Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Samoa

Perché dovremmo fare meglio della scorsa stagione?

Recommended Posts

1 ora fa, zebra67 ha scritto:

Io non sto girando un bel nulla, sto riportando il succo di molti commenti dell'epoca in cui  per denigrare Allegri si diceva che quella Juve era costruita per vincere con nonchalance altri 10 scudetti di fila. Le parole in italiano hanno un senso, altrimenti si usano espressioni più sfumate di cui è ricca la nostra lingua e certe esternazioni le si cataloga tra le iperboli (o meglio ancora le stronz***e).

Già l'anno successivo (Sarri) abbiamo vinto con sofferenza, quello ancora successivo allo scudetto non ci siamo nemmeno avvicinati.

A mio parere è il classico esempio del fatto che vincere, anche un trofeo non più apprezzato come lo scudetto, non è mai scontato, e te ne accorgi quando viene a mancare il successo.

Non a caso nel forum quest'anno è un fiorire di previsioni pessimistiche che dicono che sarà difficile perfino arrivare al quarto posto.

Scusami ma mi diverto tanto a sbugiardare le contraddizioni: quando leggo giudizi un pò troppo drastici, magari passo oltre ma li memorizzo in un angolo recondito della mia psiche e quando ne capita l'occasione (in questo caso devo dire: purtroppo!), li ritiro fuori.

Spero che tu non eri tra coloro che dicevano che avremmo campato di rendita per altri 10 anni e dunque non ti senta toccato dal mio messaggio.

Scusa se mi intrometto, ma vorrei capire.

 

Io ho detto più volte che Allegri è stato bravissimo nel quinquennio, quasi perfetto nei primi tre anni. Quella squadra nell'arco di quei cinque anni era talmente superiore che con qualsiasi allenatore di serie A PER ME avrebbe vinto due o tre scudetti, ma farne 5 su 5, 4 CI su 5, 2 finali di CL è un capolavoro di cui pochissimi sarebbero stati capaci al mondo, forse nessuno.

 

Detto questo, e chiarito dunque che non sono un anti-Allegri, penso però anche che mentre era la scelta perfetta per gestire QUELLA squadra NON sia invece la scelta ideale per ricostruire partendo da QUESTA squadra. Inoltre, la mia sensazione è che nel 2014 arrivò in punta di piedi mentre oggi è arrivato con la convinzione di essere il più ganzo di tutti, e speriamo ritrovi presto un maggior senso della misura. Penso anche che un quadriennale per 72 milioni lordi sia tantissima roba quando non c'è un euro per il mercato. Il che dimostra che la società ritiene lui il top player acquistato quest'estate, quello che deve bilanciare la perdita di CR7 e dare pure di più.

 

Alla luce di questo, PER ME Allegri deve, se non vincere lo scudetto, almeno lottare e mettere al sicuro ALMENO la qualificazione CL con un paio di giornate d'anticipo. possibilmente con annessa una o due coppe minori e un quarto o almeno un ottavo di finale in quella maggiore.

 

Se vince lo scudetto, pochi *, è veramente un mago della panchina.

 

Arrivasse dal quinto posto in giù SECONDO ME avrebbe fallito. Che non significa necessariamente cambiare ancora allenatore, ma semplicemente dire che anche Allegri può toppare una stagione.

 

Invece leggo molti che mettono le mani avanti, che parlano di squadra talmente scarsa che se arriviamo quarti è un miracolo di Allegri, se arriviamo settimi è un buon risultato conquistato da Allegri, se ci salviamo va comunque lodato Allegri.

 

Vorrei dunque sapere da te quali risultati - risultati eh, non cose tipo "ridare fiducia, ridare equilibrio, migliorare tecnicamente" - deve ottenere quest'anno Allegri per dargli il sei in pagella.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrebbe essere una stagione peggiore, ma anche migliore se Allegri riuscisse a compattare questo gruppo e trovare un 11 titolare con un modulo adatto, tutto sta qui. Non credo vinceremo lo scudetto perchè vedo rose più attrezzate sulla lunga distanza, in ogni caso vedremo come saremo messi tra qualche mese. Forse qualcosa di buono in Champions possiamo farlo se non rientreremo nella corsa scudetto, dipende se la squadra inizierà a responsabilizzarsi e ritrovare le motivazioni e soprattutto non ci dovranno essere troppi imprevisti (infortuni, covid, squalifiche, errori arbitrali come l’anno scorso) 

 

Allegri è l’unico che può risolvere questo periodo di crisi, è stato preso apposta. Abbiamo una squadra giovane da valorizzare e non è tutto da buttare, anzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Lord Ludwig ha scritto:

Scusa se mi intrometto, ma vorrei capire.

