Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

marcomazzoli87

UEFA Nations League, semifinale: Italia-Spagna 1-2 (Pellegrini)

Recommended Posts

20 minuti fa, aemme ha scritto:

ancora D+ le tue risposte!

Fai tenerezza, un bambino ha più fantasia nel rispondere. Non devi farlo per forza eh, se ti arriva la badilata sui denti prendila e finiscila li. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, aemme ha scritto:

ma sono i suoi fans juventini che l'hanno sempre esaltato e l'hanno montato così tanto,  fregandosene dei danni che crea alla difesa della Juve, prima di tutto c'è il loro idolo, tutto il resto  conta  meno di un fico secco !

Sei tornato alla carica eh... eppure dopo le prestazioni degli europei, o delle scorse settimane, stavi più tranquillo .ghgh

Non ha fatto niente di che ieri Bonucci, ha fatto quasi tutto l'arbitro. Bonucci, in compenso, ha salvato il * a Donnarumma sullo 0-1, altrimenti la partita era già finita lì... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Aho ha scritto:

Ho detto cose false?

Non e' vero che la Germania stava a pezzi e che ha avuto un giorno meno di noi per recuperare?

Pensi che sia insignificante avere un giorno in meno in una competizione cosi' breve e cosi' tirata?

E la Polonia cosa aveva di speciale? Cosa aveva di indimenticabile questa grande squadra? Per cosa e' rimasta nella storia?

E l'Argentina che aveva gia' perso con il Belgio la partita inaugurale?

L'Argentina era una squadra con Passarella, Kempes, Ardiles, Valdano ...fra gli altri ...e c'era anche un giovanotto di nome Maradona. Era la squadra campione in carica e che avrebbe vinto i mondiali dopo.

Mi sembra azzardato dire che non fossero forti.

 

Diciamo poi che perdere una partita al mondiale capita: perse la Spagna del 2010 col Cile, perse la Germania Ovest di Kaiser Franz con la Germania Est nel '72. Non erano squadracce.

 

Il fatto di perdere col Belgio non ne fa un dramma. Ricordiamo poi che quella generazione era il Belgio più forte della storia, più forte di questo: FINALISTA agli europei '80 e SEMIFINALISTA a Messico '86.

Se vogliamo essere onesti dobbiamo dire cos'era quel Belgio...

 

La Polonia aveva Lato, Boniek e tanta altra gente, e comunque il campionato polacco non faceva così schifo, visto che la Juve fu eliminata in coppa Uefa nell'81 dal Widzew Lodz, che noi eliminammo in semifinale di Coppa Campioni nell'83'.

Polonia che comunque fu anche quarta nel mondiale 74'...e fra le migliori 8 del mondiale 78'. Non posssiamo nemmeno parlare di risultato estemporaneo.

 

Il punto comunque è semplice:

 

Non vince il più forte sulla carta, ma chi ha vinto è di sicuro il più forte nella realtà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Aho ha scritto:

Ho detto cose false?

Non e' vero che la Germania stava a pezzi e che ha avuto un giorno meno di noi per recuperare?

Pensi che sia insignificante avere un giorno in meno in una competizione cosi' breve e cosi' tirata?

E la Polonia cosa aveva di speciale? Cosa aveva di indimenticabile questa grande squadra? Per cosa e' rimasta nella storia?

E l'Argentina che aveva gia' perso con il Belgio la partita inaugurale?

Guarda io penso che nello specifico dei singoli episodi tu abbia ragione, ma in genrale non puoi ragionare così,

I grandi tornei per nazionali, Mondiali ed Europei, per la loro stessa natura sono fortemente condizionati dalla fortuna, sull'arco dei 90 min qualsiasi squadra può battere qualsivoglia squadra, e la buonasorte , in tornei ad eliminazione diretta, conta per l'80%.

Nell'82 noi abbiamo avuto la fortuna sopratutto di essere l squadra più in forma di tutte nella settimana decisiva.

La mattina del Lunedi (nel pomeriggio c'era la aprtita con il Brasile) nessuno pensava di vincere il titolo, e la Domenica sera eravamo campioni del mondo

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, nima87 ha scritto:

Ieri davvero squallidi i tifosi milanisti, oltre ai fischi a Donnarumma pure all'inno spagnolo. Ormai sono diventati provinciali al livello dei napoletani e dei fiorentini. Se Donnarumma fosse andato alla Juve invece che al PSG, cos'avrebbero fatto al posto dei fischi? Gli avrebbero sparato?

