Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus pi√Ļ grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum √® necessario registrarsi

marcomazzoli87

Qualificazioni Mondiali Qatar 2022: Italia-Lituania 5-0 (2 Kean, aut.Utkus, Raspadori, Di Lorenzo)

Recommended Posts

10 ore fa, Masula ha scritto:

Pov:

 

Siamo nel 2036, la tecnologia ha fatto passi da gigante e negli ultimi 15 anni sono uscite fuori tante giornaliste Giovani, Competenti e Belle. 

 

 

Rai Sport sempre nel 2036:

 

 

Il mio sogno √® vederci al suo posto la portoghese¬†ūüėć

 

Cmq per Kean...è da prima degli europei che penso che il titolare deve essere lui, alla peggio anche messo ala come si ostina a fare Mancini...ma purtroppo dubito che sia bastata questa partita contro i lituani a convincerlo.

E sinceramente ancora prima di Immobile, che almeno tiene occupati i centrali, vorrei vedere sparire Tir a girr de stu cazz.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, aiace ha scritto:

Il posto a navas non lo toglie, adesso poi che c'è anche Ramos al psg ..

Io non sono affatto sicuro che l'italiano sia pi√Ļ forte di Navas sinceramente¬†

  • Mi Piace 2
  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci vuole la Lituania per capire che la fase offensiva è fatta prevalentemente giocando con assist in verticale E NON CON GIRO PALLA PER ASPETTARE LA MANNA DAL CIELO? Tanto per dirne una d'importante sulla tattica d'attacco poi viene il resto tipo i tocchi-passaggi-assist di prima e relativa mobilità con sorpresa come sempre ho insegnato scrivendolo anche qui; i gol dell’Italia? Tutti evitabili o meglio almeno 3 di sicuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, giorgiop ha scritto:

Ci vuole la Lituania per capire che la fase offensiva è fatta prevalentemente giocando con assist in verticale E NON CON GIRO PALLA PER ASPETTARE LA MANNA DAL CIELO? Tanto per dirne una d'importante sulla tattica d'attacco poi viene il resto tipo i tocchi-passaggi-assist di prima e relativa mobilità con sorpresa come sempre ho insegnato scrivendolo anche qui; i gol dell’Italia? Tutti evitabili o meglio almeno 3 di sicuro.

non si può giocare solo in verticale, perchè significherebbe che non terresti mai il pallone, a meno che non giochi solo con la Lituania. 

Le grandi squadra in genere non ti danno le linee di passaggio che hai avuto ieri 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Luke Perry ha scritto:

non si può giocare solo in verticale, perchè significherebbe che non terresti mai il pallone, a meno che non giochi solo con la Lituania. 

Le grandi squadra in genere non ti danno le linee di passaggio che hai avuto ieri 

Certo con la Lituania √® pi√Ļ semplice fare questo¬†tipo¬†di gioco che ho sempre caldeggiato, consigliato, pi√Ļ facile con gli avversar di ieri sera¬†ma √®¬†possibile, fattibile eseguirlo anche CON LE GRANDI SQUADRE, solo che con queste bisogna aumentare la velocit√† di corsa negli smarcamenti, nell'attacco dello spazio ad invito e quella di trasmissione della palla, cosa che non si vede MAI FARE anche nella Juventus; poi il discorso¬†chiusura¬†¬†delle linee di passaggio √® una scusa, un pretesto che non regge nella sua giustificazione in quanto NON MUOVENDOSI gli attaccanti come dovrebbero e soprattutto non incoraggiando in questo modo la fase offensiva, non andiamo mai a segnare, poco e poi ci lamentiamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, giorgiop ha scritto:

Certo con la Lituania √® pi√Ļ semplice fare questo¬†tipo¬†di gioco che ho sempre caldeggiato, consigliato, pi√Ļ facile con gli avversar di ieri sera¬†ma √®¬†possibile, fattibile eseguirlo anche CON LE GRANDI SQUADRE, solo che con queste bisogna aumentare la velocit√† di corsa negli smarcamenti, nell'attacco dello spazio ad invito e quella di trasmissione della palla, cosa che non si vede MAI FARE anche nella Juventus; poi il discorso¬†chiusura¬†¬†delle linee di passaggio √® una scusa, un pretesto che non regge nella sua giustificazione in quanto NON MUOVENDOSI gli attaccanti come dovrebbero e soprattutto non incoraggiando in questo modo la fase offensiva, non andiamo mai a segnare, poco e poi ci lamentiamo.

