Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Andrea81

Il silenzio assordante dell'Allanz Stadium, la Juve dovrebbe pensare a soluzioni per coinvolgere i tifosi durante la partita?

La Juventus dovrebbe cercare soluzioni per coinvolgere i tifosi durante la partita (tipo lanciacori ufficiali)  

  1. 1. La Juventus dovrebbe cercare soluzioni per coinvolgere i tifosi durante la partita (tipo lanciacori ufficiali)

    • Si
      259
    • No
      188


Recommended Posts

3 minuti fa, black&whitetiger ha scritto:

5 anni fa sono stato a San Siro con un gruppo di miei amici milanisti X Milan Empoli era la seconda giornata a fine agosto e uno di loro era ancora in ferie e mi ha girato l’abbonamento x vederla, era la prima che giocavano in casa e come tutti gli anni si portavano con loro uno stendardo dimensione 1,5 X 2 metri con scritto 1 fisso e il nome del loro quartiere eravamo posizionati nel secondo blu confine settore rettilineo secondo arancio quando a un certo punto arrivano 5/6 individui facendosi 30/40 metri da dove stavano chiedendogli se erano stati autorizzati per lo striscione, al che il mio amico risponde autorizzati da chi dicendo che erano 10 anni che ce l’avevano e il portavoce gli risponde dalla curva Sud dicendoci che nessuno poteva più esporre niente in quel settore senza il loro permesso, che poi praticamente l’autorizzazione altro non era che pagargli 100/200 euro a seconda della dimensione della pezza con loro che ti segnavano nella lista, ovviamente paventando che se non pagavano la volta successiva che lo esponevano sarebbero tornati in 50, tutto sotto gli occhi dello steward che aveva sentito tutto e si si era avvicinato quando aveva visto un movimento strano nella nostra zona.

 

Però si vede che la Questura ha altro da fare a Milano.

anhe questo aassomiglia molto a quello che ho detto . vuol dire che siamo cornuti e mazziati noi della Juve..... lo dico davvero, sinceramente che tifare Juve è diventata una cosa molto complicata e dificile in italia.... e lo dico anche da francese (con origini del sud italia) quale sono che c'ha un amore e una passione infinita per la Juve che si vinca che si perda, che sia serie b, serie A o champions league .... non trovo normale questi 2 pesi 2 misuri tra noi e gli altri per esempio gli attacchi mediatici e tifosetti che tifano Juve solo perchè vince che non riescono a diffendere la loro "squadra del cuore" sui socials dagli insulti e cattiverie che si dice su di noi in giro per il mondo e ance sui socials.... noi siamo sempre sporchi brutti cattivi ladri mafiosi scomettitori etccc ... insomma il * e male del calcio e gli altri invece sono onesti, puliti, belli e santi anzi SANTISSIMI !! BASTA BASTA BASTA

 

sta famiglia Agnelli non fa mai niente per farci rispettare sia in campo comprando giocatori FORTI e facendoci rispettare dagli arbitri italiani e europei, sia fuori dal campo che non fa mai niente ma MAI MAI E POI MAI NIENTE per diffendere in tutte le sedi opportune la squadra del loro padre e zio che amavano davvero la Juventus e che erano Gianni e Umberto Agnelli .... in francia portogallo e anche da altre parti ci chiamano la squadra dei mafiosi, quelli che vincono solo rubando e i giornali e televisioni italiane aiutano moltissimo nel far passare il messaggio che quando vinciamo c'è sempre qualcosa di poco chiaro poco pulito e invece le milanesi , le romane il napoli le poche volte che vincono i loro titoli sono onesti, puliti e bellissimi (campionato bellissimo quest'anno come l'anno scorso ... perchè la Juve sta tanto dietro... ecco i giornali italiani) che putroppo riescono e penetrare anche i paesi stranieri ... siamo diventati ridicoli sotto tutti i punti di vista e sembra di essere tornato ai tempi del dopo FARSOPOLI !!! SVEGLIA ELKANN SVEGLI AGNELLI !!!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Fritz1108 ha scritto:

Preferivi le estorsioni e il pizzo?