Basta vedere il caso emblematico di Bonucci a momenti x i media il giocatore si doveva vergognare di essere tornato alla Juve dopo un anno al Milan ma invece quando passò dalla Juve al Milan andava tutto bene e i tifosi della Juve non avevano diritto di essere arrabbiati nonostante da noi avesse giocato 7 anni.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Giorgino ha scritto:

La colpa non è loro...ma di un intero sistema mediatico che da anni ha trasformato Milano nel centro del mondo calcistico...

 

E anche quando non vincono niente...si parla sempre e solo di loro...

 

E quando vincono vengono iperesaltate come se avessero compiuto la più epica delle gesta...

 

E vengono ipertutelate...contro tutto e contro tutti...

 

Se da anni e anni tutti ti convincono che Milano sia il centro di tutto...se da anni e anni c'è questa miope visione Milano-centrica del calcio italiano...è normale che anche i tifosi di quelle due squadre si convincano di essere l'architrave dell'intero movimento nazionale...

 

E quindi ogni cosa che li riguarda deve essere di dominio e di interesse pubblico...e di conseguenza si sentono autorizzati a fare qualunque cosa...a fischiare un giocatore della Nazionale perchè loro ex...a fare assembramenti pre-derby in piena pandemia...a minacciare le proprie società...fanno il * che vogliono perchè sanno di poterselo permettere poichè ci sarà sempre chi li giustificherà...

 

Fa' che un giocatore della Nazionale fosse stato fischiato allo Stadium...fa' che un assembramento pre-derby fosse stato fatto a Torino...oggi avresti letto un florilegio di editoriali indignati dal comportamento del pubblico juventino(perchè ovviamente tutti i presenti sarebbero stati juventini...mica semplici tifosi della Nazionale)o dall'incoscienza dei tifosi juventini(perchè di quelli granata se ne sarebbe fatto appena cenno)...

Ma lo fanno loro...e via di giustificazioni...in pieno stile Milano-centrico!

hai troppo ragione ..

invece a Napoli si che sono ligi alle leggi e i regolamenti e seguono tutto alla lettera, tifosi e squadra...uaua

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Giorgino ha scritto:

Ma lo fanno loro...e via di giustificazioni...in pieno stile Milano-centrico!

Hai sentito forse stigmatizzare il simpatico coro al rinvio del portiere spagnolo? Detto che a me fa schifo, ma non perdono mai l’occasione di condannarlo e farlo notare quando avviene in un solo stadio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, aiace ha scritto:

Hai sentito forse stigmatizzare il simpatico coro al rinvio del portiere spagnolo? Detto che a me fa schifo, ma non perdono mai l’occasione di condannarlo e farlo notare quando avviene in un solo stadio. 

Vabbè...ma tanto è sempre la stessa storia trita e ritrita...in realtà neanche dovremmo stupirci più...eppure ogni volta riescono a fare peggio della volta precedente e quindi a stupirti nuovamente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Aho ha scritto:

E la Polonia cosa aveva di speciale? Cosa aveva di indimenticabile questa grande squadra? Per cosa e' rimasta nella storia?

Svizzera, Turchia, Belgio che hanno mai lasciato al calcio mondiale, specie quelle incontrate all’europeo.. l’unica squadra degna di essere definita impegnativa è stata la Spagna. Te lo ripeto l’europeo lo hanno vinto con due pareggi in semifinale e finale, nell’82 si è battuto il Brasile più forte della storia dopo quello di Pelé e l’Argentina campione uscente (e campione dopo quattro anni in Messico) ... continua pure la tua battaglia se credi, ma ad Espana 82 non fu fortuna  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Fergus Roderick MacLeod ha scritto:

hai troppo ragione ..

invece a Napoli si che sono ligi alle leggi e i regolamenti e seguono tutto alla lettera, tifosi e squadra...uaua

A me bastarono gli assembramenti post morte di Maradona...

 

Fu tutto un "Beh...certo...comportamento non encomiabile di questi tempi...ma c'è da capirli...è morto il loro Dio..."

