è distinto per acume

Nessuno dei due potrebbe essere preso come esempio di maturità e sacrificio

Nessuno dei due ha vinto a dismisura

 

Eppure in TV sono visti e descritti come elementi che hanno scritto pagine di calcio memorabili

 

Epico Nosottone a Sky quando, con Balotelli al milan, ripeteva il nome di "Mario" all'infinito e con voce tremante...

Se hai la fortuna di avere il picco della carriera durante una manifestazione così seguita è normale che rimani più impresso nella memoria collettiva, specialmente di chi segue il calcio sporadicamente.

Guarda Schillaci, in carriera praticamente ha fatto una sola stagione degna di nota eppure è un mito per tutti gli italiani per quanto fatto in un'edizione dei mondiali.

Cassano-Balotelli non hanno raggiunto quel livello di notorietà però in quell'europeo han fatto sognare l'Italia, ed è una cosa che resta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.