Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

GdS: "Allegri tradito da Di Maria: irritante per come passeggiava in campo e deleterio per essersi fatto espellere, lasciando i compagni in 10. Salterà Bologna e Milan"

Recommended Posts

6 ore fa, ciumbia ha scritto:

Stai dicendo che Andrea Agnelli per aver remato contro Sarri andrebbe messo fuori dalla società?

Ma veramente oh, non si rendono nemmeno conto di quello che scrivono...fantastici.

4 minuti fa, emiliano80 ha scritto:

Non si dimetterà mai. Basti pensare che al primo esonero ha preferito rimanere fermo e scroccare fino all’ultimo centesimo, sto fannullone, piuttosto che mettersi in gioco in un altro top club.

E te credo! Non lo ha cercato nessuno!! A parte il Real Madrid ovviamente .muttley

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, giusva ha scritto:

inanzitutto ci va uno che sa fare il mercato, riprendiamo Marotta

Se alla Juve si piange, non è che all'inter si rida eh...ci dividono appena 2 punti e 1 posizione in classifica

per ora anche il mercato di Marotta è fallimentare

Share this post


Link to post
Share on other sites

E pensare che quando avevo detto che avrebbe rescisso a gennaio dopo il mondiale in molti qui mi deridevano e mi insultavano

Dopo Tevez non mi fido più della professionalità degli argentini 

 

5 ore fa, ciumbia ha scritto:

Se alla Juve si piange, non è che all'inter si rida eh...ci dividono appena 2 punti e 1 posizione in classifica

per ora anche il mercato di Marotta è fallimentare

Si ma loro hanno fatto un "mercato" da poveri. Noi tra Bremer, Pogba e Di Maria sembrava avessimo già vinto il campionato

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, orestelapeste ha scritto:

Io in un  momento come il nostro ho grossi dubbi che Kvaratskelia avrebbe reso come al Napoli anzi secondo me rischiava di bruciarsi proprio 

Non avrebbe ancora visto il campo 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io e tanti altri lo avevamo detto, acquisto inutile. 

26 minuti fa, Enzo_Pavel_Nedved ha scritto:

E pensare che quando avevo detto che avrebbe rescisso a gennaio dopo il mondiale in molti qui mi deridevano e mi insultavano

Dopo Tevez non mi fido più della professionalità degli argentini 

 

Si ma loro hanno fatto un "mercato" da poveri. Noi tra Bremer, Pogba e Di Maria sembrava avessimo già vinto il campionato

Solo chi non segue il calcio bene può pensare una stronzataxx del genere 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello forse che a Di Maria nn ci sta è il fatto che il suo rendimento nella sua storia da calciatore l’ha fatto esterno destra d’attacco e lui deve fare il trequartista, stare più basso per fare da collante della difesa all’attaccante !!

 

Ma guardate che il suo rosso l’ha preso nella parte sinistra del campo !!

Che ci faceva in questa parte del campo!?

Soltanto andare a prendere palla perché nn c’è nessuno per dargli palla !!

 

Si è reso conto che nn si gioca nella Juventus di Allegri ma si aspetta il momento «giusto» 🤦🏻‍♂️.

 

Maiiiii visto un allenatore che per più di un anno, nn ha scelto ancora il suo modulo e che per nn mettere in campo certi giocatori, mette giocatori in campo con ruoli nn adatti alle loro competenza!!!

Allegri è la nostra perdita da quando è ritornato, nn ha fatto NIENTE di buono !!

 

 

#allegriout

 

SEMPRE FORZA JUVENTUS 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Enzo_Pavel_Nedved ha scritto:

Si ma loro hanno fatto un "mercato" da poveri. Noi tra Bremer, Pogba e Di Maria sembrava avessimo già vinto il campionato

Non hanno praticamente venduto nessuno, mentre noi abbiamo venduto De Ligt per prendere Bremer... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, ciumbia ha scritto:

insegnò a giocare a pallone a Estigarribia- a giaccherini- a pepe...figurati se non saprebbe insegnare anche all'americano

Ah tecnicamente vuoi paragonare Estigarribbia, Giaccherini e Pepe a McKennie? Vabbè finora hai visto un altro sport.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, ventusjuve71 ha scritto:

Di Maria ha sbagliato e merita tutti gli insulti possibili, ma a breve avremo altri che avranno reazioni simili, Vlahovic e' uno di quelli, figli di una situazione ancor peggiore di quella che noi vediamo solo durante le partite, secondo me il peggio avviene in allenamento dove i giocatori stessi capiscono che non si allenano 

vero, vlahovic è una bomba a orologeria

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una reazione del genere da un campione non ce la si aspetta e non va tollerata, detto questo è un nuovo giocatore che non può certo aver già legato, bisogna un po' farlo appassionare alla squadra in cui gioca per far sì che renda il massimo, così come i giovani che rischiano tutti di sbandare se non si crea un'alchimia con i compagni. Guardate Rovella al Monza come sembra trasformato, fosse stato nella Juve, Domenica avrebbe fatto pena pure lui. 