 

Ma li mortacci vostra...all'epoca non permettevate a un povero Crìsto nemmeno di salutare degnamente un proprio caro negandogli un funerale...ma dovevo capire 10000 capre rigorosamente senza mascherina che andavano a piangere davanti a uno stadio perchè era morto uno che aveva giocato da loro 30 anni prima?


Famme ferma' che è meglio...

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, terronegobbo ha scritto:

Danno il 10 a quel nano che non meriterebbe neanche d fare il magazziniere della nazionale.Nun vale niente. Solo le chiacchiere l hanno fatti diventare un "buon" giocatore.Ma nun vali niente.

Non esageriamo. Ha sbagliato un gol facile, ok...ma non è mica così scarso.

 

E quel nano con il 10 ha vinto un Europeo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, gek ha scritto:

Non esageriamo. Ha sbagliato un gol facile, ok...ma non è mica così scarso.

 

E quel nano con il 10 ha vinto un Europeo...

È Scarso, ha ragione 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Cinesinho ha scritto:

La mattina del Lunedi (nel pomeriggio c'era la aprtita con il Brasile) nessuno pensava di vincere il titolo, e la Domenica sera eravamo campioni del mondo

La mattina del lunedi si scommetteva su quanti gol ci avrebbe fatto il Brasile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rux ha scritto:

Ieri si è giocato in un clima imbarazzante, spero che per un po la Nazionale non venga fatta giocare a Milano visto che è una vergogna fischiare così il proprio portiere

Avremmo perso lo stesso, ma resta vergognoso l'aver creato questo clima contro un giocatore della nostra nazionale in casa, in un ruolo così delicato

Per non parlare poi dei fischi all'inno spagnolo 

Da presente: i fischi all'inno spagnolo siamo riusciti a sovrastarli con applausi.

 

I fischi a Donnarumma, per quanto la maggior parte di tifosi si sforzasse ad applaudire non siamo riusciti a sovrastarli: erano organizzati al massimo...e fa capire la pochezza di certi soggetti. Mi dispiace che hanno occupato posti per chi voleva tifare.

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, aiace ha scritto:

È Scarso, ha ragione 

E allora è uno scarso che ha giocato da titolare col numero 10 sulle spalle per la Nazionale campione d'Europa, in un europeo nel quale ha segnato 2 gol.

 

Anche Mancini e il 99% dei giocatori...tutti scarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, teioh ha scritto:
14 ore fa, Slepix ha scritto:
Ma anche la prima è incommentabile, una protesta di gioco fatta da capitano.
Partita fortemente indirizzata, ci ha privato di vedere una gara ad armi pari
Arbitraggio penoso, pro-Ceferin

La Spagna ha i suoi 2 maggiori club in guerra con Ceferin, l'Italia ha la Juve contro ma le due milanesi a 90 che gli leccano i piedi, quindi i conti non tornano come in tutti i complottismi.

Ma figurati, tornano tornano.

Le Milanesi hanno ritrattato solo per convenienza una volta saltato tutto, e Agnelli resta sempre il nemico giurato numero 1 nonché fautore dei moti scissionisti

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minutes ago, black&whitetiger said:

Basta vedere il caso emblematico di Bonucci a momenti x i media il giocatore si doveva vergognare di essere tornato alla Juve dopo un anno al Milan ma invece quando passò dalla Juve al Milan andava tutto bene e i tifosi della Juve non avevano diritto di essere arrabbiati nonostante da noi avesse giocato 7 anni.

Gia,alucinante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando capiremo che abbiamo vinto l'Europeo non perché siamo più forti, ma perché siamo stati più bravi (che comunque non è una cosa da niente) sarà sempre troppo tardi. Aggiungiamoci che ieri Mancini ha totalmente sbagliato la formazione iniziale e la partita sottotono e sottoritmo ne è stato la logica conseguenza.

Per quanto riguarda l'atmosfera nello stadio...proprio per questo motivo ho sempre sperato che l'affare Donnarumma - Juve non andasse in porto. Già siamo attaccati un giorno si e l'altro pure con accuse inventate di sana pianta, figuriamoci come sarebbe stato accolto Donnarumma in ogni stadio, e come può pesare per un ragazzo di 22 anni. E la papera di ieri ne è una chiara dimostrazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Giorgino ha scritto:

La colpa non è loro...ma di un intero sistema mediatico che da anni ha trasformato Milano nel centro del mondo calcistico...

 

E anche quando non vincono niente...si parla sempre e solo di loro...

