Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

Marchisio: "Voglio una Juve dura e cinica. Chiesa è già determinate. Per Kean sarà una stagione chiave. Locatelli deve restare a lungo e ispirare i ragazzini"

Recommended Posts

Claudio Marchisio dice la sua sulla Juventus. L'ex centrocampista bianconero ha dichiarato in un'intervista a Tuttosport: "Allegri sa benissimo come rimettere in carreggiata tutti, amalgamare il gruppo e non pensare al calendario e a cosa è successo prima. Isolare la partita dal contesto. Non devono pensare al punto in classifica, solo al Napoli e a vincere. In caso di sconfitta non deve scattare il panico. Ma siccome conosco l'Italia calcistica so che qualcun altro, il panico, lo instillerebbe. Processi, condanne, critiche feroci. Tuttavia alla Juventus sono abituati e saprebbero gestire la situazione che, senza ombra di dubbio, sarebbe complessa con un punto in tre partite. Poi bisogna capire come si perde. Per me l’importante è vedere la Juventus di Udine: dura e cinica, presente a se stessa. Voglio vedere quella partita". 

 

SU DYBALA "Dybala? Molte responsabilità ricadranno su Paulo, inevitabilmente. E lui lo sa. Ci sentiamo ogni tanto. Ho capito che lui è perfettamente consapevole di cosa lo aspetta. E si sente in debito nei confronti della Juventus per la scorsa stagione. Deve essere l'anno in cui diventa affidabile"

 

SU CHIESA - "Chiesa è già molto determinante. Ha qualità fisiche straripanti. Quando parte è micidiale. L'anno scorso mi divertiva vedere come Ronaldo la desse subito a lui, che riusciva a portare la palla molto velocemente in area. Era come se gli dicesse: vai avanti, che io arrivo con più calma per concludere. E spesso, effettivamente, Federico portava il pallone fino all'area avversaria. Deve però migliorare nella visione di gioco. Non tiene ancora il campo nel modo giusto, nelle partite difficili, preparate bene dagli avversari che magari sono a specchio. Non riesce a trovare la sua posizione, ma ha il tempo e la determinazione per imparare. Anche da Chiellini". 

 

SU KEAN - "Kean l'ho visto più determinato e concentrato. La mancata convocazione all'Europeo è stata una bella scoppola e il ritorno alla Juventus per lui è la grande occasione, non credo che la sciuperà. E' uno che ha fisicità e scatto, vede la porta, forse non è tanto prima punta. E' una stagione chiave per lui, conto sulla sua voglia di riscatto". 

 

SU LOCATELLI - "Locatelli è una mezzala. Per me può anche stare davanti alla difesa, però più da filtro, da schermo, perché anche in Nazionale lo vedevo dare una mano a Jorginho, ma più in fase di interdizione che di costruzione. Quindi io lo vedo meglio come mezzala che entra negli spazi, si inserisce e conclude anche a rete, sfruttando le sue caratteristiche. Manuel si è già bruciato una volta con il Milan e ha avuto la forza e l'umiltà di ricominciare dal basso e da lì conquistarsi la Nazionale e ora la Juventus. Non credo che debba pensare ai paragoni con me o con altri, deve essere Locatelli e basta, stare dieci anni alla Juventus e ispirare altri ragazzi, come è capitato a me. Manuel è da Juve come umanità e come grinta, ma non basta. Poi vai in campo e devi dimostrare altro e questa è una stagione complicata. Forse anche più complicata di quella con Pirlo l'anno scorso, quindi entra in un contesto non semplice, ma avrà grandi insegnanti come Chiellini e Bonucci. Però sono ottimista: Locatelli, così come Bernardeschi, Chiesa e magari anche Kean possono formare il nuovo zoccolo duro italiano che porti avanti la tradizione vincente. Le premesse ci sono". 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uomo intelligente e diplomatico quanto basta, mi piacerebbe vederlo di nuovo nella società Juventus...

Cmq ,secondo me, davanti la difesa manca come il pane uno che ha una caratteristica in particolare: tenere la posizione!

E Marchisio ne era un esperto, peccato che è una qualità che non si fa notare come la tecnica o l'aggressività, pertanto viene considerata poco, tanto che Claudio stesso passava per giocatore mediocre per molti, malgrado era l'unico "non fuoriclasse" che riusciva a gestire quel ruolo egregiamente

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Trezeguet ha scritto:

Non dovevano lasciarti andare via Claudio eri più ute tu di quelli che abbiamo adesso a centrocampo 

Mah, con tutto il bene che si può volere a Marchisio, ma non si è mai ripreso da quell'infortunio.

Ricordo le polemiche per il suo scarso utilizzo, ma aveva ragione Allegri, non a caso dopo averci lasciato si è fatto 10 partite in Russia e poi si è ritirato a 33 anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, LE6END ha scritto:

Tutto giusto tranne le parole su Bernardeschi. È alla Juve da 4 anni e ogni anno sembra peggiorare .uhm

 

D'accordo con te però toglierei "sembra". Ogni anno fa bestemmiare di più. Errori tecnici e scelte di gioco assurde che delineano uno stato mentale debole per un top team. 4 anni in cui ogni anno che passa  peggiori, vogliono dire che devi cambiare squadra. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro principino, tu sei cresciuto a pane e juve, sei stato bistrattato proprio da questo allenatore, gli ultimi anni trascorsi nella juve ti ha fatto fare tanta panca, quando potevi ancora dare tanto, hai saputo soffrire in silenzio senza fare una polemica, ti ricordo come un grande uomo che per il bene della juve  

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia principino, non farmi ricordare i tuoi anni e con chi condividevi il reparto di centrocampo...mi sembrano passati anni luce

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo quando Marchisio era il miracolato da calciopoli, fatemi il piacere...

 

Grande Cla', mi manchi in campo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.