Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Juventus-Alessandria 2-1, decidono le reti di Maressa e Chibozo. Buon test per Arthur e Kaio Jorge dopo la lunga assenza

Recommended Posts

1 minuto fa, nomevisualizzato ha scritto:

Dipende che cosa gli si chiede di fare, più che il ruolo in senso stretto

Se si cerca un giocatore in quella posizione a cui i difensori possono passare la palla e che a sua volta la gira ai centrocampisti o agli esterni mandando a vuoto il pressing degli altri allora c’è poco meglio di arthur in giro 

 

Se si cerca un giocatore capace di giocare come Pirlo o all’altro estremo come busquet ovviamente non farà mai bene 

Se metto Busquets davanti alla difesa la palla la gestisce bene, non fa il regista in senso stretto ma la palla è al sicuro con lui, ed è quello per cui serve. 

Pjanic aveva una buona gestione della palla, l'averlo messo davanti alla difesa per un po' ha fruttato bene; una cosa che è mancata dannatamente l'anno scorso, e proprio con Arthur in quella posizione, fu la gestione della sfera, il giropalla tra difesa e centrocampo (mediana, stringendo), ho detto appunto con Arthur, quindi è conseguente che non è adatto a quel ruolo, lo si vedeva, oltre a fare il trottolino inseguito dall'avversario non faceva, mi sono bastati due secondi in questa amichevole (dove era pure inciampato con una mezza spaccata) per capire che il piatto è lo stesso. Quello che si diceva è: cosa cambia con Allegri? Allegri saprà farne un Pjanic2? Ok, ma ho diritto di dire che secondo me, per quanto vedo, sarebbe sprecato, e quale spreco c'è se non usare un giocatore per cose non sue, quando se usato per cose sue renderebbe il doppio? Potrei dire come Pjanic, non sono pochi quelli che dicono che si è rovinato in quel ruolo, un giocatore decisivo capace di verticalizzare diventato vuoto come una provetta. E lo stesso potrei dire di Locatelli, ma per talento e mentalità ha dimostrato di meritare le chiavi della mediana. Arthur gli serve proprio per gestire la palla dalla mediana in su, così come per ciò che è il giocatore, così come giocava al Barca o in nazionale. Qui invece leggo già formazioni con lui vertice basso, "così Locatelli potrà esplodere e la stagione e il centrocampo svolteranno", non sense. Ma come detto in altro commento: Allegri saprà già, oppure ci stupirà con una terza soluzione (ancora rosico per la trovata Ramsey regista).

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Cipio ha scritto:

Se metto Busquets davanti alla difesa la palla la gestisce bene, non fa il regista in senso stretto ma la palla è al sicuro con lui, ed è quello per cui serve. 

Pjanic aveva una buona gestione della palla, l'averlo messo davanti alla difesa per un po' ha fruttato bene; una cosa che è mancata dannatamente l'anno scorso, e proprio con Arthur in quella posizione, fu la gestione della sfera, il giropalla tra difesa e centrocampo (mediana, stringendo), ho detto appunto con Arthur, quindi è conseguente che non è adatto a quel ruolo, lo si vedeva, oltre a fare il trottolino inseguito dall'avversario non faceva, mi sono bastati due secondi in questa amichevole (dove era pure inciampato con una mezza spaccata) per capire che il piatto è lo stesso. Quello che si diceva è: cosa cambia con Allegri? Allegri saprà farne un Pjanic2? Ok, ma ho diritto di dire che secondo me, per quanto vedo, sarebbe sprecato, e quale spreco c'è se non usare un giocatore per cose non sue, quando se usato per cose sue renderebbe il doppio? Potrei dire come Pjanic, non sono pochi quelli che dicono che si è rovinato in quel ruolo, un giocatore decisivo capace di verticalizzare diventato vuoto come una provetta. E lo stesso potrei dire di Locatelli, ma per talento e mentalità ha dimostrato di meritare le chiavi della mediana. Arthur gli serve proprio per gestire la palla dalla mediana in su, così come per ciò che è il giocatore, così come giocava al Barca o in nazionale. Qui invece leggo già formazioni con lui vertice basso, "così Locatelli potrà esplodere e la stagione e il centrocampo svolteranno", non sense. Ma come detto in altro commento: Allegri saprà già, oppure ci stupirà con una terza soluzione (ancora rosico per la trovata Ramsey regista).

