Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

GdS: "Szczesny ancora horror, Kean assist a Koulibaly. Due gravi errori ribaltano il vantaggio di Morata. Un punto in tre partite, fragilità e gioco inesistente: è già crisi?"

Recommended Posts

27 minuti fa, Ken Parker 21 ha scritto:

Quando a una squadra vengono sottratti almeno 6 titolari per colpa delle nazionali... questa squadra dovrebbe essere applaudita per il solo coraggio che ha nello scendere in campo con le riserve senza frignare!!

La passività con cui si affrontano le partite non è mai giustificabile

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho sempre detto che sul forum scrive troppa gente che il calcio l'ha visto solo sulla play...adesso che non c'è più la "ballerina" (che intanto fa subito doppietta in quel di Manchester) vengono fuori i valori reali dei suoi compagni di squadra.

Molti qui dentro non hanno capito che non era Ronaldo che depotenziava i compagni ma l'esatto contrario...e menomale che quello è un alieno che segnava comunque sempre un gol a partita.

Quest'anno sarà tosta con questa squadra davvero modesta.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma almeno prendere un pennellone davanti in grado di far salire la squadra era troppo? 

Ce l hanno tutti, anche il Venezia. Noi oltre a non essere il Barcellona di Guardiola, anzi più vicini al Perugia di Serse Cosmi come pura tecnica, non abbiamo nenche un centravanti in grado di lavorare sporco. Manca proprio l ABC. 

Marotta avrebbe speso 15 milioni per un Matri o un Toni tra i fischi drlla tifoseria di babbei... E intanto avrebbe portato 15 punti con una mossa banale. 

Ma vuoi mettere Morata Kean.... Bah

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Organizzazione di gioco, coperture, mutua assistenza, raddoppi, fase difensiva, ripartenze, schemi.

Esiste anche solo una di queste parole nel vocabolario di Allegri?

Io gli sento solo dire: il calcio è semplice, devi fa'un go' più dell'altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Andrea24J ha scritto:

Lo stesso motivo per cui il Mister debba prendere 9 milioni.

Per giocare catenaccio e contropiede bastava anche Novellino, però a pensarci Allegri oltre al catenaccio e contropiede riesce anche a non farci giocate totalmente a calcio.

 

2 ore fa, Andrea24J ha scritto:

Se ti difendi in maniera estrema,rinunciare a giocare, ripartire sempre a 60 metri dalla porta , stai facendo un gioco dispendioso sia fisicamente che mentalmente , altro che preparazione fisica 

Ci vuole Sarri!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, jurgen kohler ha scritto:

bilanci di bocciatura senza appello dopo tre partite

Assolutamente no, nessun bilancio di bocciatura senza appello.

 

È chiaro che parlare col senno di poi è più facile dato che ne sono capaci tutti (vedremo a fine stagione) ma io credo che già oggi si possano fare delle valutazioni razionali che magari portano ad avere aspettative più attinenti a quella che è la realtà piuttosto che a quelle che sono le speranze di ognuno.

 

A dimostrazione di ciò la tesi che ho portato nel topic "perché aspettarsi una stagione molto migliore della scorsa".

 

La mia tesi è che essendo la rosa più o meno la stessa ma con un cristiano Ronaldo in meno è lecito aspettarsi una stagione su più o meno gli stessi livelli dell'anno scorso.

 

Tu ed altri non siete d'accordo ma va bene così, con l'unica differenza che io una previsione l'ho fatta a settembre (quarto posto) mentre tu no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Nyo82 ha scritto:

Allegri non può fare altro che difenderlo, ma io mi chiedo cosa ha mai fatto il polacco a meditare 6,5 milioni. 

Lui come Ramsey li terremo fino al tintinnio dell'ultimo centesimo che cade nel loro portafogli. 

