Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

GdS: "Szczesny ancora horror, Kean assist a Koulibaly. Due gravi errori ribaltano il vantaggio di Morata. Un punto in tre partite, fragilità e gioco inesistente: è già crisi?"

Recommended Posts

6 minuti fa, aiace ha scritto:

Si, perchè il passato e i comportamenti rivelano se uno è adatto o no ad allenarci e lui non lo era.

Se sarri fosse stato coerente non sarebbe MAI VENUTO ad allenare la Juve, invece lo ha fatto solo per soldi e per la possibilità di vincere finalmente uno scudetto.

Detto questo vedremo cosa combinerà quest'anno il fenomeno della panca

Il suo passato da allenatore del Napoli e lo stesso di Lippi.

Io veramente non capisco quale sia il problema.

In merito alla sua assunzione è ovvio che la volontà era quella di vincere, uguale alla mia da tifoso che voglio vincere.

Vogliamo colpevolizzarlo per questo?

Mah 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, pogba77 ha scritto:

Il suo passato da allenatore del Napoli e lo stesso di Lippi.

Non credo proprio

Adesso, pogba77 ha scritto:

Io veramente non capisco quale sia il problema.

In merito alla sua assunzione è ovvio che la volontà era quella di vincere, uguale alla mia da tifoso che voglio vincere.

Vogliamo colpevolizzarlo per questo?

Mah 

Il problema è che odia la Juve e lo ha dimostrato appena è arrivato in A e, se permetti a me sta cosa non andrà mai giù. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, aiace ha scritto:

Non credo proprio

Il problema è che odia la Juve e lo ha dimostrato appena è arrivato in A e, se permetti a me sta cosa non andrà mai giù. 

Tutti gli allenatori, chi più o chi meno nell'arco della carriera può capitare che possano esprimersi negativamente.

Lo stesso allegri ai tempi del gol di muntari ci andò pesantino contro di noi.

Io sono del parere che a me delle paroline frega zero.

Se un allenatore è bravo me lo tengo, a maggior ragione se penso poi di sostituirlo con Pirlo allenatore.

L'approssimazione che abbiamo assistito nelle ultime tre stagioni è da parrocchia.

Concludo: se Sarri sta antipatico non lo prendi proprio al limite.

Se poi lo prendi te lo tieni e lo giudichi come allenatore senza mandarlo via e pagarlo 1 anno a vuoto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posto che avrei voluto vedere una delle milanesi andare a Napoli senza 7 titolari...
 
In effeti siamo tornati ai tempi di Del Neri/Ferrara/Zach...
 
Non pensiate che questi errori clamorisi che ci costano 1/2 gol a partita siano casuali anche perche succede da l anno scorso e anche alla fine della stagione con Sarri.
Pancia piena!

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, pogba77 ha scritto:

Tutti gli allenatori, chi più o chi meno nell'arco della carriera può capitare che possano esprimersi negativamente.

Lo stesso allegri ai tempi del gol di muntari ci andò pesantino contro di noi.

Io sono del parere che a me delle paroline frega zero.

Se un allenatore è bravo me lo tengo, a maggior ragione se penso poi di sostituirlo con Pirlo allenatore.

L'approssimazione che abbiamo assistito nelle ultime tre stagioni è da parrocchia.

Concludo: se Sarri sta antipatico non lo prendi proprio al limite.

Se poi lo prendi te lo tieni e lo giudichi come allenatore senza mandarlo via e pagarlo 1 anno a vuoto.

 

Vabbè dai fai prima ad ammettere di essere una vedova di Sarri invece di fare tanto il democristiano 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gioco inesistente sicuramente, ma ce lo si poteva aspettare vista la situazione, non è che Allegri possa dare un gioco in 3 settimane (che poi un gioco vero non lo darà mai ma solidità e capacità di gestire le partite si).

Quindi attendiamo per il gioco, quello che è mancato però è stato il carattere e le prestazioni di alcuni singoli.

