Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Andrea81

Il silenzio assordante dell'Allanz Stadium, la Juve dovrebbe pensare a soluzioni per coinvolgere i tifosi durante la partita?

La Juventus dovrebbe cercare soluzioni per coinvolgere i tifosi durante la partita (tipo lanciacori ufficiali)  

  1. 1. La Juventus dovrebbe cercare soluzioni per coinvolgere i tifosi durante la partita (tipo lanciacori ufficiali)

    • Si
      259
    • No
      187


Recommended Posts

4 minuti fa, pielle ha scritto:

Se qualcuno di voi e' mai stato allo stadio dovrebbe sapere che tolto il tifo organizzato il resto dei presenti non apre bocca.

Li chiamavano i "pinguini".

Tolto il tifo organizzato e ripeto TIFO ORGANIZZATO,   non i delinquenti , hai tolto il sonoro allo stadium. Di cosa vi stupite?

 

 

Vogliono giocarsi la carta della disperazione adesso: fiorello villaggio vacanze o simili..

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, ghepa ha scritto:

Non dico che hai torto, perchè non lo sei per nulla....però c'è da dire che tutto quello che hai evidenziato, succede tutti i giorni in tutte le strade di Italia.

 

Cioè, io non contesto il fatto che la Curva debba tornare in mano ai delinquenti che gestivano i Gruppi Organizzati, però non posso nemmeno confermare che tutto quello che hai scritto sia una normalità che esisteva nella curva...altrimenti passa il messaggio che la curva sia una giungla dove il più forte comnada sul più debole.

 

Da quando sono qui dentro, ho letto centinaia di "testimonianze" di coloro che avevano visto/sentito/riferito/subito, quando poi invece non avevano mai messo piede in curva (non dico che sia il tuo caso).

 

Però, riprendendo il mio discorso iniziale, ci sono stati casi che potevano succedere in ogni luogo .

 

Il genio della lampada che ti insulta o che ti minaccia quando LUI è passato col rosso.

Il genio che salta la coda nel traffico e pretende invenendoti dietro che tu lo faccia passare mentre tu sei 15 minuti fermo.

La droga .ghgh ...va beh, lasciamo perdere perchè quella la trovi anche nel Parlamento e nel Senato o nei parchetti coi bambini che giocano.


Io ad esempio sono pro Curva Organizzata, però posso tranquillamente affermarti, visto che a me non piace essere di parte, ma preferisco il dialogo e le cose vere, mi capitò di assistere ad una cosa che coinvolgeva una coppia di ragazzi e due tizi di due gruppi organizzati distinti.

 

Il primo andò vicino al ragazzo reo di aver occupato un posto non suo (era a due file dalla balaustra). Qualche insulto, qualche minaccia per farli alzare. Ad un certo punto,il secondo tizio che faceva parte di un altro gruppo organizzato, ha preso le difese dei due ragazzi mettendosi contro il primo personaggio.
NON sarebbe dovuto succedere nemmeno l'episodio, sia chiaro, ma questo per dire che anche tra coloro che fanno parte dei gruppi organizzati esiste comunque gente di  buon senso e che non pensa solo a fare il bullo del quartiere.

Poi c'è sempre quello che vuole fare il gradasso e che si sente protetto e/o in obbligo di dover fare il galletto della situazione....ma stai certo che non tutti sono così.

 

 

Detto questo, situazioni come quelle appena descritte sono da condannare senza dubbio, cosi come i disgraziati bolognesi che hanno quasi lasciato esamine il padre di famiglia che difendeva il bambino perchè gli volevano togliere la sciarpa, etc etc . 
 

Da ragazzino anch'io guardavo con simpatia, anzi con molta simpatia ai vari gruppi organizzati in questione, in modo molto ingenuo.

 

Poi però quando uno capisce la vera natura di certe cose deve fare delle scelte.

Non tutti sono "cattivi", anzi...la maggior parte sono persone a cui semplicemente piaceva stare in un gruppo, tifare Juve, cantare e divertirsi. Non c'è nulla di male, anzi è bello. Se però si vede che il gruppo danneggia gli altri tifosi e la Juventus, se si vede che diventa autoreferenziale, che lo scopo non è tifare ma comandare o fare soldi...allora se non uno non si stacca è in qualche modo complice.

 

So bene che non è che in ogni partita si spacciava droga (a parte gli odori strani... ) o qualcuno veniva picchiato. Ma la curva non era un settore come un altro: se io ho pagato per il mio posto in curva so che non potevo andare a chiederlo se era occupato. "trova un posto, siamo in curva". Non sono autorizzato a provare a lanciare un coro con gli amici. Non sono libero.

 

C'era un'altra legge, e abbiamo visto chi erano i legislatori.

 

A volte sento parlare di "stadio teatro". Alla fine uno fa pure quel che vuole. A me piace cantare e restare senza voce, ma c'è pure il signore che si vuol vedere la partita in santa pace. Ognuno deve essere libero.