Sponda milanese gli avrebbero fatto recapitare un paio di teste di maiale sul ciglio di casa...certo non è un corretto comportamento ma ha sempre funzionato ahimè

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Il problema è che questo modello calcistico può funzionare solo se hai una squadra composta da gente forte, dove in difesa fanno muro e in attacco ti trovano la giocata risolutrice.

su questo sono perfettamente d'accordo, non sul resto . La Juve di Allegri del 2015, è una di quelle che io ho visto giocar meglio con continuità di prestazioni belle e piacevoli da che seguo la squadra , ho ricordi fantastici di quella primavera calcistica, paragonabili solo a quella di Lippi. . Anche quelle dopo sono state spesso belle. Se si crede che da questa squadra attuale si possano ricreare alchimie come quelle si è fuori strada. Adesso abbiamo giocatori che sono di "belle speranze" ormai da anni e anni (Morata, Dybala) e che sono sempre allo stesso punto, abbiamo "vecchi" che fanno quello che possono e giovani su cui c'è più di un dubbio. Un giocatore leggendario ha annusato l'aria e se ne è andato, cioè noi non possiamo perdere soldi con Ramsey ma evidentemente possiamo farlo con Ronaldo. Questo è. Il giocare "da Juve" è nelle parole e non nei fatti, perchè per giocare da Juve bisogna essere capaci.  

Allegri prima o dopo un minimo di quadra la troverà, ma sarà sempre qualcosa di abbastanza modesto. Non immaginiamoci nemmeno rimonte come quella sua famosa di qualche anno fa o cose simili. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, jurgen kohler ha scritto:

Scusate se non mi accodo al pianto greco

 

le basi per un’ottima stagione ci sono tutte, per la prima volta ho visto un centrocampista che si prende la responsabilità del lancio lungo e dimostra una certa visione di gioco. Locatelli è l’elemento su cui ricostruire il centrocampo.

Bene anche Morata e Kulusevski 

 

Con Locatelli e Bentancur si può mettere le basi per una grande stagione. Davanti a loro Cuadrado, Dybala, Chiesa e Morata. È una squadra eccellente.

 

Purtroppo ci sono anche le note dolenti, tutti si concentrano- sbagliando - sul portiere, ma Rabiot e Bernardeschi non sono da Juventus, c’è poco da fare. Forse non hanno grinta, forse non hanno talento, boh…

Questi sono i motivi per cui non vinceremo NIENTE. Sopravvalutazione, di quello che si è, che si fa...

xxx

Edited by Sylar 87
Evita

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, lou 65 ha scritto:

giusto, in questo momento storico. del resto la classifica parla chiaro. ma il calcio è imprevedibile. ci si divide tra ottimisti e pessimisti. semplice. per me il materiale c'è, serve calma e lavoro.

Certo, se avessimo Conte... Ma mi pare che abbiamo uno che crede che i singoli siano tutto. 

E i singoli questi sono, scarsi... Quindi non capisco in cosa credi di migliorare col lavoro di Allegri... Che non sta lì da 3 mesi, ma da 7 anni visto che i suoi pupilli Bonucci Chiellini sono sempre stati li. 

Non si migliorerà in nulla, bisogna solo assorbire le delusioni che arriveranno e pensare al prossimo calciomercato. 

Quando avremo 2 nuovi terzini, 2 nuovi centtocampisti e 2 nuovi attaccanti, allora si potrà pensare a migliorare... Fino ad allora l'importante è vivere le partite serenamente, per quello che siamo, senza stare qui ogni volta a strepitare. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, garrison ha scritto:

poi di tutti sti tifosi delle vittorie della Juve che non sanno reggere stagioni più complicate si può anche fare a meno

Che strazio queste robe .doh

 

Come ti permetti di dare dei "tifosi delle vittorie" a dei tifosi DELLA JUVE che semplicemente guardando una rosa non la ritengono in grado di vincere delle competizioni ? 

 

È sempre allarmante quando le "patenti di tifo" a rilasciarle sono i più anziani del forum quando in teoria dovrebbero dare l'esempio di buon comportamento 

Share this post


Link to post
Share on other sites

piu' errori fa e piu' e' sicuro del posto da titolare... perche' il mister pensa se lo metto in panchina lo distruggo psicologicamente, e in societa' pensano se lo mette in panchina nessuno se lo piglia...peccato che a fare cosi ci rimettiamo anche quei pochi punti che riusciamo mettere insieme senza contare che con un contratto assurdo come quello che ha, il polacco rimane da noi fino a scadenza...

 

ora la cosa e' semplice... se non si e' dei masochisti totali, lo si deve mettere in panchina, perin peggio non puo' fare

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, IoBiancoNero ha scritto:

Questi sono i motivi per cui non vinceremo NIENTE. Sopravvalutazione, di quello che si è, che si fa...

