Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

Bonucci: "Dieci anni fa potevo finire allo Zenit ma scelsi di restare. Rigiocherei la finale del 2017. Lo sgabello? Fu colpa mia"

Recommended Posts

Intervistato da Prime Video nel pre Zenit-Juventus, Leonardo Bonucci si toglie come sempre qualche sassolino dalla scarpa chiedendo alla sua squadra di tornare ad essere quella che era qualche anno. "Ronaldo ha fatto una scelta che abbiamo rispettato - ha spiegato il difensore -. L'anno scorso la squadra giocava per lui, adesso il gruppo deve ritrovare quello spirito Juve che c'era prima del suo arrivo". Nell'intervista c'è tempo anche per una frecciata all'Inter: "Lo scorso anno, anche se abbiamo vinto due trofei, non abbiamo ottenuto lo scudetto soprattutto per demeriti nostri più che dei meriti di chi poi ha vinto".

 

Un retroscena di mercato poi. "Potevo andare allo Zenit dieci anni fa - ha confessato -. Conte mi disse che ero l'ultimo nella gerarchia dei difensori e che potevo trovarmi un'altra sistemazione. Con lo Zenit intavolammo una trattativa, ma diedi retta al mio orgoglio e scelsi di restare".

 

Sulla Champions. "Delle due finali di Champions rigiocherei quella di Cardiff. Con il Barcellona non avevamo nulla da perdere e affrontavano una squadra di marziani. Con il Real dopo un ottimo primo tempo ci fu un calo di tensione. Spero di poter avere l'occasione di giocare una terza finale in questi ultimi anni di carriera". Infine come non tornare sulla celebre scena dello sgabello a Porto. "Fu colpa mia. Tendo a vivere la partita con grande passione enon volevo stare tra le poltroncine, così mi misi in piedi e poi su uno sgabello della lounge. Sono contento che si sia verificato quell'episodio, perché non ha fatto altro che cementificare il mio rapporto con Allegri"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 2017 è andato leggermente fuori di testa, da noi prima e dal Milan poi. Ancora me lo ricordo che ogni volta facevano il cerchio a metà campo con lui a fare da capopopolo. Ridicolo. Da apprezzare che l'anno successivo si è reso conto di tutte le minkiate fatte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Sergione ha scritto:

Ronaldo ha fatto una scelta che abbiamo rispettato - ha spiegato il difensore -. L'anno scorso la squadra giocava per lui, adesso il gruppo deve ritrovare quello spirito Juve che c'era prima del suo arrivo".

Speriamo, ma direi che qualcosa già si vede.

 

3 anni di F.C.Ronaldese oltre ogni sopportazione. Avvilente.

  • Mi Piace 11

Share this post


Link to post
Share on other sites

"così mi misi in piedi e poi su uno sgabello della lounge. Sono contento che si sia verificato quell'episodio, perché non ha fatto altro che cementificare il mio rapporto con Allegri"

 

Chissà, quanto lo hanno preso per il * in spogliatoio, con Allegri  in prima fila 

sefz 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli si vuole bene

Ma se non la smette di girarsi di cu^o e tentare l'intercetto con la gambetta all'indietro io divento matto

Non gli è riuscito una volta in vita sua, e continua imperterrito

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minutes ago, Aut Aut said:

Continuerà a starmi sulle palle penso oramai per sempre.

 

Ma non solo é uno dei difensori più forti al mondo, é anche uno dei più clutch, uno di quelli che quando la palla scotta tende a fare una prestazione da urlo.

 

Il suo inizio di stagione é clamoroso, e ora come ora lo metterei sinceramente davanti a chiunque, Van Djik compreso.

Molta gente non capisce lo stress e lo sforzo mentale necessario per fare quello che fa lui, continuamente in tutte le partite. Gioca tanti palloni quanto un centrocampista, ma dietro di lui non ci sono i difensori a proteggere. Sa che se sbaglia é quasi certamente gol avversario. Eppure é sempre pronto a ricevere la palla, gestirla, passarla. 

  • Mi Piace 8

Share this post


Link to post
Share on other sites

..se un uomo nella sua vita dove capita di sbagliare ammette i suoi errori e da questi trae esperienza x crescere c'ė sempre rispetto da parte mia...in qst stagione sta caricandosi di responsabilita e fornisce ottime prestazioni...imprescindibile nell 11 titolare della juve

  • Mi Piace 11

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Aut Aut ha scritto:

Continuerà a starmi sulle palle penso oramai per sempre.

 

Ma non solo é uno dei difensori più forti al mondo, é anche uno dei più clutch, uno di quelli che quando la palla scotta tende a fare una prestazione da urlo.

 

Il suo inizio di stagione é clamoroso, e ora come ora lo metterei sinceramente davanti a chiunque, Van Djik compreso.