 

Non è che i gruppi organizzati non devono esistere (questi che c'erano non devono più esistere però visto quel che han combinato..e bene fa la società ad avere linea dura), semplicemente non sono una cosa che deve interessare alla società Juventus riguardo a benefit ecc... si organizzano loro e basta. Nelle partite dell'Italia non ci sono, eppure si tifa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Ale091011 ha scritto:

Le persone che hai descritto non sono le persone che andavano in curva , sono una piccola minoranza come quelle che potresti trovare in qualsiasi contesto, e che giustamente vanno perseguite ; e siamo tutti  d’accordo che sia stato giusto farlo. 

Le persone che vanno/andavano in curva ed amavano vivere la partita con gli amici, cantando, gridando, divertendosi , con qualsiasi clima e, chissà se potrai crederlo, senza litigare o menarsi con nessuno, sono un’altra cosa. 

Ma fare di tutta l’erba un fascio, come fai tu, è molto più semplice ; approfondire e conoscere un po’ di più le cose di cui si parla in effetti non è per tutti. 

Non dico che son tutti criminali, ci mancherebbe.

Però quei gruppi organizzati avevano finalità che non erano compatibili con la Juventus, visto che esistevano come strumento di arricchimento (anche a discapito della società, ricattata oltretutto)

 

La Juventus non è compatibile con quei gruppi, bisogna scegliere. In curva non bisogna per forza andarci come esponente di quelle organizzazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Schierare in campo una squadra decente e non 11 scappati da casa guidati da un incompetente, di sicuro sarebbe un ottima soluzione per entusiasmare la gente allo stadio. Giocare in 11 sulla linea di porta facendo catenaccio con un Milan in disarmo ammutolirebbe chiunque. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, gek ha scritto:

Non dico che son tutti criminali, ci mancherebbe.

Però quei gruppi organizzati avevano finalità che non erano compatibili con la Juventus, visto che esistevano come strumento di arricchimento (anche a discapito della società, ricattata oltretutto)

 

La Juventus non è compatibile con quei gruppi, bisogna scegliere. In curva non bisogna per forza andarci come esponente di quelle organizzazioni.

sei tu che hai descritto tutte le persone che vanno in curva come delinquenti, mica io .

In curva ci sono circa diecimila persone, una piccola fetta fa parte dei gruppi , le altre migliaia son persone che amano andare allo stadio , vedere la partita, tifare e   divertirsi. 

E anche all’interno dei gruppi c’è gente che ama andare allo stadio e fare l’ultrà, fare i cori , le coreografie etc. senza essere un delinquente.

Alcuni dovevano essere cacciati ed è stato giusto cosi, però finitela di criminalizzare sempre quelli che vanno in curva, parlate di cose che conoscete, non generalizzate sempre. 

 

E aggiungo che negli ultimi anni, molta gente che prima andava in altri settori adesso va in curva, perché prima con 60 euro andavi in tribuna est, adesso con quei soldi puoi andare solo in curva  (quindi a maggior ragione gente che con i gruppi non c’entra nulla) ; la politica dei prezzi negli ultimi anni è stata vergognosa ed è una delle cause del mortorio .

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, gek ha scritto:

Non dico che son tutti criminali, ci mancherebbe.

Però quei gruppi organizzati avevano finalità che non erano compatibili con la Juventus, visto che esistevano come strumento di arricchimento (anche a discapito della società, ricattata oltretutto)

 

La Juventus non è compatibile con quei gruppi, bisogna scegliere. In curva non bisogna per forza andarci come esponente di quelle organizzazioni.

Ti dovrebbero candidare al premio Nobbile

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, re david ha scritto:

Ma sbaglio o i vikings hanno scritto che dal derby cominceranno di nuovo a tifare? Comunque è brutto sentire 1000 avversari mentre 20000 juventini tifano solo se abbiamo la palla. La società si è schierata giustamente contro chi voleva illecitamente gestire i biglietto, ma fare terra bruciata alla fine non è convenuto a nessuno 

Esatto. È giusto togliere i delinquenti dallo stadio. Ma gli ultras non sono tutti delinquenti. Sì ho letto un comunicato ufficiale dei Viking, in cui dicono che dal derby ricominceranno a tifare.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stadio teatro è bruttissimo.

Ma dipende innanzitutto dalle persone: pre covid tribuna laterale ricordo io e qualche soggetto a cantare e incitare tutta la partita. La maggior parte in silenzio e ci guardavano pure male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, jurgen kohler ha scritto:

Perché quelli con i tatuaggi non erano animatori? 

Esistono le diffide per i delinquenti,fare di tutta un erba un fascio per distruggere una passione non è la soluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si..dovrebbe far qualcosa per i tifosi.. Tipo allestire una rosa degna del nome Juventus 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Ale091011 ha scritto:

sei tu che hai descritto tutte le persone che vanno in curva come delinquenti, mica io .

In curva ci sono circa diecimila persone, una piccola fetta fa parte dei gruppi , le altre migliaia son persone che amano andare allo stadio , vedere la partita, tifare e   divertirsi. 

E anche all’interno dei gruppi c’è gente che ama andare allo stadio e fare l’ultrà, fare i cori , le coreografie etc. senza essere un delinquente.

Alcuni dovevano essere cacciati ed è stato giusto cosi, però finitela di criminalizzare sempre quelli che vanno in curva, parlate di cose che conoscete, non generalizzate sempre. 