Preferivo una curva che cantava, fatta al 99% di gente normale che si pagava il biglietto e l’abbonamento fino all’ultimo centesimo, che ritornava a casa all’una di notte senza voce per poi alzarsi alle 7 per andare a scuola o a lavorare. 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

...francamente non capisco perché qualcuno dovrebbe andare allo stadio a "tifare" per creare l'atmosfera da stadio, per conto di quelli che se ne stanno li seduti ( per carità, ne hanno tutto il diritto) come se fossero sul divano di casa.

E' proprio una questione di mentalità, lo "Juventino" medio sta li aspettando che la partita finisca, pretendendo che si vinca sempre e pensando che il tutto sia sottinteso e dovuto.

Liberi di pensarla come volete, ma uno stadio di calcio senza "tifo" è come un piatto di pasta al sugo senza formaggio. Lo si puo' benissimo mangiare e magari qualcuno puo' anche preferirlo, ma resterà sempre e comunque, un'altra cosa. 🤗

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, fra98 ha scritto:

Preferivo una curva che cantava, fatta al 99% di gente normale che si pagava il biglietto e l’abbonamento fino all’ultimo centesimo, che ritornava a casa all’una di notte senza voce per poi alzarsi alle 7 per andare a scuola o a lavorare. 

Questo succedeva nel tuo mondo fantastico.Nel mondo reale sappiamo benissimo che non è così.

Se poi vuoi continuare a credere alle favole,fai pure.Ma non si risolve alcun problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ghepa ha scritto:

j8kvQ%2BN2T46MXOmBXHhodMpfB8=&risl=&pid=

 

Ma guardate quanto eravamo belli @@

 

Quando si menavano i padri di famiglia con bambini al seguito perchè volevano sedersi al posto che avevano comprato, che bello🙂

 

Che belli D.U.C.S, Viking e # varia.

 

Che belli in Juve Shakhtar Donetsk, prima di Champions in casa di Conte fare lo "sciopero del tifo".

 

Che belli quando in Juve Borussia Monchengladbach picchiarono un tifoso che aveva fatto notare che stavano saltando la fila al chiosco 🥰🥰

 

Che bello quando bagarinavano i biglietti avuti gratis minacciando di cori e conseguenti squalifiche la società 😍.

 

Che bello la droga spacciata nella nostra curva, comandata da assassini e mafiosi🤩🤩

 

Quella # allo stadio non ci deve mettere più piede e quei gruppi di figli di # non devono essere nemmeno più nominati.

 

Preferisco la Juve in terza categoria che quegli infami. Io la tiferei comunque, loro no.

 

Inoltre chi ha le palle allo stadio i cori li fa comunque, a costo di farli partire con 3 persone. Non ha bisogno che anche quello vicino canta, sennò si vergogna.

E se uno li sa lanciare viene seguito.

 

 

Scusa se ho esagerato, non ce l'ho con te, ma non eravamo per niente belli. Eravamo una massa di * liquida.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Andrea81 ha scritto:

Il tema è lo Stadium senza tifo e tu mi vieni a scrivere che non hanno fatto cori per 92 minuti perché al 92° è finita 1-1? Ma che stai a di? sefz

 

Ma perché uno grida "Fino alla fine forza Juventus" o "lotta e non mollare mai" quando è finita la partita e sta tornando col tram a casa? sefz

Lascia perdere, mi sono scontrato mezz'ora fa su questo tema con degli amici.

Solo chi come me, con 135 partite in 9 anni e neanche in curva (altrimenti sembra che voglio fare io l'ultras), ma abbonato in tribuna, e chi probabilmente come te è andato molto spesso e ha vissuto tutta l'involuzione da 9 anni ad oggi, può capire.

Oggi, parlando appunto con questi amici e sentendomi dire che do troppa importanza al tifo e cose varie, ho capito che è una cosa difficile da far capire al tifoso da divano.