La tua è una opinione che non condivido (anche chi sta sulle palle da sempre può essere riabilitato) che che rispetto enormemente e mi fa pensare di te che sei una persona onesta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre piaciuto sia come difensore che come uomo, ha personalità  chi lo odia e perché prova invidia per dove è arrivato Leo, e presuntuoso? Fa bene può permetterselo, meglio lui che gli ucclini paurosi

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Doktor Flake ha scritto:

Gli si vuole bene

Ma se non la smette di girarsi di cu^o e tentare l'intercetto con la gambetta all'indietro io divento matto

Non gli è riuscito una volta in vita sua, e continua imperterrito

In compenso però ha salvato un milione di situazioni difficoltose, ha svettato di testa, ha fatto chiusure laterali da urlo, ha fatto ripartire lazione in maniera magistrale, ha fatto lanci da centrocampista dotato.

Direi che se Mourinho, anche in una serata in cui era incaz*ato, continua a dargli del professore della difesa, forse qualcosa di buono Bonnie l'ha fatto.

Gli interventi a cui fai riferimento (innegabili, avrebbe dovuto migliorare), si verificano quasi sempre in ultima istanza, nel senso che arriva un avversario lanciato che deve superare solo lui prima di concludere (vedi anche domenica sera in occasione del penalty) per cui se interviene con decisione e frontalmente, o ha una scelta di tempo mostruosa, oppure otto volte su dieci è penalty e probabile rosso per aver negato chiara occasione da gol da ultimo uomo.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho capito esattamente quando sarebbe dovuto andare allo zenit.. Mi pare di capire che fosse nell'estate 2011 dopo la stagione con del neri, appena arrivato conte

Su Cardiff ha ragione. Non era facile ma si poteva giocarsela molto meglio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, zebra67 ha scritto:

In compenso però ha salvato un milione di situazioni difficoltose, ha svettato di testa, ha fatto chiusure laterali da urlo, ha fatto ripartire lazione in maniera magistrale, ha fatto lanci da centrocampista dotato.

Direi che se Mourinho, anche in una serata in cui era incaz*ato, continua a dargli del professore della difesa, forse qualcosa di buono Bonnie l'ha fatto.

Gli interventi a cui fai riferimento (innegabili, avrebbe dovuto migliorare), si verificano quasi sempre in ultima istanza, nel senso che arriva un avversario lanciato che deve superare solo lui prima di concludere (vedi anche domenica sera in occasione del penalty) per cui se interviene con decisione e frontalmente, o ha una scelta di tempo mostruosa, oppure otto volte su dieci è penalty e probabile rosso per aver negato chiara occasione da gol da ultimo uomo.

Vero, però è un grosso handicap per un difensore del suo livello 

Che sia in posizione o in corsa, 1 contro 1 è come se non esistesse, ormai quando capita mi rassegno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che dice su CR7 è pesante. 

In pratica dice che l'anno scorso si giocava per lui e sappiamo tutti come è andata a finire. E poi se ne è scappato a fine agosto (lasciandoci di fatto nella melma) 

Brutta cosa questa di CR7

 

Per Cardiff ha ragione. Si sono disuniti. Ma anche il Real era marziano. Probabilmente in nessuna delle due finali c'era la possibilità di vincere perché abbiamo trovato gli avversari nel loro momento di splendore. 

Però quel rigore non dato a Pogba grida ancora vendetta. 

 

Ho 46 anni. Spero di non fare la fine di mio padre che è morto prima di vedere alzare un'altra coppa dopo Roma nel 96. 

  • Mi Piace 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contro la roma mi pare che abbia giocato in una difesa a 3 con danilo fisso sulla sua destra. E poi cuadrado che rientrava come quinto a destra. In un modulo cosi' bonucci e' bravissimo, mi piace meno con chiellini e basta. Io vorrei vedere titolari deligt bonucci e chiellini  con danilo che e' bravissimo ad adattarsi a destra o sinistra , come prima riserva.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Sergione ha scritto:

Potevo andare allo Zenit dieci anni fa 

Chissà come sarebbero andati questi anni se fosse finito in Russia, magari avremmo preso Ranocchia .brr quello forte della coppia del Bari, secondo i giornalisti .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Buffon75 ha scritto:

Quello che dice su CR7 è pesante. 

In pratica dice che l'anno scorso si giocava per lui e sappiamo tutti come è andata a finire. E poi se ne è scappato a fine agosto (lasciandoci di fatto nella melma) 

Brutta cosa questa di CR7

 

Per Cardiff ha ragione. Si sono disuniti. Ma anche il Real era marziano. Probabilmente in nessuna delle due finali c'era la possibilità di vincere perché abbiamo trovato gli avversari nel loro momento di splendore. 

Però quel rigore non dato a Pogba grida ancora vendetta. 

 

Ho 46 anni. Spero di non fare la fine di mio padre che è morto prima di vedere alzare un'altra coppa dopo Roma nel 96. 