Ma busquet infatti è stato un fenomeno, ad avercene sefz 

Sulla divisione dei ruoli tra arthur e Locatelli anche io ho dei dubbi, ma non la vedo come te sull’impatto avuto da arthur l’anno scorso sulla nostra manovra… con lui in campo sono state più le partite positive che quelle negative, è un giocatore attorno a cui l’uscita della palla dalla difesa, che è il nostro punto debole storicamente, può girare 

Potrebbe fare di più anche in avanti, ma la reticenza di allegri a mettere mezzali poco fisiche e il fatto che spesso sceglie di consolidare piuttosto che cercare la profondità per me non è il massimo con gli attaccanti che abbiamo… poi certo dipende dal tipo di partita 

 

Per farla breve, contro squadre chiuse che mettono i pullman davanti alla porta giocatori come lui (e dybala) diventano importanti per organizzare il possesso offensivo… contro squadre che pressano e lasciano campo invece per me lui è meglio più indietro lasciando magari Locatelli che vede più la profondità libero dai compiti di giro palla basso 

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Low ha scritto:

per uno che prende 3.5 netti non è abbastanza come giustificazione... rendiamoci conto tra lui e de sciglio cubano 13 lordi di ingaggio..una cosa oscena

Comunque pur avendo ragione al 100% sul fatto che è una cosa oscena, ma la colpa è di chi ha fatto i contratti,  invece per me l’abitudine alla gara e all’agonismo incidono parecchio. Anzi secondo me la  combo ingaggio alto, desuetudine alla partita e nessun amor proprio che lo spinge a lottare per migliorare sono la chiave della promessa non mantenuta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, nomevisualizzato ha scritto:

Ma busquet infatti è stato un fenomeno, ad avercene sefz 

Era il tipo di giocatore che analizzavo, non la fama e bravura. 

Locatelli non è nemmeno lui quel tipo di giocatore, ma lo sta facendo da adattato con ottimi risultati (non è raro che in quel ruolo facciano i registi, come a lavoro, se fai due cose oltre alla tua di competenza, cose che per il tuo lavoro vanno fatte, meglio), più di Arthur ha la fisicità, e non parlo della statura - vedi Torreira della Fiorentina -, più altre cose che mi sfuggono. 

 

19 minuti fa, nomevisualizzato ha scritto:

è un giocatore attorno a cui l’uscita della palla dalla difesa, che è il nostro punto debole storicamente, può girare 

Mi si corregga se sbaglio: il regista anche se gioca mezzala (come ormai dappertutto) la palla la può gestire dalla difesa, ma con un altro a fargli da scudo e portargli via le marcature. Questo lo farà, per ruolo assegnato, Locatelli.

 

Io ricordo tragedie con Arthur in campo, l'unica volta dove funzionò bene fu per l'appunto quando ebbe Bentancur vicino a fargli da scudo, ma neanche Bentancur è quel tipo di giocatore sebbene lui si creda tale (lui e i suoi fan), e quindi oltre un tot non funzionò, tranne quando non potevano schierarsi assieme per assenza.

 

19 minuti fa, nomevisualizzato ha scritto:

Per farla breve, contro squadre chiuse che mettono i pullman davanti alla porta giocatori come lui (e dybala) diventano importanti per organizzare il possesso offensivo… contro squadre che pressano e lasciano campo invece per me lui è meglio più indietro lasciando magari Locatelli che vede più la profondità libero dai compiti di giro palla basso 

Io non guardo al tipo di avversario, ma al gioco che vuoi proporre tu. E tagliando corto dico che Arthur messo più avanti (la sua zona è tra la linea di centrocampo e la prima trequarti), vedremmo un giocatore nuovo. Locatelli mi sta già dando soddisfazioni come novello Rodri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io fin ora, basandomi sulle partite viste con Arthur in campo, mi son fatto l idea di un giocatore discreto, con un buon controllo palla ma dalla visione di gioco estremamente limitata, un atleticita' bassissima e non molto efficace neanche nel recupero palla (cosa che invece Pjanic sapeva fare molto bene). 

 

Continuo a ritenerlo molto sopravvalutato e un oggetto misterioso nella squadra. Curioso di vedere come il mister lo saprà utilizzare. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 hours ago, Styno91 said:

A bilancio però purtroppo non ti ritrovi scritto Pjanic + 12…è invendibile per non fare minusvalenza 

Hai fatto 40mil di plusvalenza con Pjanic, se fai minusvalenza torni semplicemente alla situazione che avevi prima di fare lo scambio.

Pjanic intanto quest'estate gia valeva zero, Arthur qualcosa vale ancora, fosse solo per l'eta'. Operazione positiva da ogni punto di vista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chibozo è qualcosa di eccezionale 

Gol molto simili al suo stile, incredibile recupero e bam. 

