Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Cherubini a TS: "Con Kean abbiamo anticipato il futuro. Haaland un rimpianto. Dybala centrale nel progetto, siamo fiduciosi sul rinnovo. Su CR7 e Locatelli..."

Recommended Posts

1 minute ago, sergio 1157 said:

Vero. Ma questo è il compito dello scouting fi livello...altrimenti lo farebbe chiunque 

si ma tutte le squadre hanno lo scouting e cercano di scovare i giocatori migliori. 

Quando ci sono buone ragioni per considerare un giocatore piu promettente di altri, perche' magari si e' gia fatto le ossa in qualche campionato minore, la concorrenza ne fa salire rapidamente il prezzo e quando il prezzo e' basso significa semplicemente che le probabilita' che quel giocatore diventi forte sono basse.

Non ci sono scout maghi che prevedono il futuro: alcuni giocatori esplodono e altri no e a un certo punto e' soprattutto questione di fortuna.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, pablito77! ha scritto:

Fai la somma dei soldi spesi per quelli in grassetto e possibilmente evita di tirare testate al monitor. :)

AhahahHah

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, corvobianconero ha scritto:

Che idiozia che hai scritto.

103 goal di 3 anni...

Solo un tifoso con le sbarre fuori dalla propria stanza si mette a parlare di punizioni.

Io sono un tifoso e voglio grandi giocatori, non prese per il *, vincere è l'unica cosa che conta ricordatevelo.

 

è stato un giocatore ininfluente in questi 3 anni.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Aldo Raine ha scritto:

Che poi dare una squadra di talenti da sviluppare ad Allegri davvero non ha senso.

No no nessun senso, gesù mio che mi tocca leggere .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cherubini, è inutile che tenti di dare una parvenza di senso a ciò che state facendo. Nel cedere ad esempio Demiral per tenere Rugani non c’è nessun senso, se non quello del ridicolo. E non mi parlare di ringiovanimento quando avete rinnovato due anni a Chiellini. La verità è che siete incapaci, tu e il biondo con la zazzera, e non meritate di stare in una società così prestigiosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, pablito77! ha scritto:

Erling Haaland è un nuovo calciatore del Borussia Dortmund. Un'operazione piuttosto "economica" in quanto a costo del cartellino, che - come riporta la Bild - ha comportato però per i gialloneri altrettanti esborsi in premi e commissioni. Eccoli, nel dettaglio:

- 22 milioni di euro al Red Bull Salisburgo (cifra pari alla clausola di risoluzione presente nel contratto);

- 15 milioni di commissione all'agente di Haaland, Mino Raiola;

- 8 milioni di premio firma per Haaland;

- 8 milioni a stagione per quattro anni e mezzo come stipendio per Haaland.

Quoto.

Un Kulusevsky in meno. Un Ramsey in meno

Un Haaland in più. 

 

Lo farebbero tutti, ma fino a qualche mese fa avevamo il fetish per gli esterni d'attacco. Ne abbiamo 10.000, e nessuna prima punta di peso. 

Non guardo il Borussia per non rosicare.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, bianconero75 ha scritto:

Operazione Ridimensionamento post pandemia 2020 = operazione simpatia post 2006.

Un ridimensionamento dei costi era necessario, perchè negli ultimi tre anni si è speso tanto, probabilmente troppo e poi è anche arrivata una pandemia a peggiorare la situazione. Del resto i numeri del bilancio mi sembra che parlino chiaro. È un momento di ricostruzione e l'idea di investire sui giovani di talento mi pare corretta, questo a differenza di quanto si fece nel periodo post calciopoli che citi, in cui arrivavano per lo più giocatori medi di 27/28 anni senza margini di miglioramento. Comunque ritengo che sia una fase transitoria, torneremo a fare investimenti importanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, pablito77! ha scritto:

Rimpianto non averlo preso dal Molde e poi insistere non prendendolo un paio di anni fa. 
 

L’operazione Haaland è costata quanto l’operazione Kulusevski. Qualcosa in più per l’ingaggio del vichingo, ma vuoi mettere adesso? 
 