Stessa cosa sto pensando io che sono piu' vecchio di te. Pero' se si vince una coppa ogni 25 anni , 25 anni sono una intera generazione di juventini, in pratica una intera generazione di juventini trapassa a ogni coppa vinta.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, rakhia ha scritto:

Chissà come sarebbero andati questi anni se fosse finito in Russia, magari avremmo preso Ranocchia .brr quello forte della coppia del Bari, secondo i giornalisti .ghgh 

Avremmo preso Bruno Alves, lo scambio era fatto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Marko94 ha scritto:

Nel 2017 è andato leggermente fuori di testa, da noi prima e dal Milan poi. Ancora me lo ricordo che ogni volta facevano il cerchio a metà campo con lui a fare da capopopolo. Ridicolo. Da apprezzare che l'anno successivo si è reso conto di tutte le minkiate fatte.

Dal 2017 al ritorno, mi andò sulle palle come pochi altri nella mia vita. Tuttavia, forse è un mio difetto, do sempre una possibilità a chi sbaglia, anche con me. Il rancore è l'odio non mi appartengono e, nel caso di Bonucci, dopo un periodo d'osservazione, l'ho perdonato. Non mi è simpatico perché è abbastanza esperto di banalità ma come calciatore, lo è con la C. maiuscola. Credo che contro il Chelsea, senza lui in campo, non si vinceva, come è stato fondamentale in altre partite vinte ed agli Europei. Ha dei difetti, se uno tira, lui tende a girarsi, non ha scatto per cui è facilmente dribblabile ma di pregi ne ha un'infinità, tanto da essere il vero regista della squadra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, rakhia ha scritto:

Chissà come sarebbero andati questi anni se fosse finito in Russia, magari avremmo preso Ranocchia .brr quello forte della coppia del Bari, secondo i giornalisti .ghgh 

io ho sempre detto che se arrivava ranocchia, conte avrebbe trasformato ranocchia in un principe azzurro come nelle favole.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Sugarleonard ha scritto:

io ho sempre detto che se arrivava ranocchia, conte avrebbe trasformato ranocchia in un principe azzurro come nelle favole.

Sì come negli ultimi due anni sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Roland Deschain ha scritto:

Sì come negli ultimi due anni sefz

Ormai ranocchia e' vecchio , nelle favole i principi azzurri sono tutti giovani , come de vrij e bastoni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Buffon75 ha scritto:

Quello che dice su CR7 è pesante. 

In pratica dice che l'anno scorso si giocava per lui e sappiamo tutti come è andata a finire. E poi se ne è scappato a fine agosto (lasciandoci di fatto nella melma) 

Brutta cosa questa di CR7

 

Per Cardiff ha ragione. Si sono disuniti. Ma anche il Real era marziano. Probabilmente in nessuna delle due finali c'era la possibilità di vincere perché abbiamo trovato gli avversari nel loro momento di splendore. 

Però quel rigore non dato a Pogba grida ancora vendetta. 

 

Ho 46 anni. Spero di non fare la fine di mio padre che è morto prima di vedere alzare un'altra coppa dopo Roma nel 96. 

Penso che era più fattibile portarla a casa da Berlino perché la squadra marziana non era solo il Barcellona. Giocando un primo tempo sotto tono e timorosi, gli facilitammo notevolmente il compito ma, nel secondo tempo li mettemmo alle corde ed il risultato fu bugiardo. Come difesa era migliore la nostra, il centrocampo, seppur diverso, si equivaleva. Solo l'attacco del barca era migliore del nostro ma poteva compensare la difesa. L'arbitro fu una grande testa di *. Quella juve, era una delle più forti della nostra storia. Ho 65 anni e so di cosa parlo

  • Mi Piace 7
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Sugarleonard ha scritto:

Stessa cosa sto pensando io che sono piu' vecchio di te. Pero' se si vince una coppa ogni 25 anni , 25 anni sono una intera generazione di juventini, in pratica una intera generazione di juventini trapassa a ogni coppa vinta.

È vero. 

Maggio 85, poi maggio 96...

 

Dovremmo averne in bacheca almeno 5 o 6

Quelle perse contro l'Amburgo e il B. Dortmund sono inspiegabili ancora ora. 

La finale contro il Real del 98 con Mijatovic in fuorigioco è una ladrata di quelle immemori. 

I rigori parati a centrocampo da Dida...

 

* miseria quanti rimpianti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, emmepi54 ha scritto:

Penso che era più fattibile portarla a casa da Berlino perché la squadra marziana non era solo il Barcellona. Giocando un primo tempo sotto tono e timorosi, gli facilitammo notevolmente il compito ma, nel secondo tempo li mettemmo alle corde ed il risultato fu bugiardo. Come difesa era migliore la nostra, il centrocampo, seppur diverso, si equivaleva. Solo l'attacco del barca era migliore del nostro ma poteva compensare la difesa. L'arbitro fu una grande testa di *. Quella juve, era una delle più forti della nostra storia. Ho 65 anni e so di cosa parlo

Anche se segnò il pareggio, Morata fece davvero poco. Tevez si batté come un leone da solo. 

Peccato

  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.