La parte evidenziata poi è una palese idiozia. Cioè davvero una cosa irritante da leggere..

Ora sono sopravvalitati, non è più colpa dei benzinai... Splendido. 

Eppure a maggio si leggeva che col nuovo / vecchio allenatore si sarebbe vinto tutto col corto muso, la difesa solida, niente più passaggetti inutili, gioco verticale e per lo spettacolo via al circo.

Eh beh, sto vedendo.. Forse era meglio il passaggetto inutile nella metà campo avversaria, piuttosto cje vedere i passaggi degli avversari... Visto che poi perdiamo lo stesso... O no? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, giorgiop ha scritto:

Non è colpa né di Szczesny né della squadra, la situazione grave venutasi a creare è responsabilità di Allegri che continua a far giocare la Juventus in area con difesa a zona, subendo GOL EVITABILI senza soluzione di continuità, dimostrando di non essere capace di insegnare e quindi cambiare assetto tattico difensivo passando a giocare con marcatura a uomo moderna, elastica, ergonomica, aggiornata ed evoluta dal controllo visivo attivo; ha promesso di farlo ma non è in grado di attuarlo rischiando la panchina se va avanti così.

Forse ci voleva qualcuno che sapeva ricostruire una squadra, non qualcuno che è abituato già ad averla

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Questo è bastato per infinocchiare un buon 80 per 100 di utenti e stampa che lo giudicano come un guru.

Mica hanno capito che con Pogba, Pirlo e Vidal puoi farlo e con una rosa meno forte è inapplicabile?

Allegri si è saputo vendere bene e ci sono cascati alla grande: il gioco semplice, la psicologia, la gestione, l’intervista su Sky in cui pontificava, tutto finalizzato allo scopo di estorcere i 9 milioni per 4 anni. Chapeau! 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, 77luca ha scritto:

su questo sono perfettamente d'accordo, non sul resto . La Juve di Allegri del 2015, è una di quelle che io ho visto giocar meglio con continuità di prestazioni belle e piacevoli da che seguo la squadra , ho ricordi fantastici di quella primavera calcistica, paragonabili solo a quella di Lippi. . Anche quelle dopo sono state spesso belle. Se si crede che da questa squadra attuale si possano ricreare alchimie come quelle si è fuori strada. Adesso abbiamo giocatori che sono di "belle speranze" ormai da anni e anni (Morata, Dybala) e che sono sempre allo stesso punto, abbiamo "vecchi" che fanno quello che possono e giovani su cui c'è più di un dubbio. Un giocatore leggendario ha annusato l'aria e se ne è andato, cioè noi non possiamo perdere soldi con Ramsey ma evidentemente possiamo farlo con Ronaldo. Questo è. Il giocare "da Juve" è nelle parole e non nei fatti, perchè per giocare da Juve bisogna essere capaci.  

Allegri prima o dopo un minimo di quadra la troverà, ma sarà sempre qualcosa di abbastanza modesto. Non immaginiamoci nemmeno rimonte come quella sua famosa di qualche anno fa o cose simili. 

 

Il punto è proprio questo: la Juve di allegri 2015 era una squadra che aveva il pilota automatico azionato, con una fisionomia già presente e composta da calciatori di un livello nettamente superiore alla concorrenza.

Allegri da gestore ha fatto bene.

Nell'attuale situazione c'è bisogno di metter su le fondamenta, partendo da un nucleo di giocatori molto meno forti.

Sarà in grado di farlo? Per me assolutamente no e la prova evidente sta nel fatto che insistere con la società per riprendere pjanic vuol dire che non ha idee da dove e come ripartire.

Due anni di fermo non hanno modificato di una virgola il suo modo di fare calcio.

Sono molto preoccupato soprattutto perché ci siamo vincolati per 4 anni con lui ed è evidente che salvo clamorosi risvolti siamo dinanzi ad una minestra riscaldata, con la differenza che prima i Pirlo, Tévez, higuain, Vidal più il blocco difensivo coprivano le magagne, mentre ora non c'è nessuno o quasi che possa salvarlo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Alzi la mano chi l’avrebbe previsto sotto l’ombrellone. Sotto l’ombrellone molti pensavano che il ritorno di Allegri, dopo l’incompreso Sarri e il debuttante Pirlo, avrebbe innescato immediatamente il Rinascimento bianconero"......