Tutto perché il ragazzo voleva garanzie sul suo impiego e non gliele avete date per puntare su un Higuain in fase di caduta libera. 
 

Altroché rimpianto, mi viene da piangere se ci penso. 

Sono tutte scuse per non voler ammettere di non avere capito il valore del giocatore.Le chiacchiere stanno  a zero se  non lo avete preso Haaland e ce l'avevate in mano e' questione di incompetenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, juventudes ha scritto:

Se non è uno schifo cos'è? 

Vorrei ricordare che a momenti mandavano in prestito anche Pogba .sisi se non fosse stato per Raiola 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

.La Juve   ha scoperto per tempo Haaland   quando era ancora al Molde ma il papà di Haaland e Raiola   alla Juve hanno preferito il Salisburgo.Il papà che è un ex calciatore ed il procuratore dalla vendita del giocatore al Borussia  hanno preso 15 mln a testa.Il prossimo anno lo venderanno ancora e questa volta di milioni ne vorranno 25 minimo  cadauno. Inutile lamentarsi i calciatori scelgono loro dove andare e non sono tifosi se non di sè stessi.Poi la squadra non è scarsa come dicono alcuni tifosi che si lamentano di tutto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, PR20 ha scritto:

Il mondo forse e' pieno di potenziali Haaland ma poi solo uno 100 diventa davvero un giocatore di livello tale da poter fare il titolare in una squadra come la Juventus, e quando sono giovani non c'e' modo di capire quale dei 100 ce la fara'. 

Concordo, ma quando uno ha qualcosa di speciale, te ne accorgi subito. Detto questo, so che non è facile.

Mi pongo solo dei dubbi relativi al fatto che in più di dieci anni, personalmente, non ho visto alla Juve nessun giovane potenziale fuoriclasse, nonostante le considerevoli risorse a disposizione.

Ovviamente, a parte Pogba, che tuttavia meriterebbe un discorso a parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AlvaritoCR93(Arturo) ha scritto:

Vorrei ricordare che a momenti mandavano in prestito anche Pogba .sisi se non fosse stato per Raiola 

Ah ecco, questa non me la ricordavo. .doh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, John Rackham ha scritto:

Quoto.

Un Kulusevsky in meno. Un Ramsey in meno

Un Haaland in più. 

 

Lo farebbero tutti, ma fino a qualche mese fa avevamo il fetish per gli esterni d'attacco. Ne abbiamo 10.000, e nessuna prima punta di peso. 

Non guardo il Borussia per non rosicare.

Stesso pensiero. 

3 minuti fa, mk5 ha scritto:

Sono tutte scuse per non voler ammettere di non avere capito il valore del giocatore.

Tutto può essere Bro. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, juventudes ha scritto:

Io tifo la Juventus, esprimo il mio tifo in un modo diverso dal tuo. Non significa che tu sei più juventino di me. 

Tu come c.zzo (scrivo come scrivi tu) ti permetti di parlare così con me?

 

E' uno schifo che una società come la nostra che dovrebbe puntare sempre al top, non sappia vedere un giovane fenomeno come Haaland, addirittura credendo che il prestito in Italia sia una soluzione buona per lui.

Parliamo di un fenomeno che nei prossimi anni segnerà a raffica nelle squadre in cui giocherà.

 

"spazzatura" e "bidone" "vergogna", quando mai ho usato queste parole. Però è uno schifo il fatto che in Italia un giovane sia troppo giovane per giocare. Poi arriva a 25 anni, dopo millemila prestiti e si dice "eh non è più giovanissimo il treno è passato". 

Questo è uno schifo. Questo è uno dei tanti motivi per cui in Europa siamo uno zimbello, perché hey, in Europa non siamo niente, siamo sotto all'Atletico Madrid, rendetevene conto. 
 

Buttiamo via la possibilità di avere un fenomeno del genere per poi rimpiangerlo anni dopo. Però poi compriamo gli scarsi a 40 e passa milioni perché vengono dal mercato italiano. Lo ribadisco: questo sì che è uno schifo.