Io personalmente ho fatto 9 anni di stadio andando ad ogni partita con entusiasmo, con la consapevolezza di aiutare a spingere la bolgia e tranquillo che la bolgia ci sarebbe stata.

L'ultimo anno in cui mi hanno mandato allo stadio da abbonato, cioè la stagione di Sarri fino all'inter, mi era già preso lo sconforto e la malinconia.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, gek ha scritto:

Quando si menavano i padri di famiglia con bambini al seguito perchè volevano sedersi al posto che avevano comprato, che bello🙂

 

Che belli D.U.C.S, Viking e # varia.

 

Che belli in Juve Shakhtar Donetsk, prima di Champions in casa di Conte fare lo "sciopero del tifo".

 

Che belli quando in Juve Borussia Monchengladbach picchiarono un tifoso che aveva fatto notare che stavano saltando la fila al chiosco 🥰🥰

 

Che bello quando bagarinavano i biglietti avuti gratis minacciando di cori e conseguenti squalifiche la società 😍.

 

Che bello la droga spacciata nella nostra curva, comandata da assassini e mafiosi🤩🤩

 

Quella # allo stadio non ci deve mettere più piede e quei gruppi di figli di # non devono essere nemmeno più nominati.

 

Preferisco la Juve in terza categoria che quegli infami. Io la tiferei comunque, loro no.

 

Inoltre chi ha le palle allo stadio i cori li fa comunque, a costo di farli partire con 3 persone. Non ha bisogno che anche quello vicino canta, sennò si vergogna.

E se uno li sa lanciare viene seguito.

 

 

Scusa se ho esagerato, non ce l'ho con te, ma non eravamo per niente belli. Eravamo una massa di * liquida.

Non dico che hai torto, perchè non lo sei per nulla....però c'è da dire che tutto quello che hai evidenziato, succede tutti i giorni in tutte le strade di Italia.

 

Cioè, io non contesto il fatto che la Curva debba tornare in mano ai delinquenti che gestivano i Gruppi Organizzati, però non posso nemmeno confermare che tutto quello che hai scritto sia una normalità che esisteva nella curva...altrimenti passa il messaggio che la curva sia una giungla dove il più forte comnada sul più debole.

 

Da quando sono qui dentro, ho letto centinaia di "testimonianze" di coloro che avevano visto/sentito/riferito/subito, quando poi invece non avevano mai messo piede in curva (non dico che sia il tuo caso).

 

Però, riprendendo il mio discorso iniziale, ci sono stati casi che potevano succedere in ogni luogo .

 

Il genio della lampada che ti insulta o che ti minaccia quando LUI è passato col rosso.

Il genio che salta la coda nel traffico e pretende invenendoti dietro che tu lo faccia passare mentre tu sei 15 minuti fermo.

La droga .ghgh ...va beh, lasciamo perdere perchè quella la trovi anche nel Parlamento e nel Senato o nei parchetti coi bambini che giocano.


Io ad esempio sono pro Curva Organizzata, però posso tranquillamente affermarti, visto che a me non piace essere di parte, ma preferisco il dialogo e le cose vere, mi capitò di assistere ad una cosa che coinvolgeva una coppia di ragazzi e due tizi di due gruppi organizzati distinti.

 

Il primo andò vicino al ragazzo reo di aver occupato un posto non suo (era a due file dalla balaustra). Qualche insulto, qualche minaccia per farli alzare. Ad un certo punto,il secondo tizio che faceva parte di un altro gruppo organizzato, ha preso le difese dei due ragazzi mettendosi contro il primo personaggio.
NON sarebbe dovuto succedere nemmeno l'episodio, sia chiaro, ma questo per dire che anche tra coloro che fanno parte dei gruppi organizzati esiste comunque gente di  buon senso e che non pensa solo a fare il bullo del quartiere.

Poi c'è sempre quello che vuole fare il gradasso e che si sente protetto e/o in obbligo di dover fare il galletto della situazione....ma stai certo che non tutti sono così.

