Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Chemical Brother

De Laurentiis: “Creiamo un campionato europeo con un sistema di ingresso democratico. Le competizioni UEFA non funzionano più”

Recommended Posts

DA www.ilnapolista.it

 

Tipo la Superlega, ma più “democratica”. Aurelio De Laurentiis annuncia in un’intervista rilasciata al Daily Mail “una proposta da 10 miliardi di euro per il calcio europeo”. Di quelle che a suo dire non si possono rifiutare.

In pratica è lo stesso principio che ha guidato il golpe Superlega, ma ovviamente il Presidente del Napoli ne parla in altri termini:

“Il sistema non funziona più. La Champions e l’Europa League non generano entrate sufficienti per i club per giustificare la partecipazione. Per essere competitivo, hai bisogno di più giocatori di alto livello. Ciò significa che devi spendere di più e il premio in denaro delle competizioni europee non ne tiene conto. Ecco perché i club hanno bisogno di parlare tra loro per creare un torneo più moderno e redditizio per tutti i partecipanti”.

“Dobbiamo diminuire il numero di partite riducendo le dimensioni dei campionati nazionali. Inoltre, creiamo un campionato europeo con un sistema di ingresso democratico, basato su ciò che le squadre ottengono nelle loro competizioni nazionali. Ho esaminato un progetto pronto a portare 10 miliardi di euro al gioco europeo, ma ci vuole volontà e totale indipendenza”.

“Se non cambiamo le regole del gioco e non lo rendiamo uno spettacolo più attraente, i giovani ci abbandoneranno e il calcio non sarà più la parte centrale della nostra vita. La mia ricerca mi dice che le persone tra gli 8 e i 25 anni hanno smesso di guardare il calcio e preferiscono giocare con gli smartphone: hanno completamente trasformato i nostri figli. Non sto dicendo che l’abitudine di guardare il calcio dal vivo allo stadio morirà, ma ora abbiamo lo ‘stadio virtuale’, che può attirare miliardi di persone a giocare gli uni contro gli altri. Chissà se riusciremo a riportarli sulla strada dello sport più grande e influente del mondo”.

 

 

 

Riporto qui la dichiarazione di DeLamentis. Più o meno dice le stesse cose di AA, tipo giovani che non seguono o ricavi da aumentare e gestire.

Piano piano stanno tutti venendo dalla nostra parte, alla faccia di Cesserin. Se ci sono i napoletani sono più fiducioso che possa realizzarsi .sisi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare che la SL stia cambiando come format, immaginando di arrivare ad essere più o meno in questo modo vorrei vedere ADL dire che è stata una sua idea perché "lui l'ha pensata più democraticamente".

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che lo abbia detto De Laurentis o qualsiasi altro cambia poco, è certamente una linea condivisa da tutti i club europei.

 

Però su queste parole io sono completamente d'accordo: "Dobbiamo diminuire il numero di partite riducendo le dimensioni dei campionati nazionali."

 

Sono d'accordo e, probabilmente, è giusto anche pensare ad un ingresso democratico ed esteso ma il punto centrale è: più partite importanti e meno "Juventus-Udinese, o Juventus Malmoe o Juventus-Empoli" indipendentemente dal fatto che 2 gare su 3 non le abbiamo vinte.

 

Oggettivamente sarebbe molto più spettacolare pensare di gustarsi 30 gare europee, di livello molto alto, e un campionato ridimensionato.

Prevedere una lega di 60/70 club divisi su 2/3 gironi... non lo so come, ma il punto è: "più gare importanti e meno gare agricole"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insomma, se al posto di fare un torneo esclusivo, avessero lasciato la possibilità a tutti di qualificarsi, la SuperLega sarebbe già partita .ghgh 

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra di sentir parlare Agnelli .ghgh Onestamente anche io sono per un super campionato europeo con "Regular Season" e Play Off, con sistemi anno per anno di entrata uscita.

 

Tanto è inutile raccontarcela, anche con l'attuale sistema, non vedremo mai un Crotone-Real Madrid. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, La Carogna ha scritto:

Che lo abbia detto De Laurentis o qualsiasi altro cambia poco, è certamente una linea condivisa da tutti i club europei.

 

Però su queste parole io sono completamente d'accordo: "Dobbiamo diminuire il numero di partite riducendo le dimensioni dei campionati nazionali."

 

Sono d'accordo e, probabilmente, è giusto anche pensare ad un ingresso democratico ed esteso ma il punto centrale è: più partite importanti e meno "Juventus-Udinese, o Juventus Malmoe o Juventus-Empoli" indipendentemente dal fatto che 2 gare su 3 non le abbiamo vinte.

 

Oggettivamente sarebbe molto più spettacolare pensare di gustarsi 30 gare europee, di livello molto alto, e un campionato ridimensionato.

Prevedere una lega di 60/70 club divisi su 2/3 gironi... non lo so come, ma il punto è: "più gare importanti e meno gare agricole"

Sono d'accordo.

