Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mario Merola

Dagospia - Caso Lionrock, intrigo Inter-nazionale. Materiale per la Procura Figc. Lo Scudetto passa di mano?

Recommended Posts

7 minuti fa, yanzot ha scritto:

Ci sono tante cose non scritte sulla stampa (STRANO):

  • Oaktree ha preso le quote di una società di calcio (99,6%) data in pegno dal proprietario per l'ottenimento di un prestito triennale con tasso annuo al 12%
  • In queste quote il 31% che era di LionRock, che sembrano dissolte (da qui la notizia parte da Reuters, agenzia di stampa di livello mondiale). Questa situazione è chiaramente da verificare
  • Zhang teoricamente dovrà ricevere dei soldi da Oaktree, che ha ricevuto un asset da 1 Miliardo (valutazione fatta da società come Deloitte) circa dopo l'escussione del pegno (275M di prestito + interessi di circa 100M). Al netto del finanziamento e dei debiti (immagino), tra cui spicca il bond emesso da Inter di oltre 400M di euro con scadenza 2027 (che potrà scadere prima nel caso in cui si cambi proprietà ✔️ e riduzione della valutazione da parte delle agenzie di rating 🔜)
  • Intanto (robetta rispetto ai punti sopra) ieri è uscita un'altra notizia interessante su come Inter abbia "gonfiato", rispetto al normale valore di mercato, il naming right della Pinetina. Da 15M a 3M dell'offerta BPER.

Magari è una supercazzola, ma la pubblica sul suo profilo Linkedin anche Tom Pitts, manager di Lion Rock che sedette nel cda Inter dal 2019 fino al prestito di Oak Tree

Immagine 2024-05-28 114337.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Oaktreefan ha scritto:

Andrebbero cancellati da ogni albo doro.

Hanno appestato ed insozzato il calcio italiano dal 1908, nel momento che sono stati defecati da una diarrea del Milan, eterne vittime del loro senso di inferiorità ed invidia, disposti ad ogni infamata ed illecito pur di emergere dalla loro cronica incapacità e inettitudine.

Non si può, non si può essere tifosi di questa Inter attuale, forse di quella vecchia si. Ma non puoi non renderti conto di cosa ha fatto Moratti con Guido Rossi e la Telecom di tronchetti provera. Non si può essere tifosi di questa squadra. 
Non si può dire di avere uno scudetto quando sei arrivato terzo. Quei due scudetti sono della Juve. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, garrison ha scritto:

No, parlavo di quelli del cinese misterioso che ha versato 600 milioni di euro, ripianando i debiti per poi perdere la società non avendo rimborsato una quota di debito.

Vedremo comunque che sviluppi avrà l'indagine della finanza, io presumo zero.

Vabbè ma era un prestanome usato per riportare in Italia i soldi esteri nascosti di Berlusconi. Milan valore reale 500 milioni, venduto per 1 miliardo di cui 400 al fondo e 600 dal cinese che erano poi i soldi del Berlusca che ha fatto una magia e ha trovato il modo di farli rientrare. Tutto a posto per tutti tranne per il fisco italiano che tanto lo paghiamo noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto

QUESTIONE INTER - LION ROCK.

 

Buongiorno a tutti.

 

Il seguente post nasce dall’esigenza di fornire risposte a tutti coloro che me mi hanno posto domande, in merito alla questione Inter.

 
 
 

Cercherò di andare con ordine e dettagliare, per quanto possibile, sui punti salienti.

 

A febbraio 2019, l’assemblea degli azionisti dell’Inter approva il nuovo consiglio d’amministrazione, a seguito dell’ ingresso del fondo LionRock Capital (di cui scriverò tra poco) in qualità di secondo maggiore azionista del Club, con una quota del 31,05%.

Questo fondo, con a capo due figure: Daniel Tseung e Tom Pitts, nel 2019, rileva il 31,05% dell’Inter attraverso l’acquisto della quota residua di Erick Thohir per una cifra (presumibilmente) di 166 milioni, se ci atteniamo alla documentazione resa disponibile dalla big bank Goldman Sachs.

 

Risultò come Lion Rock Capital avesse utilizzato una holding alle isole Cayman per acquisire il 100% delle quote di International Sports Capital Spa, che deteneva appunto il 31,05% del club nerazzurro (mentre il 68,55% era posseduto da Suning, tramite Grand Tower sarl, socio unico di Grand Sunshine sarl, a sua volta socio unico di Great Horizon sarl, veicolo della società di Zhang in Lussemburgo, col restante 0,40% in mano a piccoli azionisti).