Non esistono i giocatori perfetti che non sbagliano mai, altrimenti non so quanti 0 a 0 vedremmo. Tu parli di movimento giusto dell'attaccante che però può essere annullato dal movimento giusto del difensore. 

La verità è che se giochi solo in verticale contro una grande squadra non ti riposi mai perchè la palla ce l'hanno quasi sempre loro. 

Avere la palla tra i piedi √® pi√Ļ riposante di correre per coprire gli spazi in fase difensiva, se si giocasse solo in verticale al¬†60esimo avresti una squadra esausta.¬†

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, davidov ha scritto:

Io non sono affatto sicuro che l'italiano sia pi√Ļ forte di Navas sinceramente¬†

Concordo, in realtà Donnarumma ha evidenti problemi nelle uscite e nel giocare con i piedi, da l'impressione di poter fare una grandissima parata e dopo 1 minuto una gran vaccata. 

Per carità, gran portiere, ma secondo me è ancora molto distante dai migliori al mondo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, davidov ha scritto:

Io non sono affatto sicuro che l'italiano sia pi√Ļ forte di Navas sinceramente¬†

Navas ha fatto benissimo un paio di stagioni poi è tornato normale un po’ come il nostro Polacco, Donnarumma non fa impazzire nemmeno me, alterna parate fenomenali a papere clamorose però ha 22 anni e con un buon preparatore sicuramente può limare i difetti. Io avrei regalato il polacco tenuto Buffon e preso Donnarumma che gli avrebbe fatto da maestro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Luke Perry ha scritto:

Non esistono i giocatori perfetti che non sbagliano mai, altrimenti non so quanti 0 a 0 vedremmo. Tu parli di movimento giusto dell'attaccante che però può essere annullato dal movimento giusto del difensore. 

La verità è che se giochi solo in verticale contro una grande squadra non ti riposi mai perchè la palla ce l'hanno quasi sempre loro. 

Avere la palla tra i piedi √® pi√Ļ riposante di correre per coprire gli spazi in fase difensiva, se si giocasse solo in verticale al¬†60esimo avresti una squadra esausta.¬†ÔĽŅ

TU

Non esistono i giocatori perfetti che non sbagliano mai, altrimenti non so quanti 0 a 0 vedremmo.

IO

Allora, qui non si tratta di sbagliare mai, si sbaglia sempre, io ti ho parlato di tattica offensiva che anche come la intendo io, te l‚Äôho spiegata prima, non √® certamente esente da esito non favorevole, poche volte, ma bisogna FARLA, le motivazioni che hai addotto nel post non reggono di pi√Ļ di tanto; con me allenatore non esistono scusanti del genere perch√© NON gioco a zona significa ANCHE che faccio correre sempre la squadra in questi casi per mettere in crisi gli avversari specie quelli in difesa, con la MOBILITA‚Äô e la SORPRESA, punto e mi affido al vigore fisico atletico dei miei giocatori allenandoli appositamente sotto questo profilo; quanto allo 0 a 0 ripeto ancora per te, che esistono anche i gol imparabili/inevitabili;

TU

Tu parli di movimento giusto dell'attaccante che però può essere annullato dal movimento giusto del difensore.

IO

Non è proprio come dici, perché i difensori a zona NON TI SEGUONO, ti lasciano fare, non si curano dell’attaccante, hanno altri pensieri tattici per la testa, cercano di fermarlo SOLO virtualmente, dando per scontato la conoscenza da parte tua del significato di questo avverbio nel contesto del gioco a zona in difesa, in area, ma anche a centrocampo;

TU

La verità è che se giochi solo in verticale contro una grande squadra non ti riposi mai perché la palla ce l'hanno quasi sempre loro. 