Non devi scusarti, è un forum ed è fatto per confrontarsi, specie quando lo si fa in maniera educata come te.

 

3 minuti fa, Lord Ludwig ha scritto:

Io ho detto più volte che Allegri è stato bravissimo nel quinquennio, quasi perfetto nei primi tre anni. Quella squadra nell'arco di quei cinque anni era talmente superiore che con qualsiasi allenatore di serie A PER ME avrebbe vinto due o tre scudetti, ma farne 5 su 5, 4 CI su 5, 2 finali di CL è un capolavoro di cui pochissimi sarebbero stati capaci al mondo, forse nessuno.

Siamo perfettamente in linea. Qualcun altro avrebbe vinto qualche titolo, ben pochi avrebbero ottenuto esattamente gli stessi risultati. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Lord Ludwig ha scritto:

Detto questo, e chiarito dunque che non sono un anti-Allegri, penso però anche che mentre era la scelta perfetta per gestire QUELLA squadra NON sia invece la scelta ideale per ricostruire partendo da QUESTA squadra. Inoltre, la mia sensazione è che nel 2014 arrivò in punta di piedi oggi è arrivato con la convinzione di essere il più ganzo di tutti, e speriamo ritrovi presto un maggior senso della misura. Penso anche che un quadriennale per 72 milioni lordi sia tantissima roba quando non c'è un euro per il mercato. Il che dimostra che la società ritiene lui il top player acquistato quest'estate, quello che deve bilanciare la perdita di CR7 e dare pure di più.

E' una legittima posizione la tua. Io non stavo parlando di oggi, ma stavo parlando di coloro che ritenevano nulli i meriti dell'allenatore nelle vittorie passate e che non hanno considerato che nel calcio le cose sono mutevoli. Oggi perfino per il PSG non si può dire con sicurezza che dominerà la scena per i prossimi 10 anni.

 

 

9 minuti fa, Lord Ludwig ha scritto:

Alla luce di questo, PER ME Allegri deve, se non vincere lo scudetto, almeno lottare e mettere al sicuro ALMENO la qualificazione CL con un paio di giornate d'anticipo. possibilmente con annessa una o due coppe minori e un quarto o almeno un ottavo di finale in quella maggiore.

Perfettamente d'accordo anche su questo. Non è stato preso per fare come o addirittura peggio del predecessore. 

 

 

9 minuti fa, Lord Ludwig ha scritto:

Arrivasse dal quinto posto in giù SECONDO ME avrebbe fallito. Che non significa necessariamente cambiare ancora allenatore, ma semplicemente dire che anche Allegri può toppare una stagione.

E' imbarazzante, ma sono d'accordo anche su questo. Quinto posto= stagione deludente per la Juve e stagione deludente per Allegri. Per dirla esplicitamente, fallimento degli obiettivi stagionali.

 

 

9 minuti fa, Lord Ludwig ha scritto:

Invece leggo molti che mettono le mani avanti, che parlano di squadra talmente scarsa che se arriviamo quarti è un miracolo di Allegri, se arriviamo settimi è un buon risultato conquistato da Allegri, se ci salviamo va comunque lodato Allegri.

Anche io leggo queste cose e la cosa inquietante che alcuni sono gli stessi, evidentemente presi da crisi di sconforto, che dicevano che a prescindere da chi siedeva in panchina avevamo avviato un progetto che ci avrebbe resi vincenti per altri 10 anni nel primo post-Allegri. Capisci ora perché me la prendo, e con chi me la prendo? Non certamente con te con cui finora sono d'accordo su tutto. 

 

9 minuti fa, Lord Ludwig ha scritto:

Vorrei dunque sapere da te quali risultati - risultati eh, non cose tipo "ridare fiducia, ridare equilibrio, migliorare tecnicamente" - deve ottenere quest'anno Allegri per dargli il sei in pagella.

Premesso che vorrei dargli 8, perché significherebbe belle cose per la Juve, il sei lo darei in caso di terzo posto e ottavi di finale. Un piazzamento in più in campionato e uno step in più in CL (2° posto in Italia e quarti in Europa) varrebbe un sette, un ulteriore step in più nazionale (scudetto) e una semifinale di CL varrebbe l'otto pieno.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè c'è Mister Allegri.