Con Allegri non si va avanti, il danno ormai è fatto e lo spogliatoio non lo segue. Lui non è stato un grado di creare un gruppo unito né sul campo né nello spogliatoio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Dustjustice ha scritto:

Zebra, se ti mettono a lavorare in un contesto che sembra più un bordello di Caracas che un ufficio, tu magari ci metti tutto l'impegno e la passione per una settimana, due se sei proprio uno stakanovista impenitente. Ma alla fine ti adegui al contesto, c'è poco da fare.

 

Certo che sì. Ed è questo che reputo inammissibile da professionisti iperpagati e dotati di classe superiore. Non sono bambini delle elementari che devono essere accompagnati in bagno. Sono giocatori di una certa levatura che, se attingessero alle molle dell'orgoglio personale, sarebbero in grado d fornire prestazioni individuali di spessore anche in un contesto non ideale. Sono buoni tutti a fare bella figura quando si gioca bene, quando tutto fila liscio, quando l'avversario è stordito e impaurito.
La differenza i leader, o aspiranti tali, la fanno quando le cose non vanno male e serve qualcuno che dia per primo lo scossone, l'esempio.

 

7 ore fa, Dustjustice ha scritto:

Stiamo parlando di professionisti con curriculum importanti, gente che ha militato in club prestigiosi, quasi tutti convocati in nazionale. Non di un gruppo di scapigliati che si ritrovano al bar e organizzano uno sciopero. Non credo siano particolarmente ansiosi di farsi prendere a pernacchie dai tifosi ogni maledetta domenica.

Eppure ci riescono benissimo. E le pernacchie, attenzione, non sono dovute solo agli errori tecnici, che pure ci sono e a volte sono talmente grossolani da risultare sospetti. Le pernacchie ci sono (e pienamente meritate) perché non traspare quella cosa che il vero tifoso riesce a fiutare, a percepire. Quella cosa chiamata dignità, orgoglio personale, attaccamento alla maglia, dimostrazione di aver capito cosa significa giocare nella Juve. Quella cosa che ti consente di gettare la spugna solo quando l'arbitro fa il triplice fischio e tu sei con la lingua di fuori. Per questa cosa non servono sofisticati schemi, meccanismi oliati alla perfezione. 
Serve solo una cosina chiamata dignità, magari accompagnata da due attributi della grandezza di quelli di un montone.

 

7 ore fa, Dustjustice ha scritto:

Hanno perso completamente la fiducia nella guida tecnica. E se non hai fiducia nella guida tecnica sbagli anche le cose più elementari, perché hai la testa da un'altra parte. 

Non hanno perso solo la fiducia nella guida tecnica. Hanno perso la fiducia nella Juve, perché la Juve da 4 anni è una società tremebonda che procede per tentativi e non ne azzecca una. L'ambiente è contaminato da questo virus che è la sfiducia nella società e nel suo modo di operare, e il virus attacca anche chi è appena arrivato perché gli "anziani" non si preoccupano di consigliare delle cure.

 

7 ore fa, Dustjustice ha scritto:

Tu parli di paura di fare giocate: secondo te chi gliela ha messa sta paura, Stephen King? O forse un signore che dice tutto e il suo contrario, al punto che non si riesce a capire cosa accidenti vuole? Credo non esista situazione più frustrante dell'essere soggetti a un capo che ti riprende in continuazione, ma non è in grado di spiegarti come migliorare.

Ma davvero non riesci a percepire che non è solo questione di allenatore? Ma come fai a sbagliare cose elementari, a fare passaggi molli, a sbagliare uno stop, un gol davanti alla porta, a perdere una palla sanguinosa? Ripeto, non è questione di schemi o meccanismi, è sfiducia nei confronti della società che non ne azzecca più una e che, al di là delle dichiarazioni di Arrivabene, non è neppure presente in questo momento di sfacelo.

L'ho detto 1000 volte e lo ripeto per la 1001 volta: per me possono cambiare Allegri oggi stesso, cosa me ne viene? Mica glieli pago io due anni e mezzo di ricco stipendio da qui alla scadenza. Il problema è che arriverà qualcun altro (e a stagione in corso non è che ci siano tutte 'ste opzioni, se parliamo di allenatori davvero raggiungibilI), magari per 2-3 gare ci sarà una specie di scossone (almeno nelle altre società funziona così) e poi si tornerà al solito tran tran, perché bisogna eliminare il virus di cui sopra e bisogna che i vertici siano di nuovo vicini alla squadra e emotivamente coinvolti.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di Maria, brillante nelle sue prima uscite, evidentemente si è fatto contagiare dalla depressione dell'ambiente bianconero e dal nulla cosmico di Allegri.