 

 

Torna a scuola tu, impara l'educazione per poter conversare con altri utenti su un forum.

 

Non ho scritto nulla di scandaloso, non ho offeso Cherubini. Voglio solo attaccare e criticare la mentalità a cui sottostiamo. Nessuno si accorge che questa è deleteria per noi, il nostro paese e la nostra squadra visto che parliamo di calcio.

 

Prendere qualche giovane qua e là per poi mandarlo in prestito a caso, non è puntare sui giovani.

 

Ultimi giovani talenti cresciuti dalla Juve: Giovinco, Marchisio, Kean. Stop. In 15 anni. 3 in 15 anni. 


Se non è uno schifo cos'è? 

Da quello che scrivi si evince come tu non abbia la minima idea di cosa significhi tifare per una squadra.

La chiudo qua, scrivi pure quello che ti pare, ho già perso troppo tempo

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono assolutamente fiducioso in questa juve, mi piace e ha grandissime potenzialità.

Rosico per la cessione di Ronaldo, fosse avvenuta prima avremo dalla  nostra un Demiral e Donnaruma in più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Shingo Tamai said:

Concordo, ma quando uno ha qualcosa di speciale, te ne accorgi subito. Detto questo, so che non è facile.

Mi pongo solo dei dubbi relativi al fatto che in più di dieci anni, personalmente, non ho visto alla Juve nessun giovane potenziale fuoriclasse, nonostante le considerevoli risorse a disposizione.

Ovviamente, a parte Pogba, che tuttavia meriterebbe un discorso a parte.

C'e' molto senno di poi in questa affermazione: dici cosi perche' nessuno dei giovani che abbiamo preso e' diventato un fuoriclasse ma di giovani ne abbiamo presi. Anche Bernardeschi quando e' stato preso era un potenziale fuoriclasse, anche se a pensarci adesso sembra impossibile.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premetto che sono rimasto deluso dalla dirigenza Juve sull'incapacità di vendere giocatori "zavorra" ma col senno di poi capisco che è difficilissimo fare mercato, soprattutto con nomi stranieri dato che puntano a squadre più ricche in Europa. La linea "tricolore" della Juve è anche dettata dal fatto che i connazionali ambiscono alla Juve, Inter e poi le altre.

Detto ciò, un bravo scout non è quello di comprare l'Haaland in futuro ma è quello di prenderlo quando non era nessuno, come ha fatto l'Udinese qualche anno fa come Handanovic, Allan, Zielinsky, Sanchez, Muriel, Cuadrado

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

La Juventus ha il dovere di provarci. Poi non ci riuscirà ma se non ci provi non sei un dirigente da Juventus. Che non ci sono soldi lo scrivo da almeno un anno eh

Io, nel nostro interesse, spero che Kean faccia un bel salto di qualità e che Vlahovic da qui a un anno possa non essere più una priorità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, storia di una grande amore ha scritto:

Rimpianto per cosa? Lo prendi a 18 anni e poi a 21 questo piglia e chiede la cessione per un club che vuole primeggiare in Europa con i fatti e non solo a parole. Onestamente non ho tutti questi rimpianti

Esatto.

Al ragazzo è stato detto di cercarsi un paio di club da sfruttare per farsi un nome e poi andare a guadagnare i fantastiliardi in un top club.

Quello che la gente in questo topic non sembra capire è che se mai avessimo preso Haaland, sarebbe stato per un paio di anni al massimo. Saremmo stati al più uno dei club da sfruttare. Dopo tutti questi anni dovremmo sapere come opera Raiola.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, corvobianconero ha scritto:

Ciao, credo che il tifo non dipenda dalla valutazione di un calciatore, Lautaro a mio parere è un calciatore più completo di Dibala, negli ultimi anni è anche più continuo.

Il paragone anche perchè entrambi in fase di rinnovo contrattuale non mi sembra azzardato.

Se ne dai 6 a uno non ne puoi dare 12 all'altro.

