Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Chemical Brother

De Laurentiis: “Creiamo un campionato europeo con un sistema di ingresso democratico. Le competizioni UEFA non funzionano più”

Recommended Posts

37 minuti fa, caricato a panettoni ha scritto:

Mia umile proposta

 

stabilire un coefficiente correlato al fatturato del club : più e’ alto il tuo fatturato, minore sarà il tuo coefficiente; più alto è il tuo coefficiente, più denaro incasserai dalla quota da dividere in base ai risultati ottenuti sul campo. 
 

E’ un modo per premiare la competenza.

Mia umile proposta:

 

Lontano adl e i suoi puffi dalla Superlega 

 

alla larga 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Pep BlackWhite ha scritto:

Bravo

Zamparini è il numero 1 ed il più classico esempio di uno che del calcio glie frega na mazza... ha venduto anche l'erba dello stadio ma mai un euro reinvestito per rinforzare la squadra ed uscire dal galleggiamento, purtroppo non sempre trovi i Dybala e la squadra va giù...

Io ho l'esempio de Bari (specialmente Matarrese) che negli anni hanno preso soldi per Cassano, Ventola. Bonucci, Zambrotta, il pluri venduto Masiello, Castrovilli ed altri, soldi che per una squadra che andava e veniva dalla B erano oro colato, potevi reinvestire su altri giovani per introiti futuri sempre maggiori... Si è visto che fine ha fatto... 

Sia Matarrese che Zamparini i soldi ricavati con il calcio li hanno reinvestiti nel "mattone", ma a scopri di lucro personale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Qualcuno dica a De Laurentiis che la democrazia è bella ma se poi una di queste,malauguratamente ,non dovesse qualificarsi,con 300/400 mil. In meno, fallirebbe all'istante.

Già coi 90 mil. circa di adesso il rischio è grande.

Ma a lui che gli frega,fa 3/4 anni poi chiude baracca e chi si è visto si è visto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parla di democrazia e di idee future, poi ogni settimana ci sputtana attaccandosi a qualsiasi cosa inventata per sminuirci e darci dei ladri... 

Da una parte allora gli fa comodo fare il primitivo.. 

Come se fosse colpa nostra se hanno una bacheca più povera della Pro Vercelli... 

Io lo odio in tutto quello che fa e rappresenta sto mezzo uomo esaltato... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Giorgino ha scritto:

"Come vedi...caro De Simone...la mia idea del lasciapassare era giusta...zitto e basta così!"

 

:d

Mi spiace solo che il napoletano fá la parte di Banfi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima l'ingordigia vi ha portato a giocare all'infinito. Ora ci si lamenta che si giochi troppo. Intando giochiamo un campionato a 16/18 squadre, che sarebbe già un buon inizio. Poi togliamo in Lega che ogni voto valga 1,seria A, serieB e serie C. Cosi finalmente si potrà decidere qualche cosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dellasus ha scritto:

La stabilisce lui la democrazia?

La democrazia e' quella cosa in base alla quale se io arrivo davanti a te e mi chiamo Carognese FC e tu Real Madrid io entro e tu no...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, Grytvikien ha scritto:

Beh, magari non è un tifoso. Ricordo qualche anno fa ci fu un Juventus Empoli finito 4-1(avevamo credo 12 punti di vantaggio sulla seconda) che era in concomitanza con El Classico al suo meglio. Ovviamente ho guardato Juventus Empoli senza manco pormi il problema

La concezione del calcio sta cambiando e anche io con essa: io sono tifoso della Juve, ma la tentazione di abbandonare Malmoe-Juve per guardare Barca-Bayern è stata altissima ieri. Io sto occupando 2 ore del mio tempo libero che sono TANTISSIME. Stesso discorso per le altre persone: sei pieno di impegni, il tempo libero diventa molto prezioso e in questo lasso di tempo la gente vuole DIVERTIRSI. Malmoe-Juve è una partita noiosa che non desta interesse. Poi possiamo parlare di come uno concepisce il calcio: io sono tifoso, ma ho mille altri hobby più divertenti e stimolanti del calcio e soprattutto della Juve attuale. Il mio tempo libero è prezioso, non mi sfracello le palle a guardare partite noiose.. Per cosa? Perché sono tifoso? Mica li guadagno io quei soldi, prima penso al MIO di divertimento, il resto passa in secondo piano.

  • Confuso 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

10 miliardi di euro te li danno solo se è garantito che ci siano juve, Milan, Inter, per parlare solo delle italiane.

Se si qualificano Atalanta, Napoli e Sassuolo, chi cavolo mette 10 miliardi? 

Ecco perché il torneo era stato concepito così. 

 

Comunque, in ogni caso, il problema è anche che la uefa non ridistribuisce gli introiti ai club. Ne dà solo una parte esigua. Quindi anche una idea del genere può andare. Ma non si illudano di creare un business da 10 miliardi di euro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, localpero ha scritto:

si. e sarebbe anche giusto togliere la gestione all'UEFA.

ma il vero plus della superlega, per chi l'organizza, è avere introiti certi a prescindere dal risultato del campo. in base al blasone.

questa redistribuzione reazionaria e classista non verrà mai accettata. nel senso di farti partecipare a tutto il resto. ed è corretto non venga accettata.

più che democratica, direi meritocratica.

