Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

Del Piero: "Juve, non è un problema di classifica ma di rendimento e testa. Serve più leadership in campo, il solo Allegri non può fare miracoli"

Recommended Posts

Alex sempre lucido e molto intelligente, mai banale, sarebbe oro averlo in società

 

Sulla reazione ha ragione da vendere, partire col piede sbagliato a Udine ci ha messo paura.

Ero convinto che quel pomeriggio Sczescny ci avesse fatto perdere 2 punti, ma in realtà ce ne ha fatti perdere, per ora, almeno 5/6

Se ad esempio avessimo iniziato battendo 0-2 o 1-3 l'Udinese alla prima, la seconda in casa con l'Empoli non l'avremmo mai persa

Vincere aiuta a vincere e sbagliare aiuta a sbagliare, serve invertire la tendenza e trovare serenità e convinzione, il problema è che per farlo servirebbero dei leader e noi ne abbiamo sempre meno

2 minuti fa, Furia Ceca1985 ha scritto:

Riportate il cuore della Juve al suo posto.alex deve stare in società !agnelli caxxarola basta faide personali.

basterebbe ringraziare Nedved per il lavoro svolto e mettere Alex al suo posto in vicepresidenza

e dotarsi di un direttore serio e competente

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, CercasiJUVEsmarrita ha scritto:

Meglio che stia dov'è... Se deve fare presenza come Nedved senza portar nulla di utile meglio che continui a fare il commentatore. Basta pagare gente a caso. E ciò esula totalmente da quanto sia stato grande da calciatore con questa maglia, che è qualcosa di innegabile.

Gente a caso?

Alex è la Juve pochi caz*i, e non solo per il giocatore che è stato ma anche per lo stile, l’intelligenza e il carisma che ha sempre dimostrato dentro e fuori dal campo.

Massimo rispetto per Nedved per carità, ma messo a paragone con ADP diventa piccolo così.

Uno parla recitando un copione con frasi fatte a cui nessuno da peso, l’altro è capace di mettere in riga un plotone col solo cenno del capo senza nemmeno bisogno di aprire bocca.

Questione di leadership di cui il ceco manca totalmente ed invece strabordante quella del Capitano.

 

A distanza di anni da quando è diventato vicepresidente non si capisce ancora che ci sta a fare in quel ruolo, che invece calzerebbe a pennello ad Alex, che sarebbe capace di dare sicurezza a tutto l’ambiente già solo con la sua presenza..

  • Mi Piace 4
  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sergione ha scritto:

Chi ha più leadership e coraggio deve venire fuori

E proprio qui sta il problema. Chi ha più leadership? Ci vorrebbe gente tosta come Vialli, Buffon o Mandzukic in campo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, JJFLA ha scritto:

70 mln di euro lordi in 4 anni 1 punto dopo 3 partite il miracolo lo sta facendo lo stesso …

 

Manca una figura sincera e non pressapochista come Alex in dirigenza 

Nel senso che Alex è pressapochista o che Alex è sincero e non pressapochista? 

La punteggiatura a volte serve 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites

vai tu Alex! sei ancora superiore al 90% della squadra

7 minuti fa, Luke Perry ha scritto:

Io non capisco come non sia in società un giocatore del genere. 
 

sta sul caxxo ad Agnelli. Lui non vuole antagonisti, vedi caso Marotta...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Anima-BiancoNera- ha scritto:

Nel senso che Alex è pressapochista o che Alex è sincero e non pressapochista? 

La punteggiatura a volte serve 😅

Dai che hai capito 😂😂😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha perfettamente ragione, la dirigenza ha messo lì Allegri a fare da paramelma, ma oltre al mister serviva tirare una bella riga su sta squadra di peppie e rifarla quasi in toto, ma hanno preferito prenderci per i fondelli non facendo mercato!

 

 

P.S.: Il giorno che vedremo Alex al posto di Nedved, la vera serpe in seno alla Juve, sarà sempre troppo tardi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, OrgoglioBlack&White ha scritto:

Gente a caso?

Alex è la Juve pochi caz*i, e non solo per il giocatore che è stato ma anche per lo stile, l’intelligenza e il carisma che ha sempre dimostrato dentro e fuori dal campo.

Massimo rispetto per Nedved per carità, ma messo a paragone con ADP diventa piccolo così.

Uno parla recitando un copione con frasi fatte a cui nessuno da peso, l’altro è capace di mettere in riga un plotone col solo cenno del capo senza nemmeno bisogno di aprire bocca.

Questione di leadership di cui il ceco manca totalmente ed invece strabordante quella del Capitano.

 

A distanza di anni da quando è diventato vicepresidente non si capisce ancora che ci sta a fare in quel ruolo, che invece calzerebbe a pennello ad Alex, che sarebbe capace di dare sicurezza a tutto l’ambiente già solo con la sua presenza..

Parole sacre. 

Una delle più grandi bestemmie che io abbia mai letto sul calcio riguarda Del Piero, letta manco a farlo apposta in questo forum.

Secondo alcuni Alex era un pulcino bagnato, rancoroso e con scarsa leadership. 

Basterebbe andarsi a cercare i vari aneddoti sul Del Piero capitano.... per dirti gente come Buffon e Chiellini venivano messi al loro posto con uno sguardo (andare a leggersi l'aneddoto di Chiellini riguardo ad un Milan-Juve 0-0). 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

allegri non ha colpe.

 

primo postulato fondamentale del nuovo corso.