La sua aurea porta da sola almeno 45 punti. Si è attorniato di fedelissimi e cacciato i crumiri, giustamente ha ribaltato le sedie per il mancato arrivo dell'unico e vero faro possibile per il centrocampo. A Udine c'era anche Manzo in tribuna, messo lì da lui per portare fortuna. Purtroppo che però Manzo abbia perso il contatto visivo sul 2-0 a causa di un disturbo di un emissario di quel fetente di Pirlo e da lì è stata la tragedia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me non possiamo avere certezze in un senso o nell'altro. Sparare sentenze dopo due partite mi sembra quanto meno prematuro. Ora ci stiamo tutti facendo condizionare da due partite molto deludenti, soprattutto l'ultima. E' naturale ora vedere tutto nero, tanto più pensando che anche la scorsa stagione non è stata minimanete all'altezza delle nove precedenti. Io temo solo le prossime due partite, perchè l'ambiente è depresso e la negatività può incidere in una squadra con bassa autostima, contro due ottime squadre come Napoli e Milan. Avrei auspicato l'arrivo di qualche giocatore importante, proprio per spezzare questa negatività. Non mi stupirei se ci trovassimo con 2 o 3 punti dopo quattro partite, ma il campionato è lungo. La squadra secondo me non è così malvagia per il campionato italiano, Allegri però deve trovare la quadra giusta il prima possibile.

Edited by StileJ

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fossimo partiti con due vittorie nessuno si preoccuperebbe ci sarebbero le odi  a Max Allegri...invece e' tutto un mettere le mani avanti

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, zebra67 said:

Alcune delle cose che dici sono condivisibili, ma quando uno spara una previsione deve (o dovrebbe ) tener conto che le cose non sono immutabili.

Tra l'altro mi sembra che il tuo post sia ispirato da una filosofia tipo: quando le cose vanno bene, non è merito di Allegri, quando le cose vanno male, è colpa di altri e non dell'allenatore di turno.

In realtà Allegri è stato il primo a denunciare, marzo 2019, le crepe che si stavano aprendo nella rosa. Ed è stato anche lui a subire lo sgretolamento post 2015.

Quindi credo occorra un pò di obiettività e una minor voglia di stupire quando si scrive un giudizio tranciante o un post a effetto, perché altrimenti c'è chi ha buona memoria e si viene sbugiardati.

Non voglio fare nomi (nick) anche se me li ero appuntati.

Mi pare che stia interpretando un po' liberamente il mio commento.  L'unico giudizio tranciante lo faccio nei confronti di Sarri, che se lo merita tutto per il danno fatto soprattutto alla nostra rosa di giocatori.

 

Su Allegri: ha ereditato una rosa fortissima e completa in ogni reparto, lui ha avuto il merito di metterla in campo in maniera migliore del suo predecessore ed arrivare piú lontano in Europa.  Peró, man mano che la rosa si é indebolita, come Lei stesso fa notare (ed é andata indebolendosi anche dopo l'uscita di Allegri), il margine di errore si é ridotto, quindi ci sta tutto dire che, magari non tutti, ma alcuni degli scudetti vinti da Allegri li avrebbe vinti anche non dico Oronzo Caná, ma almeno un Pioli on un Simone Inzaghi, e che con la squadra dell'anno scorso non avrebbe vinto nemmeno Allegri, tantomeno con quella di quest'anno, salvo impreviste esplosioni di talento.  Non é un giudizio "tranciante", é semplicemente logica applicata.

 

Poi, a me del calcio spettacolo non puó fregarmene di meno, su questo sono totalmente d'accordo con Allegri, ma un conto é fare catenaccio e contropiede (cioé sapere cosa fare una volta riconquistato il pallone), un altro é fare catenaccio e giropalla nell'area piccola senza avere idea di cosa fare nell'altra metá campo col pallone, né tantomeno di come arrivarci.  Magari non é solo colpa di Allegri, ma di sicuro lo si é visto spesso sotto la sua guida.

 

Poi, a proposito di questo:

 

Quindi credo occorra un pò di obiettività e una minor voglia di stupire quando si scrive un giudizio tranciante o un post a effetto, perché altrimenti c'è chi ha buona memoria e si viene sbugiardati.
Non voglio fare nomi (nick) anche se me li ero appuntati.