Invece per la fine delle tariffe bloccate dell'elettricità tutto bene. Quelle le accettiamo senza problemi.

 

Cos'è che non verrà accettato? pure un raudo nel xulo, si accetta. E senza fiatare. Però se qualcuno dice che bisogna cambiare il format di un torneo di calcio allora ci tappezzi di messaggi il forum in rete che manco uno stalker ci perseguiterebbe così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, amepunti ha scritto:

La concezione del calcio sta cambiando e anche io con essa: io sono tifoso della Juve, ma la tentazione di abbandonare Malmoe-Juve per guardare Barca-Bayern è stata altissima ieri. Io sto occupando 2 ore del mio tempo libero che sono TANTISSIME. Stesso discorso per le altre persone: sei pieno di impegni, il tempo libero diventa molto prezioso e in questo lasso di tempo la gente vuole DIVERTIRSI. Malmoe-Juve è una partita noiosa che non desta interesse. Poi possiamo parlare di come uno concepisce il calcio: io sono tifoso, ma ho mille altri hobby più divertenti e stimolanti del calcio e soprattutto della Juve attuale. Il mio tempo libero è prezioso, non mi sfracello le palle a guardare partite noiose.. Per cosa? Perché sono tifoso? Mica li guadagno io quei soldi, prima penso al MIO di divertimento, il resto passa in secondo piano.

Idem. Solo che a me è successo il contrario: ho smesso di guardare qualsiasi partita in cui non gioca la Juve. Neanche la finale degli Europei o di Champions ho guardato. Se nessuna delle 2 squadra è la Juve, una partita non mi interessa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo, non ho nulla a che spartire con esseri come De Laurentiis, forse la sola cittadinanza, per cui non ha senso un campionato italiano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Chemical Brother ha scritto:

Sono d'accordo.

Mio figlio ieri sera, 19 anni, si impossessa del telecomando e gira su Barcellona-Bayern "tanto questi fanno schifo, preferisco la Premier", facendomi incacchiare...

Questi sono i giovani adesso

Ma alla fine tuo figlio ha ragione, rispetto alla Premier il resto del mondo pallonaro e' due categorie inferiori. O sei un tifoso della squadra che segui altrimenti chi te le guarda piu' le partite di squadre tedesche, italiane o belghe. 

Che poi il calcio interessi molto meno rispetto ad anni fa e' fisiologico e dovuto anche all'inflazione di partite che e' stata messa in campo. Fai meno prodotto con piu' valore aggiunto e torneranno a guardarlo anche i giovani. Se inondi il calendario con tornei inutili come la Conference oppure campionati nazionali a n-squadre vai poco lontano.

E dura anche perche' i gusti dei giovani sono cambiati, se vedo quali gruppi musicali segue una delle mie figlie mi prende lo sconforto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si mormorava 3 mesi fa che DeLaurentis fu uno di quelli che chiamò Agnelli per entrare in superlega.

 

Non mi pare abbia mai sparato contro la Superlega o sbaglio?.ehm

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma la smettessero di raccontare le * sui bambini che non seguono più il calcio... a parte il fatto che non sono credibili, qualcuno mi deve ancora spiegare perché la superlega dovrebbe portare più interesse dell'attuale CL, per un ragazzino di 15 anni. Cosa cavolo dovrebbe cambiare?

 

Avessero le palle di dire le cose come stanno... ossia:

 

1 ora fa, Chemical Brother ha scritto:

“Il sistema non funziona più. La Champions e l’Europa League non generano entrate sufficienti per i club per giustificare la partecipazione. Per essere competitivo, hai bisogno di più giocatori di alto livello. Ciò significa che devi spendere di più e il premio in denaro delle competizioni europee non ne tiene conto. Ecco perché i club hanno bisogno di parlare tra loro per creare un torneo più moderno e redditizio per tutti i partecipanti”.

Volete più soldi. Punto. Tutto il resto è patetico tanto quanto la vecchietta di ceferin.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minutes ago, Furia Ceca1985 said:

Ho sentito queste stesse cose da un signore il mese di aprile ,per dire queste cose e stato messo alla gogna,adesso stu strunz di Aurelia  se ne accorge??

L'antijuventinismo penosa e galoppante per cui una stessa cosa detta da uno juventino e da un antijuventino da una parte è una vergogna e dall'altra una grande verità. 

 

Detto ciò, DeLa ha detto cose vere e molti si stanno rendendo conto che il sistema sta affondando e a rimetterci sono anche chi fino a ieri lucrava sulle spalle della Juventus e di Ronaldo portato in Italia a sue spese. 

 

Se la Juventus si ferma nella "redistribuzione" degli introiti si ferma tutto il calcio italiano. E' dura per loro ammetterlo ma è così. Per cui il messaggio dto anche con questo mercato è quello di una maggiore attenzione alle spese ha fatto suonare qualche campanello d'allarme anche agli italidioti. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Chemical Brother ha scritto:

Sono d'accordo.

Mio figlio ieri sera, 19 anni, si impossessa del telecomando e gira su Barcellona-Bayern "tanto questi fanno schifo, preferisco la Premier", facendomi incacchiare...

Questi sono i giovani adesso

Vabbè magari tuo figlio non tifa Juve…non generalizzare parlando di tutti i giovani 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.