Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 07/09/2022 in all areas

  1. 103 points
  2. 80 points
    Bonucci è e deve essere il nuovo leader dello spogliatoio. Molto, moltissimo dipenderà da lui, dal suo carisma, dalla sua voglia di vincere e di tirarsi dietro tutto lo spogliatoio e la tifoseria. Andati via Buffon, Barzagli e Chiellini, bisogna tifare Bonucci, amare Bonucci, ammirare Bonucci, sostenere Bonucci. Oggi la Juventus è lui. È il nostro capitano.
  3. 71 points
    Te dovevi essere l'anima delle feste al liceo ...
  4. 51 points
  5. 49 points
  6. 48 points
  7. 46 points
  8. 46 points
  9. 42 points
  10. 37 points
    3-2-1, fuoco alle polveri. Intervista molto diplomatica e niente di nuovo. Ripetute le stesse parole di Arrivabene. A differenza dell'olandese, non sfoga frustrazioni e mostra rispetto per la vecchia squadra. Si percepisce ancora un certo "legame" con la Juve, che spero rimarrà sempre.
  11. 32 points
  12. 30 points
    Ospite speciale del canale Twitch ufficiale della Juventus, Alessandro Del Piero, storico capitano e bandiera dei bianconeri, ha ricordato e parlato del suo periodo in bianconero: Che effetto ti fa vedere la tua Juve qui a Los Angeles? “Sono felice che sono venuti qui a prendere un po' di fresco, sono molto felice e molto contento di rivedere alcuni amici, è eccitante” Lo sai che ci sono tante persone che chiamano i figli come te? “Io ho tre figli e quando devi scegliere il nome del figlio cerchi delle connessioni, saluto tutti gli Alessandriani” C’è un giocatore in cui ti rivedi per personalità? “Non penso a chi potrebbe assomigliarmi, penso a quei giocatori che mi attraggono. Parlando di Juve ci sono dei ragazzi che hanno delle qualità straordinarie, ne ho conosciuti tanti. Molti hanno l’atteggiamento giusto per sentire il peso di questa maglia. Mi viene in mente Chiesa, gli faccio un in bocca al lupo per il suo rientro, lo stesso Vlahovic, Cuadrado, Bonucci. Non è facile stare sempre lì, questi ragazzi hanno tutte le qualità e la voglia di poterlo fare” Che ricordo hai dell'incontro con Boniperti? “Quell’incontro è stato unico, è durato poco. Tra le tante cose che mi ha detto, quella che mi ricordo è stata ‘tagliati i capelli’. Per me sarà un mostro sacro come leggenda della Juventus. Ha sempre fatto capire quello che significa questa squadra, sia da giocatore che da Presidente” A chi ti ispiravi all’epoca? “Quando io ero ragazzino, non c’erano tv, non c’erano social. Non c’era tanto da potersi ispirare. Per me Platini era il mio idolo e il mio punto di riferimento. Abbiamo vissuto un periodo in cui c’erano Platini alla Juve, Maradona al Napoli” Su Di Maria: “Fantastico acquisto per la Juventus, qualità incredibili, è molto efficace. Ha grande personalità e un grande passato, ha giocato in grandi squadre. Profilo top, per cui non può esserci di meglio, gli faccio un grandissimo in bocca al lupo” Come hai visto la squadra? “Bene, anche se l’ho vista solo un’ora. C’era molta concentrazione negli esercizi. Nelle partite anche stanno facendo bene” Fagioli e Miretti: “Mi piacciono molto. Spero che loro abbiano la visione di carpire e rubare qualsiasi cosa da chi ha più esperienza e personalità. Se hanno questo desiderio ci sarà un bel futuro per loro”. Ci racconti quella punizione contro la Lazio? Vi siete detti qualcosa con Pirlo? “Molto semplice: con Andrea ci siamo sempre capiti in un attimo. Siamo arrivati sulla palla, ci siamo guardati e gli ho detto ‘Tiro io’ e lui ‘Certo, vai’. C’è tanto rispetto” Come hai vissuto il dualismo con Ronaldo il Fenomeno? “Benissimo, l’arrivo di Ronaldo ha dato un qualcosa in più al campionato Italiano, la voglia di migliorarsi ancora, motivo di ispirazione. L’ho incontrato qualche mese fa a Madrid, quando un giocatore di quel calibro arriva nel tuo campionato puoi essere solo contento e non vedi l’ora di batterlo, è stato fantastico il suo arrivo in Italia” I compagni con cui andavi d’accordo chi erano? “Uno su tutti perché ci scherzo sempre è Di Livio, eravamo insieme a Padova, con lui c’è sempre stato qualcosa di diverso. Poi negli anni della Champions League c’era un gruppo fantastico: io ero giovane, mi hanno accettato subito. C’era rispetto. Poi anche Tacchinardi, Marocchi, Vialli, fino ai giorni nostri con Buffon, Chiellini, Marchisio, Trezeguet, Pirlo. Abbiamo vinto tanto ma ci sono state anche brucianti sconfitte”. Molti ti considerano il più grande della storia bianconera... “Ho fatto un percorso unico, sono molto orgoglioso di questo. Sono molto felice delle scelte fatte. Sarò sempre orgoglioso di quello che ho fatto, così come se qualcuno batterà i miei record. Ti ringrazio per definirmi il più grande, sono felice per chi lo pensa”.
  13. 30 points
    Tra i giocatori bianconeri è rimasto impressionato dal punto di vista fisico da Kean e soprattutto da Zakaria Ed erano vestiti...
  14. 30 points
    Allegri alla panchina del Pinerolo:”Anzitutto, c’è da fare i complimenti ai ragazzi”.
  15. 28 points
    SMS tutta la vita. Facessero uno sforzo economico e lo portassero a Torino. Del resto per ora non hanno acquistato nessuno. Pogba e Di Maria a parametro zero. Bremer finanziato con De Ligt.(Grazie a @Bruce Banner che me lo ha ricordato). Un colpo ci vuole. E in questo momento, per tirar su il morale, ci vuole un pezzo da novanta.
  16. 27 points
    Guarda che non giochiamo in premier League. Le avversarie erano al nostro livello ( se non sotto) pure gli ultimi 2 anni.
  17. 25 points
  18. 24 points
    Trovatemi uno che a precisa domanda e davanti ai suoi nuovi tifosi dica testualmente "OVVIAMENTE NON ESULTERO'". Non meritava tutta la cattiveria che gli avete vomitato addosso. Ciao Paolino, buona fortuna ❤️
  19. 23 points
    Spettacolo indegno.. e non è questione che è calcio ad agosto... Altro che andare a penetrare i nuovi mercati a esportare il brand esportiamo un prodotto di m****
  20. 23 points
    No. Per me il numero di centrocampisti a disposizione è più che sufficiente, anzi, dobbiamo sfoltire. Nel ruolo di “regista” possiamo provare uno dei tanti giovani che abbiamo e comunque, non c’è scritto da nessuna parte che debba esserci per forza un regista in squadra. Nuovi Pirlo, in giro, non ne vedo.
  21. 23 points
    I behind the scenes introdotti quest'anno sono spettacolari.
  22. 23 points
  23. 23 points
  24. 22 points
    Ripeto, il giocatore è forte ma eviterei di perdere tempo e soldi dietro gli psicodrammi di tifosi pummaruoli, ADL, Auriemma e Alvino. Centrali buoni ce ne sono, non esiste solo Koulibaly
  25. 21 points
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.