 

Di quei 166 milioni, però, 133 milioni erano stati prestati da Suning Sports International e da Great Horizon sarl. Questo significa che per liquidare la quota di Lion Rock, Suning avrebbe dovuto pagare cash soltanto 33 milioni e rinunciare al credito di 133 milioni…

 

Lion Rock risulta essere anche un investitore in Suning Sports International, parte della stessa Suning, il che ha reso tutto estremamente fumoso ed ha autorizzato a porsi più di una domanda.

Tralasciando tutta la parte che riguarda la situazione debitoria (ormai arci nota) della società di Zhang, anche nei confronti di banche cinesi, con tutta la serie di problemi che hanno portato a chiedere dei prestiti vedi Oaktree - per rifinanziare i debiti, tra cui il rimborso del bond PIK (payment in kind) emesso a Maggio 2021 da Great Horizon Sarl, con cedola del 12%, scaduto questo mese; è interessante ricordare che nella Cayman Islands Gazette (l’equivalente della G.U. italiana), nella pubblicazione N.2 del 15 Gennaio 2024, il fondo Lion Rock Capital viene inserito nella Struck Off List, ovvero la Lista di società che verranno cancellate.

Di seguito il testo pubblicato:

“TAKE NOTICE THAT the Registrar of Companies, having reasonable cause to believe that the undermentioned companies incorporated under the Acts of the Cayman Islands are no longer carrying on business or are not in compliance with Sections 168 and 169, intends to strike the said companies from the Register as of the 31st January 2024, in accordance with the provisions of Section 156 of the Companies”. Act. CINDY JEFFERSON-BULGIN.

 
 
 

La cancellazione avviene per due motivi:

1) Cessata attività.

2) Mancato rispetto degli obblighi di legge.

 

Alla fine di Gennaio, la stessa Lion Rock Capital, per voce di un suo rappresentante, fa sapere che il tutto verrà risolto entro fine mese (…), mentre contemporaneamente, sempre a fine mese, il 31 gennaio, scadevano le opzioni put e call sulla quota di LionRock, ossia:

Lion Rock aveva il diritto di rivendere a Suning la propria quota (opzione che risultò scaduta tre mesi prima), mentre Suning aveva il diritto di acquistarla.

Nel momento in cui Oaktree, fondo USA, è entrato in possesso delle quote di Suning (ergo degli Zhang), cioè il famoso 68,55%, pochi giorni fa, ci si è chiesti cosa fosse successo con il 31,05% delle quote Lion Rock Capital.

 

Va da sé, come spiegato nelle ultime ore da certa stampa, che Lion Rock avrebbe DOVUTO osservare lo stesso comportamento di Grand Tower (quindi Great Horizon), cedendo al fondo Oaktree le proprie quote, non essendo Grand Tower più in grado di far fede agli impegni e pagare i debiti, con Oaktree che ha escusso le quote di maggioranza dell’Inter, avendole ricevute in pegno, all’epoca, all’atto di concessione del prestito.

 

In data 22 Maggio 2024, un portavoce di Lion Rock, fa una dichiarazione alla nota agenzia di stampa Reuters, come riporatato di seguito:

 
 
 

“MILANO, 22 maggio (Reuters) - LionRock Capital, con sede a Hong Kong, ha cessato di essere un investitore nell'Inter quando il fondo statunitense Oaktree Capital Management ha fornito finanziamenti al principale proprietario della squadra di calcio italiana”, nel 2021 quindi!

 
 
 

Invece, da una dichiarazione ufficiale Inter (cit.) “Il 22 maggio 2024 F.C. Internazionale Milano S.p.A. ha ricevuto una comunicazione da parte del proprio socio Grand Tower S. à.r.l. – che detiene una partecipazione pari al 68,55% del capitale sociale di Inter – con la quale è stata informata, tra l’altro, dell’avvenuta escussione del pegno sulle azioni di Great Horizon S. à r.l. (socio unico di Grand Sunshine S. à r.l. che, a sua volta, è socio unico di Grand Tower) da parte di GLAS Trust Corporation Limited, in qualità di agente, e OCM Luxembourg Sunshine S. à r.l. ( un’entità riferibile ai fondi gestiti da/a entità affiliate a Oaktree Capital Management, L.P.), in qualità di veicolo designato, nominato e autorizzato dal Security Agent;

 

e della circostanza per cui, per effetto della predetta escussione, OCM ha acquisito il controllo diretto del 100% del capitale sociale di Great Horizon e, quindi, ottenuto il controllo indiretto di Inter.

