Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

marcomazzoli87

UEFA Nations League, semifinale: Italia-Spagna 1-2 (Pellegrini)

Recommended Posts

2 ore fa, ciumbia ha scritto:

Più vedo giocare verratti e più mi convinco dell'inutilità di un giocatore così

un mediocre pompato come non mai

 

Concordo. Da sempre lo giudico il nulla vestito di niente. Eppure gode di una buona stampa. Giocasse nella Juventus lo avrebbero demolito da anni…

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, -Anton10- ha scritto:

I pinguini non giocano a calcio


Dove lo doveva mettere quel braccio? Oltretutto gli preso il COLLO e Busquets come sempre ha fatto la solita sceneggiata

 

Non è MAI giallo

È il solito discorso 

Gli arbitri internazionali tendono a perdonare un intervento duro ma onesto e a punire sempre questo tipo di sbracciate inutili 

 

Era evitabilissimo, tanto più per uno con la sua esperienza 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Beetgogh ha scritto:

Ma c'è davvero qualcuno che pensa di paragonare la cavalcata dell'82 anche solo con il mondiale del 2006? Dai, su. Facemmo fuori il Brasile di Zico, l'Argentina e Germania., più la Polonia. Quattro vittorie, nette, nei 90'. Non tre sculate ai rigori.

Forse chi non ha visto quel mondiale 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, italiauno61 ha scritto:

Troppa importanza stiamo dando alla Nation League.

La Germania era retrocessa in serie B e per comodità è stata ripescata...basta questo a giudicare una farsa il tutto.

 

Germania che perde 6 a 0 con la Spagna 1 anno fa. Leggo comunque troppo disfattismo e critiche da chi già in estate remava contro, specialmente dai milanisti. Una partita 11 vs 10 non puoi prenderla per radere al suolo a colpi di "avETE avuto *, Spagna nettamente più forte, scarsi" ecc. Calma. Gavi forte, 17 anni, noi non abbiamo 2004. Vero, ma pure Donnarumma ha esordito a 17, nel 2016, o Kean e zaniolo a 18 e 19. Sono annate. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gek ha scritto:

Fra essere Messi ed essere scarso ci sono vie di mezzo.

 

P.s. comunque Messi ha vinto la Coppa America... se vuoi fare il brillante almeno fallo bene (a meno che la Coppa America non sia un torneo parrocchiale).

Karagounis e Joao Mario credo.

 

 

Sono andato a controllare perché nemmeno io li ricordavo , Joao Mario è giusto ( già questo basterebbe a smentire la tua teoria :forza: ) , della Grecia era un tale Tsiartas, mai sentito nominare… Insigne non è uno scarsone, ma il fatto di indossare la 10 della nazionale campione d’Europa non lo rende comunque di diritto un fenomeno o fuoriclasse 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, MySoul. ha scritto:

3 anni. Un torneo corto. 

In 11 vs 11 abbiamo avuto comunque più occasioni nitide di loro. Sono forti e noi come loro avevamo assenze, ma piano coi processi. Pure l'Argentina meritava la finale con la Germania e vinse un mese dopo l'amichevole 4 a 2 in casa dei tedeschi, ma il mondiale ce lha la Germania. E non è mai un caso la vittoria. 

L'Europeo dura 3 anni?

Su quale pianeta?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Styno91 ha scritto:

A 24 anni “potenzialmente”, un centrocampista offensivo con 3 gol a stagione, in Italia si tende a sopravvalutare chiunque 

Non è un centrocampista offensivo e non è stimato solo qui. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Avessimo Barella nel centrocampo attuale, avremmo risolto il 50% dei problemi del nostro centrocampo, in quanto è in grado di fare incursioni e ha buone capacità in fase di interdizione, oltre ad essere un motorino in perenne movimento. Non ai livelli dei due bianconeri che sto per citare, ma ha qualcosa sia di Pogba sia di Vidal sia di Davids, elementi che ci servirebbero come il pane.

Inoltre è sempre presente in tutte le azioni. Altro che Bentancur e Rabiot che si addormentano ogni 5 minuti.

Purtroppo se qualcuno di qualche altra squadra è veramente forte, è dura ammetterlo, ma il calcio è questo. 

E come ho detto sta anche migliorando nella presenza delle azioni offensive.

Adesso, MySoul. ha scritto:

Non è un centrocampista offensivo e non è stimato solo qui. 