Diciamo la verità, 3 partite giocate da cani, ma se solo:

  • Scezny non avesse fatto 2 papere a Udine, erano 3 punti
  • Scezny non avesse paperato col Napoli e Kean lo stesso, era almeno 1 punto

Cioè con svariati titolari fuori e il casino CR7, giocando male ma non facendo topiche colossali, avremmo avuto tranquillamente 5-6 punti e non 1.....

Urge lavorare sulla testa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, aiace ha scritto:

Vabbè dai fai prima ad ammettere di essere una vedova di Sarri invece di fare tanto il democristiano 

 

 

Ma non si tratta di essere vedova.

Tu giudichi Sarri negativamente per il suo passato io giudico il lavoro di un allenatore o di un calciatore in base al proprie capacità e dai risultati che consegue

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riporto le parole dette da Moggi tanti anni fa:

"Una società forte è più importante di un allenatore forte"
Morale? Andato via Marotta non ne hanno azzeccata una.

Qui c'era chi diceva "Marotta Vattene" anche quando vincevamo scudetti a raffica.

Mi sembrano tornati i tempi di Cobolo & c.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Ma non si tratta di essere vedova.

Tu giudichi Sarri negativamente per il suo passato io giudico il lavoro di un allenatore o di un calciatore in base al proprie capacità e dai risultati che consegue

No ferma prima giudico cosa fatto alla Juve e poi parlo di quanto sia antijuventino. 

Ci ha promesso un gran calcio che non si è mai visto, si è fatto rimontare se non ricordo male almeno in venti partite, ha “giocato” un ottavo a Lione indegno senza produrre calcio e senza effettuare un tiro in porta, ha perso con la Lazio la Supercoppa nello stesso modo in cui pochi giorni prima aveva perso in campionato e ciò vuol dire che non sa leggere le partite e sa fare un solo modulo... domenica ho guardato il secondo tempo di Milan Lazio e ho visto gli stessi errori difensivi che favela la sua Juve . Concludendo per me non era e non è un allenatore da grande squadra, mentre è perfetto per squadre di secondo/terzo  piano come Napoli e Lazio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, xlillo ha scritto:

Riporto le parole dette da Moggi tanti anni fa:

"Una società forte è più importante di un allenatore forte"
Morale? Andato via Marotta non ne hanno azzeccata una.

Qui c'era chi diceva "Marotta Vattene" anche quando vincevamo scudetti a raffica.

Mi sembrano tornati i tempi di Cobolo & c.

 

Senza Marotta si sono vinti due scudetti, una coppa Italia e due Supercoppa. Marotta sta benissimo dove sta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, aiace ha scritto:

Senza Marotta si sono vinti due scudetti, una coppa Italia e due Supercoppa. Marotta sta benissimo dove sta. 

Li abbiamo vinti con merito, ma l'ossatura della squadra era fatta da lui e Paratici.
Senza di lui abbiamo fatto uno sbaglio dietro l'altro, ed adesso i nodi vengono al pettine.

Infatti sta talmente bene che ha vinto uno scudo al terzo anno partendo da un inter mediocre ed ha messo le basi per fare bene in futuro.
Poi tra tutte le squadre dove poteva andare, prorpio alle fogne è andato...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, xlillo ha scritto:

Li abbiamo vinti con merito, ma l'ossatura della squadra era fatta da lui e Paratici.
Senza di lui abbiamo fatto uno sbaglio dietro l'altro, ed adesso i nodi vengono al pettine.

Infatti sta talmente bene che ha vinto uno scudo al terzo anno partendo da un inter mediocre ed ha messo le basi per fare bene in futuro.
Poi tra tutte le squadre dove poteva andare, prorpio alle fogne è andato...

 

Non capisco abbiamo sbagliato noi o ha vinto lui? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, aiace ha scritto:

Non capisco abbiamo sbagliato noi o ha vinto lui? 

Tutti e due, diciamo che sbagliando noi abbiamo, purtroppo, facilitato anche la vittoria delle fogne.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, xlillo ha scritto:

Tutti e due, diciamo che sbagliando noi abbiamo, purtroppo, facilitato anche la vittoria delle fogne.

Quindi Marotta non avrebbe vinto. Così mi torna .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, aiace ha scritto:

Senza Marotta si sono vinti due scudetti, una coppa Italia e due Supercoppa. Marotta sta benissimo dove sta. 