 

In pari data, Inter è stata inoltre informata che Great Horizon ha acquisito altresì il controllo e la proprietà di LionRock Zuqiu Limited, società che detiene indirettamente, tramite la sua controllata International Sports Capital S.p.A., il 31,05% delle azioni di Inter”.

 

Tutto questo non torna e desta forti sospetti, in quanto se ci si affida alle dichiarazioni rilasciate a Reuters, andrebbe registrato un cambiamento negli asset societari di Inter già nel 2021, mentre alla FIGC ed alla stessa Covisoc risultava che Lion Rock fosse ancora nell’asset societario.

 

Tuttoggi, se ci rechiamo sul sito web di Lion Rock Capital: http://www.lionrockcapitalhk.com/#/project/list/0/0, possiamo evincere che il fondo sia ancora interessato e partecipe delle vicende Inter, che appare nel portfolio asset e viene festeggiata con immagini sullo scudetto…

 

Il problema grosso sorge in questo contesto: se fosse appurato che siano state effettuate modifiche societarie senza darne adeguata comunicazione, saremmo di fronte ad una violazione dell’Art. 31 CGS – Violazione in materia gestionale ed economica, che recita quanto segue ai commi 1 e 2:

1. Costituisce illecito amministrativo la mancata produzione, l’alterazione o la falsificazione materiale o ideologica, anche parziale, dei documenti richiesti dagli organi di giustizia sportiva, dalla Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio Professionistiche (COVISOC) e dagli altri organi di controllo della Federazione nonché dagli organismi competenti in relazione al rilascio delle licenze UEFA e FIGC, ovvero il fornire informazioni mendaci, reticenti o parziali. Costituiscono altresì illecito amministrativo i comportamenti comunque diretti a eludere la normativa federale in materia gestionale ed economica nonché la mancata esecuzione delle decisioni degli organi federali competenti in materia. Salva l’applicazione delle più gravi sanzioni previste dalle norme in materia di licenze UEFA o da altre norme speciali, nonché delle più gravi sanzioni che possono essere irrogate per gli altri fatti previsti dal presente articolo, la società che commette i fatti di cui al presente comma è punibile con la sanzione dell’ammenda con diffida.

 

2. La società che, mediante falsificazione dei propri documenti contabili o amministrativi ovvero mediante qualsiasi altra attività illecita o elusiva, tenta di ottenere od ottenga l'iscrizione a una competizione cui non avrebbe potuto essere ammessa sulla base delle disposizioni vigenti, è punita con una delle sanzioni previste dall’art. 8, comma 1, lettere g), h), i), l).

 
 

Cosa prevede l’Art. 8, comma 1, alle lettere g, h, i ed l?

 

g) penalizzazione di uno o più punti in classifica; se la penalizzazione sul punteggio è inefficace in termini di afflittività nella stagione sportiva in corso è fatta scontare, in tutto o in parte, nella stagione sportiva seguente;

 

h) retrocessione all'ultimo posto in classifica del campionato di competenza o di qualsiasi altra competizione agonistica obbligatoria; la retrocessione all’ultimo posto comporta comunque il passaggio alla categoria inferiore;

 

i) esclusione dal campionato di competenza o da qualsiasi altra competizione agonistica obbligatoria, con assegnazione da parte del Consiglio federale ad uno dei campionati di categoria inferiore;

 

l) non assegnazione o revoca dell'assegnazione del titolo di campione d'Italia o di vincente del campionato, del girone di competenza o di competizione ufficiale.

 
 

Occorre che venga fatta chiarezza quanto prima e che nel caso, la giustizia sportiva si muova, con la stessa solerzia mostrata in altri contesti, che tutti ben conosciamo.

 

Diversamente, siamo autorizzati a pensare al peggio.

 

Cordialità.

Articolo di Christian Belli

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto oggi la Pravda Rosa ha srotolato il titolone sul prossimo traguardo neroazzurro con surplus di bilanci al top e virtuosismi amministrativi vari...