 

 

Detto questo, situazioni come quelle appena descritte sono da condannare senza dubbio, cosi come i disgraziati bolognesi che hanno quasi lasciato esamine il padre di famiglia che difendeva il bambino perchè gli volevano togliere la sciarpa, etc etc . 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbonato da anni allo stadium in sud.... quest'anno purtroppo per impegni lavorativi e familiari non sono potuto esserci.. però da casa si sentivano solo loro..

 

Un grazie va anche alla società che ha bandito tamburi, lanciacori e qualsiasi altra forma di tifo organizzato... .the

 

 

P.s. non cominciate con la storia fa bene la società a togliere i mafiosi/farabutti dalle curve... ecc... avete ragione... hanno fatto ad estirpare quel mondo parassita alla società..  però magari organizzarsi e creare qualcosa di legale che coinvolga non sarebbe una cattiva idea

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, gek ha scritto:

Quando si menavano i padri di famiglia con bambini al seguito perchè volevano sedersi al posto che avevano comprato, che bello🙂

 

Che belli D.U.C.S, Viking e # varia.

 

Che belli in Juve Shakhtar Donetsk, prima di Champions in casa di Conte fare lo "sciopero del tifo".

 

Che belli quando in Juve Borussia Monchengladbach picchiarono un tifoso che aveva fatto notare che stavano saltando la fila al chiosco 🥰🥰

 

Che bello quando bagarinavano i biglietti avuti gratis minacciando di cori e conseguenti squalifiche la società 😍.

 

Che bello la droga spacciata nella nostra curva, comandata da assassini e mafiosi🤩🤩

 

Quella # allo stadio non ci deve mettere più piede e quei gruppi di figli di # non devono essere nemmeno più nominati.

 

Preferisco la Juve in terza categoria che quegli infami. Io la tiferei comunque, loro no.

 

Inoltre chi ha le palle allo stadio i cori li fa comunque, a costo di farli partire con 3 persone. Non ha bisogno che anche quello vicino canta, sennò si vergogna.

E se uno li sa lanciare viene seguito.

 

 

Scusa se ho esagerato, non ce l'ho con te, ma non eravamo per niente belli. Eravamo una massa di * liquida.

Le persone che hai descritto non sono le persone che andavano in curva , sono una piccola minoranza come quelle che potresti trovare in qualsiasi contesto, e che giustamente vanno perseguite ; e siamo tutti  d’accordo che sia stato giusto farlo. 

Le persone che vanno/andavano in curva ed amavano vivere la partita con gli amici, cantando, gridando, divertendosi , con qualsiasi clima e, chissà se potrai crederlo, senza litigare o menarsi con nessuno, sono un’altra cosa. 

Ma fare di tutta l’erba un fascio, come fai tu, è molto più semplice ; approfondire e conoscere un po’ di più le cose di cui si parla in effetti non è per tutti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Enzyma ha scritto:

Il fatto è che abbiamo fatto un inizio disastroso ed il tifoso non ha il morale molto alto, anzi.

Penso anche per questo non canti allo stadio.

Appena c'è un cross ho paura io dalla televisione, immaginiamoci allo stadio.

Ed è questo il problema...il sostegno ed il tifo sono incondizionati allo stadio, a prescindere da risultato e stile di gioco

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è da dire che è imbarazzante, il calcio senza tifo è orribile. 

Devono fare le campagne sui social che spingere la gente ad andare allo stadio ( già dall'anno scorso con i video di Ronaldo ),  quando fino a 4 anni fa dovevi vendere un rene per trovare posto. 

Hanno sbagliato strategia, a prescindere che certi elementi andavano eliminati o meno, non puoi trasformare lo stadio in un teatro e solo chi non ha fatto sport non riesce a capire il perchè.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Ale091011 ha scritto:

Le persone che hai descritto non sono le persone che andavano in curva , sono una piccola minoranza come quelle che potresti trovare in qualsiasi contesto, e che giustamente vanno perseguite ; e siamo tutti  d’accordo che sia stato giusto farlo. 