Sì d'accordo, ma a livello di compra/vendite giocatori è tra i migliori in circolazione. Per noi è stata una grossa perdita. Altro che.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Nord est ha scritto:

Sì d'accordo, ma a livello di compra/vendite giocatori è tra i migliori in circolazione. Per noi è stata una grossa perdita. Altro che.

Non credo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Nord est ha scritto:

Sì d'accordo, ma a livello di compra/vendite giocatori è tra i migliori in circolazione. Per noi è stata una grossa perdita. Altro che.

Però c'è anche da dire che molte "zavorre" che ci portiamo dietro da anni sono il frutto del lavoro di Marotta. Non sempre ciò che luccica è oro, nonostante anch'io lo reputi un buon dirigente, ma non una Superstar come tanti nel forum sbandierano ai 4 venti.

 

E' facile vendere Lukaku o Hakimi (o Chiesa o Deligt), mentre giocatori come Vidal Sanchez Kolarov e compagnia bella siano quasi impossibili da piazzare, al pari dei nostri esuberi

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Histeria ha scritto:

Però c'è anche da dire che molte "zavorre" che ci portiamo dietro da anni sono il frutto del lavoro di Marotta. Non sempre ciò che luccica è oro, nonostante anch'io lo reputi un buon dirigente, ma non una Superstar come tanti nel forum sbandierano ai 4 venti.

 

E' facile vendere Lukaku o Hakimi (o Chiesa o Deligt), mentre giocatori come Vidal Sanchez Kolarov e compagnia bella siano quasi impossibili da piazzare, al pari dei nostri esuberi

Gli errori li hanno fatti tutti, Moggi compreso.

Ma Moggi e Marotta sapevano costruire una squadra competitiva, ed è un fatto incontestabile.

Poi sicuramente ci saranno altri dirigenti validi, a me piace Giuntoli ad esempio, ma il valore di Marotta è da top a mio avviso.
Spero che Cherubini sia un ottimo dirigente, vedremo, il tempo è sempre galantuomo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, aiace ha scritto:

No ferma prima giudico cosa fatto alla Juve e poi parlo di quanto sia antijuventino. 

Ci ha promesso un gran calcio che non si è mai visto, si è fatto rimontare se non ricordo male almeno in venti partite, ha “giocato” un ottavo a Lione indegno senza produrre calcio e senza effettuare un tiro in porta, ha perso con la Lazio la Supercoppa nello stesso modo in cui pochi giorni prima aveva perso in campionato e ciò vuol dire che non sa leggere le partite e sa fare un solo modulo... domenica ho guardato il secondo tempo di Milan Lazio e ho visto gli stessi errori difensivi che favela la sua Juve . Concludendo per me non era e non è un allenatore da grande squadra, mentre è perfetto per squadre di secondo/terzo  piano come Napoli e Lazio. 

Ma dove avrebbe promesso un grande calcio?

Esiste una sua dichiarazione a tal proposito?

Ti ricordo che Sarri fu preso a mercato praticamente già fatto.

Lo sanno tutti che quella squadra era poco adattabile al suo gioco e lui lo fece capire già nella conferenza di presentazione, dicendo chiaro e tondo che la Juve per caratteristiche era una squadra diversa dal Napoli.

Detto questo ha vinto uno scudetto, cosa non banale e scontata

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, pogba77 ha scritto:

Ma dove avrebbe promesso un grande calcio?

Esiste una sua dichiarazione a tal proposito?

Ti ricordo che Sarri fu preso a mercato praticamente già fatto.

Lo sanno tutti che quella squadra era poco adattabile al suo gioco e lui lo fece capire già nella conferenza di presentazione, dicendo chiaro e tondo che la Juve per caratteristiche era una squadra diversa dal Napoli.

Detto questo ha vinto uno scudetto, cosa non banale e scontata

Sarri squalificato per due turni: prima ha aggredito e minacciato un avversario, poi espulso ha protestato con l’arbitro con una bestemmia. Questo è il suo limite: comportamenti da allenatore di paese

 

F. Ordine 

 

ecco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.