 

allegri non può fare miracoli

i giocatori non danno il massimo

manca il leader in campo

 

è già... la cosa si sta notando.. ma solo un pochino...

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, JJFLA said:

70 mln di euro lordi in 4 anni 1 punto dopo 3 partite il miracolo lo sta facendo lo stesso …

 

Manca una figura sincera e non pressapochista come Alex in dirigenza 

Alex figura pressapochista e non sincera....woowo

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, ExHarley68 said:

Richiamate quest'uomo e mettetelo a bordo campo. Serve come il pane.

Ce gente qui nel forum che pensa che quest'uomo sia un  pressapochista e che non serve nel management board

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, matteolojuventino ha scritto:

Parole sacre. 

Una delle più grandi bestemmie che io abbia mai letto sul calcio riguarda Del Piero, letta manco a farlo apposta in questo forum.

Secondo alcuni Alex era un pulcino bagnato, rancoroso e con scarsa leadership. 

Basterebbe andarsi a cercare i vari aneddoti sul Del Piero capitano.... per dirti gente come Buffon e Chiellini venivano messi al loro posto con uno sguardo (andare a leggersi l'aneddoto di Chiellini riguardo ad un Milan-Juve 0-0). 

 

Sinceramente non conosco l’aneddoto di chiellini ma non faccio fatica a crederci.

Sono pieno di ricordi su Alex, ho iniziato a seguire il calcio proprio con lui, e per me come importanza nel club è ai livelli di leggende come Boniperti.

Sentirne parlare male o come un qualsiasi pincopallo passato di qui per caso mi fa bollire il sangue nelle vene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sogno di poterti finalmente vedere un giorno alla guida di questa società. 

 

Da troppi anni siamo senza una guida. 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, matteolojuventino ha scritto:

Parole sacre. 

Una delle più grandi bestemmie che io abbia mai letto sul calcio riguarda Del Piero, letta manco a farlo apposta in questo forum.

Secondo alcuni Alex era un pulcino bagnato, rancoroso e con scarsa leadership. 

Basterebbe andarsi a cercare i vari aneddoti sul Del Piero capitano.... per dirti gente come Buffon e Chiellini venivano messi al loro posto con uno sguardo (andare a leggersi l'aneddoto di Chiellini riguardo ad un Milan-Juve 0-0). 

 

Quoto

"Un giorno dopo uno 0-0 con il Milan a San Siro, al rientro negli spogliatoi tutta la squadra era contenta. Quel Milan era molto forte e noi eravamo una squadra nuova. Alex invece era nervoso, e cominciò a prendere a calci ogni cosa. Tutti lo guardammo in modo strano, tranne Buffon, che ci disse: “lasciatelo stare, tra un po’ gli passa”.

Non contento però delle parole di Gigi, andai vicino ad Alex e gli chiesi il motivo di quel comportamento. Lui non mi rispose, e pensai che forse avevo fatto una sciocchezza a porgli quella domanda. Finita la doccia però, chiamò tutta la squadra a sé e disse:

“Questa vostra felicità mi fa incazzare. Non possiamo permetterci di essere contenti per un pareggio. Dobbiamo crescere come mentalità, perché un pareggio per la Juventus è una sconfitta. Ficcatevelo bene in testa”. Quel giorno capii cosa vuol dire indossare la maglia della Juventus".

Lo posto io così qualcuno si rinfresca la memoria o forse, finalmente, capisce chi era del piero non solo in campo ma anche negli spogliatoi..anche a me purtroppo è capitato di leggere in questo forum gente che diceva che del piero non era un vero leader, che non aveva personalità e che gli ha addossato per esempio le sconfitte in champions..quando si parla senza sapere niente o per antipatia 

  • Mi Piace 2
  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parole che possono sembrare banali o scontate, ma che non lo sono assolutamente.

Persona estreamente intelligente, che servirebbe molto più di altri in società.

ADP (che adoro ancora oggi) parla in "politichese", sembra andarci morbido con tutti, ma vanno analizzate bene le parole per capire che non è proprio così.

Tra le righe ci vedo diverse "frecciatine" o critiche ben precise su concetti che molti trascurano. 

Allegri non può fare miracoli, ma fa capire che lui ed i giocatori più esperti devono fare di più (primo punto).

La squadra non è così scarsa considerando i tanti nazionali o giocatori che si sono messi in evidenza agli Europei (terzo punto).

Ronaldo è voluto andar via, la squadra attorno non era alla sua altezza (qua non concordo concettualmente), estraneità del singolo alla manovra del resto dellla squadra (qualcosa non ha funzionato), peggiornamento in ambito europeo, ribandendo che certi investimenti automaticamente non si trasformano in vittorie in una manifestazione come la CL (quarto punto).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possiamo dire serenamente ed onestamente che nessuno a partire da Agnelli ed Allegri si aspettavano un inizio del genere ?

Adesso tutte le responsabilità su giocatori che non sarebbero da Juve e sul mercato ma le convinzioni di tanti (ma non le mie) erano ben altre quando si è deciso di ripuntare su Allegri

Ora non si può sentire che questa diventi improvvisamente una stagione di transizione, in tal senso era meglio tenersi Pirlo che costava 8 volte meno e ti ha vinto pure due trofei

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno chiede i miracoli ad Allegri, ma almeno mettere in campo una formazione con un senso, fare dei cambi con altrettanto senso, sostituire il portiere titolare se, attualmente, non è in grado di stare in porta e, soprattutto, battere almeno l'Empoli.

Per 9 milioni all'anno non credo sia chiedere troppo, ma magari mi sbaglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.