Le persone che vanno/andavano in curva ed amavano vivere la partita con gli amici, cantando, gridando, divertendosi , con qualsiasi clima e, chissà se potrai crederlo, senza litigare o menarsi con nessuno, sono un’altra cosa. 

Ma fare di tutta l’erba un fascio, come fai tu, è molto più semplice ; approfondire e conoscere un po’ di più le cose di cui si parla in effetti non è per tutti. 

 

Purtroppo è difficile da spiegare.

Chi come noi da anni cerca di farlo capire a molti qui dentro, abbiamo ricevuto solo tempesta, con aggettivi spesso offensivi e per nulla veritieri, però è un prezzo da "pagare" se si vuole far capire che tra quelle migliaia di persone che popolavano la curva o che facevano parte dei Gruppi Organizzati, erano davvero davvero pochi i personaggi che si comportavano come molti scrivono.

Purtroppo è altresi vero che quei pochi venivano poi inneggiati o assecondati da altri e quindi la cassa di risonanza era molto ampliata.

 

Non possiamo nemmeno negare che quelle cose non siano mai successe....però ripeto, in 15 anni da abbonato più qualche altro anno prima da spettatore non abbonato, furono davvero contabili in una mano le esperienze "negative" o comunque poco civili che dovetti assistere.


Certo, come spesso succede, anche nel marketing, sono molto più ascoltate e più visibili i commenti negativi che quelli positivi....però purtroppo è così.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Enzyma ha scritto:

Il fatto è che abbiamo fatto un inizio disastroso ed il tifoso non ha il morale molto alto, anzi.

Penso anche per questo non canti allo stadio.

Appena c'è un cross ho paura io dalla televisione, immaginiamoci allo stadio.

Pensa quando andammo a Rimini....e non per le ferie estive .ghgh

Purtroppo la passione è quella cosa che fa andare oltre il periodo negativo ed è anche per questo che esistono le curve. Perchè erano quel settore che tifava in modo incondizionato.


"Se vinci, se perdi, puoi star sicura che, prendo la sciarpa e corro da te"

 

.ok


 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Doktor Flake ha scritto:

Se chiama "gentrificazione" 

 

probabilmente si.

Magari all'occasione dare un' occhiata in uno stadio tipo Zurigo o Basilea, dove il reddito pro capite medio di quelli che lo frequentano (e che non si vergognano di fare il tifo) è di molto superiore rispetto a quello di qualsiasi altro stadio in Europa e dove ti capita di stare seduto (o in piedi) e cantare al fianco di gente di ogni estrazione sociale.

Se avete visto la partita contro il Malmoe dell'altra sera e credete che tutto lo stadio cantava ininterrottamente solo perché composto da Neanderthaler, delinquenti e/o gente di "basso lignaggio" e morti di fame in genere, vi sbagliate di parecchio.

Che la gente facoltosa prenda il posto del "popolino" e che la gentrificazione allo stadium sia in atto, puo' anche darsi, ma non c'entra un ca..o col tipo di atteggiamento che si adotta allo stadio...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, ghepa ha scritto:

 

Purtroppo è difficile da spiegare.

Chi come noi da anni cerca di farlo capire a molti qui dentro, abbiamo ricevuto solo tempesta, con aggettivi spesso offensivi e per nulla veritieri, però è un prezzo da "pagare" se si vuole far capire che tra quelle migliaia di persone che popolavano la curva o che facevano parte dei Gruppi Organizzati, erano davvero davvero pochi i personaggi che si comportavano come molti scrivono.

Purtroppo è altresi vero che quei pochi venivano poi inneggiati o assecondati da altri e quindi la cassa di risonanza era molto ampliata.

 

Non possiamo nemmeno negare che quelle cose non siano mai successe....però ripeto, in 15 anni da abbonato più qualche altro anno prima da spettatore non abbonato, furono davvero contabili in una mano le esperienze "negative" o comunque poco civili che dovetti assistere.