 

Tutto normale... è già successo prima agli altri e temo succederà anche a Milik.

 

Ciò non toglie che la sua reazione ci è costata cara e non è accettabile da un campione del suo livello.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Enzo_Pavel_Nedved ha scritto:

Si ma loro hanno fatto un "mercato" da poveri. Noi tra Bremer, Pogba e Di Maria sembrava avessimo già vinto il campionato

Entrambe le squadre hanno fatto mercato da poveri...

la differenza sta solo nel fatto che noi per prendere bremer, pogba e dimaria ,abbiamo dovuto cedere il più forte centrale che avevamo

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Lorerock ha scritto:

Si vince tutti insieme, e si PERDE tutto assieme.

Infatti stanno perdendo TUTTI insieme.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Juve4everSarà ha scritto:

Ah tecnicamente vuoi paragonare Estigarribbia, Giaccherini e Pepe a McKennie? Vabbè finora hai visto un altro sport.

estigarribia -giaccherini e pepe se li avesse avuti Allegri ,non trovavano posto neanche in tribuna

faticava a giocare persino un talento come kulusewski con max

figuriamoci un giocatore di quarta serie come estigarribia...mi sa che l'altro sport lo vedi tu.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, zebra67 ha scritto:

 

Ma davvero non riesci a percepire che non è solo questione di allenatore? Ma come fai a sbagliare cose elementari, a fare passaggi molli, a sbagliare uno stop, un gol davanti alla porta, a perdere una palla sanguinosa? Ripeto, non è questione di schemi o meccanismi, è sfiducia nei confronti della società che non ne azzecca più una e che, al di là delle dichiarazioni di Arrivabene, non è neppure presente in questo momento di sfacelo.


L'ho detto 1000 volte e lo ripeto per la 1001 volta: per me possono cambiare Allegri oggi stesso, cosa me ne viene? Mica glieli pago io due anni e mezzo di ricco stipendio da qui alla scadenza. Il problema è che arriverà qualcun altro (e a stagione in corso non è che ci siano tutte 'ste opzioni, se parliamo di allenatori davvero raggiungibilI), magari per 2-3 gare ci sarà una specie di scossone (almeno nelle altre società funziona così) e poi si tornerà al solito tran tran, perché bisogna eliminare il virus di cui sopra e bisogna che i vertici siano di nuovo vicini alla squadra e emotivamente coinvolti.

Quoto il finale del tuo intervento al cento per cento....sappiamo benissimo che il problema, come qualcuno vuol far passare, non e SOLO l'allenatore. Diciamo che ahimè si è creata una vera e propria tempesta perfetta che ci ha portato a questa delicata situazione.  Molti nodi sono venuti al pettine  e molti i fattori che l'hanno scatenata.

Uscirne non sarà affatto facile ma non facciamoci prendere da questo vortice di depressione. Abbiamo attraversato anche nel passato periodi bui ma ne siamo sempre usciti.

Ci vorrà del tempo, questo appare assodato ma torneremo a vincere e a dominare.

buon pranzo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unico modo per far si che Allegri vada via è che si dimetta...la società per questioni economiche non lo farà e lo stesso vale per Allegri. L'unico modo è che i tifosi contestino pesantemente il mister

Share this post


Link to post
Share on other sites

A sto punto non mi meraviglierei se lo avesse fatto fatto apposta per starsene tranquillo con la nazionale, senza l' ingombro delle partite con noi....

D' altronde pare che Dybala a roma non si sia fatto nulla prima della partita con l' Atalanta, solo riposo precauzionale in vista della nazionale

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Pawn Heart ha scritto:

Non avrebbe ancora visto il campo 

Ma infatti avrebbe fatto la fine di Kaio Jorge che non avendo mai giocato nonostante le belle parole di Allegri rimane ingiudicabile

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Omar Bianconero ha scritto:

Allegri ha depotenziato tutti i nostri giocatori. 

Basta dire solo questo :ha preferito tenere De Sciglio al posto di Cancelo

E mi fermo qui..!!! 

Bravo fermati li .. visto che quando è stato ceduto Cancelo Allegri non c'era

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nei quaranta minuti che è rimasto in campo, Di Maria si è visto molto poco, ma il resto della squadra pure di meno; questo atteggiamento oramai è abituale e dubito succeda per caso, pare invece si tratti di una scelta tattica voluta e posta in atto dalla squadra alla quale è stato posto il veto di provare a giocare un calcio costruttivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.