 

eccomi, presente!!!

Ero certo che Allegri non avrebbe risolto nulla ma anzi peggiorato la situazione poiché parliamo di un gestore e non di un allenatore. Risaliremo la classifica, questo é certo, ma per lo scudetto non ho mai inserito la Juventus tra le pretendenti. Dovremo fare un campionato di sofferenza, sudore e battaglie...dovremo acquisire uno spirito combattivo abbandonando la tecnica che poco ci appartiene. Siamo la peggiore tra le 7 ma in un campionato cosi modesto ci sta pure riuscire ad arrivare quarti, purché non si molli da subito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, IoBiancoNero ha scritto:

 

Ci vuole Sarri!

Speriamo che l'anno prossimo arrivi Sarri a rivoluzionare questa mentalità...ah...dite che è già stato alla Juve...ops

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Capossela ha scritto:

"Alzi la mano chi l’avrebbe previsto sotto l’ombrellone. Sotto l’ombrellone molti pensavano che il ritorno di Allegri, dopo l’incompreso Sarri e il debuttante Pirlo, avrebbe innescato immediatamente il Rinascimento bianconero"......

 

eccomi, presente!!!

Ero certo che Allegri non avrebbe risolto nulla ma anzi peggiorato la situazione poiché parliamo di un gestore e non di un allenatore. Risaliremo la classifica, questo é certo, ma per lo scudetto non ho mai inserito la Juventus tra le pretendenti. Dovremo fare un campionato di sofferenza, sudore e battaglie...dovremo acquisire uno spirito combattivo abbandonando la tecnica che poco ci appartiene. Siamo la peggiore tra le 7 ma in un campionato cosi modesto ci sta pure riuscire ad arrivare quarti, purché non si molli da subito.

Eccomi presente.

L'unica cosa che non mi aspettavo è di fare 1 punto su 9.

Ma che allegri non poteva risolvere nulla era scontato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una squadra di alto rango non può passare l'intera partita nei pressi della propria area di rigore, per poi sparire del tutto nella ripresa; è evidente che non ci sia una organizzazione di gioco perlomeno accettabile ed è altrettanto evidente che la squadra è male preparata pure a livello fisico e atletico, dal momento che dopo un tempo vengono a mancare corsa, reattività e di conseguenza cala pure la necessaria concentrazione. Certo, alla fine gli errori madornali di due nostri giocatori hanno pesato definitivamente sul risultato, ma a prescindere da ciò è la squadra che manca e di riattivarla con assoluta immediatezza, è compito del tecnico che ne è alla guida.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, IoBiancoNero ha scritto:

Bla bla

Grazie alle opinioni di polli e conigli, nani e ballerine (come te ma in dirigenza) abbiamo sprecato il più grande vantaggio tecnico e finanziario che la storia del campionato italiano di calcio abbia mai visto.

E ancora parlate! Ancora parlate!

Certo abbiamo sprecato.... Il campionato mica lo stavi perdendo contro il napoli do sarri e l hai vinto per una botta di * clamorosa a milano contro l'Inter Ahah. 

La Juve è in caduta libera da quando c'era l'attuale allenatore. 

E il decimo posto di quest'anno vi metterà la museruola a vita, a voi e a lui. 

E pregate che a vincere non sia la Lazio, altrimenti tocca espatriare a Livorno a giardare cavalli  più veloce dela luce

  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è poco da reclamare sfortuna quando, in 90 minuti, hai passato la metà campo 3 volte.

hai fatto gol grazie ad una papera del difensore, non sei stato in grado di costruire una azione da gol.

secondo tempo in assedio totale, prima o poi il gol viene fuori.

ma naturalmente non si leva kulusewsky (inguardabile) per cercare di combinare qualcosa in contropiede con morata-kean (eh, troppo importante l'apporto di kulusewsky in fase difensiva).

si toglie l'unico centrocampista con ancora gamba (locatelli era calato vistosamente) per mettere ramsey.

solito allegri visto dal 2017 in poi.

mi stupisco di chi si stupisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.