 

E quando vincono vengono iperesaltate come se avessero compiuto la più epica delle gesta...

 

E vengono ipertutelate...contro tutto e contro tutti...

 

Se da anni e anni tutti ti convincono che Milano sia il centro di tutto...se da anni e anni c'è questa miope visione Milano-centrica del calcio italiano...è normale che anche i tifosi di quelle due squadre si convincano di essere l'architrave dell'intero movimento nazionale...

 

E quindi ogni cosa che li riguarda deve essere di dominio e di interesse pubblico...e di conseguenza si sentono autorizzati a fare qualunque cosa...a fischiare un giocatore della Nazionale perchè loro ex...a fare assembramenti pre-derby in piena pandemia...a minacciare le proprie società...fanno il * che vogliono perchè sanno di poterselo permettere poichè ci sarà sempre chi li giustificherà...

 

Fa' che un giocatore della Nazionale fosse stato fischiato allo Stadium...fa' che un assembramento pre-derby fosse stato fatto a Torino...oggi avresti letto un florilegio di editoriali indignati dal comportamento del pubblico juventino(perchè ovviamente tutti i presenti sarebbero stati juventini...mica semplici tifosi della Nazionale)o dall'incoscienza dei tifosi juventini(perchè di quelli granata se ne sarebbe fatto appena cenno)...

Ma lo fanno loro...e via di giustificazioni...in pieno stile Milano-centrico!

Amen Giorgì, non lo si poteva dire meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Beetgogh ha scritto:

Ma c'è davvero qualcuno che pensa di paragonare la cavalcata dell'82 anche solo con il mondiale del 2006? Dai, su. Facemmo fuori il Brasile di Zico, l'Argentina e Germania., più la Polonia. Quattro vittorie, nette, nei 90'. Non tre sculate ai rigori.

Pare ...ipotizzo che quel mondiale non lo abbiano vissuto o visto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Shiryuu ha scritto:

ma guarda che quel punto lo abbiamo raggiunto da un bel pezzo..

nei topic sulla Nazionale meta dei post sono di gente che non vuole tifare per la selezione di mancini ed oriali e se ne fa un vanto..

Io l'ho già detto, non me ne faccio un vanto, ma dalla porcata che ci hanno fatto nel 2006, non è che tifi contro ma se si vince o si perde non mi fa ne caldo ne freddo, ripeto dal 2006, non per Mancini o Oriali, non posso sopportare tutti i vertici del calcio Italiano.

E dirò di più nei mondiali dell'82 ho fatto questione in un circolo in cui interisti, milanisti e altri tifavano contro perché in squadra vi erano 7 o 8 Juventini e sbandieravano il poster del brasile, e alla fine della partita (siccome facevo il tipografo) ho detto che avrei portato una cornice per quel poster e infatti ho portato un manifesto da lutto

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, gek ha scritto:

E allora è uno scarso che ha giocato da titolare col numero 10 sulle spalle per la Nazionale campione d'Europa, in un europeo nel quale ha segnato 2 gol.

No è un fenomeno, infatti pare stia contendendo il pallone d’oro a Messi che in tutta la stagione ha vinto un torneo parrocchiale. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, andy_gobbo ha scritto:

"centrocampo di pippe" in senso stretto... cioè fuori forma o fuori contesto tattico, perché i tre in sé sono forti, ma ieri sera erano impalpabili...👍

Più vedo giocare verratti e più mi convinco dell'inutilità di un giocatore così

un mediocre pompato come non mai

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, aemme ha scritto:

ma sono i suoi fans juventini che l'hanno sempre esaltato e l'hanno montato così tanto,  fregandosene dei danni che crea alla difesa della Juve, prima di tutto c'è il loro idolo, tutto il resto  conta  meno di un fico secco !

ieri sera per te è stata festa... 😅 agli ultimi europei, in cui Bonucci è stato considerato uno dei giocatori migliori del torneo, hai ingollato dei bocconi amarissimi... 🤣🤣🤣

5 minuti fa, ciumbia ha scritto:

Più vedo giocare verratti e più mi convinco dell'inutilità di un giocatore così

un mediocre pompato come non mai

 

agli europei cosí cosí... ieri sera male male. Ma ieri sera male anche Giorgigno, che agli europei aveva giocato molto bene, e l'ottimo Barella ha corso parecchio a vuoto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.