Perché secondo molti andiamo bene con Bentancur e Rabiot "in crescita". sefz 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, nomevisualizzato ha scritto:

È il solito discorso 

Gli arbitri internazionali tendono a perdonare un intervento duro ma onesto e a punire sempre questo tipo di sbracciate inutili 

 

Era evitabilissimo, tanto più per uno con la sua esperienza 

Guarda che è impossibile saltare per colpire di testa senza allargare le braccia

Bonuccia salta in anticipo purtroppo e questo provoca quel tipo di contatto , sull'ammonizione non si puo utilizzare il VAR e quindi amen è andata cosi

ma era un gesto assolutamente nella norma l'ammonizione non ci sta , quello che bonucci doveva evitare era il giallo per proteste

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, ronny80 ha scritto:

Pagherei di tasca mia, per vincere una champions nello stesso modo di quell'europeo della Grecia.

Le.vittorie inaspettate, quelle.dove non sei per nulla il favorito, sono le più goduriose.

Indubbiamente.

Perciò dico ragioniamo come chi ha vinto grazie ad una serie di congiunzioni planetarie straordinarie, senza pretendere di ripetere chissà quale impresa.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Styno91 ha scritto:

A 24 anni “potenzialmente”, un centrocampista offensivo con 3 gol a stagione, in Italia si tende a sopravvalutare chiunque 

Barella è un centrocampista offensivo? In quale sport? 
È un giocatore di quantità con un ottimo piede, e in questo è molto bravo… non a livello del top mondiale, non è kante ovviamente, ma è molto bravo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, MySoul. ha scritto:

Non è un centrocampista offensivo e non è stimato solo qui. 

I compiti di regia sia in nazionale che all’Inter sono affidati ad altri, non è nemmeno un mediano, è un incursore con buoni tempi di inserimento, stile Pessina che però è molto meno pompato, che sia soprattutto corsa lo si nota dal fatto che ogni partita o quasi dal 60’ in poi diventa deleterio…non sto dicendo sia scarso, assolutamente, però non è nemmeno tra i più forti centrocampisti al mondo come ci raccontano 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, nomevisualizzato ha scritto:

Vabbè ci sta, partita pensata male e giocata peggio… ma la Spagna era stata l’unica squadra a metterci in vera difficoltà agli europei

Li soffriamo per caratteristiche, anche se in 11 vs 11 mi sembrava preparata bene (sprecato pure troppo prima del rosso e buco assurdo a destra nostra un tempo intero). Sempre sostenuto che pur avendo meno giocatori forti è peggio pee noi giocare con la Spagna che un 11 della Francia o Germania o Brasile. Sulla partita, vincere troppo fa male e copre difetti, tutte le squadre campioni nei primi mesi pagano lo scotto, devono essere capaci di prendere i campanelli d'allarme però. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, juventudes ha scritto:

Inoltre è sempre presente in tutte le azioni. Altro che Bentancur e Rabiot che si addormentano ogni 5 minuti.

Purtroppo se qualcuno di qualche altra squadra è veramente forte, è dura ammetterlo, ma il calcio è questo. 

E come ho detto sta anche migliorando nella presenza delle azioni offensive.

Perché secondo molti andiamo bene con Bentancur e Rabiot "in crescita". sefz 

Se si parla di Barella e della nazionale che * c’entrano Bentancur e Rabiot ??? Sempre che dovete metterla in caciara e mandare in vacca i topic 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AresTest ha scritto:

Guarda che è impossibile saltare per colpire di testa senza allargare le braccia

Bonuccia salta in anticipo purtroppo e questo provoca quel tipo di contatto , sull'ammonizione non si puo utilizzare il VAR e quindi amen è andata cosi

ma era un gesto assolutamente nella norma l'ammonizione non ci sta , quello che bonucci doveva evitare era il giallo per proteste

Bonucci guarda chiaramente busquet prima di piazzargli il gomito sul collo, si vede dal replay… lo sai che se l’arbitro vede quel tipo di dinamica è giallo, in nessun caso può passare come uno scontro fortuito 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Bianchi e Neri ha scritto:

Lascia perdere dài, contro il Belgio abbiamo dominato e per lunghissimi tratti anche contro l?Inghilterra. In Olanda li pistammo, sempre in Nations League...non capisco perché bisogna criticare per forza. Oltretutto, ripeto, l'impostazione di Mancini è quella, ossia di dominare il gioco sempre, se non ci si riesce per una questione di qualità (soprattutto in attacco, direi) non lo si può imputare all'allenatore.

Rivedendo la carriera di Mancini allenatore mi pare che il gioco lui non l'ha dominato mai, neanche quando allenava il Manchester City.

E ha superato i gironi di Champions una sola volta, quando in una partita farsa in Turchia eliminò la Juve di un certo Antonio Conte...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Icarius ha scritto:

Ma sta zitto.

Tu non sai manco qual'è la tradizione italiana.

Riguardati l'Europeo e forse, dico forse (se magari qualcuno ti fa un disegno, ma non troppo complicato), ti renderai conto che hai vinto grazie alla difesa.