 

"Non so dei vostri buoni propositi perchè non mi riguardano; esiste una sconfitta pari al venire corroso che non ho scelto io ma è dell'epoca in cui vivo"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solita questione extra-Juve che si esaurirà con uno sbadiglio in meno di 48 ore, salvo poi tornare ad indagare sul passato di Thiago Motta per vedere se è possibile squalificarlo prima ancora che si metta a sedere per la prima volta sulla nostra panca... .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Third stone from the sun ha scritto:

"Non so dei vostri buoni propositi perchè non mi riguardano; esiste una sconfitta pari al venire corroso che non ho scelto io ma è dell'epoca in cui vivo"

"Tu devi scomparire, anche se non ne hai voglia"

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Phill77 ha scritto:

Vabbè ma era un prestanome usato per riportare in Italia i soldi esteri nascosti di Berlusconi. Milan valore reale 500 milioni, venduto per 1 miliardo di cui 400 al fondo e 600 dal cinese che erano poi i soldi del Berlusca che ha fatto una magia e ha trovato il modo di farli rientrare. Tutto a posto per tutti tranne per il fisco italiano che tanto lo paghiamo noi.

Senti, ti posso chiedere una cortesia? Mi spieghi, anche in modo banale volendo, come sia avvenuta questa magagna sul Milan? Non ho mai capito i dettagli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al momento – secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport – alla FIGC non risulta nulla di illecito  :juggle:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, SteppoBianconero ha scritto:

E che ci fai? Questi sono infiltrati molto più a fondo

Se la svangano sempre e sicuramente non si mandano in B

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, straPavel ha scritto:

Non si può, non si può essere tifosi di questa Inter attuale, forse di quella vecchia si. Ma non puoi non renderti conto di cosa ha fatto Moratti con Guido Rossi e la Telecom di tronchetti provera. Non si può essere tifosi di questa squadra. 
Non si può dire di avere uno scudetto quando sei arrivato terzo. Quei due scudetti sono della Juve. 

Moratti è stato l'AIDS del calcio

prima di lui non era così

ha dato il là a un clima avvelenato, ha rovinato sto gioco e i tifosi

la sua esistenza nel mondo del calcio ha devastato e rovinato irrimediabilmente sto gioco

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Bob Kelso ha scritto:

Moratti è stato l'AIDS del calcio

prima di lui non era così

ha dato il là a un clima avvelenato, ha rovinato sto gioco e i tifosi

la sua esistenza nel mondo del calcio ha devastato e rovinato irrimediabilmente sto gioco

Un mecenate incapace di vincere ma soprattutto di perdere. Uno che per vincere ha dovuto inventarsi, coi suoi amici di merende, un illecito che compiva anche lui col suo Presidentissimo.
Una melma di prima categoria

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, SpinTheBlackCircle ha scritto:

Un mecenate incapace di vincere ma soprattutto di perdere. Uno che per vincere ha dovuto inventarsi, coi suoi amici di merende, un illecito che compiva anche lui col suo Presidentissimo.
Una melma di prima categoria

ha distrutto totalmente non solo il calcio come gioco ma anche come clima, ambiente

prima del suo delirio del 98 non era così e i bauscia non erano così, ha plagiato sta gente peggio di un fondamentalista jihadista

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Totik ha scritto:

Senti, ti posso chiedere una cortesia? Mi spieghi, anche in modo banale volendo, come sia avvenuta questa magagna sul Milan? Non ho mai capito i dettagli.

Premetto che non ci sono fonti in merito, ma mettiamola così. Berlusconi che era il proprietario del Milan aveva necessità di fare rientrare in maniera lecita dei soldi che aveva all' estero un Paradisi fiscali. Che fare allora... Si mette d'accordo con una società che valuta il Milan 1 miliardo invece che il reale prezzo che era più o meno la metà. Di fatti il fondo poi la acquisterà per il reale valore di mercato ovvero i 400 milioni che si intasca effettivamente Berlusconi. Mentre gli altri 600 sono suoi ma passano tramite un prestanome cinese con società fittizia il Lussemburgo (mi sembra) dove avevano verificato ci fosse solo il nome sul campanello ma di fatto inesistente. Evo perché il cinese è sparito senza colpo ferire incolpandolo di aver perso 600 milioni. Ma in realtà nessuno a perso nulla è stato un bel magheggio fatto da quel gran volpone di Berlusconi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, BornOnThe5ofMay ha scritto:

IMG-4393.jpg

se ne sentono tante, pure gente che va in giro con il machete, mi piacerebbe che li beccassero questo teppisti, sarei curioso di sapere.... :uhmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.