Certo, come spesso succede, anche nel marketing, sono molto più ascoltate e più visibili i commenti negativi che quelli positivi....però purtroppo è così.

 

Che poi , se vogliamo dirla tutta, da quando c’è lo stadium (e sono stato abbonato in sud dal primo anno) io non ricordo incidenti , risse o situazioni pericolose, che invece si verificavano puntualmente al comunale o al vecchio delle alpi. 

Non sto negando l’esistenza di certi personaggi, semplicemente vorrei far capire che non si va col giubbotto antiproiettile in curva e che la maggior parte delle persone, strano ma vero, sono persone civili. 

E certi elementi ci sono in tutte le curve , ma solo da noi si pensa che in curva siano tutti cosi, che tutti siano delinquenti, spacciatori o picchiatori. Mi sono anche un po’ rotto il * di questa superficialità !

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, 12r56 ha scritto:

probabilmente si.

Magari all'occasione dare un' occhiata in uno stadio tipo Zurigo o Basilea, dove il reddito pro capite medio di quelli che lo frequentano (e che non si vergognano di fare il tifo) è di molto superiore rispetto a quello di qualsiasi altro stadio in Europa e dove ti capita di stare seduto (o in piedi) e cantare al fianco di gente di ogni estrazione sociale.

Se avete visto la partita contro il Malmoe dell'altra sera e credete che tutto lo stadio cantava ininterrottamente solo perché composto da Neanderthaler, delinquenti e/o gente di "basso lignaggio" e morti di fame in genere, vi sbagliate di parecchio.

Che la gente facoltosa prenda il posto del "popolino" e che la gentrificazione allo stadium sia in atto, puo' anche darsi, ma non c'entra un ca..o col tipo di atteggiamento che si adotta allo stadio...

 

Si ma dimentichi che il popolo di Malmoe o di Zurigo non ha visto un aumento dei prezzi del 500% in 10 anni 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Doktor Flake ha scritto:

Si ma dimentichi che il popolo di Malmoe o di Zurigo non ha visto un aumento dei prezzi del 500% in 10 anni 

non lo dimentico, infatti ho detto che probabilmente la gentrificazione allo stadium sia effettivamente in atto.

Ma che i nuovi abitanti delle curve o dello stadio in genere, in quanto benestanti debbano avere necessariamente un atteggiamento distaccato, un po' snob, quasi da teatro, è una stron...ata tutta italiana. :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo molti si professano "juventini" soprattutto per i risultati che quest'ultima ottiene,ma x il resto non gli frega nulla

 

Basta leggere gran parte degli utenti, che associano la situazione stadio attuale al rendimento della Juve....non è una critica personale ma siete fuori strada però  .sisi

 

32 minuti fa, ghepa ha scritto:

Pensa quando andammo a Rimini....e non per le ferie estive .ghgh

Purtroppo la passione è quella cosa che fa andare oltre il periodo negativo ed è anche per questo che esistono le curve. Perchè erano quel settore che tifava in modo incondizionato.


"Se vinci, se perdi, puoi star sicura che, prendo la sciarpa e corro da te"

 

.ok


 

 

To dico molto chiaramente che io vista la situazione attuale voglia di andare allo stadio ne ho poca per sentirmi 100 tifosi dell'empoli spadroneggianti a Torino 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Fritz1108 ha scritto:

Questo succedeva nel tuo mondo fantastico.Nel mondo reale sappiamo benissimo che non è così.

Se poi vuoi continuare a credere alle favole,fai pure.Ma non si risolve alcun problema.

Succedeva perché lo fatto in prima persona per anni e come me centinaia di persone. Hai mai messo piede in sud o parli per sentito dire? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le persone che hanno i soldi per pagare i biglietti di ieri (escluso le curve che comunque erano un mezzo furto) dovrebbero avere a disposizione uno che si sgoli al posto loro 😄 

 

Scherzi a parte mi sembra normale, più alzi i prezzi, più si abbassa l’audio…

Metti prezzi popolari, ci vengono tifosi popolari, sentirai cori, urla e tifo popolari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.