Si è vinto con entrambe le cose. Ah, nessuno rinnega la tradizione italiana, dove sta scritto che esseee difficili da battere o imbrigliare tatticamente l'avversario sia contro il gioco? Anzi, è portare la strategia del gioco ad un livello superiore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, nomevisualizzato ha scritto:

Barella è un centrocampista offensivo? In quale sport? 
È un giocatore di quantità con un ottimo piede, e in questo è molto bravo… non a livello del top mondiale, non è kante ovviamente, ma è molto bravo 

Non è offensivo, hai ragione , infatti ieri si irritava con Chiesa perché non rientrava a coprire al posto suo che doveva inserirsi…

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Shiryuu ha scritto:

peccato che prima dell'europeo parlavi di Italia che sarebbe stata annientata, non di possibili sorprese

 

Infatti con l'Austria si è andati ad un millimetro dal fallimento.

In pratica poi si è vnto solo col Belgio degli incompiuti, poi solo pareggi e rigori mi pare di ricordare.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, MySoul. ha scritto:

Li soffriamo per caratteristiche, anche se in 11 vs 11 mi sembrava preparata bene (sprecato pure troppo prima del rosso e buco assurdo a destra nostra un tempo intero). Sempre sostenuto che pur avendo meno giocatori forti è peggio pee noi giocare con la Spagna che un 11 della Francia o Germania o Brasile. Sulla partita, vincere troppo fa male e copre difetti, tutte le squadre campioni nei primi mesi pagano lo scotto, devono essere capaci di prendere i campanelli d'allarme però. 

È vero che li soffriamo, ma tra scelte di formazioni strane e giocatori tutti tranne chiesa che hanno fatto male nel complesso è una sconfitta che può capitare… tanto più in una competizione che ha pochissima, per non dire nessuna, attrattiva 

Penso che valga meno della confederation cup

 

Poi non eravamo il Brasile di Pelé prima e non siamo la Grecia del 2004 dopo 

Dobbiamo continuare un processo di crescita

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Icarius ha scritto:

L'Europeo dura 3 anni?

Su quale pianeta?

 

Una Nazionale forte non nasce in un mese. Hai battuto Belgio Spagna e Inghilterra, fatto 38 risultati di fila, convinto tutta Europa a dire che un trionfo cosi è meritato e ricevuto gli elogi di flick, southgate e luis Enrique. Ma per voi è la Grecia o il Portogallo 2016. Ok. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, MySoul. ha scritto:

Si è vinto con entrambe le cose. Ah, nessuno rinnega la tradizione italiana, dove sta scritto che esseee difficili da battere o imbrigliare tatticamente l'avversario sia contro il gioco? Anzi, è portare la strategia del gioco ad un livello superiore. 

Guarda io sono il primo a dire che una grande squadra deve avere e basarsi su una grande difesa.

Rispondevo solo a chi parla di Mancini come se fosse una sorta di Guardiola.

La sua carriera parla chiaro: ha allenato squadre importanti ma ha vonto pochissimo.

In Champions poi, che in questo forum sembra essere l'unico traguardo degno di nota, ha passato una sola volta i gironi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, nomevisualizzato ha scritto:

È vero che li soffriamo, ma tra scelte di formazioni strane e giocatori tutti tranne chiesa che hanno fatto male nel complesso è una sconfitta che può capitare… tanto più in una competizione che ha pochissima, per non dire nessuna, attrattiva 

Penso che valga meno della confederation cup

 

Poi non eravamo il Brasile di Pelé prima e non siamo la Grecia del 2004 dopo 

Dobbiamo continuare un processo di crescita

Assolutamente d'accordo

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Styno91 ha scritto:

Non è offensivo, hai ragione , infatti ieri si irritava con Chiesa perché non rientrava a coprire al posto suo che doveva inserirsi…

Non è offensivo per caratteristiche, anzi per mancanza di caratteristiche… che poi lo facciamo giocare più all’attacco in un centrocampo di registi statici è un altro conto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gek ha scritto:

Fra essere Messi ed essere scarso ci sono vie di mezzo.

Vie di mezzo tendenti al basso, molto basso dove si rasenta la pippaggine. 

1 ora fa, gek ha scritto:

 

P.s. comunque Messi ha vinto la Coppa America... se vuoi fare il brillante almeno fallo bene (a meno che la Coppa America non sia un torneo parrocchiale).

E chi vuole fare il brillante ... un torneo che non prevede partite di qualificazione,  dove negli anni l’organizzazione ha cercato di invitare nazionali europee per alzarne il tasso e dove ci sono solo due nazionali che partono per vincere, e solo un altro paio possono considerarsi outsider come lo puoi definire se non parrocchiale? Dopolavoristico? Torneo aziendale? 

E Messi per vincere sta pagliacciata porta via il pallone d’oro a tiraggir insignolo ... non si fa .. .ghgh 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.