 

Qua ogni volta che dico qualcosa che si discosta un po' dalla narrativa generale arrivano subito le invettive, le "lezioni" o le minacce, e sono qui solo da due giorni dopo aver passato un po' di tempo a leggere.  Non é voglia di stupire, ho le mie idee e me le tengo, a meno che qualcuno non mi convinca del contrario.  Se si vuole che questo forum sia un circolo masturbatorio, allora tolgo subito il disturbo che ho di meglio da fare nella vita, se no magari si faccia Lei un esame di coscienza e si domandi se vale la pena di "appuntarsi i nomi" di quelli che non sono d'accordo con lei in un forum dedicato a un gioco per bambini milionari.  A me di essere "sbugiardato" su un argomento frivolo come questo non mi fa perdere il sonno, ma il dover far fronte ad attacchi personali solo perché ho avuto l'ardire di dire la mia opinione mi fa perdere un po' di rispetto per il resto dell'umanitá.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, zebra67 ha scritto:

 

 

Premesso che vorrei dargli 8, perché significherebbe belle cose per la Juve, il sei lo darei in caso di terzo posto e ottavi di finale. Un piazzamento in più in campionato e uno step in più in CL (2° posto in Italia e quarti in Europa) varrebbe un sette, un ulteriore step in più nazionale (scudetto) e una semifinale di CL varrebbe l'otto pieno.

Io in caso di scudetto+semifinale gli darei pure nove, forse addirittura dieci.

 

Terzo posto+ottavi Cl (a meno di arrivare terzi in volata ma lottando per lo scudetto fino all'ultimo) se non ci mette vicino almeno una tra supercoppa e coppa Italia sarebbe un sei molto molto stiracchiato, diciamo uno di quei cinque scolastici che a fine anno per risparmiare sia al docente che all'alunno corsi di recupero inutili magicamente diventano sei.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, zebra67 ha scritto:

Eh ma Pirlo aveva la stessa squadra di Max con un De Ligt e uno Chiesa in più nel motore, e non è andata benissimo.
Questo significa che Oronzo è megl' e Pirlo! 

È meglio pure di macse tranquillo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Lord Ludwig ha scritto:

Scusa se mi intrometto, ma vorrei capire.

 

Io ho detto più volte che Allegri è stato bravissimo nel quinquennio, quasi perfetto nei primi tre anni. Quella squadra nell'arco di quei cinque anni era talmente superiore che con qualsiasi allenatore di serie A PER ME avrebbe vinto due o tre scudetti, ma farne 5 su 5, 4 CI su 5, 2 finali di CL è un capolavoro di cui pochissimi sarebbero stati capaci al mondo, forse nessuno.

 

Detto questo, e chiarito dunque che non sono un anti-Allegri, penso però anche che mentre era la scelta perfetta per gestire QUELLA squadra NON sia invece la scelta ideale per ricostruire partendo da QUESTA squadra. Inoltre, la mia sensazione è che nel 2014 arrivò in punta di piedi mentre oggi è arrivato con la convinzione di essere il più ganzo di tutti, e speriamo ritrovi presto un maggior senso della misura. Penso anche che un quadriennale per 72 milioni lordi sia tantissima roba quando non c'è un euro per il mercato. Il che dimostra che la società ritiene lui il top player acquistato quest'estate, quello che deve bilanciare la perdita di CR7 e dare pure di più.

 

 

D’accordissimo su tutto quanto sopra

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/9/2021 Alle 16:58, Lord Ludwig ha scritto:

 

Alla luce di questo, PER ME Allegri deve, se non vincere lo scudetto, almeno lottare e mettere al sicuro ALMENO la qualificazione CL con un paio di giornate d'anticipo. possibilmente con annessa una o due coppe minori e un quarto o almeno un ottavo di finale in quella maggiore.

 

Se vince lo scudetto, pochi *, è veramente un mago della panchina.

 

Arrivasse dal quinto posto in giù SECONDO ME avrebbe fallito. Che non significa necessariamente cambiare ancora allenatore, ma semplicemente dire che anche Allegri può toppare una stagione.

 

Invece leggo molti che mettono le mani avanti, che parlano di squadra talmente scarsa che se arriviamo quarti è un miracolo di Allegri, se arriviamo settimi è un buon risultato conquistato da Allegri, se ci salviamo va comunque lodato Allegri.

 

Vorrei dunque sapere da te quali risultati - risultati eh, non cose tipo "ridare fiducia, ridare equilibrio, migliorare tecnicamente" - deve ottenere quest'anno Allegri per dargli il sei in pagella.