 

E aggiungo che negli ultimi anni, molta gente che prima andava in altri settori adesso va in curva, perché prima con 60 euro andavi in tribuna est, adesso con quei soldi puoi andare solo in curva  (quindi a maggior ragione gente che con i gruppi non c’entra nulla) ; la politica dei prezzi negli ultimi anni è stata vergognosa ed è una delle cause del mortorio .

 

Io non ho mica detto che tutti quelli che andavano in curva son delinquenti, quando lo avrei detto scusa. Anch'io ho visto partite in curva per i prezzi.

 

Dico solo che la curva era un mondo a parte, un mondo dove vigevano alcune regole deliquenziali. E quando vedo una curva con esposte le insegne di quei delinquenti mi fa schifo.

 

A me piace una curva che canta e fa rumore. Non voglio più vedere certi gruppi, che esistevano solo per fare un bene a se stessi e non alla Juve. Chi ama la Juve non la ricatta e non mena i suoi tifosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Ale091011 ha scritto:

Che poi , se vogliamo dirla tutta, da quando c’è lo stadium (e sono stato abbonato in sud dal primo anno) io non ricordo incidenti , risse o situazioni pericolose, che invece si verificavano puntualmente al comunale o al vecchio delle alpi. 

Non sto negando l’esistenza di certi personaggi, semplicemente vorrei far capire che non si va col giubbotto antiproiettile in curva e che la maggior parte delle persone, strano ma vero, sono persone civili. 

E certi elementi ci sono in tutte le curve , ma solo da noi si pensa che in curva siano tutti cosi, che tutti siano delinquenti, spacciatori o picchiatori. Mi sono anche un po’ rotto il * di questa superficialità !

amen

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, SSS71 ha scritto:

Ti dovrebbero candidare al premio Nobbile

Detto da un luminare come te è un complimento

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Nord est ha scritto:

Esatto. È giusto togliere i delinquenti dallo stadio. Ma gli ultras non sono tutti delinquenti. Sì ho letto un comunicato ufficiale dei Viking, in cui dicono che dal derby ricominceranno a tifare.

Possono pure non tifare dopo le loro gesta.

 

Non significa che tutti gli appartenenti erano "cattivi". Significa che chi è una persona un po' assennata ormai ha avuto modo di staccarsi.

 

Chi ancora si riconosce nel nome di quelli la non è più di un occasionale che diventa juventino solo quando si vince. In questo caso tifa Juve solo quando la società soddisfa i suoi voleri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che ridere quelli che si lamentano che le tribune non aprano bocca: ma secondo voi, il padre di famiglia, magari con figli, con moglie, conosce i vostri cori? E se li conoscesse, li vorrebbe cantare a squarciagola per 90 minuti? Che ridere mio dio, scaricare la colpa sulle tribune solo per non ammettere che nel tifo organizzato ci sia stato un cortocircuito dal quale non sapete più riprendervi. O non volete, considerando che la società ha combattuto contro la delinquenza che si cela lì in mezzo.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, BeppeP ha scritto:

Lasciare fuori bambini e zitelle frustate nelle partite delicate 

Io lascerei fuori te

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Sergio Porrini ha scritto:

Il lanciacori "ufficiale" sarebbe una delle cose più imbarazzanti mai viste in uno stadio. Roba da farsi ridere dietro per i prossimi cento anni da qualsiasi tifoseria, dalla serie A all'ultimo dei campionati UISP.

Nella migliore delle ipotesi, si creerebbe un effetto "scuola di tifo" (quelle patetiche iniziative che si prefiggono l'obiettivo di educare i più piccini al sostegno "pulito" dei propri colori) ampliato a tutto lo stadio, o almeno a quei pochi coraggiosi che metterebbero la faccia, o, meglio, la voce al servizio di questa iniziativa, con soli cori "pro" e nessuna aggressività.
Immagino la gioia dei nostri e, di contro, la paura degli avversari, di scendere in campi allo "Juventus Oratorium".

Ma perchè un giocatore si carica se insulti la mamma degli avversari?

 

Io me la ricordo la curva con i mafiosi lanciacori: cantavano sul 4-0. Quando eravamo sotto 0-2 col Bayern erano zitti come dei cani bastonati...ed erano i "pinguini" come me, che magari pensano sia inutile insultare i Fiorentini, i Veronesi o i Napoletani (perchè tanti di loro son Juventini) a provare a lanciare cori

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il pubblico di Torino è sempre stato così, a parte il primo anno di Stadium in cui c'era davvero tanto entusiasmo ma comunque niente di paragonabile all'atmosfera del San Siro, del Maradona o di altri stadi caldi. Questo non  deve essere un problema, è semplicemente un modo diverso di vedere la partita. Poi c'è anche la giustificazione che negli ultimi 3 anni, guardare le partite della Juve è diventato uno strazio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Viking, a quanto ho capito dal loro comunicato, inizieranno a tifare dalla gara contro il Toro.

 

Con il Milan dovevano esserci, ma la società ha trovato una "scusa" per non farli entrare. Sui social si legge il perchè.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.