IO

Questo lo dici tu se mi permetti e gli addetti ai lavori ZONISTI, per primi gli allenatori con i loro giocatori scarsi sotto l’aspetto fisico-atletico-energetico abituati a NON sacrificarsi; con me in panchina questo atteggiamento che tu sottolinei essere non riposante non è ammissibile, è da escludere, la palla me la vado a prendere sempre;

TU

Avere la palla tra i piedi √® pi√Ļ riposante di correre per coprire gli spazi in fase difensiva, se si giocasse solo in verticale al¬†60esimo avresti una squadra esausta.¬†

IO

Ho già risposto nel punto precedente che non è affatto così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Lord Byron ha scritto:

Probabile…alla fine con Kean ci è andata bene perché ha fallito in Inghilterra, al PSG no, ma loro non ne avevano bisogno. L’abbiamo venduto a poco e ripreso a cifre importanti, ma perlomeno riportiamo a casa un potenziale ottimo giocatore e non buttiamo soldi sui Morata di turno…

Se poi la finissimo di dare via i giocatori per poi rimpiangerli e cercare di riprenderli spendendoci ben pi√Ļ di quanto incassato, sarebbe ancora meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, davidov ha scritto:

Io non sono affatto sicuro che l'italiano sia pi√Ļ forte di Navas sinceramente¬†

Navas è fortissimo magari venisse alla juve

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Manny Calavera ha scritto:

Chen

 

In RAI non sanno una mazza

Si pronuncia ovviamente Chin. Ken si legge se è scritto Ken, ea è I inglese. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, glc_1912 ha scritto:

Ma perché la mummia su rai1 Kean lo chiama "kin"? Non si pronuncia "ken"?

 

E perché l'altro dice "Raspalori" se si chiama "Raspadori"?

 

17 ore fa, nomevisualizzato ha scritto:

Perché in Rai non azzeccano una pronuncia dal 1964 

Si pronuncia chin, lo ha detto pure lui e in Inghilterra Francia ecc è sempre stato chiamato chin. Ken non esiste. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Masula ha scritto:

 

 

La cosa "bella" del CT polacco è che quando Szczesny era in forma metteva Fabianski sefz

 

√ą Paulo Sousa da pochi mesi.¬†

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, MySoul. ha scritto:

Si pronuncia ovviamente Chin. Ken si legge se è scritto Ken, ea è I inglese. 

Lui ha sempre detto che la pronuncia era Chen. Poi quando è andato in Inghilterra hanno cominciato a pronunciarlo all'inglese (ma lui mica è inglese) e lui li ha lasciati fare e ora si fa chiamare cosí. 

Ma in origine era pronunciato diversamente, ricordo quando era da noi e diceva sempre "Ken"

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, MySoul. ha scritto:

 

Si pronuncia chin, lo ha detto pure lui e in Inghilterra Francia ecc è sempre stato chiamato chin. Ken non esiste. 

Sì che esiste, è il moroso della Barbie

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, MySoul. ha scritto:

Si pronuncia ovviamente Chin. Ken si legge se è scritto Ken, ea è I inglese. 

Corretto.

Ma l'inglese a volte lascia dei dubbi, e in pi√Ļ la pronuncia cambia a seconda dei paesi.

I Led Zeppelin si sarebbero dovuti chiamare Lead Zeppelin (dirigibile di piombo), ma tolsero la "a" da Lead per evitare che gli americani lo pronunciassero "lid" (Leed).

Dopotutto lead (piombo) si pronuncia "led" ma il verbo to lead (condurre), da cui leader, si pronuncia "lid" ...

Nessun dubbio invece su come si pronuncia Roy Keane, grande centrocampista del Man Utd... qui è "Chin" senza ombra di dubbio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.