Non sopportavo più l’Allegri degli ultimi due anni (con squadra di polentoni annessa), tuttavia in questo momento non c’era di meglio sul mercato.

Dato che tutti gli Allegri-boys hanno sempre difeso l’importanza dei risultati anche se raggiunti di “corto muso”, io da Allegri mi aspetto RISULTATI migliori di Pirlo. So già che devo soffrire e imprecare per 80 minuti su 90 in ogni partita.

Ma, poche chiacchiere, la rosa è ancora la più costosa della serie A e la partenza di CR7 era da lui auspicata (altrimenti col piffero che lo metteva in panca)
Chi ha vinto lo scudetto ha perso 2 grossi calibri (i 2 che facevano la differenza insieme a Barella). Pirlo si è suicidato in campionato perdendo con le piccole, mi aspetto che Allegri ci riporti il campionato, mantenendosi al livello di Pirlo per Coppa Italia e Supercoppa. In Champions mi aspetto di superare almeno gli ottavi.

Riterrei un grande risultato se superassimo i quarti di Chiampions.

Se però non vince il campionato, tutti quei soldi per cui viene pagato sono sprecati IMHO... bastava Pirlo. 

Buon lavoro mister

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, lou 65 ha scritto:

.okpet sematary ce l'hai? mi sembrerebbe altrettanto adatta al momento.

Si che ce l'ho ma non voglio essere pessimista.... 

Quindi metto questa, per la Signora.

She's the one.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mk5 ha scritto:

Fossimo partiti con due vittorie nessuno si preoccuperebbe ci sarebbero le odi  a Max Allegri...invece e' tutto un mettere le mani avanti

Beh anche se avessimo vinto lo scudetto con Pirlo nessuno lo avrebne cacciato e saremmo.qui ad elogiarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, zebra67 ha scritto:

Ecco, mi basta la prima frase.

Io se dico che con Cherubini a capo dell'area sportiva, non vinceremo mai nulla, e sottolineo MAI, mi devo assumere la responsabilità di questa affermazione, perché magari quest'anno facciamo schifo, ma poi l'anno prossimo Elkann dice che metà dell'aumento del capitale sociale è destinato al mercato, e se lo stesso Cherubini azzecca gli acquisti vinciamo eccome!

E quando qualcuno dice che chiunque al posto di Allegri avrebbe vinto in ugual misura, dice una cosa indimostrabile; quando si spinge a dire che la Juve ha un progetto troppo superiore alle altre e vincerà senza sforzo altri 10 anni, dice una megacaxxata, perché non sa cosa succederà nel futuro, non sa se azzecchiamo gli acquisti, non sa chi prendiamo al posto di Allegri, non sa se diamo la panchina a un esordiente, non sa se arriva Klopp e magari fa flop, non sa una mazza di niente!

Ecco perché dico che le parole hanno un valore preciso e a volte è meglio mordersi la lingua o quantomeno adoperare una delle tante sfumature che la nostra bella e ricca lingua italiana offre.

Onore a Sarri, che ha avuto una sola stagione per sviluppare il suo progetto e che in fondo il suo lo ha fatto, difatti mi sono battuto contro il suo allontanamento. Sul VAR ostile a Pirlo di cui hai parlato in un precedente post, non la ritengo invece una obiezione accoglibile in quanto in queste prima due giornate abbiamo preso due pali e c'è stato un netto rigore su Dybala, ma non mi sogno di dire che potevamo avere quattro o sei punti.

Non mi pare che la stagione sia finita no? Se a fine stagione ad allegri che, se non è chiaro, ribadisco è il migliore tra i 3, dovessero mancare 1 o 2 punti come a pirlo vedi se il var avrà inciso e se il gol inspiegabilmente annullato a ronaldo non avrà fatto il paio di altri annullati inspiegabilmente a morata . 

La prima frase non è indimostrabile. È dimostrata. Io dissi che con la rosa drl 2018/2019 molti allenatori avrebbero vinto lo scudetto. Infatti sarri che ripeto con la Juve non c'entra nulla, non sarebbe mai dovuto arrivare e si è inimicato mezzo spogliatoio lo scudetto lo ha vinto. Ok con 2 giornate di anticipo anticipo anziché 5..

Ripeto non so chi parlasse di 10 anni, io e lo ricordo parlavo in quel momento.. 

Chiudo dicendo che per me lo scudetto lo vinciamo o se va male arriviamo secondi, quindi ho piena fiducia nel tecnico e nella rosa

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, IoBiancoNero ha scritto:

Si che ce l'ho ma non voglio essere pessimista.... 