 

Guarda che io non ho scritto che a una persona debbano piacere solo i giocatori della propria squadra del cuore e non piacere gli altri. Se ti piace di più lautaro di dybala va benissimo. Però non mi puoi scrivere '' [...] il tuo 10 [...] '' per farmi passare come una tifosa del giocatore e non della squadra, perché sono tifosa di dybala in quanto giocatore della Juve. Dybala è il nostro 10, anche se non vi piace o sperate che se ne vada. 

 

Per quanto riguarda il paragone con lautaro e i due rinnovi di stipendi, ti incollo un post che ho scritto ad un altro utente così faccio prima: 

Quoto

Paragoni a caso vedo: lautaro è più giovane di dybala di 4 o 5 anni e parte da una base di stipendio più bassa (se non sbaglio prende sui 2,5/3 milioni), ovvio che il rinnovo sarà sui 6 milioni.. tra 3-4 anni, quando avrà l'età di dybala ora, le sue cifre di rinnovo saranno simili a quelle di dybala adesso, tra gli 8 e i 10 milioni. Anche dybala 4/5 anni fa prendeva 3,5 milioni, poi è passato a 5 e poi a 7. Molto semplice e logico. Quindi anche basta con questo paragone tra i due che non c'entrano nulla l'uno con l'altro perché sono in due fasi della carriera diverse.

Quindi per concludere 1) non sappiamo quanto vuole dybala precisamente (l'anno scorso addirittura i ''giornalisti'' dissero 20 milioni e poi 15, cifre chiaramente inventate), non lo sappiamo se sono 12, magari sono 10. In ogni caso c'è una trattativa e sia la società che il giocatore sono ottimisti, segno che probabilmente si verranno incontro e troveranno un accordo (fa parte della contrattazione partire da una cifra più alta, per poi chiudere a metà tra domanda e offerta);

2) quanto da la dirigenza dell'inter a lautaro non riguarda la Juve, non è un parametro che viene preso in considerazione dai nostri dirigenti. Sono due società diverse e ognuna conosce la sua situazione finanziaria, le sue possibilità di spesa e il progetto economico e tecnico. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, JuveXXXLsempre ha scritto:

.La Juve   ha scoperto per tempo Haaland   quando era ancora al Molde ma il papà di Haaland e Raiola   alla Juve hanno preferito il Salisburgo.Il papà che è un ex calciatore ed il procuratore dalla vendita del giocatore al Borussia  hanno preso 15 mln a testa.Il prossimo anno lo venderanno ancora e questa volta di milioni ne vorranno 25 minimo  cadauno. Inutile lamentarsi i calciatori scelgono loro dove andare e non sono tifosi se non di sè stessi.Poi la squadra non è scarsa come dicono alcuni tifosi che si lamentano di tutto.

Scusa ma sarebbe valsa la pena o no di spendere quei 30 milioni piu il cartellino per il giocatore? Si solo che loro non sono stati in grado di capirlo Sono valutazioni che un ds come si deve deve saper fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, mk5 ha scritto:

Scusa ma sarebbe valsa la pena o no di spendere quei 30 milioni piu il cartellino per il giocatore? Si solo che loro non sono stati in grado di capirlo Sono valutazioni che un ds come si deve deve saper fare.

NON VOLEVA VENIRE.Non lo potevamo rapire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, PR20 ha scritto:

C'e' molto senno di poi in questa affermazione: dici cosi perche' nessuno dei giovani che abbiamo preso e' diventato un fuoriclasse ma di giovani ne abbiamo presi. Anche Bernardeschi quando e' stato preso era un potenziale fuoriclasse, anche se a pensarci adesso sembra impossibile.

 

Beh, non proprio... Bernardeschi è arrivato da noi a 23 anni suonati, per cui non era proprio giovanissimo, oltre al fatto che si era già fatto notare in serie A ed è stato pagato la bellezza di 40 milioni...

Io parlo proprio di "scouting" (perdonami il termine anglosassone, detesto utilizzarli).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.