Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'clausola'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2018-2019
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendari

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Trova risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Partenza

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Partenza

    End


Filtra per numero di...

Iscritto

  • Partenza

    End


Gruppo


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Trovato 3 risultati

  1. La Juventus ha avviato i contatti con il Boca Juniors per risolvere la questione legata alla percentuale di rivendita del centrocampista. Negli ultimi giorni si registrano contatti continui fra i due club. Dopo l’esponenziale crescita del centrocampista uruguaiano il club bianconero vorrebbe rimuovere la clausola posta sull’eventuale rivendita del centrocampista. Quest’ultima è stata concordata durante la gestione Marotta con il club sudamericano e fissata al 50% in caso di cessione a titolo definitivo. Il centrocampista di origini uruguaiane sta stupendo sempre di più in casa Juventus. Le prestazioni della scorsa stagione e quelle offerte nell’inizio di quella attuale stanno spingendo il club a valutare la rimozione della clausola. I bianconeri nell’accordo al momento dell’acquisto di Bentancur avevano concordato con il Boca Juniors una clausola sulla rivendita del giocatore del 50%. I massimi dirigenti della Juventus sono intenzionati a formalizzare un’offerta ufficiale nel corso delle prossime settimane al fine di rimuovere la clausola. Si parla di una cifra vicina o poco superiore ai venti milioni di euro. Rodrigo Bentancur venne acquistato nel 2017 da parte della Juventus a fronte di un corrispettivo di 9,5 milioni di euro e di una percentuale sulla futura rivendita. Il sudamericano con la maglia bianconera ha offerto belle prestazioni, quando è stato chiamato in causa è sempre stato in grado di farsi trovare pronto. Ventisei le presenze e una rete sono i numeri di questo giocatore sotto la Mole di Torino con i colori della Juventus. L’allenatore Massimiliano Allegri stravede per lui e ritiene che ci siano ancora ampi margini di crescita su cui poter lavorare. Il presidente e i dirigenti del club sudamericano si sono concessi qualche giorno di meditazione sul caso Bentancur. La percentuale di rivendita del 50% è un’enorme possibilità di guadagno in futuro per i gialloblu, tuttavia se la Juventus formalizzasse un offerta congrua si potrebbero intensificare i contatti volti alla risoluzione della clausola di rivendita. Incassare subito o aspettare una ricca cessione? Questa è la domanda che affligge i dirigenti dell’ex club di Bentancur. Fonte: Juvelive. Personalmente stravedo per il giocatore fin dai tempi del Boca. A prescindere dalla clausola, auspico che Rodrigo rimanga a lungo e diventi un perno del nostro centrocampo futuro.
  2. Votate quello che preferite, i primi tre saranno proclamati vincitori e i nostri grafici creeranno una firma con il loro slogan per lo striscione Avete tempo sino alle 18 di sabato 1 aprile Chi vuole può realizzare uno di questi striscioni ed inviarci la foto entro le ore 20:00 di domenica 2 aprile all'indirizzo: staff.vecchiasignora@gmail.com. C'è la possibilità di finire nella rubrica TV "Striscia lo striscione"
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.