 

Ora fossi Allegri ne terrei molto conto, fisico da velocista e molto massiccio... Gol capolavoro alla tevez quando recuperava di cattiveria la palla e andava in rete 

 

Sinceramente se vi fosse meritocrazia lo porterei già in prima squadra 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, aiace said:

Non so se ridere o ridere invece di Juve Alessandria trasmettono canale 5... ma che cazzz

Agnelli sa che fuori dal Italia nessuna sta guardando la Juve........

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, Cipio ha scritto:

Era il tipo di giocatore che analizzavo, non la fama e bravura. 

Locatelli non è nemmeno lui quel tipo di giocatore, ma lo sta facendo da adattato con ottimi risultati (non è raro che in quel ruolo facciano i registi, come a lavoro, se fai due cose oltre alla tua di competenza, cose che per il tuo lavoro vanno fatte, meglio), più di Arthur ha la fisicità, e non parlo della statura - vedi Torreira della Fiorentina -, più altre cose che mi sfuggono. 

 

Mi si corregga se sbaglio: il regista anche se gioca mezzala (come ormai dappertutto) la palla la può gestire dalla difesa, ma con un altro a fargli da scudo e portargli via le marcature. Questo lo farà, per ruolo assegnato, Locatelli.

 

Io ricordo tragedie con Arthur in campo, l'unica volta dove funzionò bene fu per l'appunto quando ebbe Bentancur vicino a fargli da scudo, ma neanche Bentancur è quel tipo di giocatore sebbene lui si creda tale (lui e i suoi fan), e quindi oltre un tot non funzionò, tranne quando non potevano schierarsi assieme per assenza.

 

Io non guardo al tipo di avversario, ma al gioco che vuoi proporre tu. E tagliando corto dico che Arthur messo più avanti (la sua zona è tra la linea di centrocampo e la prima trequarti), vedremmo un giocatore nuovo. Locatelli mi sta già dando soddisfazioni come novello Rodri.

Ma la bravura fa il giocatore, non le caratteristiche… pure leiva è un mediano alla busquet, ma appunto da un lato c’è leiva e dall’altro lo spagnolo 

Altra cosa è la posizione in cui si gioca palla in uscita dalla difesa, una cosa è essere un riferimento centrale, un’altra è essere un riferimento laterale… da mezzala è molto difficile essere costantemente il punto di uscita della palla dalla difesa, mentre è più facile essere un riferimento per la costruzione avanzata 

 

Che poi attorno a questi due compiti ruota la questione arthur, tu lo vedi solo come riferimento in avanti… per me può fare entrambi i ruoli in base all’avversario 

Perchè l’avversario va considerato, non si può ragionare solo in termini di gioco ipotetico che si vuole fare 

Anche perché noi un gioco nostro in senso stretto non lo abbiamo, ci adattiamo all’avversario nel migliore dei casi (e nel peggiore lasciamo perdere…) 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Bruce Hudelhofen ha scritto:

Grazie Paolo!

ah no … aspe’…

Ma Chicozo voleva tirare o metterla inmezzo…?

Ahahahah 🤣

 

Se cerchi su YouTube trovi qualche suo gol simile di pallonetto penso abbia cercato la giocata apposta 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, nomevisualizzato ha scritto:

Ma busquet infatti è stato un fenomeno, ad avercene sefz 

Sulla divisione dei ruoli tra arthur e Locatelli anche io ho dei dubbi, ma non la vedo come te sull’impatto avuto da arthur l’anno scorso sulla nostra manovra… con lui in campo sono state più le partite positive che quelle negative, è un giocatore attorno a cui l’uscita della palla dalla difesa, che è il nostro punto debole storicamente, può girare 

Potrebbe fare di più anche in avanti, ma la reticenza di allegri a mettere mezzali poco fisiche e il fatto che spesso sceglie di consolidare piuttosto che cercare la profondità per me non è il massimo con gli attaccanti che abbiamo… poi certo dipende dal tipo di partita 

 

Per farla breve, contro squadre chiuse che mettono i pullman davanti alla porta giocatori come lui (e dybala) diventano importanti per organizzare il possesso offensivo… contro squadre che pressano e lasciano campo invece per me lui è meglio più indietro lasciando magari Locatelli che vede più la profondità libero dai compiti di giro palla basso 

A parte le trite critiche ad allegri mi sai dire in che modo Arthur sa verticalizzare? 
Perché io in tre anni tra Barcellona e Juve glielo avrò visto fare un paio di volte 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui quando aveva il numero 10 nelle giovanili dell Inter poi non so cosa è successo 

Diciamo ha un carattere molto caldo era stato espulso nella primavera mi pare l anno scorso

Per 3 partite per un pugno all avversario 🤣

 

Quoto
L'int** scopre un altro piccolo grande talento. Si chiama Angel Josè Chibozo, centrocampista nato in Benin classe 2003. Chibozo, nel torneo di Abano Terme, ha letteralmente incantato, decidendo anche la finale contro il Bayer Leverkusen, detentore del titolo e battuto 2-1 ai supplementari. Chibozo ha segnato il gol del pareggio, prima che l'Inter completasse la rimonta.