Mio figlio ieri sera, 19 anni, si impossessa del telecomando e gira su Barcellona-Bayern "tanto questi fanno schifo, preferisco la Premier", facendomi incacchiare...

Questi sono i giovani adesso

  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A distanza di qualche mese,dopo che tutti hanno approfittato per sputare * contro agnelli, si stanno accorgendo che l'idea lanciata di una super lega non era mica cosi tanto una * 

 

Adesso salgono tutti sul carro

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Chemical Brother ha scritto:

Sono d'accordo.

Mio figlio ieri sera, 19 anni, si impossessa del telecomando e gira su Barcellona-Bayern "tanto questi fanno schifo, preferisco la Premier", facendomi incacchiare...

Questi sono i giovani adesso

sistemalo subito😂

Unknown.png

  • Grazie 1
  • Haha 8

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, SuperT said:

Insomma, se al posto di fare un torneo esclusivo, avessero lasciato la possibilità a tutti di qualificarsi, la SuperLega sarebbe già partita .ghgh 

si. e sarebbe anche giusto togliere la gestione all'UEFA.

ma il vero plus della superlega, per chi l'organizza, è avere introiti certi a prescindere dal risultato del campo. in base al blasone.

questa redistribuzione reazionaria e classista non verrà mai accettata. nel senso di farti partecipare a tutto il resto. ed è corretto non venga accettata.

più che democratica, direi meritocratica.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mia umile proposta

 

stabilire un coefficiente correlato al fatturato del club : più e’ alto il tuo fatturato, minore sarà il tuo coefficiente; più alto è il tuo coefficiente, più denaro incasserai dalla quota da dividere in base ai risultati ottenuti sul campo. 
 

E’ un modo per premiare la competenza.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Chemical Brother ha scritto:

Sono d'accordo.

Mio figlio ieri sera, 19 anni, si impossessa del telecomando e gira su Barcellona-Bayern "tanto questi fanno schifo, preferisco la Premier", facendomi incacchiare...

Questi sono i giovani adesso

Beh, magari non è un tifoso. Ricordo qualche anno fa ci fu un Juventus Empoli finito 4-1(avevamo credo 12 punti di vantaggio sulla seconda) che era in concomitanza con El Classico al suo meglio. Ovviamente ho guardato Juventus Empoli senza manco pormi il problema

  • Mi Piace 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Grytvikien ha scritto:

Beh, magari non è un tifoso. Ricordo qualche anno fa ci fu un Juventus Empoli finito 4-1(avevamo credo 12 punti di vantaggio sulla seconda) che era in concomitanza con El Classico al suo meglio. Ovviamente ho guardato Juventus Empoli senza manco pormi il problema

Non sei tifoso, sei anziano.

 

Questi sono tifosi ma si vogliono divertire. Che male c’è? Il calcio deve cambiare se vuole sopravvivere. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Grytvikien ha scritto:

Beh, magari non è un tifoso. Ricordo qualche anno fa ci fu un Juventus Empoli finito 4-1(avevamo credo 12 punti di vantaggio sulla seconda) che era in concomitanza con El Classico al suo meglio. Ovviamente ho guardato Juventus Empoli senza manco pormi il problema

Purtroppo è la generazione di adesso, come già hanno evidenziato AA ed il pappone.

E il mio gioca pure a calcio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che a ADL sfugge è che di Napoli Real Sociedad non importa nulla a nessuno sia che si giochi in Champions League o in Superlega o nel campionato intergalattico

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, jurgen kohler ha scritto:

Non sei tifoso, sei anziano.

 

Questi sono tifosi ma si vogliono divertire. Che male c’è?

Sarà... cioè è assolutamente vero che sono anziano, ma per come la vedo io se gioca la Juve come puoi anche pensare di vedere un'altra partita?

  • Mi Piace 4
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Serie A dovrebbero esserci massimo 18 squadre, anzi a voler essere precisi a 16!!

Bisogna riportare la competizione a 32/34 partite max perché molti dei piccoli prendono soldi ma non ne investono, sono risorse che finiscono fuori dal panorama calcistico (un pò come i soldi dati ai procuratori) e che non generano effetti positivi sul sistema...

Se si vuole la qualità dobbiamo iniziare dal nostro campionato casalingo!! 

Tutto il resto vada in Serie B

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente sul campionato gli do ragione. Sinceramente ha poco senso un tornero a 20 squadre. Sarebbe meglio un torneo a 16 squadre e più competitivo. Magari con degli spareggio tra le ultime 4 in classifica della A con le prime 4 della serie B.

Un torneo a 16 squadre permetterebbe di distribuire introiti più alti.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Grytvikien ha scritto:

Sarà... cioè è assolutamente vero che sono anziano, ma per come la vedo io se gioca la Juve come puoi anche pensare di vedere un'altra partita?

Perchè per noi il tifo è viscerale, per i giovani no, c'è lo spettacolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Chemical Brother ha scritto:

Perchè per noi il tifo è viscerale, per i giovani no, c'è lo spettacolo

Per lo spettacolo vado al circo(cit.).ghgh

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.