Quindi metto questa, per la Signora.

She's the one.

 

 

:hands74:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me c'è stato un rimescolamento generale che non rende chiaro il futuro di questo campionato. Parlo a livello generale, ovvero del mercato fatto dalle altre squadre.

Di una cosa sono abbastanza certo però, che questi 2 pessimi risultati, potrebbero essere molto fuorvianti, ma possono anche avere un grosso peso sul prosieguo... 

 

con l'udinese partita totalmente cannata da polacco, quasi unico responsabile del risultato. con l'empoli, al netto di una squadra scioltasi come neve al sole dopo il vantaggio dei toscani, almeno un paio di interventi miracolosi del loro portiere e un rigore che grida vendetta e che avrebbe sicuramente dato certezze a una squadra che le stava smarrendo, non cambiano e non mitigano l'onta di aver perso in casa con una neopromossa, ma contestualizzando diversi fattori quali la fuga del portoghese, una squadra ancora in rodaggio e il deludente match precedente, credo che abbiano inciso non poco.

 

Quel che preoccupa è l'inconsistenza caratteriale di chi avrebbe dovuto prendere per mano a livello tecnico e morale la juve, come capitano, che perdeva palle assurde in più occasioni, senza neanche provare a andarle a riprenderle e la sfida col napoli con mezza squadra titolare assente... vedremo

Share this post


Link to post
Share on other sites

per onestà intellettuale penso che i due anni (mezzo Sarri e Pirlo) siano stati influenzati e non poco dal periodo pandemia = stadi vuoti

 

non sottovaluto l'effettto Stadium pieno...era il dodicesimo uomo in campo davvero 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente non posso che dargli lo stesso obiettivo che diedi l'anno scorso a Pirlo, seppur per motivi diversi.

Per me quest'anno l'obiettivo deve essere sì il quarto posto, ma soprattutto il trovare la quadra e un finale di stagione in crescendo. Se non ci si riesce Allegri avrà fatto un lavoro decisamente insufficiente, checché ne dicano le groupies 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se fino ad un mese fa bastava togliere un dilettante dalla panchina e mettere un allenatore vero per vincere il campionato In carrozza!!!!

Sto forum sta diventando un circo!

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ammesso e non concesso che l'arrivo di Allegri al posto di Pirlo possa essere un vantaggio

e'sicuro uno svantaggio aver perso CR7 che garantiva 30 goal 

nessuno sottovaluta Locatelli

ma non scherziamo

non e' questo giocatore che ci puo' far svoltare e temo  che non sia NEANCHE  Dybala 

alla fine rimane un giocatore con talento con dei numeri 

 ma arrivato alla soglia dei 28 anni il giocatore e' questo

 la societa' con in primis AA   da un paio di stagioni prendono decisioni ridicole che non possiamo neanche definire sbagliate

perche' sbagliare e' umano e puo' succedere 

in casa juve invece si prendono decisioni assurde 

si cambia direttore sportivo senza mai svoltare ma prendendo prima la spalla di Marotta e poi la spalla di Paratici ,allora  tieni Marotta che se non altro era l'ORIGINALE 

mandi via Sarri che vince lo scudetto non difendendolo contro lo spogliatoio ,ma qualcuno lo avra'  voluto perche' non si e' esposto mettendoci la faccia

prendi il Predestinato e lo cacci dopo il primo anno ,in piena pandemia , con una stagione comunque anomala al termine della quale pur deludendo porta a casa due trofei minori ma sempre trofei'

ANCHE QUI SCELTA   non difesa da chi l'ha voluto

e si torna ad Allegri  compagno di merenda  di AA 

ragazzi non voglio avere ragione spero di sbagliarmi perche'  TIFO JUVE E' SARO' BEN FELICE DI SALIRE SU UN EVENTUALE CARRO CHE 

SPERO CON TUTTO ME STESSO CHE PASSI 

MA se devo fare un pronostico  obbiettivo senza farmi prendere dal tifo 

credo che faremo fatica a migliorare il piazzamento di scorso anno 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con questa rosa l’unico allenatore determinante avrebbe potuto essere Conte.

Per il resto, lo sottolineo, è una decrescita felice altrimenti non si spiegherebbe l’evidente incompetenza in fase di selezione della rosa. In bocca al lupo a noi, ne abbiamo tanto bisogno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pirlo è un bravo ragazzo, gode pure della stima del Presidente... ma come allenatore lasciamo perdere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.