Scrive il Mattino di Padova: "Ci sono voluti i tempi supplementari per decidere una finale molto equilibrata, che i nerazzurri hanno vinto in rimonta, proprio come il giorno precedente in semifinale conto l’Ajax. Sono state due partite in una, quelle che hanno potuto ammirare gli appassionati arrivati ad Abano. La prima ha visto contrapporsi due squadre di talento, con un paio di individualità notevoli e una buona organizzazione complessiva. Forse migliore quella del Bayer, che ha mostrato un discreto palleggio a centrocampo e un’ottima capacità di attaccare gli spazi. La seconda partita è stata, invece, Angel Josè Chibozo contro… tutti. Il numero dieci interista ha meravigliato, come nei giorni precedenti, mostrando un passo e una progressione inarrestabili per i coetanei. Ogni volta che riusciva a prendere palla nella metà campo avversaria, il trequartista africano lasciava sul posto due o tre avversari e si involava verso la porta".

 
La rete decisiva è stata segnata, per l'Inter, da Samuel Poku ma, spiega ancora Il Mattino, "alla fine gli occhi di tutti erano per Chibozo, che ha vinto il titolo di capocannoniere ma non quello di miglior giocatore (andato a Unuvaar dell’Ajax), e si è concesso come una piccola star ai tanti selfie che i bambini entrati in campo durante i festeggiamenti gli hanno chiesto"

 

«Sono originario del Benin e sono in Italia da un anno», ha spiegato Chibozo. «L’Inter mi ha notato e sono andato a vivere a Milano con la mamma.Questo torneo è stata una splendida opportunità, sogno di diventare uno come Ronaldo o Ronaldinho».

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, luc89 ha scritto:

regista

A questo punto Allegri forse sta pensando ad un 4 2 3 1  perchè vertice basso di un centrocampo a tre non ce lo vedo proprio....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalla sintesi si vede che:

tutti dietro a difendere l’1-0 contro l’alessandria

 

Pellegrini regala il corner del gol 

Rugani come al solito inutile sul gol 

 

niente di nuovo insomma

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, andy_gobbo said:

ha parlato Zarathustra 👍

veramente basta fare la cronaca di quello che ci ha fatto vedere. con noi ma anche  in carriera peraltro.

arrogante tienilo per te. arrogante  é chi chiude gli occhi e dice 'sta giocando bene'. lo hanno fatto l'anno scorso, quando arthur è stato penoso, sul campo. sempre penoso, perché quello è il suo modo di (non)  giocare.

e sta gente scrive ancora, oggi, le stesse boiate.

se non li chiude, sti occhi, e scrive che arthur sarà utile... al gioco di allegri... ho già scritto che cosa è.

l'altra opzione è che è un suo fan. o di sarri. o del calcio a 5.

arthur è un mediocre palleggiatore buono sostanzialmente a nulla.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Ultrajuves ha scritto:

A parte le trite critiche ad allegri mi sai dire in che modo Arthur sa verticalizzare? 
Perché io in tre anni tra Barcellona e Juve glielo avrò visto fare un paio di volte 

Te lo spiegherei, non fosse che nel testo che hai citato c’è scritto proprio che non è un giocatore da verticalizzazione, al contrario di Locatelli 
La prossima volta cerca di applicarti a leggere e comprendere meglio, invece di immaginarti trite critiche ad allegri .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, localpero ha scritto:

arthur può piacere solo a quelli che davvero ne capiscono zero.

valutarlo come fosse possibile schierarlo...fa solo sorridere.

Mantieni la stessa opinione anche quando allegri lo schiererà, però 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, nomevisualizzato said:

Mantieni la stessa opinione anche quando allegri lo schiererà, però 

tanto per te giocherà bene, che te frega.

sempre positivo. .ok

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, localpero ha scritto:

tanto per te giocherà bene, che te frega.

sempre positivo. .ok

Per me giocherà, bene o no lo vedremo

Per te chi lo apprezza è un * quindi immagino che quando allegri lo metterà in campo dirai che anche lui non capisce un * di calcio 

In pratica ne capisci solo tu .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.